Pagina 2354 di 2364 PrimaPrima ... 1354185422542304234423522353235423552356 ... UltimaUltima
Risultati da 23,531 a 23,540 di 23639
  1. #23531
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Non credo che sia tanto questo il problema, il sistema politico USA è disfunzionale quasi quanto il nostro (ma l'economia
    La nostra situazione è intrinsecamente instabile, senza una valuta autonoma se i tuoi fondamentali economici e di finanza pubblica sono deboli sei esposto alla speculazione, USA e Giappone non hanno questo problema.
    Ecco, per una volta siamo d'accordo. Nei post precedenti avevo spesso parlato della necessità di uno stato di mantenere una valuta autonoma, che però attualmente sarebbe deleteria per l'Italia, tenuto conto proprio di quello che dici, cioè che i "fondamentali " dell' economia nostrana sono instabili.
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  2. #23532
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Ma dove l'hai vista questa del 7% del partito islamico? In qualche elezione locale forse.. Non c'era nessun partito islamico alle scorse elezioni nazionali.
    House of Representatives (Netherlands) - Wikipedia
    Hai ragione. Avevo dimenticato di scrivere che era in qualche elezione comunale, di alcuni grossi comuni olandesi. Chiedo venia.
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  3. #23533
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,033
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    la cosa più divertente a sentire tg, giornali et similia è che abbiamo scoperto tutti i mali del nostro paese: il governo in carica da ben una settimana!
    siamo messi così bene che i grandi saggi che propinano le loro invettive giornaliere a reti e penne unificate, ci dicono che la nostra salvezza è continuare la strada fatta fin'ora, condita di pressochè indiscutibili successi, tra cui l'aumento monstre del debito durante gli ultimi straordinari governi, l'aumento folle di tassazione, l'eccellente depressione economica raggiunta, la deflazione salariale, il selvaggio taglio alla spesa pubblica. Inoltre, i grandi saggi, si rammaricano di come gli ingrati cittadini abbiano trattato i salvatori della patria alle scorse elezioni: il voto è libero, filosofeggiano, ma a volte nel segreto delle urne si sbaglia a mettere la crocetta, si arrovellano negli studi televisivi, aggrottano la fronte, si agitano e lanciano moniti autoreferenziali per dimostrare la loro imparziale saggezza volta solo al bene della patria.
    Questo è uno show che nemmeno al cinema...non chiamateli rosiconi però, sono quelli equilibrati loro.
    Questo film di cui parli su quale canale l'hanno girato? L'austerità italiana è stata fatta di aumenti della pressione fiscale,non dei tagli selvaggi di cui parli tu. La spesa pubblica non è mai diminuita,anzi. Sono diminuiti i trasferimenti Stato-regioni ma ciò è stato compensato dalle imposte regionali in aumento. Non è che parlavi di un altro Paese?
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #23534
    Bava di vento
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    30
    Messaggi
    167
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Hai ragione. Avevo dimenticato di scrivere che era in qualche elezione comunale, di alcuni grossi comuni olandesi. Chiedo venia.
    Apprezzo il chiarimento, ma su queste cose si rischiano di generare brutti fraintendimenti, visto che sono temi abbastanza delicati in cui è facile trascendere dalla realtà e arrivare alla condanna in blocco di intere categorie.
    Sarebbe un po' come dire che gli italiani sono fascisti perché Casapound ha fatto grandi risultati a Lucca e in altre elezioni locali di comuni medio-grandi (incluso il X municipio a Roma che è più grande di tanti comuni capoluogo).

  5. #23535
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Apprezzo il chiarimento, ma su queste cose si rischiano di generare brutti fraintendimenti, visto che sono temi abbastanza delicati in cui è facile trascendere dalla realtà e arrivare alla condanna in blocco di intere categorie.Sarebbe un po' come dire che gli italiani sono fascisti perché Casapound ha fatto grandi risultati a Lucca e in altre elezioni locali di comuni medio-grandi (incluso il X municipio a Roma che è più grande di tanti comuni capoluogo).
    Si ma già in un post precedente avevo scritto che il 7 per cento era stimato in una o due città olandesi (non ricordo quali, dovrei ricercare la fonte ). Per il resto, a meno che tu non sia un fondamentalista islamico la correzione la puoi accettare tranquillamente
    Ultima modifica di Presidente; 09/06/2018 alle 18:45
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  6. #23536
    Bava di vento
    Data Registrazione
    24/12/17
    Località
    Roma
    Età
    30
    Messaggi
    167
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    Si ma già in un post precedente avevo scritto che il 7 per cento era stimato in una o due città olandesi (non ricordo quali, dovrei ricercare la fonte ). Per il resto, a meno che tu non sia un fondamentalista islamico la correzione la puoi accettare tranquillamente
    Figurati, se non accetto la correzione, ho anche messo un like.
    Invitavo solo a fare più attenzione visto spesso questo tipo di notizie prendono vita propria e diventano parte di quello che "tutti sanno" a prescindere dalla loro fondatezza o meno.
    E magari sembra che le comunità islamiche olandesi siano fatte prevalentemente di fondamentalisti.

  7. #23537
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Questo film di cui parli su quale canale l'hanno girato? L'austerità italiana è stata fatta di aumenti della pressione fiscale,non dei tagli selvaggi di cui parli tu. La spesa pubblica non è mai diminuita,anzi. Sono diminuiti i trasferimenti Stato-regioni ma ciò è stato compensato dalle imposte regionali in aumento. Non è che parlavi di un altro Paese?
    Infatti venne introdotta l'imu, poi tolta per la prima casa. Quello che ha "strozzato " le imprese sono state imposte e tasse, visto anche che quando lo stato deve ricevere vuole subito il pagamento, mentre per i rimborsi Iva e Irpef una volta si aspettava tanto. Ora almeno quelli dall' unico persone fisiche arrivano in meno tempo.
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  8. #23538
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    55
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da snowaholic Visualizza Messaggio
    Figurati, se non accetto la correzione, ho anche messo un like.
    Invitavo solo a fare più attenzione visto spesso questo tipo di notizie prendono vita propria e diventano parte di quello che "tutti sanno" a prescindere dalla loro fondatezza o meno.
    E magari sembra che le comunità islamiche olandesi siano fatte prevalentemente di fondamentalisti.
    Se sono veramente integrate nell'economia olandese, che molto probabilmente è più virtuosa della nostra, è probabile che di fondamentalista non ce ne sia neanche uno.
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

  9. #23539
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,033
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Intanto sul breve termine sorpasso dei titoli di Stato greci su quelli italiani.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #23540
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    14/10/12
    Località
    Ripalimosani(CB)
    Messaggi
    400
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Intanto sul breve termine sorpasso dei titoli di Stato greci su quelli italiani.
    Ma infatti il problema non è che l'Italia vuole uscire dall'Euro, solo qualche populista più estremo e tonto vuole ciò, ma che l'Euro esce fuori dall'Italia.
    Ritorneremo a una neolira?
    Cmq altra considerazione che volevo fare è che l'Italia è vecchia ed inoltre abituata alle crisi, quindi la rivoluzione in Europa non inizierà dall'Italia ma da nazioni europee che ci sono meno abituate alle crisi.
    L'Italia è too big to save, ma se fallisce si porterà dietro i Paesi di mezza area Euro , dato che le economie e le finanze sono fortemente interconnesse tra loro. Da uno di essi inizierà la guerra civile, non dall'Italia.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •