Pagina 7 di 12 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 116
  1. #61
    Staff MeteoNetwork L'avatar di Eltara
    Data Registrazione
    12/04/06
    Località
    Carignano (TO) 240 m
    Età
    34
    Messaggi
    7,095
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    Come brucia perdere in casa....
    Alessandro Tarable

  2. #62
    Bava di vento L'avatar di Ale92
    Data Registrazione
    16/03/10
    Località
    Brugine(PD)
    Età
    26
    Messaggi
    116
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    Citazione Originariamente Scritto da Ale92 Visualizza Messaggio
    Concetto di Hamilton ribadito (e sottolineato) sia da Wolff sia dall'ex Allison
    Twitter

    Allegato 488248
    Alla tv inglese Wolff ha detto quello a quella italiana ha detto "si ma era solo uno scherzo"
    Tirando oltretutto in mezzo un tecnico che aveva fatto quella dichiarazione in sede privata...
    Nell'avatar la supercella del 17/7/2009
    Le mie foto
    http://www.flickr.com/photos/87282230@N08/sets

  3. #63
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    E insomma facendo un quadretto che altro dire.

    Sulla sua pista, crono alla mano, Mercedes la più forte.
    Ma le gare si vincono innanzitutto partendo bene.
    E Hamilton pareva sul bagnato.
    Sembrava avere le gomme sciolte dal caldo, sbandierava...

    Abbastanza inutile per i grigi fare le pole se poi al via succede quel che è successo oggi.
    Potrebbe diventare sempre più una variabile decisiva questa degli start positivi/negativi.

    La Ferrari con Vettel fa più o meno la stessa gara fatta altre volte in situazioni simili.
    Parte forte, sembra scappare...poi inizia a remare e perdere.
    Pit salvifico.

    Tutto sommato in gara si è difesa bene la Ferrari, anche con le fastidiosissime medie.
    Abbastanza neutra nel comportamento tra soft e medium e questo è l'aspetto positivo che più mi è piaciuto.
    Nel senso che andava bene con entrambe, cosa che in passato faticavamo a vedere.

    Rimane un vantaggino (che diventa vantaggio nel caso di Hamilton) della Mercedes ma bisogna considerare il tipo di tracciato e i famosi mm mancanti
    Altrove la questione è pari e patta. Con oscillazioni.

    Con il caldone, ma forse non caldissimo, altra storia rispetto al Red Bull Ring.
    Vediamo che capita nel forno ungherese tra due settimane con gomme normali
    Anche se trattasi di circuito che stressa molto meno le gomme in trazione.

    Raikkonen croce e delizia. Come quasi sempre.
    Per una volta ha la "cazzimma" giusta nell'arco di tutto il weekend.
    Peccato la sfoghi male all'inizio.

    Errore?
    Si.
    Ma, almeno secondo me, è tra i meno gravi tra tanti che ho visto quest'anno.
    Gravi nel senso di qualità della manovra, non parlo di esito.
    Che ha un peso specifico importante.

    Reazione di Hamilton comprensibile, non lo biasimo.
    Gli passerà..

    Non lo ritengo grave come errore (incompetenza? bah..mi pare esagerato) perchè ho visto di peggio.
    A partire dall'errore del Paul Ricard di Vettel.
    Segue a ruota l'errore cinese di Verstappen che credo meriti la pole assoluta.
    Anche perchè la velocità allora era molto minore in quel punto.

    Oggi sia Hamilton che Raikkonen hanno avuto un filo di sfortuna perchè ho visto l'intenzione di entrambi di preparare bene il confronto alla curva 3.
    Hamilton ha lasciato la porta aperta e poi ha chiuso...ma non troppo. Per questo è scagionabile.
    Raikkonen ha avuto una buona intuizione, dall'onboard non si vedeva Hamilton che poi è comparso all'improvviso nell'inquadratura...ma è arrivato di qualche km di troppo e a quel punto c'era ormai poco da fare.
    Ma come spazi e prevedibilità della manovra era quasi tutto in ordine.

    Raikkonen mi pare tutto tranne che interessato a fare questi giochetti.
    Viene accusato un po' da tutti di essere arrendevole..oggi per la prima volta si è trovato seriamente nella mischia.
    Purtroppo è andata male.
    Da valutare nelle prossime gare.
    Sperando si ripeta a livello di prestazione.

    Come vediamo può essere utile per lo spettacolo ().

    Degli altri non c'è molto da dire.
    Alla fine la Red Bull sembrava come una persona che veniva lasciata fuori dalla discoteca mentre gli altri stavano dentro e ci davano dentro.
    Sono emersi i limiti della loro PU.

    Gli altri letteralmente invisibili. Pochissima cosa.
    Pista che ha messo in evidenza le differenze spaventose di carico tra le due big (e mezzo) e tutti gli altri.

    Hamilton fantastico.
    La rimonta va presa con le pinze dal punto di vista dello show.
    Proprio per il discorso fatto in precedenza.
    Su questa pista l'unica avversaria seria era la Ferrari, gli altri facevano uno sport diverso.

    La SC finale però è stata di poco aiuto perchè ha permesso alle Ferrari di rischiare e tirare.

    Per cui è un sostanziale pareggino dal punto di vista aiuti/non aiuti SC-VSC e compagnia bella.

    E infine Vettel che ha messo assieme un signor weekend.
    Oggi ha scelto di rischiare ed è andata bene.
    Evidentemente non è uno che si accontenta, per ora il bilancio gli dà ragione.

    Oggi con le soft fresche e il DRS aveva motivi maggiori per provarci. Ma dopo diversi tentativi andati male in questa gara c'era il rischio di buttare tutto all'aria.
    Anche perchè Bottas è uno che per farsi passare ti fa snocciolare il calendario.
    Ed è tutto tranne che uno stinco di santo nonostante quel sorrisino pacioso che ha.

    Mi auguro solo che SV sappia usare la testa quando servirà perchè non sempre un Bottas gli lascerà lo spazio e non chiuderà.
    Ma bravo oggi, il risultato finale gli dà ragione.

    In Ungheria senza usare tanti giri di parole mi aspetto un risultato ancor migliore della Ferrari.
    Per un fatto di tradizione e di...temperature.
    Anche se il passo corto non c'è più.

    Viva le gomme normali
    Ultima modifica di Cris1981; 08/07/2018 alle 17:31
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

  4. #64
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    condivido sostanzialmente tutto
    bottas ha venduto cara la pelle non credo potesse fare nulla di più, quando si è buttato dentro in quel modo pensavo andasse lunghissimo
    rivedendo l'errore kimi l'ha fatto pensavo non avesse bloccato
    anche se niente di eccezionale, in passato se ne sono viste milioni di queste situazioni che sono stati decretati come i famosi "incidenti di gara"
    nel tuo resoconto ti sei dimenticato solo dell'amico verstappen che come tante altre volte in un modo o nell'altro sembra che si trovi in gara giusto per rompere le scatole alla ferrari e quando ha esaurito il compito parcheggia l'auto a lato

    p.s.
    effettivamente davvero sconfortante la differenza dei primi rispetto a tutte le altre scuderie in questo gran premio
    Ultima modifica di Alessandro1985; 08/07/2018 alle 17:51

  5. #65
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    Oltre a Verstappen dimenticavo anche di lasciare un paio di righe sulla questione DRS.

    Poteva andare bene e andare male.

    È andata malissimo.
    Esperimento che possiamo considerare sostanzialmente fallito.

    Queste auto che generano un carico abnorme, con DRS attivato e col pieno, rischiano di andare in testacoda.

    Certo vale il discorso di prima. Ci sono monoposto e monoposto.
    Personalmente ho sottovalutato molto la cosa.
    Pensavo che pure una Sauber o una McLaren potessero usare il DRS in curva senza grossi problemi. Invece mi sbagliavo, non ce la fanno....

    Probabilmente quel che è accaduto oggi a Ericsson non sarebbe capitato a Mercedes e Ferrari perchè queste due hanno carico a sufficienza per restare incollate comunque a terra nonostante i sobbalzi. E per queste due scuderie guadagnare eventualmente mezzo decimo sul passo gara non vale la pena nel rapporto benefici/rischi.

    Per gli altri può essere utile ma è una roulette russa.
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

  6. #66
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    sì infatti su questo punto ha chiosato benissimo vettel
    così si fa solo un favore alle auto che hanno già un vantaggio sulle altre

  7. #67
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    sì infatti su questo punto ha chiosato benissimo vettel
    così si fa solo un favore alle auto che hanno già un vantaggio sulle altre
    Ma al di là di questo aspetto del "vantaggio", che bene o male si poteva pure mettere in conto e non sarebbe stato un problema (tanto chi va forte di suo lotta solo contro chi va a sua volta forte...non avrebbe stravolto niente come valori), io non mi aspettavo problemi di sicurezza simili.
    Peccato..
    Ultima modifica di Cris1981; 08/07/2018 alle 18:35
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

  8. #68
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    33
    Messaggi
    3,528
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    Citazione Originariamente Scritto da Cris1981 Visualizza Messaggio
    Ma al di là di questo aspetto del "vantaggio", che bene o male si poteva pure mettere in conto e non sarebbe stato un problema (tanto chi va forte di suo lotta solo contro chi va a sua volta contro chi va forte...non avrebbe stravolto niente come valori), io non mi aspettavo problemi di sicurezza simili.
    Peccato..
    sì hai ragione su questo
    è anche vero però che oggigiorno non si fa la differenza come ai bei tempi eroici solo con le capacità ma più che altro con i soldi tanto vale se è possibile fare qualche intervento per livellare i valori di chi non può permettersi investimenti sullo stesso livello dei top piuttosto che all'oppposto

  9. #69
    Vento forte L'avatar di Corry
    Data Registrazione
    24/11/04
    Località
    Ronago (CO)
    Età
    44
    Messaggi
    4,139
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    Io metterei una regola per i prossimi gp. Solo per lo spettacolo naturalmente. Hamilton parte sempre ultimo con una mescola di svantaggio
    "Io ho paura solo di due cose: di Dio e della morte. Tutto il resto sono cazzate. La prossima volta passala a me"
    Ron Artest

  10. #70
    Burrasca L'avatar di Cris1981
    Data Registrazione
    23/01/07
    Località
    Venaria
    Messaggi
    5,309
    Menzionato
    68 Post(s)

    Predefinito Re: [F1 2018]- Silverstone GP

    Finalmente sono volati gli stracci tra Ferrari e Mercedes
    D'accordo qui, d'accordo lì, te l'appoggio volentieri...ma dai...appoggiamelo anche tu cit.

    Finalmente reazioni autentiche.
    La salute della F1 passa anche dalla rottura di questo rapporto, che ripeto, trovo dannoso.
    Se la pista può allontanare le due parti benvenga, che arrivino altre mazzate scomposte reciproche da qui a fine stagione.
    Buono così...

    Toto poi è un falsone di prima categoria.
    Con Verari c'è grande sdima...si si...s'è visto..

    P.S.

    Cade anche il mito dello sportivissimo pubblico inglese.
    Non sono nè peggio nè meglio di noi. Amen.
    Ultima modifica di Cris1981; 09/07/2018 alle 08:34
    "Racing is life. Anything that happens before or after is just waiting" - Steve McQueen // 11/04/2018 ** 10/07/2018

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •