Pagina 95 di 146 PrimaPrima ... 45859394959697105145 ... UltimaUltima
Risultati da 941 a 950 di 1457
  1. #941
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Buffon ha fatto la fesseria di buttarla sul personale contro l'arbitro.
    Non puoi dire ad una persona, "hai un cuore come un bidone dell'immondizia".
    Non lo puoi dire ad un arbitro, non lo puoi dire ad una persona normale.

    È chiaro che se usi certi termini esci dall'ambito sportivo ed entri in un altro.
    E nello sport così come in tutto quello che sport non è questo non si deve fare.

    Ergastolo quindi?
    Si, in linea teorica.

    Ma bisogna anche valutare chi è l'imputato.

    L'imputato è lui.
    È "mister hugs" abbraccioni, mister io vi rappresento tutti, miser saluto tutte o quasi le curve d'Italia; mister voi siete bravi e inarrivabili e io, umanissimo, lo sono meno; mister prima la squadra poi l'interesse personale. E via discorrendo.

    Un errore Buffon l'ha fatto in tutta la sua carriera: ha, come detto prima, inghiottito troppo spesso un pensiero che voleva forse sgorgare, esplodere.
    Tante volte l'ho visto pensare davanti alla TV per poi allargare i discorsi a dismisura per non sparare un pensiero secco che avrebbe segato le gambe a tante persone.

    In questo io gli assomiglio un botto.
    Se dovessi usare poche parole, conoscendomi, farei tabula rasa; è molto meglio che persone conìme noi allunghino sempre la minestra per renderla meno salata ed indigesta.

    Ora chi si atteggia così cos'è? diamogli un nome.

    Uno stupido Bambi in un ambiente fatto di cacciatori pronti a fucilarti alla prima occasione?
    Un illuso?
    Uno senza stile all'improvviso?
    Uno falso che diventa di colpo "vero"?

    Quanto visto l'altra sera è il risultato di una repressione.
    Che chiaramente non tutti sapranno cogliere perchè non tutti hanno avuto la capacità nè la voglia di cogliere certi passaggi della carriera di questo giocatore/uomo.

    Vi sembra "normale" che uno come Buffon si metta a dire ad un arbitro "sei come un bidone dell'immondizia, sei un animale"?
    Non credo.

    Ha sbagliato ma cerchiamo anche di capire cosa c'è dietro.
    Non sarebbe giusto farlo (=ergastolo)..ma per uno come lui forse è il caso di provarci (=attenuanti).
    Buffon oggi viene dipinto come il classico "delinquentello" juventino impunito e strafottente che alza la voce perchè non si fa come dice lui.

    Quante volte gli hanno fregato da sotto il naso quello che forse meritava e con molta diplomazia lui è stato muto limitandosi ad un "complimenti a loro"?
    Quante?
    Non lo sapete? sterminate volte.

    Vi devo ricordare cosa disse dopo Berlino, vs Barcellona?
    Si finisce spesso lì.
    Sono più forti, sono più belli e bravi. Del rigore di Pogba manco parlò.

    Un fesso allora?

    Se quello che ha detto l'altra sera Buffon l'avesse detta una persona, un giocatore, che nella sua carriera si è sempre contraddistinta per parole fuori luogo, per idee particolari, per ideali specifici...avrei detto: beh, non ci si poteva aspettare altro.

    Se parliamo di un Eric Cantona (dico davvero il primo nome che mi viene) perdonatemi...ma mi aspetto certe cose.
    Carattere molto sopra le righe e bla bla bla.

    Da Buffon no. È lo sfogo di chi ne ha sopportate anche tante.
    Oggi sono tutti stralunati dopo aver assistito a quella reazione.

    Benvenuti: ora avete anche capito che dietro all'apparenza Buffon c'era dell'altro che covava. E lui rappresenta anche il pensiero della Juventus, tutta.
    D'altra parte pure Agnelli è andato in TV a dire delle cose, questo significa qualcosa.

    L'opinione è divisa.
    Quella interna nazionale tendenzialmente condanna Buffon.
    Quella estera, che ha una immagine diversa del "personaggio", non solo non lo condanna ma lo esalta.

    Esaltarlo mi sembra sbagliato, è una stupidaggine.
    Condannarlo come si sta facendo in Italia però non va bene alla stessa maniera.
    Ultima modifica di Cris1981; 13/04/2018 alle 11:15
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

  2. #942
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,461
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Vorrei dire qualche parola su quanto accaduto nella doppia sfida tra Juve e Real, partendo proprio dalla fine ovvero dalle parole di Buffon, che vedo ancora in qualche modo "analizzate" come qui:

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Buffon ha fatto la fesseria di buttarla sul personale contro l'arbitro.
    Non puoi dire ad una persona, "hai un cuore come un bidone dell'immondizia".
    Non lo puoi dire ad un arbitro, non lo puoi dire ad una persona normale.

    Personalmente (ma non solo, da quanto discusso con alcuni amici juventini) Buffon mi ha letteralmente imbarazzato (ed e' quasi eufemismo....), ma non per le urla dette in campo quando e' stato fischiato il rigore e che gli e' costata la giusta espulsione (in quel caso il "momento" se non giustifica almeno "contestualizza", mettiamola cosi'....) ma per le cose a dir poco ridicole dette successivamente davanti ai microfoni.....

    Ha parlato di "bidone della spazzatura al posto del cuore" di "sistema", di "poca sensibilita'" da parte dell'arbitro: insomma, tutta una serie di "ridicole pianginate" (passatemi il termine) non di rado sempre additate proprio da noi juventini ad altre squadre anche nel recente passato (vedi Roma o Napoli, ma anche Inter e Milan).

    Credo che si abbia pure superato la "vetta" raggiunta a suo tempo da Galliani a Marsiglia (se non erro quasi 30 anni fa....): ripeto, I M B A R A Z Z A N T E !!!

    Riguardo Agnelli almeno ha parlato piu' in generale, anche a nome delle altre squadre italiane nel recentissimo passato (vedi Milano e Lazio): diciamo che e' un po' "meno peggio", nel senso che non era comunque il momento.

    Il tutto e' passato e passera' per una delle piu' grandi "frignate" della storia del calcio, e sara' "giustamente" materia per gli avversari nazionali per prenderci per i fondelli per anni (manco ce ne fosse bisogno, in ambito internazionale......)

    Il tutto dopo una partita a dir poco eroica e quasi perfetta, a Madrid: dico "quasi" perche' anche questa volta la caxxata siamo riusciti a farla, a prescindere dal esserci o non esserci il rigore.....

    Perche' puoi dire tutto quello che vuoi in merito, ma a pochi secondi dalla fine non puoi farti saltare cosi' a centrocampo ma, soprattutto, Benatia non puo' "perdersi" completamente l'uomo nella propria area !!

    Fosse stato saltato/driblato per carita', ci puo' stare ma questo NO, dove caxxo era ?????

    Altro che discutere sul rigore o meno.....

    Peraltro, inutile ricordare COME poi abbiamo perso/svaccato la partita a Torino, ovvero causa una situazione che forse all'Oratorio puo' accadere (mia...tua....ciao.....), in una partita che comunque pur sotto di una rete (anche li', si potrebbe discutere su come l'abbiamo preso il goal ma tant'e', non infieriamo....) la stavamo giocando almeno alla pari (se non oltre....).

    Sempre personalmente dopo questa sfida mi rimane addosso una gran rabbia/amarezza e, appunto, immenso imbarazzo: rabbia perche' questa volta (a differenza della finale dello scorso anno) al netto di una paio di "putta**te" poi risultate fatali non abbiamo mostrato alcuna inferiorita' e stavamo giocando almeno alla pari, imbarazzo perche' come scritto poc'anzi certe "frignacce" dette nel dopopartita sono davvero, ma davvero improponibili a prescindere, non c'e' e non puo' esserci alcuna giustificazione !

    Che figura di "emme"......


    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  3. #943
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Un solo appunto.

    Di cosa dicano gli avversari italiani e non, delle loro prese per il sedere, sinceramente...ma davvero sinceramente...il mondo della Juventus dovrebbe iniziare a fregarsene altamente e beatamente.
    E lo dice uno che troppo spesso andava dietro proprio a certe cose in cerca di un riequilibrio Del Pieresco.

    Si dovrebbe andare avanti per la propria strada, incappando in scelte giuste ma anche sbagliate, quello che il destino ci proporrà insomma.
    Pensando però solo a sè stessi senza temere giudizi altrui.
    Il giudizio altrui, certi tipi di giudizio almeno, contano nulla.

    A prescindere da cosa è accaduto l'altra sera, sia chiaro. Discorso generale e molto molto ampio che va anche molto indietro nel tempo.

    Con il resto d'Italia è giusto e sarà farlo condividere un progetto di crescita che possa aiutare tutto il movimento.
    Ma per TUTTO il resto ognuno per la sua strada.

    Chiudo idealmente con i discorsi Champions 2017-2018 con questo video, ho detto davvero tutto in questi giorni.

    https://www.youtube.com/embed/zeOkrxQuid0

    Chi ha sbagliato pagherà, giusto così.
    La Juventus ha sempre pagato tutto e lo farà anche stavolta.

    Sotto con la Samp ora, sono impaziente di vedere i ragazzi mangiarsi l'erba e quel che capiterà a tiro (in attesa di mangiarsi chi ci capiterà in Europa l'anno venturo)
    Ultima modifica di Cris1981; 13/04/2018 alle 15:21
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

  4. #944
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,461
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Un solo appunto.

    Di cosa dicano gli avversari italiani e non, delle loro prese per il sedere, sinceramente...ma davvero sinceramente...il mondo della Juventus dovrebbe iniziare a fregarsene altamente e beatamente.
    E lo dice uno che troppo spesso andava dietro proprio a certe cose in cerca di un riequilibrio.

    Si dovrebbe andare avanti per la propria strada, incappando in scelte giuste ma anche sbagliate, quello che il destino ci proporrà insomma.
    Pensando però solo a sè stessi senza temere giudizi altrui.
    Il giudizio altrui, certi tipi di giudizio almeno, contano nulla.

    Fondamentalmente d'accordo con te ma non e' questo il punto: "mediamente" siamo stati al piu' noi della Juventus a puntare il dito e "condannare" certi atteggiamenti delle altre squadre anche nei ns confronti (quando capitava) !

    E' quello che intendevo dire ed e' per tale motivo che "condanno" categoricamente le parole/atteggiamento di Buffon quando e' stato intervistato, a differenza tua che a caldo avevi scritto cio':

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Mai stato così orgoglioso di Gigione Buffon come stasera.
    Alla fine è tracimato dopo una carriera passata a rispettare tutto e tutti e dopo averne subite anche diverse in tante partite europeee di una certa importanza.
    Personalmente, come scritto appunto, mai stato cosi' imbarazzato (parlando di calcio, ovviamente), altro che orgoglioso.....

    Detto cio', sia ben chiaro, la mia e' e rimane una considerazione personale, seppur motivata con quanto scritto precedentemente !




    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  5. #945
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    44
    Messaggi
    4,139
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Sotto con la Samp ora, sono impaziente di vedere i ragazzi mangiarsi l'erba e quel che capiterà a tiro (in attesa di mangiarsi chi ci capiterà in Europa l'anno venturo)
    Ecco appunto
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest

  6. #946
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio

    Personalmente, come scritto appunto, mai stato cosi' imbarazzato (parlando di calcio, ovviamente), altro che orgoglioso.....

    Detto cio', sia ben chiaro, la mia e' e rimane una considerazione personale, seppur motivata con quanto scritto precedentemente !


    Rimango orgoglioso.
    Fortemente orgoglioso.
    Infinitamente orgoglioso.
    Come non lo sono mai stato.

    Ma non di quanto ha detto su Oliver.
    Fesserie certificate appunto.

    Ma del pensiero, dell'impalcatura di sentimenti se così vogliamo chiamarla, che lo ha spinto ad andare così oltre.

    Ho capito che parlava una parte di Buffon che non aveva mai potuto esprimersi fino alla sera dell'11 aprile 2018.
    Una parte nascosta.
    Sapevo che c'era, intuivo ci fosse qualcosa.

    Non mi sento infangato nè devo vergognarmi, da juventino, di fronte a nessuno a fronte di quei concetti.
    Che sono concetti da uomo di sport.
    Ha parlato anche a nome mio.

    I termini usati verso quell'arbitro sono da censurare.
    Non il sentimento e l'idea profonda che ha portato Gigi a esprimere quel che ha espresso, al netto degli insulti.

    Insulti per cui pagherà a vita in prima persona come tanti altri che si sono macchiati di errori simili.
    Dal Bernabeu però sono usciti due Buffon: uno finalmente libero da catene e uno con un'ombra che lo perseguiterà.
    In un certo senso ha liberato pure me.
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

  7. #947
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    49
    Messaggi
    46,461
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Non mi sento infangato nè devo vergognarmi, da juventino, di fronte a nessuno a fronte di quei concetti.
    Che sono concetti da uomo di sport.

    Ha parlato anche a nome mio.

    I termini usati verso quell'arbitro sono da censurare.
    Non il sentimento e l'idea profonda che ha portato Gigi a esprimere quel che ha espresso, al netto degli insulti.

    Cris, sugli insulti manco discuto (da censurare a prescindere, appunto) ma vorrei pero' capire di quali concetti/sentimenti si stia parlando e soprattutto dove siano "usciti" nelle parole di Buffon !

    Ripeto, ha parlato di "non sensibilita' di capire il loro stato d'animo...." (come se una decisione arbitrare dovesse dipendere da quello.....), di "non conoscere i giocatori in campo.:" (Eh ? Diversamente avrebbe dovuto "cambiare" giudizio/modus operandi ?): questo e' quello che ha detto, e se devo fare uno sforzo tra le righe di queste parole "vedo" solo una cosa, ovvero il dire che "non doveva fischiare il rigore quasi a prescindere" !

    Questo (forse a torto, eh... ) io ho realmente "letto" nello sfogo di Buffon, nulla altro, e francamente di sportivo non ci trovo proprio nulla (considerando poi i discorsi che da sempre ci hanno additato gli avversari italiani, ovvero che proprio gli arbitri abbiano sempre avuto una sorta di sudditanza nei ns confronti: ecco, nelle parole di Buffon ho visto visto le stesse cose....al contrario, ovviamente !)



    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  8. #948
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Cris, sugli insulti manco discuto (da censurare a prescindere, appunto) ma vorrei pero' capire di quali concetti/sentimenti si stia parlando e soprattutto dove siano "usciti" nelle parole di Buffon !

    Ripeto, ha parlato di "non sensibilita' di capire il loro stato d'animo...." (come se una decisione arbitrare dovesse dipendere da quello.....), di "non conoscere i giocatori in campo.:" (Eh ? Diversamente avrebbe dovuto "cambiare" giudizio/modus operandi ?): questo e' quello che ha detto, e se devo fare uno sforzo tra le righe di queste parole "vedo" solo una cosa, ovvero il dire che "non doveva fischiare il rigore quasi a prescindere" !

    Questo (forse a torto, eh... ) io ho realmente "letto" nello sfogo di Buffon, nulla altro, e francamente di sportivo non ci trovo proprio nulla (considerando poi i discorsi che da sempre ci hanno additato gli avversari italiani, ovvero che proprio gli arbitri abbiano sempre avuto una sorta di sudditanza nei ns confronti: ecco, nelle parole di Buffon ho visto visto le stesse cose....al contrario, ovviamente !)

    È molto semplice.
    Nessuno o quasi ha poi riportato il perchè di tali fragorose/rumorose rimostranze di tutta la Juventus in campo contro l'arbitro, Buffon in testa (che era il più incacchiato della banda... ma non l'unico, bada bene).

    Sai, sapete, perchè Buffon è andato, in campo, su tutte le furie?

    Perchè l'arbitro ha fatto passare qualche secondo di troppo prima di fischiare.
    Ecco qui dove sta il problema e dove sta il punto che porta a parlare di concetti di sport e tutto il resto.

    È stata una decisione meditata. Valutata. Non immediata.

    Nella sua testa, ma anche in quella di tanti altri giocatori della Juventus che erano altrettanto furibondi (non leggo simili critiche rivolte anche a loro, a proposito), a quel punto è scattato un pensiero solo: se ci stai pensando allora vuol dire che hai o hai avuto una parte di dubbio nella tua testa.

    E se hai un minimo dubbio non puoi prendere una decisione considerabile "pura", insindacabile e incontrovertibile.

    Se tu arbitro fischi dopo 3-4 secondi vuol dire che non sei permeato di certezze.
    Semplice da capire.

    A cascata poi dobbiamo allegare il fatto che fosse un quarto di Champions.
    Nello stadio più iconico al mondo quando si parla di Champions. E questo, magari a torto, ti fa pensare alle pressioni ambientali presenti in loco.
    Tra due squadre tra le più iconiche, a modo loro.
    Che si era sul 0-3 assolutamente assurdo dopo uno 3-0 dell'andata.
    E che si fosse al 93' a dieci secondi dalla fine.

    Ma tutto questo è contorno...è insalatina.
    Che comunque fa scena, non la puoi eliminare.

    Alla fine l'insalatina te la magni al ristorante.

    Altro motivo, quello che ha spinto Gary Lineker a schierarsi con Buffon parlando di "omicidio Bambi" è che l'arbitro ha buttato fuori per direttissima un giocatore molto particolare.
    Ora...non so se gli avesse detto già in campo "your heart is garbage".
    Se l'avesse fatto bene avrebbe fatto Oliver a cacciarlo.
    Ignoro.
    Per quello che possiamo saperne noi si vede che lo raggiunge come unaa furia e lo affronta muso vs muso dicendogli chissà che.
    Per buttarlo fuori ci impiega meno secondi che nell'occasione che l'ha portato a fischiare il penalty fatale.

    Come se, sentitosi spinto e con le orecchie a fuoco per le urla, gli si fosse chiusa la vena. Ad Oliver

    Il capitano dovrebbe dare buonissimo esempio. Verissimo.
    Ma se il Capitano (e tutta la combriccola in giallo) vede che tu arbitro hai avuto un dubbio, microscopico ma non insignificante, allora ha anche il diritto di dirgli "ciccio bello carissimo (), tu ti rendi conto, si, che stai decidendo una partita importante, non la partitella di dell'oratorio e manco la partita di campionato tra tante, senza appello, con una decisione che hai valutato per qualche secondo di troppo?"

    Tralascio il fatto che abbia buttato fuori un giocatore che era noto a tutti, era all'ultima partita europea (e chissene dirai, concordo tutto sommato) e che aveva avuto fino a pochi secondi prima riconoscimenti da ogni parte del globo per questa sua ..."resistenza".

    Gigi se la sarà anche presa per questo, da qui anche parte del discorso "sensibilità".

    È semplicemente questo il concetto.
    È una somma di situazioni.
    Alle quali ovviamente si aggiungono i torti in serie subiti in Champions negli anni.
    Dimentichi un dettaglio nell'analisi: all'andata abbiamo subito un torto.
    A tempo scaduto o quasi.

    Dici che non possiamo dirlo perchè altrimenti interisti, milanisti, romanisti e laziali, fiorentini, crotonesi, beneventani, cagliaritani, torinisti e chi vi pare ci prenderanno per il sedere?
    Devo ripetere quanto scritto prima?

    Non esistono costoro, non c'è nulla oltre la Juventus.
    Loro vivono nel loro mondo, e noi nel nostro. Morta lì.
    Tutti costoro badano al proprio esclusivo tornaconto.
    Non amo generalizzare. Ma è tempo di scelte.

    È ora di badare al proprio, fregandosene allegramente.

    Ciao Fabio!

    Ultima modifica di Cris1981; 13/04/2018 alle 16:38
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

  9. #949
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    519
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Ero un po in dubbio se parlarne o meno ma visto che ha cominciato Chris...
    Riguardate bene quando l'arbitro fischia il rigore, a prescindere dal fatto che ci sia o meno: è evidente che il dubbio ce l'ha, ma è una cosa normalissima per altro. Non è in ottima posizione e non si consulta. E questo la dice lunga su quanto rapida sia la decisione in un momento cosi importante. La cosa inquietante, per quel che mi riguarda, è il dopo. Fischia ed assume una posizione per indicare il rigore da: hey, questo è il mio momento, inquadratemi per favore. Bruttissimo. Io ho fatto per qualche anno l'arbitro a livello dilettantesco e so quanto è un mestieraccio, ma almeno una cosa la so: l'arbitro deve farsi notare il meno possibile ed in questi casi la cosa migliore è fischiare, indicare il dischetto e camminare continuando ad indicare il dischetto, non fermarsi e piegare le gambe in posa plastica...
    Tra l'altro il mondo arbitrale è diviso, aspetto Marelli ma oltre a cancellare la mia richiesta non ne parla e non se ne parla neanche sulla pagina fb che segue.

  10. #950
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    20/01/18
    Località
    Campobasso
    Messaggi
    519
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Juventus 2017-2018, con un tocco di shick in più verso il futuro

    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Vorrei dire qualche parola su quanto accaduto nella doppia sfida tra Juve e Real, partendo proprio dalla fine ovvero dalle parole di Buffon, che vedo ancora in qualche modo "analizzate" come qui:




    Personalmente (ma non solo, da quanto discusso con alcuni amici juventini) Buffon mi ha letteralmente imbarazzato (ed e' quasi eufemismo....), ma non per le urla dette in campo quando e' stato fischiato il rigore e che gli e' costata la giusta espulsione (in quel caso il "momento" se non giustifica almeno "contestualizza", mettiamola cosi'....) ma per le cose a dir poco ridicole dette successivamente davanti ai microfoni.....

    Ha parlato di "bidone della spazzatura al posto del cuore" di "sistema", di "poca sensibilita'" da parte dell'arbitro: insomma, tutta una serie di "ridicole pianginate" (passatemi il termine) non di rado sempre additate proprio da noi juventini ad altre squadre anche nel recente passato (vedi Roma o Napoli, ma anche Inter e Milan).

    Credo che si abbia pure superato la "vetta" raggiunta a suo tempo da Galliani a Marsiglia (se non erro quasi 30 anni fa....): ripeto, I M B A R A Z Z A N T E !!!

    Riguardo Agnelli almeno ha parlato piu' in generale, anche a nome delle altre squadre italiane nel recentissimo passato (vedi Milano e Lazio): diciamo che e' un po' "meno peggio", nel senso che non era comunque il momento.

    Il tutto e' passato e passera' per una delle piu' grandi "frignate" della storia del calcio, e sara' "giustamente" materia per gli avversari nazionali per prenderci per i fondelli per anni (manco ce ne fosse bisogno, in ambito internazionale......)

    Il tutto dopo una partita a dir poco eroica e quasi perfetta, a Madrid: dico "quasi" perche' anche questa volta la caxxata siamo riusciti a farla, a prescindere dal esserci o non esserci il rigore.....

    Perche' puoi dire tutto quello che vuoi in merito, ma a pochi secondi dalla fine non puoi farti saltare cosi' a centrocampo ma, soprattutto, Benatia non puo' "perdersi" completamente l'uomo nella propria area !!

    Fosse stato saltato/driblato per carita', ci puo' stare ma questo NO, dove caxxo era ?????

    Altro che discutere sul rigore o meno.....

    Peraltro, inutile ricordare COME poi abbiamo perso/svaccato la partita a Torino, ovvero causa una situazione che forse all'Oratorio puo' accadere (mia...tua....ciao.....), in una partita che comunque pur sotto di una rete (anche li', si potrebbe discutere su come l'abbiamo preso il goal ma tant'e', non infieriamo....) la stavamo giocando almeno alla pari (se non oltre....).

    Sempre personalmente dopo questa sfida mi rimane addosso una gran rabbia/amarezza e, appunto, immenso imbarazzo: rabbia perche' questa volta (a differenza della finale dello scorso anno) al netto di una paio di "putta**te" poi risultate fatali non abbiamo mostrato alcuna inferiorita' e stavamo giocando almeno alla pari, imbarazzo perche' come scritto poc'anzi certe "frignacce" dette nel dopopartita sono davvero, ma davvero improponibili a prescindere, non c'e' e non puo' esserci alcuna giustificazione !

    Che figura di "emme"......
    In tutta onestà c'è qualcosa che non mi torna. Il discorso sulle parole usate può essere più o meno condivisibile, meno il fatto che tu o parte degli juventini abbia additato ad altri cose. Nello specifico capirei se fosse stato Buffon ad aver additato quelle cose, ma non ricordo niente del genere.
    Se poi ti senti tradito perchè ora non puoi più additare cose, mi chiedo da un lato come convivi con calciopoli (per inciso per me alla juve si facevano esattamente le stesse cose che si facevano o si provava a fare negli altri club) e dall'altro voglio rassicurarti: sei juventino e sarai smerdato sempre e comunque.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •