Pagina 2054 di 2124 PrimaPrima ... 105415541954200420442052205320542055205620642104 ... UltimaUltima
Risultati da 20,531 a 20,540 di 21235
  1. #20531
    Burrasca L'avatar di Fabio Volcano
    Data Registrazione
    22/12/03
    Località
    Edinburgh (Scotland)
    Età
    35
    Messaggi
    5,998
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Non è affatto detto. Ad oggi, per esempio, praticamente tutti i sondaggi danno vincente il No e non di poco.
    Falso, gli ultimi sondaggi danno parità. Devi anche considerare che quando fu indetto il primo referendum i sondaggi davano Yes intorno al 20% (e sappiamo come andò a finire), oggi si partirebbe praticamente dal 50%. Praticamente per l'SNP basterà tacere in campagna elettorale e far continuare a parlare gli stupidi MPs dei tory e il loro capo.
    In ogni caso qui si vota per le amministrative a maggio, quello sarà un buon test per l'SNP

    Sent from my ASUS_Z00AD using Tapatalk

  2. #20532
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,204
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio Volcano Visualizza Messaggio
    Falso, gli ultimi sondaggi danno parità.
    No. Ce n'è uno solo che dà in vantaggio in sì. Gli altri danno tutti in vantaggio il no.
    Ma ad ogni modo i sondaggi al momento non servono a nulla.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #20533
    Burrasca L'avatar di Fabio Volcano
    Data Registrazione
    22/12/03
    Località
    Edinburgh (Scotland)
    Età
    35
    Messaggi
    5,998
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    No. Ce n'è uno solo che dà in vantaggio in sì. Gli altri danno tutti in vantaggio il no.
    Ma ad ogni modo i sondaggi al momento non servono a nulla.
    Ma se danno in vantaggio il no è per pochissimi punti percentuali, praticamente trascurabile.

    Sent from my ASUS_Z00AD using Tapatalk

  4. #20534
    Vento teso L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Somerset, England
    Età
    38
    Messaggi
    1,849
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Ad ogni modo stando alla strategia degli inglesi, sembrerebbe, che il referendum scozzese possa essere alla fine ininfluente.....
    Prima escono in fretta e furia dall EU come blocco UK, quindi anche con la Scozia dentro.
    Poi offriranno a questi la possibilita di rifare un altro referendum, dall alto della loro bonta e democrazia, ben consapevoli che una volta fuori dall EU, di fatto non ci si rientra.
    Cosi la Scozia avra nullaltro da fare se non starsene e aggrappata ben salda sulla nave guidata degli inglesi, e senza poter recriminare nulla a questi visto che la loro chance non gliel avranno negata......

  5. #20535
    Vento teso L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE)
    Messaggi
    1,932
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Io più che della Scozia mi preoccuperei dell'Irlanda del Nord, se si riaccenderanno i conflitti tra protestanti e cattolici, alla fine sono passati solo una ventina di anni dalla tregua.

  6. #20536
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,505
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da kima Visualizza Messaggio
    Ad ogni modo stando alla strategia degli inglesi, sembrerebbe, che il referendum scozzese possa essere alla fine ininfluente.....
    Prima escono in fretta e furia dall EU come blocco UK, quindi anche con la Scozia dentro.
    Poi offriranno a questi la possibilita di rifare un altro referendum, dall alto della loro bonta e democrazia, ben consapevoli che una volta fuori dall EU, di fatto non ci si rientra.
    Cosi la Scozia avra nullaltro da fare se non starsene e aggrappata ben salda sulla nave guidata degli inglesi, e senza poter recriminare nulla a questi visto che la loro chance non gliel avranno negata......
    Chi ha detto che non ci si rientra?
    La Scozia non è che se ne esce ne rientra, diciamo che si stacca e può entrare come prima volta, dato che quando ci stava non era uno stato indipendente a tutti gli effetti, quindi se una volta staccata lo chiede, ci rientrerà e farà la pernacchia agli inglesi

  7. #20537
    Vento teso L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Somerset, England
    Età
    38
    Messaggi
    1,849
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Chi ha detto che non ci si rientra?
    La Scozia non è che se ne esce ne rientra, diciamo che si stacca e può entrare come prima volta, dato che quando ci stava non era uno stato indipendente a tutti gli effetti, quindi se una volta staccata lo chiede, ci rientrerà e farà la pernacchia agli inglesi
    Non fu Barroso a dire attenzione a chi esce che poi sara molto difficile rientrare? Anche volendo, quanti anni ci metterebbe la Scozia per uscire prima dal UK e poi rientrare nel EU?
    Poi alla Scozia converrebbe staccarsi dall Inghilterra? Sono molti gli scozzesi che vivono e/o lavorano là, visto che da loro il lavoro è molto piu scarso....
    Diciamo che all atto pratico potrebbero dover ingoiare il rospo e sottostare ai ricatti degli inglesi....

  8. #20538
    Vento teso L'avatar di kima
    Data Registrazione
    10/10/12
    Località
    Somerset, England
    Età
    38
    Messaggi
    1,849
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Io più che della Scozia mi preoccuperei dell'Irlanda del Nord, se si riaccenderanno i conflitti tra protestanti e cattolici, alla fine sono passati solo una ventina di anni dalla tregua.
    Ecco appunto.... I carrarmati sono ancora pronti....

  9. #20539
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,204
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Articolo interessante, secondo cui in Scozia sono in aumento sia gli indipendentisti che gli euroscettici:
    Scottish independence support 'at highest ever level' - BBC News
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  10. #20540
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Montesilvano PE - Padova
    Messaggi
    1,601
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    No, la rete autostradale Croata è nettamente più sviluppata di quella slovacca.
    La Croazia è entrata nell' Unione Europa solo nel 2013, le autostrade ha iniziato a costruirsele senza fondi europei nei primi anni 2000.
    OK avevo inteso solo per l'essere nuove (in Slovacchia lo sono tranne la Bratislava-Trnava e pochi, brevi tratti del periodo comunista).

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •