Pagina 9 di 274 PrimaPrima ... 78910111959109 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 2732
  1. #81
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,716
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Citazione Originariamente Scritto da bugigio Visualizza Messaggio
    Si' si, le accise sono un fisso. Ma il mio punto era quello notato dal Bassini. L'Italia e' il Paese dei prezzi calmierati e la gente si lamenta della loro volatilita'...
    Volatilità? Noi ci lamentiamo perchè la benzina è troppo cara e in continuo aumento,punto.
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  2. #82
    Vento moderato L'avatar di Professeur Bugigiò
    Data Registrazione
    08/07/02
    Località
    Paris
    Età
    38
    Messaggi
    1,206
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Volatilità? Noi ci lamentiamo perchè la benzina è troppo cara e in continuo aumento,punto.

    Non esageriamo...guarda qui Prezzi Benzina: Doppia velocità

    e clicca su max nel grafico. Esempio: nella seconda parte del 2008 la benzina e' calata di 40 centesimi al litro, seguendo il calo del petrolio. Ripeto, e' cara, vista l'alta tassazione. Il suo prezzo sale e scende. Ma rispetto a qui, ad esempio, non si muove di nulla. Praticamente in 10 anni non e' mai stata sotto 1Euro e sopra 1.5Euro.
    #NousAvonsDéjàGagné

  3. #83
    Vento fresco L'avatar di domenicix
    Data Registrazione
    24/01/07
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Messaggi
    2,129
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Citazione Originariamente Scritto da bugigio Visualizza Messaggio
    Si' si, le accise sono un fisso. Ma il mio punto era quello notato dal Bassini. L'Italia e' il Paese dei prezzi calmierati e la gente si lamenta della loro volatilita'...
    Citazione Originariamente Scritto da bugigio Visualizza Messaggio
    Non esageriamo...guarda qui Prezzi Benzina: Doppia velocità

    e clicca su max nel grafico. Esempio: nella seconda parte del 2008 la benzina e' calata di 40 centesimi al litro, seguendo il calo del petrolio. Ripeto, e' cara, vista l'alta tassazione. Il suo prezzo sale e scende. Ma rispetto a qui, ad esempio, non si muove di nulla. Praticamente in 10 anni non e' mai stata sotto 1Euro e sopra 1.5Euro.
    Allora facciamo un pò di conti:

    1 gal = 3,785 litri = 3,3 USD
    1 € = 1,38 USD ; 1 USD = 1/1,38 = 0,725 €

    3,75 litri = 3,3 * 0,725 € = € 2,39
    1 litro = € 2,39/3,785 = € 0,631

    Quindi negli USA attualmente 1 litro di benzina costa alla pompa appena € 0,631
    Mentre in Italia solo il prezzo industriale è quasi 70 cents di €.
    A questo vanno aggiunte le accise calcolate per ogni litro di carburante.
    Se in italia le accise sono di 0,56 € al litro di benzina non si comprende come sia il Paese dei prezzi calmierati.
    Oltre a questo poi c'è l'IVA di oltre 25 cents di €.
    E' ovvio che con una imposta fissa ( accisa ) per litro di carburante che rappresenta adesso il 37% del prezzo a lordo dell'IVA, il prezzo complessivo in termini percentuali non varia molto nel tempo in confronto agli USA, dove sembra non si pagano alcune imposte o cmq sono trascurabili, per costare appena € 0,631 il litro di gasoline, capisco pure che gli USA producono una parte non indifferente del petrolio che utilizzano.

    Ma una oscillazione di 50 cents di € durante il primo decennio del 2000 sono quasi il prezzo attuale della benza negli USA (€ 0,631), non sono affatto indifferenti!! Sono quasi mille delle vecchie lire a litro e non è roba di poco conto se consideriamo che verso il 1999 la benzina costava circa 1800 lire al litro.
    Ultima modifica di domenicix; 02/03/2011 alle 21:27
    You have to be trusted by the people that you lie to. Pink fLOYD

  4. #84
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,476
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Citazione Originariamente Scritto da domenicix Visualizza Messaggio
    Allora facciamo un pò di conti:

    1 gal = 3,785 litri = 3,3 USD
    1 ¤ = 1,38 USD ; 1 USD = 1/1,38 = 0,725 ¤

    3,75 litri = 3,3 * 0,725 ¤ = ¤ 2,39
    1 litro = ¤ 2,39/3,785 = ¤ 0,631

    Quindi negli USA attualmente 1 litro di benzina costa alla pompa appena ¤ 0,631
    Mentre in Italia solo il prezzo industriale è quasi 70 cents di ¤.
    A questo vanno aggiunte le accise calcolate per ogni litro di carburante.
    Se in italia le accise sono di 0,56 ¤ al litro di benzina non si comprende come sia il Paese dei prezzi calmierati.
    Oltre a questo poi c'è l'IVA di oltre 25 cents di ¤.
    E' ovvio che con una imposta fissa ( accisa ) per litro di carburante che rappresenta adesso il 37% del prezzo a lordo dell'IVA, il prezzo complessivo in termini percentuali non varia molto nel tempo in confronto agli USA, dove sembra non si pagano alcune imposte o cmq sono trascurabili, per costare appena ¤ 0,631 il litro di gasoline, capisco pure che gli USA producono una parte non indifferente del petrolio che utilizzano.

    Ma una oscillazione di 50 cents di ¤ durante il primo decennio del 2000 sono quasi il prezzo attuale della benza negli USA (¤ 0,631), non sono affatto indifferenti!! Sono quasi mille delle vecchie lire a litro e non è roba di poco conto se consideriamo che verso il 1999 la benzina costava circa 1800 lire al litro.
    Là, per una volta ti quoto appieno.


  5. #85
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Infatti io da buon liberista anticonformista mi lamento del fatto che il calmiere è un'inculata pazzesca.
    Perchè il calmiere ha come unico effetto quello si smorzare le oscillazioni, ma mantenere comunque il trend. E questo ovviamente non vale solo per la benzina.
    E tutto ciò è un'estrema fregatura.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #86
    Vento moderato L'avatar di Professeur Bugigiò
    Data Registrazione
    08/07/02
    Località
    Paris
    Età
    38
    Messaggi
    1,206
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Citazione Originariamente Scritto da domenicix Visualizza Messaggio
    Allora facciamo un pò di conti:

    1 gal = 3,785 litri = 3,3 USD
    1 € = 1,38 USD ; 1 USD = 1/1,38 = 0,725 €

    3,75 litri = 3,3 * 0,725 € = € 2,39
    1 litro = € 2,39/3,785 = € 0,631

    Quindi negli USA attualmente 1 litro di benzina costa alla pompa appena € 0,631
    Mentre in Italia solo il prezzo industriale è quasi 70 cents di €.
    A questo vanno aggiunte le accise calcolate per ogni litro di carburante.
    Se in italia le accise sono di 0,56 € al litro di benzina non si comprende come sia il Paese dei prezzi calmierati.
    Oltre a questo poi c'è l'IVA di oltre 25 cents di €.
    E' ovvio che con una imposta fissa ( accisa ) per litro di carburante che rappresenta adesso il 37% del prezzo a lordo dell'IVA, il prezzo complessivo in termini percentuali non varia molto nel tempo in confronto agli USA, dove sembra non si pagano alcune imposte o cmq sono trascurabili, per costare appena € 0,631 il litro di gasoline, capisco pure che gli USA producono una parte non indifferente del petrolio che utilizzano.

    Ma una oscillazione di 50 cents di € durante il primo decennio del 2000 sono quasi il prezzo attuale della benza negli USA (€ 0,631), non sono affatto indifferenti!! Sono quasi mille delle vecchie lire a litro e non è roba di poco conto se consideriamo che verso il 1999 la benzina costava circa 1800 lire al litro.
    Sono in un altro mondo, che sta cambiando il mio punto di vista su molte cose. Il 50% di swing in 10 anni (da 1Euro a 1.5E) mi pare davvero poco. Lo paragono ai prezzi delle pere, del formaggio, di qualsiasi cosa qua, e sembra che l'Italia sia un bel Paese comunistone .


    Ah, non ricordo i dati attuali, ma gli USA tendono a consumare il petrolio estero e stoccare il loro.
    #NousAvonsDéjàGagné

  7. #87
    Vento fresco L'avatar di domenicix
    Data Registrazione
    24/01/07
    Località
    Ariano Irpino (AV)
    Messaggi
    2,129
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Citazione Originariamente Scritto da bugigio Visualizza Messaggio
    Sono in un altro mondo, che sta cambiando il mio punto di vista su molte cose. Il 50% di swing in 10 anni (da 1Euro a 1.5E) mi pare davvero poco. Lo paragono ai prezzi delle pere, del formaggio, di qualsiasi cosa qua, e sembra che l'Italia sia un bel Paese comunistone .


    Ah, non ricordo i dati attuali, ma gli USA tendono a consumare il petrolio estero e stoccare il loro.
    Dal 2000 al 2011 in Italia il prezzo industriale della benzina è raddoppiato da 32 cents a 64 cents, quindi un aumento del 100%.
    In genere i prodotti alimentari son tutti raddoppiati dall'introduzione dell'Euro, o almeno così si dice sempre, mentre secondo i dati Istat con base 1995=100, i numeri indici sono questi tra il 2000 e il 2010:

    112.8 115.9 118.8 122 124.7 127.1 129.8 132.2 136.6 137.7 139.8


    139,8/112,8 = 1,24 , ossia un aumento del 24%, quindi molto meno che la benzina.
    Negli USA il prezzo sarà passato da 1 dollaro del 2003/4 ai 3,30 dollari al gallone di adesso con un aumento del 230%, evidentemente la diminuzione della produzione interna e il concomitante aumento del consumo fino a 20 mbd hanno fatto aumentare le importazioni di petrolio estero ben più caro a causa della forte domanda mondiale e quindi riflettente le leggi del mercato, oltre al maggiore costo dei trasporti da continenti molto lontani.


    Produzione di oil in USA dimezzata dal 1970 (anno del picco negli USA):


    Figure 6. US (crude and condensate) oil production, based on EIA data.


    In italia invece la maggior parte del petrolio lo si importa da sempre, quindi l'oscillazione del prezzo industriale anche per questo motivo è minore che negli USA.
    Ultima modifica di domenicix; 03/03/2011 alle 21:07
    You have to be trusted by the people that you lie to. Pink fLOYD

  8. #88
    Burrasca L'avatar di Bellunese
    Data Registrazione
    02/10/05
    Località
    San Dona' di Piave (Venezia), 1 m slm
    Messaggi
    5,763
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    Perchè presso i distributori Petrol di Nova Gorica (Slovenia), - nei quali nelle ultime 4 settimane ho fatto gasolio a 1,237 €/litro - il costo dei carburanti è stabile da oltre due mesi, mentre nel frattempo in Italia il prezzo al litro è aumentato anche di 10-15 centesimi? Misteri... Nel frattempo su 4 pieni ho risparmiato 30 euro abbondanti
    Ultima modifica di Bellunese; 06/03/2011 alle 22:39

  9. #89
    Uragano L'avatar di roby4061
    Data Registrazione
    20/06/02
    Località
    Villar Perosa e Villanova C.se (TO)
    Messaggi
    30,384
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    stamattina sono riuscito a fare il pieno di verde a 1.459
    Villar Perosa, B.ta Casavecchia (TO) 630 m
    Villanova C.se (TO) 376 m slm



  10. #90
    Tesoriere MeteoNetwork L'avatar di fabry72
    Data Registrazione
    17/02/04
    Località
    Fenegrò (CO) - 300m.
    Età
    46
    Messaggi
    4,264
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: (benzina) 5-6 cent in una settimana?

    missa' che nel pomeriggio mi faro' un veloce giretto oltreconfine per fare il pieno.....

    ---------------------
    always looking at the sky...

    Interista
    TRAP: "No say the cat is in the sac!"
    Wizard: "sei disposto a trasferti in Provincia di Valle Seriana?" (5 maggio 2012)
    ---------------------

    Ciao Ale!
    20/12/2009... La giornata Perfetta! Min. -10.2° - Max. -5.1°
    ---------------------

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •