Pagina 35 di 39 PrimaPrima ... 253334353637 ... UltimaUltima
Risultati da 341 a 350 di 382
  1. #341
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio Visualizza Messaggio
    Comunque, tornando al discorso "tecnico", non mi allarmo per nulla, come dice Vittorio.
    Per noi che abbiamo oltre 40 anni di visioni calcistiche, è la normalità "italiana"..
    Alla prima vittoria "di spessore" tutti sul carro del vincitore ad applaudire la tattica spregiudicata di Ventura...
    E' il calcio signori....il regno dell'obiettività al contrario..
    Piuttosto prendiamocela con i calciatori italiani che da sempre non sanno "tirare fuori gli attributi" nelle fasi eliminatorie, quasi fosse una malattia genetica.....passatemi l'infausto paragone.
    Il calcio di Ventura - da un punto di vista oggettivo ed obiettivo - non può non piacere a chi ama il calcio come tecnica e come tattica.
    Da juventino ho sempre apprezzato per come faceva giocare il Toro, non credo che non sappia più fare il suo mestiere.
    probabilmente sono gli interpreti...
    e allora interroghiamoci su questo: il calcio italiano malato, l'invasione degli stranieri spesso modesti in ruoli cardine..
    l'incapacità delle società a far crescere i settori giovanili, le politiche sbagliate della federazione, ecc... ecc..

    Ventura è Ventura e applica - giustamente - il suo calcio.
    Sì,sono d'accordo.Fermi restando vari errori del c.t.-più allenatore che selezionatore ma questo si sapeva- ma il problema viene da lontano.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #342
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Citazione Originariamente Scritto da kelvin Visualizza Messaggio
    E ci credo, dopo un tot vengono sistematicamente sbattuti sulla graticola!
    Non lavori, prendi 4 soldi e 400 sberle...

    Eh ma con il prossimo bisogna fare molta attenzione, dai...

    Innanzitutto chiamare qualcuno che ha già vinto qualcosa, magari anche un torneo bocciofilo...

    Guai a fare scelte come il Porto nel 2001 con Mourinho o come il Napoli molto più recentemente con Maurizio Sarri...

    PESSIME scelte!...
    In linea di principio condivido ma quelle sono squadre di club,dove il c.t. è un allenatore,non un semplice selezionatore,quindi ha tempo di costruire un'identità della squadra e di attuare le sue visioni.
    Con la Nazionale il tempo è poco,si vedono i giocatori ogni tanto e neanche sempre gli stessi,quindi bisogna puntare su gente già rodata ed affermata.
    Poi però c'è il problema del budget,indubbiamente. Con Donadoni si trovò un compromesso, magari si punterà in futuro su qualche soluzione del genere(Inzaghi junior,ad esempio).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #343
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Cioè una volta qualificato dovrebbe andarsene?
    Mah, io sono tra gli ultimi sostenitori di Ventura ma a qualificazione avvenuta a quel punto penso sia anche giusto che il mondiale lo faccia.
    Nel bene e nel male questa Italia è sua creatura.
    E nel bene e nel male sarebbe un suo risultato guadagnato sul campo; ha fatto un percorso.

    A meno di rotture mi sembra comunque impossibile si arriverà a tanto.
    Peraltro di nomi alla portata "candidabili" ne circolano davvero pochi.

    E non parlatemi di Ancelotti.
    Carletto è tanto bravo ma come tanti altri colleghi ha la testa solo per i club.
    Questione di ambizione ma anche, passatemi la frecciatina, poca voglia di rischiare e mettersi in gioco davvero.
    Vedo molti allenatori che gradiscono solo la pappa pronta.

    Ventura dal punto di vista del gioco che abbiamo visto ad oggi può non essere il top ma va riconosciuto che sta gestendo una fase di ricambio molto, molto, complessa. Senza avere tra le mani poi grossi giocatori.
    Se non altro lui il coraggio di provarci lo ha avuto a diffeerenza di tanti altri.
    E non crediate che ci sia un fila sterminata per fare il selezionatore dell'Italia oggi come oggi.

    Son tutti paurosi. Per non usare altri termini più coloriti (con richiami a quel colore lì, molto autunnale)
    Concordo su Ancelotti,anche perché nulla gli vieterebbe di accontentarsi-si fa dire-di un milione e mezzo di euro e di fare il c.t. della Nazionale italiana,che non è propriamente quella greca quanto a prestigio.
    Il suo nome fu fatto nel post-Lippi e nel post-Prandelli ma non gli interessa,sennò si sarebbe autocandidato,anche in prospettiva futura.
    Fermo restando che lui non è una stratega ma un eccezionale gestore di risorse umane,che però non sono eccelse nella fase storica attuale.
    A noi servirebbe un Happel,non so se ve lo ricordate. Sicuramente i più esperti come @zione e @giorgio sì.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #344
    Burrasca L'avatar di giorgio
    Data Registrazione
    13/03/08
    Località
    Chivasso (To)
    Età
    50
    Messaggi
    5,057
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Concordo su Ancelotti,anche perché nulla gli vieterebbe di accontentarsi-si fa dire-di un milione e mezzo di euro e di fare il c.t. della Nazionale italiana,che non è propriamente quella greca quanto a prestigio.
    Il suo nome fu fatto nel post-Lippi e nel post-Prandelli ma non gli interessa,sennò si sarebbe autocandidato,anche in prospettiva futura.
    Fermo restando che lui non è una stratega ma un eccezionale gestore di risorse umane,che però non sono eccelse nella fase storica attuale.
    A noi servirebbe un Happel,non so se ve lo ricordate. Sicuramente i più esperti come @zione e @giorgio sì.
    Ricordo, ricordo...
    Ciao Giorgio, Grande Astigiano.

    ...più vai in alto, più il vento tira...(G. Trapattoni)

  5. #345
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Secondo me è stato il più grande allenatore del dopoguerra.Uno stratega,spesso con giocatori non eccelsi.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #346
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano83 Visualizza Messaggio
    Si, tutto giusto, ma diciamo anche che il problema di oggi non è tanto un discorso di calcio-champagne quanto proprio di lacune tattiche con moduli improbabili e giocatori chiave messi spesso fuori ruolo rispetto a dove rendono maggiormente.

    Vero che la Juve vince senza incantare, ma ha una sua identità ed organizzazione ben precisa, così come non incantava certamente anche la stessa nazionale di Lippi del 2006, nonostante una qualità decisamente superiore (basti pensare alla sofferta qualificazione con l'Australia), ma sempre con una certa idea di gioco e collegamenti tra reparti.

    Qui francamente sembra che ognuno giochi per conto suo, ma si spera che con alcuni rientri importanti fra un mese si faccia decisamente meglio (Bonaventura secondo me tra quelli fondamentali).

    Sì,sembra tutto un poco affidato al caso,nella Nazionale di Ventura.E' questo il vero problema di questa gestione,più che i risultati raggiunti finora(cm abbastanza mediocri).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #347
    Burrasca L'avatar di giorgio
    Data Registrazione
    13/03/08
    Località
    Chivasso (To)
    Età
    50
    Messaggi
    5,057
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Onestamente non sono in grado di dissertare più di tanto sulla sua carriera, lo ricordo soprattutto per quell'infausta partita di 34 anni fa..
    Ciao Giorgio, Grande Astigiano.

    ...più vai in alto, più il vento tira...(G. Trapattoni)

  8. #348
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Citazione Originariamente Scritto da giorgio Visualizza Messaggio
    Onestamente non sono in grado di dissertare più di tanto sulla sua carriera, lo ricordo soprattutto per quell'infausta partita di 34 anni fa..
    Ingabbiò la Juve in modo mirabile
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #349
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    48
    Messaggi
    46,346
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    A noi servirebbe un Happel,non so se ve lo ricordate. Sicuramente i più esperti come @zione e @giorgio sì.
    Aime', ricordo.....


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  10. #350
    Burrasca forte L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,665
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Calcio. Qualificazioni ai mondiali 2018

    eh sì, Ancelotti è quello che tutti ci auspichiamo per la nazionale... ma è presto per lui, per me prima di un 4/5 anni non lo vedremo in azzurro. ha ancora troppa voglia di vincere e prima di ritornare in nazionale ha sicuramente un ritorno importante da compiere da vincente... perché non ci crederò mai che lui non ritornerà al Milan, mai.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •