Pagina 8 di 2195 PrimaPrima ... 67891018581085081008 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 21942
  1. #71
    Vento fresco L'avatar di Jadan
    Data Registrazione
    20/09/02
    Località
    Roma Colosseo
    Età
    56
    Messaggi
    2,889
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Allora non sei d'accordo.
    Io ho detto il contrario.

    Vabbè ... In effetti potremmo abbandonare "l'economia reale" e diventare una sorta di riciclatore globale come la Svizzera.
    No, sono veramente d'accordo. Cioè, sono d'accordo sul fatto che se l'Euro finisce l'Europa scompare dal mondo che conta, e la Germania con lei. Ma non è detto (e su questo non sono magari d'accordo) che ciò implichi necessariamente l'avere (per la Germania) una moneta poco solida.
    Maurizio
    Rome, Italy
    41:53:22N, 12:29:53E

  2. #72
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    77
    Messaggi
    23,054
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da Jadan Visualizza Messaggio
    Oggi è diverso. L'Italia sta cadendo, ma la Francia crollando. Non siamo solo e tanto noi nel mirino, ma l'Euro



    ITALY 10 - GERMANY 10 SPREAD (.ITAGER10:IND) Index Performance - Bloomberg
    FRENCH GERMAN 10-YR YIELD SPRE (.FRAGER10:IND) Index Performance - Bloomberg


    Oggi la Francia è a 185, il livello a cui noi stavamo a luglio, non 50 anni fa...
    ****
    Visto che si parla di spread di altre Nazioni....
    Si dice che siamo messi come la Grecia....
    Ieri sera ho sentito che vi sono delle Nazioni in Europa(due mi pare, una è la Grecia) che lo spread è spaventoso Una sopra , o attorno ai 2000, l'altra attorno ai 900.
    Come si spiega sta roba? e come anche noi potremmo arrivare a quei livelli?
    P.S.
    Per la Francia e per il suo "capo" non riesco a soffrire troppo, in quanto Lui, e la Tedesca, ci hanno messo molto del loro per affossare noi, e salvare la "grandeur" francese.-


    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  3. #73
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    48
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Ah ok. Sono arrivato "dopo" ...
    In effetti le monete potrebbero essere forti se comunque ti ritagli una nicchia importante.
    Che bel quadretto: oggi ci si rintana in Svizzera o alla Cayman, domani in Germania e in Italia ... Il terzo mondo di domani ...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  4. #74
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    48
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Si dice che siamo messi come la Grecia....
    Tanto per cominciare chi dice che siamo messi come la Grecia è bene che si occupi di altro ...

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Ieri sera ho sentito che vi sono delle Nazioni in Europa(due mi pare, una è la Grecia) che lo spread è spaventoso Una sopra , o attorno ai 2000, l'altra attorno ai 900.
    900 ... Sarà il Portogallo ...

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    Come si spiega sta roba? e come anche noi potremmo arrivare a quei livelli?
    Facile. Basta che il sistema sia giudicato destinato a peggiorare e chi detiene nostri tds li vende.
    E alle prossime aste se vuoi che li ricomprino devi offrire rendimenti più alti.
    Finchè non si spezza il circolo vizioso della sfiducia il processo si itera.
    Et voilà ...

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    P.S.
    Per la Francia e per il suo "capo" non riesco a soffrire troppo, in quanto Lui, e la Tedesca, ci hanno messo molto del loro per affossare noi, e salvare la "grandeur" francese.-
    Questa è un'altra delle barzellette che girano.
    1. non si capisce l'interesse a far fallire un tuo debitore; più o meno come quello di tagliarsi le palle per far dispetto alla moglie
    2. quanto sia grande in questo momento di mercato la grandeur francese si vede dal loro spread che dall'inizio dell'anno è quasi quintuplicato ...
    Come ha giustamente ricordato Jadan a luglio 2011 (non 1911 ...) il nostro spread era 180. Oggi si vede quanto è.
    E lo spread francese in questo momento è 190.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #75
    Uragano L'avatar di roby4061
    Data Registrazione
    20/06/02
    Località
    Villar Perosa e Villanova C.se (TO)
    Messaggi
    28,865
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    1. non si capisce l'interesse a far fallire un tuo debitore; più o meno come quello di tagliarsi le palle per far dispetto alla moglie
    Villar Perosa, B.ta Casavecchia (TO) 630 m
    Villanova C.se (TO) 376 m slm



  6. #76
    Uragano L'avatar di giorgio1940
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Rimini
    Età
    77
    Messaggi
    23,054
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Tanto per cominciare chi dice che siamo messi come la Grecia è bene che si occupi di altro ...



    900 ... Sarà il Portogallo ...



    Facile. Basta che il sistema sia giudicato destinato a peggiorare e chi detiene nostri tds li vende.
    E alle prossime aste se vuoi che li ricomprino devi offrire rendimenti più alti.
    Finchè non si spezza il circolo vizioso della sfiducia il processo si itera.
    Et voilà ...



    Questa è un'altra delle barzellette che girano.
    1. non si capisce l'interesse a far fallire un tuo debitore; più o meno come quello di tagliarsi le palle per far dispetto alla moglie
    2. quanto sia grande in questo momento di mercato la grandeur francese si vede dal loro spread che dall'inizio dell'anno è quasi quintuplicato ...
    Come ha giustamente ricordato Jadan a luglio 2011 (non 1911 ...) il nostro spread era 180. Oggi si vede quanto è.
    E lo spread francese in questo momento è 190.
    :::::::::::::
    ................


    *****.....
    No Massimo, avevo la sensazione, che non ci volessero "far fallire", ma dirottare l' "attenzione" su di noi, per non farsi "contare i peli nel........"
    ....
    Grazie per le risposte,
    ciao,
    Giorgio
    Amante della Natura:Monti,meteo,mare,una piccola margherita.....
    Non posso che dir grazie a tanto Artefice!

  7. #77
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    48
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    No Massimo, avevo la sensazione, che non ci volessero "far fallire", ma dirottare l' "attenzione" su di noi, per non farsi "contare i peli nel........"
    Che tutto sommato, visto che i mercati ci stanno operando di emorroidi da svegli da mesi, poco cambia.
    Ma se c'è della polvere sotto i tappeti e non fai qualcosa al massimo rimandi l'inevitabile, di sicuro non lo elimini.
    Come si vede chiaramente oggi.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #78
    Vento fresco L'avatar di iltempoamartina
    Data Registrazione
    11/09/10
    Località
    martina franca
    Messaggi
    2,500
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio1940 Visualizza Messaggio
    ****
    Visto che si parla di spread di altre Nazioni....
    Si dice che siamo messi come la Grecia....
    Ieri sera ho sentito che vi sono delle Nazioni in Europa(due mi pare, una è la Grecia) che lo spread è spaventoso Una sopra , o attorno ai 2000, l'altra attorno ai 900.
    Come si spiega sta roba? e come anche noi potremmo arrivare a quei livelli?
    P.S.
    Per la Francia e per il suo "capo" non riesco a soffrire troppo, in quanto Lui, e la Tedesca, ci hanno messo molto del loro per affossare noi, e salvare la "grandeur" francese.-


    cmq a scanso di equivoci è l'italia che si è messa nei pasticci da sola(specie negli ultimissimi anni...quando si negava la crisi) non gli altri che l'hanno messa nei pasticci. che poi francia e germania fanno il proprio interesse(vedi per la grecia...dato che hanno un sacco di titoli greci...la dice lunga)

  9. #79
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    48
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Esatto. La dice lunga sul fatto che siamo di fronte ad una disunione europea.
    Magari quando tra un po' si troveranno con il guano alle narici pure francesi e tedesci lo capiranno ...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  10. #80
    Burrasca L'avatar di the_pise
    Data Registrazione
    05/06/07
    Località
    genova - 150m
    Età
    49
    Messaggi
    6,797
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Dura salita o "discesa" verso il default?

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Esatto. La dice lunga sul fatto che siamo di fronte ad una disunione europea.
    Magari quando tra un po' si troveranno con il guano alle narici pure francesi e tedesci lo capiranno ...
    già gli sta al collo, e l'odore si comincia a sentire... \fp\
    Occorre un portafoglio molto largo, e di pazienza
    Come Ponzio palato nessuno non ha la colpa, si lavano le mani.

    Le mie foto su Flickr:
    http://www.flickr.com/photos/14667436@N02/

    Il mio fotoalbum:
    http://fotoalbum.virgilio.it/fabrizio.binello

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •