Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 13 di 13
  1. #11
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    09/06/17
    Località
    Roma
    Messaggi
    525
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Clima area LACENO IRPINIA

    Citazione Originariamente Scritto da paxo Visualizza Messaggio
    Negli ultimi anni sta andando benissimo allora
    In rete trovi notizie "sparpagliate" con studi vari (Fazzini, AINEVA, Aeronautica ecc.). O li ho pazientemente raccolti e confrontati con i dati manuali delle stazioni meteomont che si trovano ogni giorno in rete sul sito specifico. I dati però sono puntuali e quindi vanno pazientemente raccolti, elaborati ed analizzati statisticamente. Io mi sono fatto un database personale per confrontare ciò che sta emergendo recentemente con il servizio meteomont (conservando le prove cartacee di tutti bollettini meteomont ) anche perché, come avrai constatato, gli studi fatti in passato, a seconda dell'arco temporale esaminato, davano spesso risultati discordanti.
    In effetti, nell'area della valle dell'Orta, della Maiella e del Porrara, nel periodo che va dal 2004 al 2017, le precipitazioni nevose sono aumentate rispetto ai valori mostrati da altri studi. Il che lascia presupporre che possano esserci anche dei cicli più secchi e più avari di precipitazioni che potrebbero affacciarsi nei prossimi anni. Per questo non mi meraviglio se capitano degli inverni quasi del tutto a secco.
    Comunque, il cambiamento climatico presenta aspetti paradossali e, con l'aumento degli scambi meridiani, sta favorendo un aumento della quantità di neve sui massicci appenninici adriatici, una diminuzione sui monti dell'ovest e sulle Alpi. Insomma, pare che le tue zone siano le più fortunate. Purtroppo però se si analizzano altri parametri come la durata della neve al suolo, la frequenza delle precipitazioni nevose, la concentrazione dei fenomeni, o semplicemente le temperature medie, si nota come si sia verificata, in generale, una diminuzione della permanenza, un riscaldamento ed una maggiore instabilità della neve con più frequenti slavine.

  2. #12
    Bava di vento
    Data Registrazione
    27/04/15
    Località
    Salerno (SA) - 220 mt
    Età
    19
    Messaggi
    61
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Clima area LACENO IRPINIA

    Citazione Originariamente Scritto da Ghiacciovi Visualizza Messaggio
    Ti ringrazio. Studio la climatologia appenninica ed in particolare l'innevamento sui monti del centro sud ed isole da una quindicina d'anni (meteomont, report locali, webcam, escursioni sul posto, documenti scientifici).

    Riguardo la temperatura, il fenomeno si chiama inversione termica da effetto albedo. Si verifica solo dopo avvezioni fredde, in assenza di precipitazioni, calma di vento, alta pressione, basso orizzonte topografico ed innevamento al suolo. In queste condizioni tali conche registrano temperature misteriosamente bassissime (fino a - 30 gradi nel caso di Campo Felice Piani di Pezza Aremogna ecc) mentre sui pendii circostanti puoi riscontrare anche temperature sopra lo zero. Infatti la linea dei boschi di faggio si trova una cinquantina di metri più in alto del fondo di queste doline, lasciando supporre che neanche gli alberi riescano a sopravvivere a tali estreme escursioni termiche tra notte e giorno davvero eccessivamente stressanti per gli alberi. Se noti la distribuzione vegetazionale di tutte queste conche appenniniche riscontri una linea netta di demarcazione tra il suolo prativo delle conche id il bosco di faggi sui pendii sempre oltre un certo dislivello rispetto ai bassi fondi.
    Riguardo alle precipitazioni hai ragione , la piovosità e' di solito molto più bassa nelle doline che sui pendii circostanti. Nel caso del Laceno, dal momento che il Monte più alto (il Cervialto) riceve circa 1800 mm annui, suppongo che nella conca i quantitativi siano parecchio più bassi. Lo stesso dicasi per la quantità di neve fresca annua.
    Sono campano e penso che siano tutti un pò da rivedere al rialzo i dati pluviometrici medi che fornisci. Il Cervialto dovrebbe essere a 2000 mm medi annui circa di precipitazioni, il Laceno a 1700-1800 mm

  3. #13
    Vento fresco L'avatar di Alexios
    Data Registrazione
    18/01/12
    Località
    Palomonte (SA) 330 m
    Età
    30
    Messaggi
    2,070
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Clima area LACENO IRPINIA

    Citazione Originariamente Scritto da sponsi Visualizza Messaggio
    Grazie caro cosa si intende con conca carsica? Prima cera un lago ora rimane una piana secca come mai?
    C'è stata una diminuzione della superficie del lago in seguito al terremoto del 1980 (l'evidenza topografica di uno dei segmenti di faglia passa proprio tra Laceno ed il Cervialto) che evidentemente ha creato nel sottosuolo nuovi condotti e fratture che drenano più acqua rispetto a prima. Cmq il lago c'è ancora..

    Inviato con piccione tramite Tapatalk
    Estremi da Marzo 2013:
    Min. più bassa : - 5,1°C (31 Dicembre 2014) Min. più alta: 24,1°C (4 Agosto 2017)
    Max. più bassa : -1,6°C (7 Gennaio 2017) Max. più alta: 36,7°C (10 Agosto 2017)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •