Pagina 5 di 5 PrimaPrima ... 345
Risultati da 41 a 49 di 49
  1. #41
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,575
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Dici davvero? Il Centro-Est si è defilato, anche alzando muri ben prima di Trump. L'Italia non è capace di trattare dignitosamente immigrati e profughi (al di là se sia giusto/meglio accoglierli o rimandarli indietro, sono tenuti in condizioni indecenti) e vuole solo sbolognarli a Francia e Germania (dove per altro gli immigrati stessi vorrebbero andare). Anche i paesi che finora avevano davvero accolto tantissimi di questi immigrati e profughi, come appunto Francia e Germania, nell'ultimo anno se non prima si stanno tirando indietro (per ragioni anche valide, non lo nego).
    Poi altro punto: prova a fare la trafila regolare per entrare nell'area Schengen, da fuori. Siamo una società aperta ed accogliente verso es. russi ed ucraini? Anche no! E non vale nemmeno se sei fidanzato e puoi provarlo (ne so qualcosa...) Anzi, molte entrate irregolari da Africa e Medio Oriente, sono molto più tutelate che quelle regolari dall'Est Europa...
    Infine Gentiloni che parla di società aperta e multi-culti mentre firma il ricorso contro la Regione Veneto, è a dir poco ipocrita e ridicolo

    me lo stava spiegando oggi la mia collega solerte (quella che fa domande che molti giornali non si pongono nemmeno )

    doveva ospitare un'amica russa: in pratica ha dovuto fare una fidejussone di 500€ per 10 giorni di soggiorno qui in Italia. Mi ha spiegato che la trafila, poi, non è semplice

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Caucaso, Baltico e Ucraina
    se ci fai caso erano tutte zone che stanno immediatamente ai confini russi. Lui disse chiaramente che non voleva che la Nato si espandesse lungo i suoi confini
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  2. #42
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    48
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Dici davvero? Il Centro-Est si è defilato, anche alzando muri ben prima di Trump.
    Sono i 4 gatti mezzi-arricchiti che si son dimenticati che erano poco più di quelli "di là dal muro neo costruiti" fino a 20 anni fa...

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    L'Italia non è capace di trattare dignitosamente immigrati e profughi (al di là se sia giusto/meglio accoglierli o rimandarli indietro, sono tenuti in condizioni indecenti) e vuole solo sbolognarli a Francia e Germania (dove per altro gli immigrati stessi vorrebbero andare).
    Vero. Ma sta di fatto che noi comunque siamo il punto di entrata. E a parte qualche ritardato nessuno ha mai parlato di muri. Almeno finora...
    Il che non vuol dire che il problema della gestione delle migrazioni di massa non esista.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  3. #43
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,376
    Menzionato
    18 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Dici davvero? Il Centro-Est si è defilato, anche alzando muri ben prima di Trump. L'Italia non è capace di trattare dignitosamente immigrati e profughi (al di là se sia giusto/meglio accoglierli o rimandarli indietro, sono tenuti in condizioni indecenti) e vuole solo sbolognarli a Francia e Germania (dove per altro gli immigrati stessi vorrebbero andare). Anche i paesi che finora avevano davvero accolto tantissimi di questi immigrati e profughi, come appunto Francia e Germania, nell'ultimo anno se non prima si stanno tirando indietro (per ragioni anche valide, non lo nego).
    Germania ok, senza dubbio, ma Francia? A parte che non è certo una delle prime destinazioni, ma non è che abbia accolto un granchè di rifugiati, visto che è uno dei paesi che rifiuta la maggior percentuale di application. Dal 2014 è stata addirittura superata in numero assoluto di persone accolte dalla Svizzera.

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Poi altro punto: prova a fare la trafila regolare per entrare nell'area Schengen, da fuori. Siamo una società aperta ed accogliente verso es. russi ed ucraini? Anche no! E non vale nemmeno se sei fidanzato e puoi provarlo (ne so qualcosa...)
    Conosco letteralmente decine di russi ed ucraini e, specie negli ultimi 3 anni, di problemi per avere visti Schengen non ne hanno mai avuti. C'è da dire che sono tutte persone di città grandi e comunque relativamente benestanti. Parlo di visti turistici ovviamente, per emigrare tutt'altra storia.

    Un articolo letto ieri che ho trovato interessante, probabilmente un po' paranoico ma interessante: The Immigration Ban is a Headfake, and We’re Falling For It
    Alessio Re
    Xpitality

    Milano Isola - 130 m slm 45.49° N 9.19° E
    Valle Mosso (BI) - 430 m slm 45.65° N 8.15° E

  4. #44
    Brezza tesa L'avatar di Edonati
    Data Registrazione
    12/02/12
    Località
    VERRUA SAVOIA
    Età
    53
    Messaggi
    996
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    ma io tutto questo attivismo di Putin non l'ho mai visto
    non era intervenuto per Gheddafi. E' intervenuto solo per la Siria quando la situazione stava precipitando

    Diciamo la verità: blocco democratico nei paesi arabi non era nell'interesse di nessuno
    quello che interessava molto era il petrolio (specialmodo libico, gestito dagli italiani "amici" del defunto colonnello)
    Non l'ha fatto per Gheddafi perché quest'ultimo ha preso le armi russe ma è sempre stato piuttosto indipendente dalle scelte estere di Putin, che si è però lanciato subito finanziando e armando Haftar.
    Se le coltiva bene le sue nuove amicizie.

  5. #45
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    48
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Un articolo letto ieri che ho trovato interessante, probabilmente un po' paranoico ma interessante: The Immigration Ban is a Headfake, and We’re Falling For It
    Ma speriamo bene sia paranoico...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #46
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,905
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Germania ok, senza dubbio, ma Francia? A parte che non è certo una delle prime destinazioni, ma non è che abbia accolto un granchè di rifugiati, visto che è uno dei paesi che rifiuta la maggior percentuale di application. Dal 2014 è stata addirittura superata in numero assoluto di persone accolte dalla Svizzera.



    Conosco letteralmente decine di russi ed ucraini e, specie negli ultimi 3 anni, di problemi per avere visti Schengen non ne hanno mai avuti. C'è da dire che sono tutte persone di città grandi e comunque relativamente benestanti. Parlo di visti turistici ovviamente, per emigrare tutt'altra storia.
    Appunto Non è che l'Europa sia tanto volenterosa di essere una società aperta e che accoglie chiunque (e ripeto, non è in sé un male o un torto). Né mi pare che, a parte la Polonia, ci siano paesi che smaniano di ospitare una parte dei quasi 2milioni di profughi ucraini

    La Francia ha ospitato milioni di immigrati e rifugiati negli anni passati, e si è chiusa solo negli ultimi tempi a certi flussi

  7. #47
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,905
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Sono i 4 gatti mezzi-arricchiti che si son dimenticati che erano poco più di quelli "di là dal muro neo costruiti" fino a 20 anni fa...
    A loro discolpa, questi sono quelli rimasti, alcuni dei quali nostalgici del vecchio regime: se in Ungheria è la destra a fare i muri (ma c'è l'estrema destra che preme e mi preoccupa molto di più), in Cechia e Slovacchia è anche la sinistra ad essere anti-immigrati asiatici/africani ed anti-islam. Attenzione, sugli immigrati europei (romeni, ucraini, anche italiani ecc.) sono molto più aperti.




    Citazione Originariamente Scritto da FunMBnel Visualizza Messaggio
    Vero. Ma sta di fatto che noi comunque siamo il punto di entrata. E a parte qualche ritardato nessuno ha mai parlato di muri. Almeno finora...
    Il che non vuol dire che il problema della gestione delle migrazioni di massa non esista.
    Sì ma devi essere proprio ritardato per fare o un muro nel Mar Mediterraneo o sulle Alpi così li tieni pure dentro Ovvio che in Italia non si parli di muri... Comunque la pessima gestione degli irregolari in Italia conviene a tutti: il governo si lamenta con l'Europa, le opposizioni si lamentano col governo, i populisti spargono la paura che ci riempiamo di sbandati (in parte giustificata), gli antirazzisti spargono la paura dei populisti (in parte giustificata), gli affaristi senza scrupoli fanno affari facili (mafie e "caporali" inclusi) e via dicendo.

  8. #48
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    48
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sì ma devi essere proprio ritardato per fare o un muro nel Mar Mediterraneo o sulle Alpi così li tieni pure dentro Ovvio che in Italia non si parli di muri...
    In questo caso ovviamente si parla di muro virtuale.
    Ma di deficienti che parlano di pattugliare le coste per evitare gli sbarchi (senza arrivare a quelli che dicono direttamente di affondarli...) qualcuno si trova.
    Ovviamente un pattugliamento di questo tipo costa sicuramente meno della gestione di qualche migliaio di immigrati.

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Comunque la pessima gestione degli irregolari in Italia conviene a tutti: il governo si lamenta con l'Europa, le opposizioni si lamentano col governo, i populisti spargono la paura che ci riempiamo di sbandati (in parte giustificata), gli antirazzisti spargono la paura dei populisti (in parte giustificata), gli affaristi senza scrupoli fanno affari facili (mafie e "caporali" inclusi) e via dicendo.
    In effetti... L'importante è che, tolti gli ultimi che ci guadagnano, nessuno in concreto faccia nulla o quasi.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  9. #49
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,575
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Agenzie federali e nuova amministrazione USA

    Citazione Originariamente Scritto da Edonati Visualizza Messaggio
    Non l'ha fatto per Gheddafi perché quest'ultimo ha preso le armi russe ma è sempre stato piuttosto indipendente dalle scelte estere di Putin,
    certo noi siamo stati più lungimiranti
    Libia da paese più sviluppato del Nordafrica a nazione dove le tribù (le tribù...) si fanno guerra tra loro
    con pericoli e instabilità alle nostre porte

    ma a noi checcefrega? abbiamo portato la "democrazia"

    Citazione Originariamente Scritto da Edonati Visualizza Messaggio
    Non l'ha fatto per Gheddafi perché quest'ultimo ha preso le armi russe ma è sempre stato piuttosto indipendente dalle scelte estere di Putin, che si è però lanciato subito finanziando e armando Haftar.
    Se le coltiva bene le sue nuove amicizie.
    si, ma invitandolo sulla corazzata al largo delle coste libiche adesso, mica 6 anni fa (un colpo di fulmine...)
    Haftar è corteggiato anche dall'Egitto
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •