Pagina 3 di 9 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 83
  1. #21
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/16
    Località
    Milano
    Età
    27
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sarà che la tipologia abitativa, piccole case mono/bifamiliari che dominano, si presta maggiormente al giardino ed alla sua cura.
    Il problema del Veneto (e di molte altre zone d'Italia) è proprio questo: la dispersione urbana (in inglese "urban sprawl) e il consumo di suolo. E' chiaro che, se tutti vogliono la villetta, le dimensioni dei centri abitati aumentano a dismisura, e infatti la pianura veneta è ormai praticamente un'unica villettopoli (detta "città diffusa veneta"), con la campagna che è praticamente sparita.

    I condomini elevati in altezza minimizzano il consumo di suolo, in quanto, su una stessa superficie, vivono molte più persone; e non è solo il consumo di suolo dell'edificio stesso: case monofamiliari significano reti stradali, fognarie, elettriche e di acqua potabile enormemente più estese. Inoltre, una superficie costruita così immensa comporta un effetto calore urbano immensamente maggiore: non è un caso che è proprio nelle aree più popolate della pianura padano-veneta che si registrano i maggiori aumenti di temperatura degli ultimi anni... A tutto ciò si aggiunga che le enormi distanze rendono impossibile andare a piedi e del tutto anti economico realizzare un efficace sistema di trasposto pubblico: quanta gente, nella città diffusa veneta, per andare a lavorare, a fare spese e a divertirsi, si sposta a piedi o con i mezzi pubblici? E quindi si consuma un sacco di energia. Insomma, la città compatta, stile centro storico, è il modello più sostenibile, modello che predominava anche in Veneto fino a qualche decennio fa.

    Il modello americano, in cui ognuno ha la sua villetta, è quanto di più energivoro ci sia, tanto che in molte zone americane si sta correndo ai ripari: a Los Angeles e dintorni, ormai, di case monofamiliari praticamente non se ne costruiscono più, proprio perché hanno ormai esaurito tutto il suolo.
    Il fatto è che negli Stati Uniti la densità media è di 35 ab/km2, mentre in Italia è di 201 ab/km2 e in Veneto addirittura di 267 ab/km2. A questo dobbiamo aggiungere che il nostro Paese, montuosissimo, è abitabile soltanto in una sua piccola parte, per cui le zone pianeggianti o dolcemente ondulate sono enormemente più densamente popolate: la provincia di Padova, per esempio, ha una densità di popolazione di 437 ab/km2. In zone così densamente abitate è veramente assurdo pensare di fare come gli americani in cui ognuno ha la sua villetta...

    Il verde pubblico, che è il tema di questa discussione, non ha niente a che vedere col verde ultra privato e ultra recintato delle villettopoli degli ultimi anni...

  2. #22
    Meteorologo Centro Epson Meteo L'avatar di ldanieli
    Data Registrazione
    25/10/05
    Località
    centro epson meteo
    Messaggi
    212
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    La Brianza è una di quelle zone che sono state un po' devastate, tra Milano e Como si fa fatica a distinguere tra un centro e l'altro
    ecco, sì giusto un po' ....

    è per questo che sono favorevole alla crocifissione in sala mensa per quelli che hanno un giardino grande e ci piazzano un bastone spinoso, tipo araucaria

    Non dico che devi piantare un cedro del libano nel vaso sul balcone, ma se hai spazio, i grandi alberi sono una risorsa di bellezza, fresco, ombra, mitigazione UHI, carbon sink, che giova a tutti, anche se poi, l'ammetto, il tree climbing acrobatico non è per tutti ...

  3. #23
    Vento forte L'avatar di EnnioDiPrinzio
    Data Registrazione
    15/09/12
    Località
    Lanciano (Chieti)
    Messaggi
    3,892
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da ldanieli Visualizza Messaggio
    ecco, sì giusto un po' ....

    è per questo che sono favorevole alla crocifissione in sala mensa per quelli che hanno un giardino grande e ci piazzano un bastone spinoso, tipo araucaria

    Non dico che devi piantare un cedro del libano nel vaso sul balcone, ma se hai spazio, i grandi alberi sono una risorsa di bellezza, fresco, ombra, mitigazione UHI, carbon sink, che giova a tutti, anche se poi, l'ammetto, il tree climbing acrobatico non è per tutti ...
    cedro del libano sul balcone??
    esattamente io ne ho avuto uno per qualche anno
    Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?-16122007-004-.jpg

  4. #24
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,562
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    qui a Roma la manutenzione in generale, e del verde pubblico in particolare, latita
    proprio oggi un pino di 20 m è caduto sopra una macchina e un uomo sta in ospedale

    i pini mediterranei sono un pericolo, meglio piantare altro tipo di vegetazione
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  5. #25
    Vento fresco L'avatar di verza81
    Data Registrazione
    17/11/03
    Località
    Altavilla Vicentina (VI)
    Età
    36
    Messaggi
    2,696
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Vicenza un disastro.
    Tanto verde, tenuto non granchè bene, negli ultimi anni però stanno tagliando tanti ma tanti di quegli alberi, specie in città.
    Li rimpiazzano sì, ma in campagna...
    E la campagna ormai è sempre più cementificata, ormai è quasi un'unica città da Verona a Venezia.
    Residenza: Altavilla Vicentina (VI) Lavoro: Brendola - casello di Montecchio Maggiore (VI)
    http://www.meteoaltavillavicentina.altervista.org/

  6. #26
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,872
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    qui a Roma la manutenzione in generale, e del verde pubblico in particolare, latita
    proprio oggi un pino di 20 m è caduto sopra una macchina e un uomo sta in ospedale

    i pini mediterranei sono un pericolo, meglio piantare altro tipo di vegetazione
    Nei parchi ci possono stare.
    E' un'essenza delle nostre regioni del resto

  7. #27
    Bava di vento
    Data Registrazione
    02/09/16
    Località
    Milano
    Età
    27
    Messaggi
    80
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    E la campagna ormai è sempre più cementificata, ormai è quasi un'unica città da Verona a Venezia.
    La famigerata villettopoli veneta...

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Nei parchi ci possono stare.
    E' un'essenza delle nostre regioni del resto
    Il Pinus Pinea è meraviglioso ed è un simbolo di Roma, oltre che del nostro Paese in generale, tanto che in inglese è anche chiamato "Italian stone pine".

  8. #28
    Burrasca forte L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    25
    Messaggi
    9,477
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da verza81 Visualizza Messaggio
    Vicenza un disastro.
    Tanto verde, tenuto non granchè bene, negli ultimi anni però stanno tagliando tanti ma tanti di quegli alberi, specie in città.
    Li rimpiazzano sì, ma in campagna...
    E la campagna ormai è sempre più cementificata, ormai è quasi un'unica città da Verona a Venezia.
    io non conosco così bene le tue zone, però ci passo in treno o macchina molto spesso per andare in FVG e mi è sembra tutto fuorché "un'unica città da Verona a Venezia", anzi. la cosa che mi colpisce ogni volta è quanto sia verde (purtroppo in tutti i sensi ) il Veneto. ma mi sbaglierò io eh, però l'impressione è davvero quella.
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #29
    Vento fresco L'avatar di Fabio68
    Data Registrazione
    15/08/03
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,562
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Nei parchi ci possono stare.
    E' un'essenza delle nostre regioni del resto
    Stefano, una mia collega ha rischiato veramente grosso di essere schiacciata da un pino che si è abbattuto a 1 metro da lei (non tirava vento)
    non dico le sequoie, ma preferirei altri alberi invece del pino mediterraneo

    questione di sicurezza
    you don't need the Weatherman to know where the wind blows - bob dylan
    il vantaggio di essere intelligente è che si può sempre fare l'imbecille, mentre il contrario è del tutto impossibile - woody allen

  10. #30
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    11,872
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Verde pubblico: come andiamo nelle vostre citta?

    Citazione Originariamente Scritto da Fabio68 Visualizza Messaggio
    Stefano, una mia collega ha rischiato veramente grosso di essere schiacciata da un pino che si è abbattuto a 1 metro da lei (non tirava vento)
    non dico le sequoie, ma preferirei altri alberi invece del pino mediterraneo

    questione di sicurezza
    Ho parlato dei parchi, non dei lati delel strade dove il Pinus pinea non è adatto

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •