Pagina 21 di 21 PrimaPrima ... 11192021
Risultati da 201 a 203 di 203
  1. #201
    Vento forte L'avatar di Julio
    Data Registrazione
    06/02/12
    Località
    Bernalda (MT) - 130 mslm
    Messaggi
    3,376
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: quel confine tra lazio e campania....

    Citazione Originariamente Scritto da Presidente Visualizza Messaggio
    specchio ho scritto come si pronuncia, "shpecchio", con la sh tipica di dialetti centro meridionali

    Ciao, mi permetto di rettificare che la "sh" è un fenomeno tipico dei dialetti campani, abruzzesi centro-meridionali, laziali meridionale, e di alcune zone della Calabria e della Sicilia.
    In Puglia e Basilicata questo fenomeno è inesistente nella pronuncia italiana, e in dialetto è ridotto solo ad alcune determinate parole come "schifo" (shkìfo) e altre poche parole che cominciano con "sk".

  2. #202
    Vento forte L'avatar di paxo
    Data Registrazione
    13/11/15
    Località
    Caramanico Terme (PE) 550m.
    Messaggi
    3,509
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: quel confine tra lazio e campania....

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Ma perché corriera è una parola veneta? Secondo me si usava un po' in tutta Italia, anche qui la chiamano corriera o posta gli anziani. Anche machina, penso si dica così in più parti d'Italia, magari con accenti diversi.
    A proposito di macchina, ho sentito che qui la chiamavano "armobil" ad inizio 900.

  3. #203
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/04/18
    Località
    Castelforte (LT)
    Messaggi
    59
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: quel confine tra lazio e campania....

    Citazione Originariamente Scritto da Julio Visualizza Messaggio
    Ciao, mi permetto di rettificare che la "sh" è un fenomeno tipico dei dialetti campani, abruzzesi centro-meridionali, laziali meridionale, e di alcune zone della Calabria e della Sicilia.
    In Puglia e Basilicata questo fenomeno è inesistente nella pronuncia italiana, e in dialetto è ridotto solo ad alcune determinate parole come "schifo" (shkìfo) e altre poche parole che cominciano con "sk".
    È tipico anche del laziale meridionale "pontificio ". Nel Lazio Sud e anche in Abruzzo e parte del Molise Umbria e Marche abbiamo anche anche la "sht" es "shti bashtardi"
    Addo' arrivamo, mettemo glio' pezzùco
    Luccicantella calla calla, mitti fuoco alla cavalla, la cavalla dé glio' ré, luccicantella mmàni a mmé!!

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •