Pagina 10 di 14 PrimaPrima ... 89101112 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 133
  1. #91
    Brezza tesa L'avatar di Vyborg
    Data Registrazione
    10/11/06
    Località
    Roma, Piñeto
    Età
    34
    Messaggi
    966
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Certo, abito a Roma. Onestamente della neve e il gelo non me ne frega più niente, pratico sport all'aperto tutto l'anno, mi muovo in bici o motorino e non invidio nulla a un abitante del Minnesota. Certo, c'è tanto da migliorare.. ma è anche questo il bello, trasferirmi in un posto che altri hanno reso perfetto mi farebbe sentire un parassita.



    PrenesteMeteo! Stazione meteo a Roma, Largo Preneste.

  2. #92
    Vento moderato L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Selva Gardena(BZ); Pineta(BZ)
    Età
    25
    Messaggi
    1,268
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Il mio paesino ha un po più di 2000 anime e è in periferia sud di Bolzano, c'è tutto l'essenziale e si potrebbe benissimo vivere senza la macchina. I trasporti pubblici sono decenti, (per il centro c'è un bus ogni 8 min) ma purtroppo tra 00.20 e le 04 di mattina non ci sono bus e quindi se si esce con gli amici e si vuole bere non c'è alternativa se non usare la macchina o uno shuttle.
    Per il clima è ok, anche se non mi dispiacerebbe un po più freddo in tutte le stagioni, il sole arriva per circa 3 ore in inverno e per circa 14 in estate. In un futuro mi vorrei trasferire altrove ma sempre in provincia di BZ. Vipiteno o Villabassa sarebbero perfette, li il freddo non manca mai

  3. #93
    Vento teso
    Data Registrazione
    13/10/08
    Località
    retroterra pisano
    Età
    25
    Messaggi
    1,545
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Non amo il posto dove abito però mi accontento.
    Odio la città e la confusione mentre amo la natura e il silenzio. Vivo in un paesello medioevale sotto le colline e in mezzo a campagna mista a piccoli paesi, ai piedi dei monti pisani, quindi posso godermi la tranquillità.

    Non mi piace il clima: amo la montagna e il freddo e qui non ho nè l'uno nell'altro. Appena posso (una volta all'anno) scappo in trentino dove sogno di andare a vivere.

    Unica nota climatica positiva: c' è un microclima particolare creato dall'influenza dei monti pisani che proteggono (parzialmente) il mio paese dai venti caldi del mare (lontano 20 km in linea d'aria). Spesso questo "microclima" favorisce nevicate inaspettate e regala bianche sorprese.
    [FONT=Times New Roman]I ricordi sono come il vino che decanta dentro la bottiglia: rimangono limpidi e il torbido resta sul fondo. Non bisogna agitarla, la bottiglia.[/FONT]
    [FONT=Book Antiqua] [/FONT][FONT=Times New Roman][U] Mario Rigoni Stern.[/U][/FONT]
    [B][FONT=Times New Roman][/FONT][/B]
    [B][FONT=Book Antiqua][I][/I][/FONT][/B]
    [B][FONT=Book Antiqua]Saluti Francesco (solofilo, freddofilo toscano)....[/FONT][/B]

  4. #94
    Vento forte L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    20
    Messaggi
    3,788
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Citazione Originariamente Scritto da Gladiatore 92 Visualizza Messaggio
    Non amo il posto dove abito però mi accontento.
    Odio la città e la confusione mentre amo la natura e il silenzio. Vivo in un paesello medioevale sotto le colline e in mezzo a campagna mista a piccoli paesi, ai piedi dei monti pisani, quindi posso godermi la tranquillità.

    Non mi piace il clima: amo la montagna e il freddo e qui non ho nè l'uno nell'altro. Appena posso (una volta all'anno) scappo in trentino dove sogno di andare a vivere.

    Unica nota climatica positiva: c' è un microclima particolare creato dall'influenza dei monti pisani che proteggono (parzialmente) il mio paese dai venti caldi del mare (lontano 20 km in linea d'aria). Spesso questo "microclima" favorisce nevicate inaspettate e regala bianche sorprese.
    hai il cuscino freddo!
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  5. #95
    Vento fresco
    Data Registrazione
    09/07/09
    Località
    Cave (RM), 432m
    Messaggi
    2,071
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Abitavo a Cave in provincia di Roma fino allo scorso marzo. Mi è sempre piaciuto dove abitavo, anche climaticamente parlando. Nulla da dire: paese con 11000 abitanti, Roma a meno di un'oretta di mezzi o di macchina, montagne e mare relativamente vicini, molto verde e una certa tranquillità.
    Poi mi sono trasferito a Courmayeur per lavoro. La VdA è sempre stata un angolo del mio cuore e non posso non essere soddisfatto sotto innumerevoli punti di vista.
    Alcune pecche però ci sono:
    -il luogo è caro e tutto costa molto più che altrove
    -non ci sono città grandi nelle vicinanze (Aosta ha 31000 abitanti e tutta la conca arriverà al max a 50000-55000) e ogni tanto non si sa che fare...
    -la gente non è sempre molto socievole ed aperta
    -il mare è lontano. Quest'ultimo punto è quello che più non pensavo di dover soffrire (non è che poi ci soffra però ogni tanto ci penso).
    Comunque sono contento

  6. #96
    Burrasca L'avatar di meteo_vda_82
    Data Registrazione
    01/10/05
    Località
    Torgnon VdA 1350mt
    Età
    35
    Messaggi
    5,365
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    C'è il pro e il contro come in tutti i luoghi:

    pro: clima (ovviamente per un amante della neve è il top abitare in montagna), panorami e paesaggio, tranquillità e pace, ci sono tutti i servizi essenziali (negozi, supermercati, farmacia, ecc), servizi pubblici efficienti (e si fanno poche code), in alta stagione sei tutto tranne che isolato (ovviamente abitare in un paese turistico come il mio è decisamente meglio che abitare in un paese sperduto in una valle poco o non turistica).
    possibilità di praticare sport invernali e escursioni/passeggiate in estate.
    vicinanza al fondovalle e ai collegamenti stradali/ferroviari (sono a 15 minuti dal casello dell'autostrada e stazione ferroviaria di Chatillon/Saint-Vincent), a poco più di mezz'ora da Aosta (in statale) e un'oretta da Torino (in autostrada), un'ora e mezza da Milano (autostrada)
    Se penso a quelle località sperdute come Livigno che distano ore dalla città più vicina (se non sbaglio Livigno è a circa 2 ore da Sondrio e 4 h da Milano) mi ritengo super fortunato, a Livigno mi sentirei isolatissimo e fuori dal mondo.

    contro: ovviamente mancano un po' di stimoli (che invece ci sono in località densamente abitate e nelle grandi città), si fa fatica a conoscere gente nuova perché ci sono "sempre le stesse facce" (a parte i turisti ovviamente), in certi periodi c'è ben poco da fare (tipo ad Aprile non scii più ma non vai ancora a fare escursioni).
    la città di riferimento in effetti è un po' piccola (Aosta fa 35.000 abitanti, circa 55.000 con i paesi circostanti), alla sera c'è poco da fare (anche se a 32 anni sinceramente non mi interessano più le discoteche, certo però che qualche pub o discopub in più non sarebbero male).
    Il mare è un po' lontano ma basta andarci durante i periodi di ferie (ovvio andarci in giornata sarebbe un po' problematico, se si va in Liguria - mare più vicino- bisogna almeno fare un week-end... è fattibile anche in giornata ma è più uno stress che altro).
    Per ovviare a tutti i "contro" comunque basta prendere la macchina e uscire dalla Valle, ovvio che chi si "chiude" e non esce dal proprio paesello o dalla regione (ce ne sono, anche di giovani!) rischia la monotonia (soprattutto appunto nei periodi in cui quic'è "poco da fare")
    Ultima modifica di meteo_vda_82; 27/01/2015 alle 13:01
    Residenza: Torgnon (AO) casa mia 1350 mt
    Lavoro: Aosta/Aoste 583 mt

  7. #97
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Vignolo(CN) 660m.
    Età
    29
    Messaggi
    18,365
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Citazione Originariamente Scritto da Welfl Visualizza Messaggio
    Il mio paesino ha un po più di 2000 anime e è in periferia sud di Bolzano, c'è tutto l'essenziale e si potrebbe benissimo vivere senza la macchina. I trasporti pubblici sono decenti, (per il centro c'è un bus ogni 8 min) ma purtroppo tra 00.20 e le 04 di mattina non ci sono bus e quindi se si esce con gli amici e si vuole bere non c'è alternativa se non usare la macchina o uno shuttle.
    Per il clima è ok, anche se non mi dispiacerebbe un po più freddo in tutte le stagioni, il sole arriva per circa 3 ore in inverno e per circa 14 in estate. In un futuro mi vorrei trasferire altrove ma sempre in provincia di BZ. Vipiteno o Villabassa sarebbero perfette, li il freddo non manca mai


    Certo che lì è tutto un'altro mondo.
    Vignolo è a 8km da Cuneo e pullman che passano sulla provinciale (utile per chi vive nelle frazioni) ce ne sono 10 al giorno. Il primo alle 06.30, l'ultimo alle 18.30. La domenica ce ne sono 2, uno al mattino e l'altro e metà pomeriggio.
    Usare la macchina è indispensabile, qualsiasi cosa tu voglia fare.
    Discorso diverso per le linee urbane (i classici pullman arancioni), che sono molto più frequenti..
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  8. #98
    Burrasca L'avatar di Cristian-Ostuni/Bologna
    Data Registrazione
    04/02/04
    Località
    Ostuni(BR)-Busca(CN)
    Messaggi
    5,043
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio


    Certo che lì è tutto un'altro mondo.
    Vignolo è a 8km da Cuneo e pullman che passano sulla provinciale (utile per chi vive nelle frazioni) ce ne sono 10 al giorno. Il primo alle 06.30, l'ultimo alle 18.30. La domenica ce ne sono 2, uno al mattino e l'altro e metà pomeriggio.
    Usare la macchina è indispensabile, qualsiasi cosa tu voglia fare.
    Discorso diverso per le linee urbane (i classici pullman arancioni), che sono molto più frequenti..
    l'unica grossa pecca del Cuneese sono i trasporti pubblici. Se funzionassero a dovere e fossero più frequenti, sarebbe un paradiso.
    Cit. dal film Wanted:"... Voi che cazz0 avete fatto ultimamente?"
    Cit. da Colorado: "La neve scende a fiocchi perchè se scendesse a nodi non si scioglierebbe."

    viva la φγα

  9. #99
    Vento moderato L'avatar di Welfl
    Data Registrazione
    15/09/13
    Località
    Selva Gardena(BZ); Pineta(BZ)
    Età
    25
    Messaggi
    1,268
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio


    Certo che lì è tutto un'altro mondo.
    Vignolo è a 8km da Cuneo e pullman che passano sulla provinciale (utile per chi vive nelle frazioni) ce ne sono 10 al giorno. Il primo alle 06.30, l'ultimo alle 18.30. La domenica ce ne sono 2, uno al mattino e l'altro e metà pomeriggio.
    Usare la macchina è indispensabile, qualsiasi cosa tu voglia fare.
    Discorso diverso per le linee urbane (i classici pullman arancioni), che sono molto più frequenti..
    si, qui la provincia negli ultimi anni ha investito pesantemente sul trasporto pubblico sia su gomma (non esiste frazione in provincia non collegata dal trasporto pubblico) che su rotaia (cadenzamento ogni 30 min, stazioni rinnovate, treni nuovi con wifi gratuito e i sedili sono stati scelti dagli utenti ) e si vedono i risultati, anzi i bus sono sempre affollati e viaggiano spessissimo strapieni. Qui la macchina è vista come mezzo inquinante quindi si deve usare il meno possibile! Nelle città come Bolzano la bici la fa da padrone e è usata quotidianamente per spostarsi dal 40% della popolazione.
    Per far usare al massimo questo stupendo trasporto integrato i giovani residenti in prov. fino a 20 anni viaggiano gratis, fino a 25 se studenti si paga solo 100 euro all'anno. dopo i 65 anni si paga 150 euro anno e dopo i 70 si viaggia gratis. Io che non faccio parte di queste categorie pago 8 cent a chilometro, ma piu viaggio e meno pago. Se supero una certa soglia di km inizierò a viaggiare gratis pure io .

  10. #100
    Burrasca forte L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    25
    Messaggi
    9,008
    Menzionato
    29 Post(s)

    Predefinito Re: Vi piace il luogo dove vivete?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Mille servizi, verde abbastanza, in special modo nella mia zona di Seregno. Per essere un paese di quasi 50mila abitanti è poco caotico. A chi km ho l'alta Brianza sia comasca che lecchese. Così come a mezz'ora o poco più ho i monti. Certo, dal punto di vista meteo c'è mooooolto di meglio, però non è male con 35 circa cm di media annua e 1250mm annui. Sogno? Casetta in montagna, in luoghi molto nevosi oppure dove ci sono favolose piste da sci. La Val di fiamme unisce entrambe le cose. Ma dopo aver visto e sciato a Falcade direi che anche lì non è per nulla male.
    Col tempo, crescendo ho cambiato parere. Sui servizi nulla da dire, ma più vado in giro e più mi rendo conto che la media-bassa brianza sia la zona più brutta d'Italia (o tra le più brutte) dal punto di vista proprio del benessere. Il brianzolo medio (medio eh, non sto dicendo che siano TUTTI così, assolutamente) è ignorante, razzista e talvolta stupido, oltre che essere spocchioso e "so tutto io, quello che faccio io è meglio". Me ne sto rendendo conto entrando nel mondo del lavoro. Seregno è sempre più intasata, traffico in aumento e stile di vita terribile. Qui la gente non lavora per vivere ma vive per lavorare. Per motivi puramente di svago sono spesso in Friuli, a Udine. Città paragonabile a monza come estensione e numero di abitanti ma è 100k volte meglio!!! Gioventù, simpatia, cordialità e ospitalità. Sembra quasi di essere al sud. Se avessi possibilità lavorative andrei subito lì a vivere, immediatamente. L'unico vero pregio della zona in cui vivo è il lavoro: non manca e qui ce n'è di più che in tutta Italia. Ma non si vive di solo quello, o meglio, mi rifiuto di farlo.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •