Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17
  1. #11
    Burrasca L'avatar di Buros
    Data Registrazione
    30/06/02
    Località
    Copreno fraz. Lentate s/Seveso (MB)
    Età
    39
    Messaggi
    5,312
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Durata del manto nevoso: come si misura?

    Come si stabilisce 1cm di copertura nevosa quando è in ritirata?
    Mi spiego meglio: 1cm di neve mentre sta nevicando è più omogeneo di 1cm in ritirata, perchè mentre nevica le superfici tendono a riempirsi in maniera più o meno regolare un pò ovunque, mentre quando si scioglie ci sono punti dove scioglie prima ed altri dove si scioglie meno.
    Per dire, questo è 1cm in formazione



    ... mentre quest'altro è un campo in cui la copertura è disomogenea, con punti dove permangono leggeri accumuli di neve alternati ad altri dove prevale l'erba


  2. #12
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    586
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Durata del manto nevoso: come si misura?

    Citazione Originariamente Scritto da Buros Visualizza Messaggio
    Come si stabilisce 1cm di copertura nevosa quando è in ritirata?
    Mi spiego meglio: 1cm di neve mentre sta nevicando è più omogeneo di 1cm in ritirata, perchè mentre nevica le superfici tendono a riempirsi in maniera più o meno regolare un pò ovunque, mentre quando si scioglie ci sono punti dove scioglie prima ed altri dove si scioglie meno.Per dire, questo è 1cm in formazione

    Immagine


    ... mentre quest'altro è un campo in cui la copertura è disomogenea, con punti dove permangono leggeri accumuli di neve alternati ad altri dove prevale l'erba

    Immagine
    Si fa una sorta di media tra varie misurazioni, comunque finche' non si vede il suolo sottostante almeno un centimetro c'e'.

  3. #13
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    586
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Durata del manto nevoso: come si misura?

    Citazione Originariamente Scritto da Lucas80 Visualizza Messaggio
    Può sembrare un gioco di parole.... per stabilire la copertura ad occhio ci vuole un po' di occhio e, per farlo più velocemente possibile, conviene prendere un'area/campo con almeno qualche punto di riferimento fisso.

    Durata del manto nevoso: come si misura? Durata del manto nevoso: come si misura?

    tramite Tapatalk
    Citazione Originariamente Scritto da zione Visualizza Messaggio
    Piuttosto semplicemente deve essere imbiancato almeno il 50% del territorio preso in considerazione, ovviamente esposto al sole.

    Citazione Originariamente Scritto da Wolkenmesser Visualizza Messaggio
    per la mia tesi di laurea ho dovuto pormi una domanda simile...il professore che mi segue ha detto di non prendere in considerazione come giornate con manto nevoso i giorni con meno di 5 cm di neve (misurata alle 7 del mattino). Naturalmente poi la copertura deve essere omogenea
    Citazione Originariamente Scritto da Buros Visualizza Messaggio
    Come si stabilisce 1cm di copertura nevosa quando è in ritirata?
    Mi spiego meglio: 1cm di neve mentre sta nevicando è più omogeneo di 1cm in ritirata, perchè mentre nevica le superfici tendono a riempirsi in maniera più o meno regolare un pò ovunque, mentre quando si scioglie ci sono punti dove scioglie prima ed altri dove si scioglie meno.
    Per dire, questo è 1cm in formazione

    Immagine


    ... mentre quest'altro è un campo in cui la copertura è disomogenea, con punti dove permangono leggeri accumuli di neve alternati ad altri dove prevale l'erba

    Immagine
    Citazione Originariamente Scritto da Lucas80 Visualizza Messaggio
    Basta avere 1 cm al suolo a fine giornata oppure 2 cm con almeno il 50% dell'area considerata coperta da neve, sempre a fine giornata (possibilmente).

    Durata del manto nevoso: come si misura? Durata del manto nevoso: come si misura? Martin

    tramite Tapatalk
    Grazie a tutti per i consigli. Vi chiedevo un ultimo aiuto: io abito su un versante sud-occidentale, e, per esempio, in questi giorni, la neve sullo stesso rilievo si scioglie con tempi e in modo diversi a seconda dell'esposizione di ciascuna collinetta, per esempio di fianco a casa mia c'e' un versante che da a sud e la neve e' quasi del tutto sciolta, mentre quello dove sono io da a sud-ovest e c'e' molta più' neve, mentre nel versante davanti a casa mia, dando a nord, c'e' ancora quasi la totale presenza del manto nevoso. Voi cosa mi consigliate per la misura della durata del manto nevoso? Quale versante prendo in considerazione? Oppure faccio una sorta di media tra tutti i versanti? Grazie per qualunque risposta, mi sarebbe molto utile.

  4. #14
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    586
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Durata del manto nevoso: come si misura?

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Grazie a tutti per i consigli. Vi chiedevo un ultimo aiuto: io abito su un versante sud-occidentale, e, per esempio, in questi giorni, la neve sullo stesso rilievo si scioglie con tempi e in modo diversi a seconda dell'esposizione di ciascuna collinetta, per esempio di fianco a casa mia c'e' un versante che da a sud e la neve e' quasi del tutto sciolta, mentre quello dove sono io da a sud-ovest e c'e' molta più' neve, mentre nel versante davanti a casa mia, dando a nord, c'e' ancora quasi la totale presenza del manto nevoso. Voi cosa mi consigliate per la misura della durata del manto nevoso? Quale versante prendo in considerazione? Oppure faccio una sorta di media tra tutti i versanti? Grazie per qualunque risposta, mi sarebbe molto utile.
    C'è qualcuno che ha qualche idea?

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  5. #15
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    Porta delle Alpi Marittime
    Messaggi
    4,665
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Durata del manto nevoso: come si misura?

    Citazione Originariamente Scritto da Martin MB Visualizza Messaggio
    Grazie a tutti per i consigli. Vi chiedevo un ultimo aiuto: io abito su un versante sud-occidentale, e, per esempio, in questi giorni, la neve sullo stesso rilievo si scioglie con tempi e in modo diversi a seconda dell'esposizione di ciascuna collinetta, per esempio di fianco a casa mia c'e' un versante che da a sud e la neve e' quasi del tutto sciolta, mentre quello dove sono io da a sud-ovest e c'e' molta più' neve, mentre nel versante davanti a casa mia, dando a nord, c'e' ancora quasi la totale presenza del manto nevoso. Voi cosa mi consigliate per la misura della durata del manto nevoso? Quale versante prendo in considerazione? Oppure faccio una sorta di media tra tutti i versanti? Grazie per qualunque risposta, mi sarebbe molto utile.
    È ovvio che fare una media su una zona relativamente così vasta avrebbe più valore rispetto ad un pezzo di terra, però il farlo o meno potrebbe dipendere da 2 motivi (quelli che mi vengono in mente subito): l'intenzione è avere una media del posto dove vivi, il proprio microclima, oppure una determinata area? A livello di tempistica e logistica si riuscirebbe a mettere da parte una serie di dati abbastanza continua su un'area così grande?

    Durata del manto nevoso: come si misura? Durata del manto nevoso: come si misura? Martin

    tramite Tapatalk
    Ciao Luca........

  6. #16
    Brezza tesa L'avatar di Martin MB
    Data Registrazione
    28/05/17
    Località
    Monte San Pietro (BO)
    Età
    15
    Messaggi
    586
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Durata del manto nevoso: come si misura?

    Citazione Originariamente Scritto da Lucas80 Visualizza Messaggio
    È ovvio che fare una media su una zona relativamente così vasta avrebbe più valore rispetto ad un pezzo di terra, però il farlo o meno potrebbe dipendere da 2 motivi (quelli che mi vengono in mente subito): l'intenzione è avere una media del posto dove vivi, il proprio microclima, oppure una determinata area? A livello di tempistica e logistica si riuscirebbe a mettere da parte una serie di dati abbastanza continua su un'area così grande?

    Durata del manto nevoso: come si misura? Durata del manto nevoso: come si misura? Martin

    tramite Tapatalk
    Grazie, comunque intendevo delineare la media della fascia altimetrica dove vivo nella mia zona....ho una stazione che ho messo in una zona il più aperta possibile per rilevare bene il clima della zona.....quindi intendevo sottoporre come area di studio le zone alla stessa altitudine ma vicine a casa mia...

    "All truths are easy to understand once they're discovered. The point is to discover them." ~ Galileo Galilei / Monitoraggio climatico Bologna e provincia. ----> www.meteobolognaeprovincia.it

  7. #17
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    11,207
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Durata del manto nevoso: come si misura?

    Citazione Originariamente Scritto da Wolkenmesser Visualizza Messaggio
    Forse allora si riferiva a valori specifici adatti alla zona dove erano stati raccolti i dati
    Fa nulla, non ha senso comunque.
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •