Pagina 3 di 26 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 260

Discussione: Omicidio stradale

  1. #21
    Vento teso L'avatar di belli83
    Data Registrazione
    25/12/05
    Località
    Parma est (54m)
    Età
    34
    Messaggi
    1,957
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Citazione Originariamente Scritto da ermeteo Visualizza Messaggio
    Una cosa non mi è chiara:
    io mi ubriaco e mi metto alla guida, ok?
    Poi, ad es., mentre passo col semaforo verde rispettando i limiti di velocità, un pedone passa col rosso e quindi viene investito da me, che di fatto lo uccido.
    Che succede in questo caso?
    Parte della colpa è comunque tua e incorri in tutto quanto previsto per chi fa incidenti sotto l'effetto di sostanze
    Ciao Tub!

    Le mie foto su flickr: http://www.flickr.com/photos/belli83/

  2. #22
    Vento fresco
    Data Registrazione
    16/09/11
    Località
    S.VitoDeiNormanni(BR
    Età
    32
    Messaggi
    2,442
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Citazione Originariamente Scritto da ermeteo Visualizza Messaggio
    Una cosa non mi è chiara:
    io mi ubriaco e mi metto alla guida, ok?
    Poi, ad es., mentre passo col semaforo verde rispettando i limiti di velocità, un pedone passa col rosso e quindi viene investito da me, che di fatto lo uccido.
    Che succede in questo caso?
    Credo che ti saresti fregato con le mani tue stesse, e la bilancia della colpevolezza penderebbe solo ed esclusivamente su di te, aggravata dal fatto da essere in stato di ebbrezza.

    E se invece è un pedone ubriaco ad attraversare improvvisamente la strada, e un auto che lo vede improvvisamente esce fuoristrada causando la morte del guidatore, o del passeggero, in questo caso che cosa succederebbe?

  3. #23
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    41
    Messaggi
    11,120
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Minchia ma esiste qualcosa che vi sta bene?
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  4. #24
    TT-chaser L'avatar di Nico
    Data Registrazione
    18/10/07
    Località
    Venosa (PZ) 415m
    Messaggi
    9,299
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Comunque almeno quì in zona ho notato un notevole aumento dei controlli rispetto agli scorsi anni da parte dei carabinieri, si sono dotati recentemente anche di etilometro. In paese sono praticamente giornalieri, anche nei giorni festivi e soprattutto nei pressi di bar e locali.

  5. #25
    Tempesta L'avatar di Fede85
    Data Registrazione
    09/11/11
    Località
    Perosa Argentina
    Età
    32
    Messaggi
    10,027
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Citazione Originariamente Scritto da belli83 Visualizza Messaggio
    Parte della colpa è comunque tua e incorri in tutto quanto previsto per chi fa incidenti sotto l'effetto di sostanze
    E' successo qualche anno fa nelle vicinanze di Pinerolo un fatto del genere la dinamica e' diversa ma la sostanza non cambia al guidatore gli era stato dato il reato per omicidio colposo solo perché gli era stata tolta la patente già un paio di volte... Poi poco dopo il tizio si era suicidato ma siamo Ot
    Ultima modifica di Fede85; 02/01/2014 alle 22:14

  6. #26
    Burrasca L'avatar di jacksinclaire
    Data Registrazione
    02/07/02
    Località
    Jasim Al candel
    Età
    42
    Messaggi
    6,942
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    oh gente ma qui stiamo parlando di cosa?
    allora,punti fermi: se guidi in stato di ebbrezza e uccidi qualcuno sei un assassino perchè sai esattamente che guidare ubriaco non è consentito dalla legge.
    se guidi senza patente e uccidi qualcuno sei un assassino perchè sai esattamente che guidare senza patente non è consentito dalla legge.
    se viaggi in centro urbano a 90-100 orari ben sapendo che può spuntare chiunque lungo il percorso,sei un assassino perchè lo fai consapevolmente.
    partendo da questi 3 punti (con tutte le varie sfaccettature,beninteso)credo inequivocabili se ne ricava una sola questione: dato che infrangi la legge,vai punito in quanto criminale! l'omicidio colposo sussiste nel momento in cui provochi la morte di qualcuno senza averne nè coscienza nè intenzione ma in quei casi,signori miei,l'omicidio diventa intenzionale in quanto chiunque,sano di mente,è in grado di capire che infrangendo quelle leggi può provocare la morte di qualcuno.
    Ora,se faccio l'idiota e mi ammazzo io è un discorso,ma se faccio l'idiota consapevolmente e provoco la morte di qualcuno c'è una bella differenza.
    Personalmente propendo affinchè ci sia questo tipo di differenziazione tra omicidio colposo durante un incidente(dovuto a mille fatalità che ci stanno tutte e si sa) e omicidio stradale in quanto chi l'ha provocato era ben conscio di ciò che faceva.
    Detto questo,personalmente penso che QUI,inteso come nel nostro bel Paese,serva a ben poco tutto quanto,data la risaputa efficienza giudiziaria italiana.
    Quanti ne ho visti,quanti ne leggo ogni giorno che provocano la morte di qualcuno,magari di una mamma con figli ancora piccoli,che al momento dell'incidente NON avrebbero potuto guidare in quanto già recidivi da ubriachezza e ritiro patente...quelle persone vanno messe dentro e va buttata via la chiave,non ci son cazzi che tengano,perchè non è gente che si rode l'anima per il resto della propria esistenza come un povero cristo a cui è capitata davvero la fatalità.
    Ci vuole l'Atlantico!
    "Per quanto io sia paziente di perturbata con clacson a prescindere, tu mi hai veramente ovombolato il cipollotto aspergicato." Ciao Tub!

  7. #27
    Vento teso L'avatar di belli83
    Data Registrazione
    25/12/05
    Località
    Parma est (54m)
    Età
    34
    Messaggi
    1,957
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Citazione Originariamente Scritto da jacksinclaire Visualizza Messaggio
    oh gente ma qui stiamo parlando di cosa?
    allora,punti fermi: se guidi in stato di ebbrezza e uccidi qualcuno sei un assassino perchè sai esattamente che guidare ubriaco non è consentito dalla legge.
    se guidi senza patente e uccidi qualcuno sei un assassino perchè sai esattamente che guidare senza patente non è consentito dalla legge.
    se viaggi in centro urbano a 90-100 orari ben sapendo che può spuntare chiunque lungo il percorso,sei un assassino perchè lo fai consapevolmente.
    partendo da questi 3 punti (con tutte le varie sfaccettature,beninteso)credo inequivocabili se ne ricava una sola questione: dato che infrangi la legge,vai punito in quanto criminale! l'omicidio colposo sussiste nel momento in cui provochi la morte di qualcuno senza averne nè coscienza nè intenzione ma in quei casi,signori miei,l'omicidio diventa intenzionale in quanto chiunque,sano di mente,è in grado di capire che infrangendo quelle leggi può provocare la morte di qualcuno.
    Ora,se faccio l'idiota e mi ammazzo io è un discorso,ma se faccio l'idiota consapevolmente e provoco la morte di qualcuno c'è una bella differenza.
    Personalmente propendo affinchè ci sia questo tipo di differenziazione tra omicidio colposo durante un incidente(dovuto a mille fatalità che ci stanno tutte e si sa) e omicidio stradale in quanto chi l'ha provocato era ben conscio di ciò che faceva.
    Detto questo,personalmente penso che QUI,inteso come nel nostro bel Paese,serva a ben poco tutto quanto,data la risaputa efficienza giudiziaria italiana.
    Quanti ne ho visti,quanti ne leggo ogni giorno che provocano la morte di qualcuno,magari di una mamma con figli ancora piccoli,che al momento dell'incidente NON avrebbero potuto guidare in quanto già recidivi da ubriachezza e ritiro patente...quelle persone vanno messe dentro e va buttata via la chiave,non ci son cazzi che tengano,perchè non è gente che si rode l'anima per il resto della propria esistenza come un povero cristo a cui è capitata davvero la fatalità.
    Non sono un esperto di legge ma il nostro ordinamento già prevede ad esempio il dolo eventuale e la colpa cosciente Dolo eventuale - Wikipedia
    Ciao Tub!

    Le mie foto su flickr: http://www.flickr.com/photos/belli83/

  8. #28
    Vento teso L'avatar di belli83
    Data Registrazione
    25/12/05
    Località
    Parma est (54m)
    Età
    34
    Messaggi
    1,957
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Minchia ma esiste qualcosa che vi sta bene?
    Se mai si facessero le cose con la testa e non con altre parti anatomiche, certo che esisterebbe
    Dai, una roba del genere non si può vedere.. verosimilmente sarà una legge ridondante che, in assenza della certezza della pena e di nessun altro provvedimento preventivo, non farà null'altro che placare temporaneamente la "sete di vendetta" delle famiglie convolte in lutti dovuti ad incidenti stradali.
    Dal punto di vista della collettività, un po'poco non trovi?
    Ciao Tub!

    Le mie foto su flickr: http://www.flickr.com/photos/belli83/

  9. #29
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    41
    Messaggi
    11,120
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Citazione Originariamente Scritto da belli83 Visualizza Messaggio
    Se mai si facessero le cose con la testa e non con altre parti anatomiche, certo che esisterebbe
    Dai, una roba del genere non si può vedere.. verosimilmente sarà una legge ridondante che, in assenza della certezza della pena e di nessun altro provvedimento preventivo, non farà null'altro che placare temporaneamente la "sete di vendetta" delle famiglie convolte in lutti dovuti ad incidenti stradali.
    Dal punto di vista della collettività, un po'poco non trovi?
    Non proprio. La trovo una scelta che se avesse fatto la Germania stareste tutti con la lingua di fuori a dire guarda come sono avanzati e bravi, cosi' si combattono i pirati della strada, non come in questo paese di fantocci dove chi ammazza uno a 200 all'ora gli danno la medaglia bla bla bla... insomma le solite sviolinate
    Te lo garantisco

    Il problema e' che come tutto il resto che viene fatto in Italia, state facendo a gara a chi ci vede la cosa piu' sbagliata perche' c'avete il dente avvelenato - a volte giustamente, molto spesso no.
    Io non ci trovo nulla di male nell'inasprire le pene dei pirati della strada e di renderle piu' veloci. Cosa ti importa se placa la sete di vendetta delle famiglie, se il provvedimento e' giusto a monte? In generale le pene piu' severe tendono ad avere anche un effetto retroattivo, ovvero quello della prevenzione.
    Io vivo in un paese dove l'alcolismo e' un problema gravissimo. Le pene per chi guida ubriaco sono talmente severe (se sgarri anche di 0,1 c'e' un mese di prigione, ritiro della patente e migliaia di euro di multa) che la gente non s'azzarda a toccare anche solo la MANIGLIA dell'auto se ha bevuto anche solo un bicchier d'acqua. In questo caso, l'inasprimento delle pene fino a renderle intollerabili ha funzionato alla perfezione come prevenzione.
    I controlli sanguigni, fitti e spietati che ci furono a Roma dopo la resa obbligatoria del casco in motorino ha fatto si' che a Roma vedi solo gente col casco ora - a parte ovviamente le eccezioni.

    Non capisco che legge preventiva vuoi. Non puoi convincere apriori la gente a non fare la cogliona al volante... uno dei metodi piu' efficaci e' fare alla norvegese, ovvero alzare la posta in gioco. Quell'articolo io lo trovo civile, sensato e da applausi. Fosse per me metterei obbligatorio pure l'etilometro collegato al motore che ogni volta che accendi l'auto ci devi soffiare senno' non parte, come succede qui sugli autobus e sulle corriere.
    Ma forse aprireste un topic indignato perche' lo prendereste come un ammanicamento tra governo e produttori di etilometri o no?
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  10. #30
    Vento teso L'avatar di belli83
    Data Registrazione
    25/12/05
    Località
    Parma est (54m)
    Età
    34
    Messaggi
    1,957
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Omicidio stradale

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Non proprio. La trovo una scelta che se avesse fatto la Germania stareste tutti con la lingua di fuori a dire guarda come sono avanzati e bravi, cosi' si combattono i pirati della strada, non come in questo paese di fantocci dove chi ammazza uno a 200 all'ora gli danno la medaglia bla bla bla... insomma le solite sviolinate
    Te lo garantisco

    Il problema e' che come tutto il resto che viene fatto in Italia, state facendo a gara a chi ci vede la cosa piu' sbagliata perche' c'avete il dente avvelenato - a volte giustamente, molto spesso no.
    Io non ci trovo nulla di male nell'inasprire le pene dei pirati della strada e di renderle piu' veloci. Cosa ti importa se placa la sete di vendetta delle famiglie, se il provvedimento e' giusto a monte? In generale le pene piu' severe tendono ad avere anche un effetto retroattivo, ovvero quello della prevenzione.
    Io vivo in un paese dove l'alcolismo e' un problema gravissimo. Le pene per chi guida ubriaco sono talmente severe (se sgarri anche di 0,1 c'e' un mese di prigione, ritiro della patente e migliaia di euro di multa) che la gente non s'azzarda a toccare anche solo la MANIGLIA dell'auto se ha bevuto anche solo un bicchier d'acqua. In questo caso, l'inasprimento delle pene fino a renderle intollerabili ha funzionato alla perfezione come prevenzione.
    I controlli sanguigni, fitti e spietati che ci furono a Roma dopo la resa obbligatoria del casco in motorino ha fatto si' che a Roma vedi solo gente col casco ora - a parte ovviamente le eccezioni.

    Non capisco che legge preventiva vuoi. Non puoi convincere apriori la gente a non fare la cogliona al volante... uno dei metodi piu' efficaci e' fare alla norvegese, ovvero alzare la posta in gioco. Quell'articolo io lo trovo civile, sensato e da applausi. Fosse per me metterei obbligatorio pure l'etilometro collegato al motore che ogni volta che accendi l'auto ci devi soffiare senno' non parte, come succede qui sugli autobus e sulle corriere.
    Ma forse aprireste un topic indignato perche' lo prendereste come un ammanicamento tra governo e produttori di etilometri o no?
    Ma per me è una legge inutile e inasprire le pene non serve assolutamente a nulla!
    Se aumenti le pene ma nel contempo non controlli, hai solo dato l'illusione di avere a cuore il problema ma in realtà non risolvi un'emerita mazza.
    Inoltre cacciare in galera la gente in seguito ad un incidente stradale non serve a molto, a meno che l'incidente non sia avvenuto per gravi motivi (già contemplati dal codice penale già oggi).
    Non servono leggi preventive, servono semplicemente più risorse per controlli e per aumentare la sicurezza sulle strade. Tutto qui. Nulla di altisonante o da titolo sul giornale ma qualcosa di molto più incisivo.
    I problemi non si risolvono con leggi nuove, basta applicare quelle che già ci sono.
    Ciao Tub!

    Le mie foto su flickr: http://www.flickr.com/photos/belli83/

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •