Pagina 8 di 11 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 103
  1. #71
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018

  2. #72
    Staff MeteoNetwork L'avatar di Eltara
    Data Registrazione
    12/04/06
    Località
    Carignano (TO) 240 m
    Età
    33
    Messaggi
    7,076
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Ammirevole il tuo ottimismo Cris, non so come fai :D Vedremo la gara se come al solito la Ferrari riuscirà a essere più competitiva.
    Alessandro Tarable

  3. #73
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Ma io in realtà sono il meno ottimista dei ferraristi di tutto il mondo. Parlando in generale.
    Anzi appena posso gliene scarico addosso di ogni.

    Però parlando dell'attualità freschissima mi sembra, e sicuramente mi sbaglierò, che ci fossero aspettative molto particolari che personalmente non condividevo e non condivido affatto neppure ora.

    Io certe aspettative le avevo prima dei test.
    Poi ho visto e letto un po' di roba durante e dopo i test ed ho fatto la mia somma.
    Provvisoria come somma ovviamente. Ma nella sua grossolanità, più o meno giusta.
    E le aspettative di cui prima sono decedute per far posto ad altre, molto più realistiche.

    Sul cosa potesse fare la Mercedes probabilmente eravamo chi più, chi meno, tutti d'accordo.
    A Barcellona hanno giocato allegramente e solo chi non ne capisce niente di corse poteva pensare altro.

    Ma sulla Ferrari forse c'erano visioni molto variegate.
    Alcune oggettivamente "pericolose". Si perchè leggendo certe analisi sembrava che fosse in atto il famoso sandbagging.
    Come no.
    Il pericolo è che poi la gente ci creda a 'ste menate. Perchè di questo si tratta.

    Ma sono visioni anche perdonabili.
    In parte ci sta perchè i test di Barcellona hanno detto tutto e il contrario di tutto.
    Con tanto di "falsi" temponi alla fine dei test.
    Conditi però da anche da musi lunghi e smorfie.

    Questo dicevano gli inviati e sostanzialmente tutti gli addetti ai lavori. E quasi tutti i siti di settore a cascata.

    Io avrei scommesso poco, anzi a dirla tutta niente, su una P2-P3 fatta in quella maniera nella giornata di oggi.
    È un risultato importante. Secondo me inatteso.

    Hanno quasi tutti magnificato la Red Bull mi pare.
    Lo stesso Hamilton l'ha fatto.
    Poi vai a vedere le qualifiche e le hanno prese.
    Con tutte le postille possibili, e bla bla, chiaro..

    Vedo un Hamilton che per 9/10 di qualifica sta lì con gli altri e poi spara il tempone finale.
    Bravo lui, bravi a Brixworth soprattutto. Ricciardo non ha ragione del tutto ma per grossa parte.
    Lo stesso Vettel oggi gli ha tirato una stoccatina in conferenza.."potevi farlo anche prima", riassumo.
    E parliamo di Vettel, un quattro campione del mondo che mastica la materia e che non è un lentone, non di uno a caso come me che dice, seppur in altro modo poi la stessa cosa.

    È un po' il dicorso che riguarda la Juve: vince in Italia perchè ha i soldi.
    Darà fastidio agli juventini..ma alla fine è un fattore vero.
    Non l'unico ma è vero.

    Idem per Hamilton.
    Quel mezzo lì grigio conta ancora molto.

    Hamilton su Ferrari avrebbe fatto 2-3 decimi anche meglio di Vettel. Anche quattro in un impeto di fiducia, toh.
    Ma sette no.
    Anche lui è di questo pianeta e ormai s'è capito che serve andare in altre categorie per veder piloti fare una differenza di un certo tipo.
    Una differenza che puoi misurare in maniera tangibile.

    Dove capisci esattamente dove si ferma il talento dell'uomo e dove ci mette lo zampino il mezzo.
    Qua basta un bottone e un manettino con 15 posizioni diverse (per chi ci arriva a 15) e la faccenda cambia un tantinello.

    Quest'era dell'ibrido mi permetterete...ma non consente di misurare poi molto in maniera precisa cosa possa fare un pilota.

    O meglio.
    È la Mercedes e questa sua capacità (invincibile) in qualifica di tirare il collo alla PU che da un lato esalta le indubbie capacità di Hamilton, ma da un altro punto di vista non ti fa capire quanto manico ci abbia messo lui.

    Sapete chi ha formato questa mia mentalità? chi per decenni m'ha massacrato il cervello con la storia che Schumacher vincesse grazie alla super Ferrari.
    Alla fine si può dire che guidasse un catorcio o il mezzo migliore, nettamente migliore? la seconda direi.
    Lo stesso vale per l'inglese.
    Che nessuno si offenda eh, io non mi sono offeso per tanti anni.
    Ma sono discorsi che o valgono sempre o non valgono mai, semplicemente.

    E io non sono tipo da cambiare idea mille volte ..... al più un paio.

    Se oggi sette decimi li ha messi tutti lui vuol dire che la Ferrari è l'auto migliore. Allegria allora.

    Mi pare che però in pochi la pensino così.
    Ma farò un altro giro di giornali e riviste online per aggiornarmi, sai mai..

    Altrimenti finiamo col dire che Alonso oggi vale il distacco preso da Hamilton.
    O meglio..vale il distacco che prende da due anni e passa dato che fuori dal tunnel ancora non è.
    Tutto poi si può fare, per carità..

    Viva Hamilton comunque!
    Il Re della F1 dell'ultima decade. Anzi gli faccio già i complimenti per domani.
    Vincerà con merito partendo dalla pole e guidando da campione qual è.

    ...

    Chiudo dicendo che domani andrà maluccio per la Ferrari.
    O almeno...è altamente probabile che le qualità di passo gara e della Mercedes e di Verstappen verranno fuori.
    Ma di questo non sarei neppure sorpreso, i test questo ci hanno "indicato".
    Positivo però partire così davanti.
    Un regalo, almeno per me, inaspettato. Completamente.
    L'ottimismo, che poi vero ottimismo non è, deriva poi solo da questo aspetto.
    Ultima modifica di Cris1981; 24/03/2018 alle 20:39
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018

  4. #74
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Impressionante quanto perda LH in rettilineo dalle Ferrari.
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  5. #75
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    @Cris1981: se invece di leggere i deliri di secondi, dietro RBR ecc. ecc. leggessi quello che scrivo io non avresti sorprese, positive o negative che siano.

    Intanto mega GPV di SV è minchiata di MV.
    E ora mega GPV di KR.
    La vedo male...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  6. #76
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Ed è andato in scena l'episodio più clamoroso della serie rottinculo associati.
    Se il segnale del fato è questo andiamo bene...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  7. #77
    Uragano L'avatar di FunMBnel
    Data Registrazione
    26/09/03
    Località
    Disperso in una cava
    Età
    49
    Messaggi
    18,498
    Menzionato
    25 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Sono sempre di buonumore quando vedo andare il doppio e poi si perde la gara.
    Se poi si perde per botte di culo altrui il buonumore aumenta...
    Neutrofilo, normofilo, fatalistofilo: il politically correct della meteo
    27/11: fuori a calci i pregiudicati. Liberazione finalmente.

  8. #78
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Party mode! multicit.
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018

  9. #79
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    64 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Vittoria fortunata però neppure rubata.
    Oggi Hamilton non aveva sette decimi di gap su resto del mondo.
    Qualcosa meno.

    Quanto basta per tenerlo a tiro nel primo terzo di gara.
    Raikkonen in quel terzo di gara è stato fantastico, solidissimo.

    Utile anche a condizionare la strategia dell'inglese.
    Molto positivo per la Ferrari il passo tenuto da Vettel su US usurate vs Hamilton su soft nuove. Un bel dato.

    Nel complesso la pulizia nelle traiettorie della Ferrari vista anche ieri è stata di gran lunga superiore a quella della Mercedes.
    Faccio notare inoltre la capacità della Ferrari di stringere bene l'ultima curva in preparazione. Hamilton molto largo invece.

    Io ho avuto l'impressione di un bilanciamento non ottimale della Mercedes, molto lavoro di volante per Ham.
    Rimane una vettura che a pista libera va di più e che su piste tradizionali soffrirà meno.

    La Ferrari ha mostrato una forza forse inferiore rispetto al 2017. Però a differenza dell'anno scorso ora ha il passo allungato riuscendo però a confermare la medesima solidità. Insomma un buon segnale.

    Meno chiaro il rapporto di forze sulle gomme rispetto alla Mercedes però il quadro è positivo. Benone su US. Benissimo su S.

    Red Bull delusione di giornata. Tanta fatica per raccogliere poi certamente meno di quanto preventivato.

    Merito anche delle Haas che vincono per distacco il premio "e quando mi ricapita". Peccato. Però gran progetto questo del 2018.

    Nando sulla buona strada per tornare a "casa". Spero abbia finito di tribolare.

    Ah. Dite alla Ferrari che non vale usare il party mode in gara, che Hamilton ci rimane male
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018

  10. #80
    Burrasca L'avatar di Alpicentrali
    Data Registrazione
    02/11/06
    Località
    Tirano (SO) Lat 46°12'57" N Long 10°9'10" E.
    Età
    35
    Messaggi
    6,900
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: [Serietà 2018] - GP Australia

    Caro Ginetto, così impari a fare lo sborone del sabato


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
    Dati in diretta da Tirano (so)
    Tiranonline


    Come se fosse antani

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •