Pagina 2172 di 2364 PrimaPrima ... 1172167220722122216221702171217221732174218222222272 ... UltimaUltima
Risultati da 21,711 a 21,720 di 23637
  1. #21711
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,716
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Semplice: così come i catalani ragionano in termini emotivi, fregandosene delle future condizioni economiche di un eventuale stato indipendente, così fa la Spagna. Anzi, non in termini emotivi; semplicemente, com'è naturale, la prima prerogativa di uno stato è mantenere la propria esistenza. Cosa ti aspetti che faccia un governo di fronte a una violazione della costituzione e della legge e ad un attentato alla propria unità? Ti aspetti che faccia ponti d'oro?
    Ma soprattutto, pensi che se a comportarsi così fosse stato il governo dell'Estremadura sarebbe stato diverso perché l'Estremadura è povera quindi chi se ne frega?
    Pensi che se domani la Sicilia si dichiarasse indipendente ed iniziasse a mettere in piedi ministeri, agenzie fiscali, corpi diplomatici eccetera il governo italiano non reagirebbe allo stesso modo?
    Ti pare che la Francia tratti la Corsica - regione piccola e "povera" - diversamente? Ti pare che il Regno Unito abbia trattato l'Irlanda del Nord - anch'essa regione piccola e "povera" - diversamente? O per passare ad esempi meno democratici, la Cina col Tibet? La Russia con la Cecenia? La Turchia col Kurdistan? In tutti i casi si tratta di regioni che non sono certo determinanti per il benessere del paese, a meno che Lhasa e Grozny non siano diventati dei poli economici di prim'ordine negli ultimi anni senza che io me ne accorgessi.
    Tra l'altro in Catalogna sono stati già tenuti altri "referendum" e nei casi passati il governo centrale ha risposto al più con una risata.

    A proposito di questo, peraltro, la Catalogna tra il 2012 ed il 2016 ha ricevuto qualcosa come 75 miliardi di trasferimenti dal governo centrale per, letteralmente, evitare di andare in default - i suoi titoli regionali (in Spagna le regioni possono emettere titoli di "stato") hanno per l'S&P un rating di B+/B, ossia un gradino sopra la Grecia che è B-. Diciamo che il governo centrale avrebbe armi sufficienti per danneggiarla senza alcuna indipendenza, se proprio volesse.


    Questo è un bello strawman; nessuno parla di scenari apocalittici, ma di grave crisi e di generale impoverimento sì.
    E' quello che è successo al Quebec, del resto, e senza neppure l'indipendenza.
    Del resto, giusto per dirne una, Caixabank e Sabadell praticano i 3/4 delle loro operazioni al di fuori della Catalogna pur essendo banche catalane. Entrambe gestiscono un'enorme quantità di mutui spagnoli, per esempio. Pensi che vorrebbero sobbarcarsi l'incertezza e le possibili magagne giuridiche di una situazione del genere o non ne approfitterebbero invece per spostarsi laddove già oggi hanno gran parte dei loro affari?

    A proposito di questo, comunque, la mia idea è proprio che uno dei piani del governo centrale possa essere proprio quello di attrarre a sé quante più compagnie attualmente situate in Catalogna e poi, eventualmente, concedere l'indipendenza (se c'è una maggioranza qualificata che la desidera, ovviamente, cosa per nulla scontata).
    Non sarebbe nemmeno troppo difficile, Madrid come capitale del terziario e dell'industria ad alto valore aggiunto è già nettamente più sviluppata di Barcellona (ed in realtà anche Bilbao, in parte).
    Capisco tutto il discorso...e dunque, perché la Spagna ha così tremendamente paura dell'indipendenza catalana? La Catalogna ciuccia soldi statali, le migliori imprese catalane andrebbero in Spagna, ecc.ecc.... e, nonostante tutto, la Spagna ha paura. Questa è bella eh
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  2. #21712
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,486
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Come ho scritto nel mio messaggio...farebbe con tutta probabilità lo stesso anche con l'Estremadura.
    Ripeto: pensi che la Francia si tenga la Corsica per una questione economica? Il Regno Unito si è tenuto l'Irlanda del Nord per questioni economiche? La Cina e la Russia si tengono il Tibet e la Cecenia per questioni economiche?

    Comunque non è che le migliori imprese catalane andrebbero in Spagna, le migliori imprese catalane stanno già andando nel resto della Spagna, proprio com'è successo al Quebec
    Ultima modifica di nevearoma; 05/10/2017 alle 11:44
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #21713
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    3,470
    Menzionato
    11 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Una domanda, ma qualche anno fa la Catalogna non aveva chiesto più autonomia sul piano fiscale come accade nei paesi Baschi e gli fu negata?

  4. #21714
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,716
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  5. #21715
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,716
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  6. #21716
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,458
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Come ho scritto nel mio messaggio...farebbe con tutta probabilità lo stesso anche con l'Estremadura.
    Ripeto: pensi che la Francia si tenga la Corsica per una questione economica? Il Regno Unito si è tenuto l'Irlanda del Nord per questioni economiche? La Cina e la Russia si tengono il Tibet e la Cecenia per questioni economiche?

    Comunque non è che le migliori imprese catalane andrebbero in Spagna, le migliori imprese catalane stanno già andando nel resto della Spagna, proprio com'è successo al Quebec
    Concordo con quello che dici: la Spagna non si comporta così per ragioni logiche, ma perché è rimasta a 100 anni fa, come tutti gli stati nazionali. In ogni caso non è altro che un aggrapparsi al passato.


  7. #21717
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,458
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Una domanda, ma qualche anno fa la Catalogna non aveva chiesto più autonomia sul piano fiscale come accade nei paesi Baschi e gli fu negata?
    Certo.


  8. #21718
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,458
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Dura salita o "discesa" verso il default?

    @nevearoma: hai dati sul GDP generato dal settore privato a Madrid? Sono curioso, so che la capitale è su un’onda buona da un bel po’ ormai, ma voglio capire quanto sia da ascrivere alla libera impresa.


  9. #21719
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,716
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Concordo con quello che dici: la Spagna non si comporta così per ragioni logiche, ma perché è rimasta a 100 anni fa, come tutti gli stati nazionali. In ogni caso non è altro che un aggrapparsi al passato.
    Ah, ecco
    Il re Felipe ha gestito la cosa nel peggior modo possibile

    Il re Felipe difende la Spagna unita':' "Dalle autorita della Catalogna slealta inaccettabile" - Repubblica.it

    Queste sono parole che buttano benzina sul fuoco e gettano le basi per una bella guerra civile.
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  10. #21720
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,486
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Concordo con quello che dici: la Spagna non si comporta così per ragioni logiche, ma perché è rimasta a 100 anni fa, come tutti gli stati nazionali. In ogni caso non è altro che un aggrapparsi al passato.
    Come i catalani del resto :D

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    @nevearoma: hai dati sul GDP generato dal settore privato a Madrid? Sono curioso, so che la capitale è su un’onda buona da un bel po’ ormai, ma voglio capire quanto sia da ascrivere alla libera impresa.
    No, perché penso che sia molto difficile scorporare completamente il settore privato da quello pubblico. Ad ogni modo secondo studi spagnoli la comunità di Madrid è tra quelle dove il settore pubblico incide di meno sul PIL, ma i dati sono di volta in volta diversi.
    In realtà Madrid non è particolarmente ricca e non se la cava nemmeno particolarmente bene, più che altro spicca nel non esaltante contesto spagnolo.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •