Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16
  1. #1
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/11/11
    LocalitÓ
    Cagliari 60 m.s.l.m
    EtÓ
    22
    Messaggi
    89
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Buongiorno, volevo chiedere agli esperti in materia lumi sulla direzione e sulla velocitÓ delle onde di Rossby.
    In particolare, sapendo che in generale la velocitÓ di tali onde, per D molto grande (-> ∞), Ŕ
    c=U - [βL^2]/[4π^2]
    ove U Ŕ la velocitÓ media del vento zonale (ovest-est), beta Ŕ la derivata meridionale (∂/∂y) del parametro di Coriolis (2Ωsenφ, ove Ω velocitÓ angolare della Terra, φ latitudine), L la lunghezza d'onda.
    Posso stimare che avr˛ in generale onde che si propagano verso est per L piccole (~10^4km) rispetto al raggio di Rossby, anch'esso mediamente 10^4 km, mentre per L grandi (~10^5 km) dovrei avere onde retrogressive. Nei miei appunti di fisica dell'atmosfera ho scritto soltanto che questo caso Ŕ molto raro. Ma volevo appunto avere delle delucidazioni in merito: Ŕ possibile vedere delle onde di Rossby retrogressive? E se si, sono le famose onde che portano, di norma, il freddo continentale nella penisola italiana e in generale in Europa centro-occidentale?
    Inoltre, vista la dipendenza di c da U, velocitÓ media del vento zonale, mi chiedevo se il jet stream che vediamo nelle mappe dei principali modelli globali indichi la direzione e la velocitÓ delle onde di Rossby o se indichi in realtÓ proprio U, che mediamente Ŕ 10 m/s (almeno, cosý ho scritto io..) ed ha verso ovest-est.
    Scusate se ho fatto molte domande ma ho vari dubbi in merito! Ringrazio in anticipo chi si prenderÓ la briga di rispondermi

  2. #2
    Brezza leggera L'avatar di Wolkenmesser
    Data Registrazione
    13/07/16
    LocalitÓ
    Cagli (PU)
    Messaggi
    342
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    Buongiorno, volevo chiedere agli esperti in materia lumi sulla direzione e sulla velocitÓ delle onde di Rossby.
    In particolare, sapendo che in generale la velocitÓ di tali onde, per D molto grande (-> ∞), Ŕ
    c=U - [βL^2]/[4π^2]
    ove U Ŕ la velocitÓ media del vento zonale (ovest-est), beta Ŕ la derivata meridionale (∂/∂y) del parametro di Coriolis (2Ωsenφ, ove Ω velocitÓ angolare della Terra, φ latitudine), L la lunghezza d'onda.
    Posso stimare che avr˛ in generale onde che si propagano verso est per L piccole (~10^4km) rispetto al raggio di Rossby, anch'esso mediamente 10^4 km, mentre per L grandi (~10^5 km) dovrei avere onde retrogressive. Nei miei appunti di fisica dell'atmosfera ho scritto soltanto che questo caso Ŕ molto raro. Ma volevo appunto avere delle delucidazioni in merito: Ŕ possibile vedere delle onde di Rossby retrogressive? E se si, sono le famose onde che portano, di norma, il freddo continentale nella penisola italiana e in generale in Europa centro-occidentale?
    Inoltre, vista la dipendenza di c da U, velocitÓ media del vento zonale, mi chiedevo se il jet stream che vediamo nelle mappe dei principali modelli globali indichi la direzione e la velocitÓ delle onde di Rossby o se indichi in realtÓ proprio U, che mediamente Ŕ 10 m/s (almeno, cosý ho scritto io..) ed ha verso ovest-est.
    Scusate se ho fatto molte domande ma ho vari dubbi in merito! Ringrazio in anticipo chi si prenderÓ la briga di rispondermi
    beh, il jet stream che vedi nelle mappe di solito delimita le onde di rossby, che nascono appunto dall'oscillazione meridionale del jet stream. questo diciamo a livello molto pratico (e poco teorico).
    ho ripreso in mano delle vecchie dispense di dinamica e sinottica del mio corso universitario, e ho trovato quanto segue:
    1. pi¨ L Ŕ grande, pi¨ Ŕ grande la velocitÓ di fase delle creste d'onda
    2. solo onde molto lunghe (>6000 km) si muovono verso ovest (moto retrogrado)
    3. le onde pi¨ corte (ovvero quasi tutte) si propagano verso est


    quindi si, Ŕ molto raro, ma possono esserci onde retrograde, e spesso a queste sono associate ondate di freddo in inverno (infatti per importanti nevicate serve la famigerata "aria siberiana" che per giungere ai nostri lidi deve per forza muoversi in "retromarcia" rispetto al flusso usuale west-east)

  3. #3
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/11/11
    LocalitÓ
    Cagliari 60 m.s.l.m
    EtÓ
    22
    Messaggi
    89
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Wolkenmesser Visualizza Messaggio
    beh, il jet stream che vedi nelle mappe di solito delimita le onde di rossby, che nascono appunto dall'oscillazione meridionale del jet stream. questo diciamo a livello molto pratico (e poco teorico).
    ho ripreso in mano delle vecchie dispense di dinamica e sinottica del mio corso universitario, e ho trovato quanto segue:
    1. pi¨ L Ŕ grande, pi¨ Ŕ grande la velocitÓ di fase delle creste d'onda
    2. solo onde molto lunghe (>6000 km) si muovono verso ovest (moto retrogrado)
    3. le onde pi¨ corte (ovvero quasi tutte) si propagano verso est


    quindi si, Ŕ molto raro, ma possono esserci onde retrograde, e spesso a queste sono associate ondate di freddo in inverno (infatti per importanti nevicate serve la famigerata "aria siberiana" che per giungere ai nostri lidi deve per forza muoversi in "retromarcia" rispetto al flusso usuale west-east)
    OK, quindi in poche parole, sapendo che a una latitudine media di 45░ la circonferenza della Terra Ŕ di circa 30.000 km (stima molto rozza), sapendo che a medie latitudini U=30 m/s (mediamente), che β Ŕ circa 10^-11 m^-1 s^-1 e che L~10.000 km, dovrei avere un regime di 3 onde per avere delle onde di Rossby stazionarie, quindi con c=0 (c velocitÓ lungo i paralleli), giusto?

  4. #4
    Brezza leggera L'avatar di Wolkenmesser
    Data Registrazione
    13/07/16
    LocalitÓ
    Cagli (PU)
    Messaggi
    342
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    OK, quindi in poche parole, sapendo che a una latitudine media di 45░ la circonferenza della Terra Ŕ di circa 30.000 km (stima molto rozza), sapendo che a medie latitudini U=30 m/s (mediamente), che β Ŕ circa 10^-11 m^-1 s^-1 e che L~10.000 km, dovrei avere un regime di 3 onde per avere delle onde di Rossby stazionarie, quindi con c=0 (c velocitÓ lungo i paralleli), giusto?
    da come dice l'equazione che hai scritto prima, pare di si. poi dopo non so per cosa ti serva (forse devi dare un esame) ma per esperienza personale ti posso dire che in meteorologia (in particolare le previsioni del tempo) queste equazioni lasciano il tempo che trovano, nel senso che poi durante le forecast non sono di alcun aiuto, mentre la teoria generale pu˛ aiutare.

  5. #5
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/11/11
    LocalitÓ
    Cagliari 60 m.s.l.m
    EtÓ
    22
    Messaggi
    89
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Wolkenmesser Visualizza Messaggio
    da come dice l'equazione che hai scritto prima, pare di si. poi dopo non so per cosa ti serva (forse devi dare un esame) ma per esperienza personale ti posso dire che in meteorologia (in particolare le previsioni del tempo) queste equazioni lasciano il tempo che trovano, nel senso che poi durante le forecast non sono di alcun aiuto, mentre la teoria generale pu˛ aiutare.
    Si assolutamente, devo dare un esame e pensavo di portare una presentazione proprio sulle onde di Rossby. Poi naturalmente, come hai ben detto tu, parliamo di equazioni approssimate e quindi che non rispecchiano spesso l'andamento reale del tempo meteorologico, ma comunque aiutano un po' a capire a grandi linee le dinamiche dell'atmosfera terrestre. Grazie comunque

  6. #6
    Brezza leggera L'avatar di Wolkenmesser
    Data Registrazione
    13/07/16
    LocalitÓ
    Cagli (PU)
    Messaggi
    342
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    Si assolutamente, devo dare un esame e pensavo di portare una presentazione proprio sulle onde di Rossby. Poi naturalmente, come hai ben detto tu, parliamo di equazioni approssimate e quindi che non rispecchiano spesso l'andamento reale del tempo meteorologico, ma comunque aiutano un po' a capire a grandi linee le dinamiche dell'atmosfera terrestre. Grazie comunque
    che esame Ŕ, se non sono indiscreto? universitario?

  7. #7
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/11/11
    LocalitÓ
    Cagliari 60 m.s.l.m
    EtÓ
    22
    Messaggi
    89
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Wolkenmesser Visualizza Messaggio
    che esame Ŕ, se non sono indiscreto? universitario?
    Si tratta di fisica dell'atmosfera, esame di laurea magistrale

  8. #8
    Brezza leggera L'avatar di Wolkenmesser
    Data Registrazione
    13/07/16
    LocalitÓ
    Cagli (PU)
    Messaggi
    342
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    Si tratta di fisica dell'atmosfera, esame di laurea magistrale
    auguri allora; anche io studio scienze atmosferiche, ma la mia Ŕ una laurea triennale (all'estero per˛, in italia non credo esista)

  9. #9
    Bava di vento
    Data Registrazione
    11/11/11
    LocalitÓ
    Cagliari 60 m.s.l.m
    EtÓ
    22
    Messaggi
    89
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Wolkenmesser Visualizza Messaggio
    auguri allora; anche io studio scienze atmosferiche, ma la mia Ŕ una laurea triennale (all'estero per˛, in italia non credo esista)
    Ti ringrazio! Interessante, scusa l'indiscrezione, dove studi? Io seguo la LM a Trieste, e so per certo che "scienze atmosferiche" non esiste in Italia, men che meno come triennale. Solo a livello di LM trovi studi pi¨ indirizzati allo studio del sistema Terra, sia esso atmosferico, liquido (oceanografia) o solido (sismologia). Come triennale, sempre con obiettivo fisica dell'atmosfera e meteorologia, mi pare esistesse solo un corso di studi a Bologna, soppresso mestamente nel 2012

  10. #10
    Brezza leggera L'avatar di Wolkenmesser
    Data Registrazione
    13/07/16
    LocalitÓ
    Cagli (PU)
    Messaggi
    342
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Direzione e velocitÓ onde di Rossby

    Citazione Originariamente Scritto da Calibre Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio! Interessante, scusa l'indiscrezione, dove studi? Io seguo la LM a Trieste, e so per certo che "scienze atmosferiche" non esiste in Italia, men che meno come triennale. Solo a livello di LM trovi studi pi¨ indirizzati allo studio del sistema Terra, sia esso atmosferico, liquido (oceanografia) o solido (sismologia). Come triennale, sempre con obiettivo fisica dell'atmosfera e meteorologia, mi pare esistesse solo un corso di studi a Bologna, soppresso mestamente nel 2012
    io studio a Innsbruck, nel Tirolo austriaco. Sono quasi alla fine del corso, devo cominciare presto a scrivere la tesi e nel frattempo mando email per fare il tirocinio presso qualche servizio meteorologico.
    Hai ragione, scienze atmosferiche non esiste in italia; c'era a bologna, ma come hai ben detto Ŕ stata mestamente chiusa. So che adesso dovrebbero aprire un corso triennale di meteorologia all'universitÓ di trento, penso nel 2018.
    Com'Ŕ li a Trieste? Che lezioni vi fanno fare a fisica dell'atmosfera?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •