Visualizza Risultati Sondaggio: Qual'è la città + fredda d'Italia?

Partecipanti
338. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Aosta

    93 27.51%
  • Bolzano

    31 9.17%
  • Campobasso

    17 5.03%
  • L'Aquila

    141 41.72%
  • Trento

    23 6.80%
  • Torino

    19 5.62%
  • Potenza

    14 4.14%
Pagina 10 di 580 PrimaPrima ... 891011122060110510 ... UltimaUltima
Risultati da 91 a 100 di 5795
  1. #91
    Vento forte L'avatar di Snowhell
    Data Registrazione
    11/05/04
    Località
    Avezzano(AQ)/Firenze
    Età
    42
    Messaggi
    4,983
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da zi pacciano Visualizza Messaggio
    Giovà,grazie per tutte le informazioni meteo riguardo il Fucino
    Torno su un argomento già parzialmente trattato riguardo il clima,la temperatura e soprattutto le precipitazioni della porzione ad est del Fucino
    Vorre fare riferimento a Collarmele.Un pò quella zona mi intriga,specie quando viene (ahimè sempre piu' raramente) l'aria fredda dai Balcani
    Collarmele è più nevosa di Celano?
    Pescina è piu' nevosa di Celano?
    Qual è la frazione o il paese del Fucino piu' interessato dalle precipitazioni in caso di afflusso dai Balcani?
    Quei paesi a ridosso della galleria S.Domenico provenendo da Roma verso Pe,sulla destra,sono sempre discretamente innevati.Geograficamente appartengono al Fucino?

    In caso di Rodano questa porzione est del Fucino è meno interessata rispetto alla W?
    In caso di Rodano "becca" piu' Avezzano che Pescina?


    Un piacere carissimo....
    Allora rispondo in ordine alle tue interessanti domande:

    1)Collarmele e Pescina mediamente sono più fredde e nevose di Celano; questo paese è stato strategicamente "piazzato" laddove neve, freddo, vengono "ammortizzati" dal Monte Serra,in primis....dal Rodano vede qualcosa di più(soprattutto la parte alta del paese, ma quanto a termiche è la zona meno fredda in assoluto(anche se la stazione arssa è piazzata ai margini del lago, nn è rappresentativa in tot del clima di Celano!


    2)Il comparto del Fucino più interessato con sventagliate da est, è quello di Luco de' Marsi, Trasacco, San Benedetto, Pescina...."appartengono" tutti al Fucino.

    3)Col Rodano le suddette zone sono ovviamente meno coinvolte rispetto, per esempio, a Capistrello, Tagliacozzo, o Avezzano stesso, tuttavia nn vengono ignorate come sovente accade invece in caso contrario ad Avezzano con botte da est!

    4) col Rodano becca più Avezzano che Pescina, ma diciamo che gli accumuli di Pescina rusltano spesso nn uniformi a causa delle "precipitazioni a bufera" che la interessano...
    Socio fondatore e consigliere Caput Frigoris.
    Avezzano, 15 aprile 1995 nevicata max ultimi 14 anni...115cm

  2. #92
    Zeus
    Ospite

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Di sicuro in generale L'Aquila è la più fredda in Italia! Quasi tutte le città citate nel sondaggio sono bollenti d'estate! L'Aquila non tanto, quindi...

    Attenzione, anche Campobasso non scherza... Anzi direi che è sicuramente tra le più fredde d'Italia...

  3. #93
    Vento teso L'avatar di Burian&Rodan
    Data Registrazione
    16/01/06
    Località
    Roma e Città Sant'Angelo (PE) 320 mt slm
    Messaggi
    1,567
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Un piacere carissimo....
    Allora rispondo in ordine alle tue interessanti domande:

    1)Collarmele e Pescina mediamente sono più fredde e nevose di Celano; questo paese è stato strategicamente "piazzato" laddove neve, freddo, vengono "ammortizzati" dal Monte Serra,in primis....dal Rodano vede qualcosa di più(soprattutto la parte alta del paese, ma quanto a termiche è la zona meno fredda in assoluto(anche se la stazione arssa è piazzata ai margini del lago, nn è rappresentativa in tot del clima di Celano!


    2)Il comparto del Fucino più interessato con sventagliate da est, è quello di Luco de' Marsi, Trasacco, San Benedetto, Pescina...."appartengono" tutti al Fucino.

    3)Col Rodano le suddette zone sono ovviamente meno coinvolte rispetto, per esempio, a Capistrello, Tagliacozzo, o Avezzano stesso, tuttavia nn vengono ignorate come sovente accade invece in caso contrario ad Avezzano con botte da est!

    4) col Rodano becca più Avezzano che Pescina, ma diciamo che gli accumuli di Pescina rusltano spesso nn uniformi a causa delle "precipitazioni a bufera" che la interessano...
    La parte più sud-orientale del Fucino becca delle burianate "da est" da paura !

    Poi la vallata è piena di microclimi !!

  4. #94
    Vento teso L'avatar di zi pacciano
    Data Registrazione
    18/10/03
    Località
    Capracotta(Is) 1421mt slm e Roma Tor Vergata 90mt slm
    Età
    59
    Messaggi
    1,823
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Zeus Visualizza Messaggio
    Di sicuro in generale L'Aquila è la più fredda in Italia! Quasi tutte le città citate nel sondaggio sono bollenti d'estate! L'Aquila non tanto, quindi...

    Attenzione, anche Campobasso non scherza... Anzi direi che è sicuramente tra le più fredde d'Italia...
    In estate Campobasso ha le temperature massime abbastanza elevate rispetto la quota(700 mt) e vorrei capirne la ragione..
    [URL="http://www.capracottameteo.it"]www.capracottameteo.it[/URL]

  5. #95
    TT-chaser L'avatar di Tormenta
    Data Registrazione
    11/09/03
    Località
    Sacrofano, Roma 170m
    Età
    37
    Messaggi
    4,040
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Beh, caro Paolo, per fortuna che ne parlammo anche di persona....Bha!
    la cosa che mi lascia perplesso è che spesso hai tu stesso riconosciuto e provato certe dinamiche topoclimatiche delle mie zone, eppure ora dipingi "noi abruzzesi" come una" ciurma di invasati allucinati"!!
    Qui nn siamo in Siberia, ma esistono della realtà climatiche davvero particolari, che noi locali ci limitiamo a monitorare, studiare e riportare e chiunque limitrofo(specialmente) e nn, può verificare o ponderare....così è se ti/vi pare, altrimenti Amen!

    p.s: la cosa certa ed i fatti oggettivi dicono che tra le città del sondaggio, la + fredda nell'arco dei 12mesi, mediamente, è L'aquila...volevo far notare all'amico romano, che su questo forum "gli abruzzulmani" sono molto meno di 46 unità!

    Non mettermi in bocca cose che non ho detto per farmi sembrare matto, capisci che non è carino potrei fare anche io uguale, forse ti confondi con qualcu'altro...

    Ribadisco poi che molti di voi abruzzesi siete invasati e avete ricevuto come missione (non si sa da chi) quella di far credere che la vostra regione sia continentale solo in inverno, mentre in estate risente di un magico fattore frescura che non esiste e non si sà a cosa possa essere dovuto. Allora caro Giovanni forse per fare una media climatica devi evitare di prendere le temperature invernali nel posto più affossato della piana aquilana e in estate prendere come riferimento magari il monte luco perchè come in inverno esiste l'inversione termica che falsa le temperature vere della zona, in estate l'effetto è quello opposto...


    Dove sarebbero questi fatti oggettivi che fanno del L' Aquila più fredda di Aosta?
    Eppoi le realtà microclimatiche che tu chiami topoclimi, sono una cosa al di fuori di questo tread, poichè le città contengono una infinità di microclimi che solo se sommati possono dare una corretta media climatica del Macroclima(Aosta,Firenze, Bolzano Torino ecc..), capisci che se prendi solo quelli che ti fanno comodo, non è per niente scientifica come cosa..

    Sulla numerosità di voi "abruzzulmani", 46 sono anche troppi, ne bastano poche unità di voi per alzare una certa "caciara"

  6. #96
    Vento forte L'avatar di Snowhell
    Data Registrazione
    11/05/04
    Località
    Avezzano(AQ)/Firenze
    Età
    42
    Messaggi
    4,983
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Tormenta Visualizza Messaggio
    Non mettermi in bocca cose che non ho detto per farmi sembrare matto, capisci che non è carino potrei fare anche io uguale, forse ti confondi con qualcu'altro...

    Ribadisco poi che molti di voi abruzzesi siete invasati e avete ricevuto come missione (non si sa da chi) quella di far credere che la vostra regione sia continentale solo in inverno, mentre in estate risente di un magico fattore frescura che non esiste e non si sà a cosa possa essere dovuto. Allora caro Giovanni forse per fare una media climatica devi evitare di prendere le temperature invernali nel posto più affossato della piana aquilana e in estate prendere come riferimento magari il monte luco perchè come in inverno esiste l'inversione termica che falsa le temperature vere della zona, in estate l'effetto è quello opposto...


    Dove sarebbero questi fatti oggettivi che fanno del L' Aquila più fredda di Aosta?
    Eppoi le realtà microclimatiche che tu chiami topoclimi, sono una cosa al di fuori di questo tread, poichè le città contengono una infinità di microclimi che solo se sommati possono dare una corretta media climatica del Macroclima(Aosta,Firenze, Bolzano Torino ecc..), capisci che se prendi solo quelli che ti fanno comodo, non è per niente scientifica come cosa..

    Sulla numerosità di voi "abruzzulmani", 46 sono anche troppi, ne bastano poche unità di voi per alzare una certa "caciara"
    Abbiamo una missione da compiere? siamo invasati?
    Paolè so stato a Roma recentemente ma nn faceva così caldo da "stranire" una persona canonicamente normale....
    è ovvio che con questo preconcettuale pensiero, direi tuttaltro che carino negli altrui confronti, è impossibile fare qualsiasi forma di sensato ragionamento! sono gratuite invettive che denotano poca maturità(ma questo è un mio pensiero)!
    è ovvio che effettivamente mi confondevo con qualcun'altro romano, quando parlavo di conoscenza climatica regionale...
    ti informo, infine, che nella nostra rete c' è anche e soprattutto la stazione nella zona centrale della città!
    Riguardo la "caciara", tu mi insegni che il termine stesso è stato coniato proprio da chi "porta bandiera"!!


    P.S: a smentire le tue farneticazioni "regionali", ci sono le stazioni di Capestrano e Sulmona, e un "campionato" caput caloris, che evidenzia "la fornace" della valle peligna e della zona di Capestrano!
    Ultima modifica di Snowhell; 22/08/2007 alle 23:17
    Socio fondatore e consigliere Caput Frigoris.
    Avezzano, 15 aprile 1995 nevicata max ultimi 14 anni...115cm

  7. #97
    Thunderstorm Team L'avatar di Stormchaser
    Data Registrazione
    04/04/05
    Località
    Sulmona (AQ)
    Età
    30
    Messaggi
    3,836
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Abbiamo una missione da compiere? siamo invasati?
    Paolè so stato a Roma recentemente ma nn faceva così caldo da "stranire" una persona canonicamente normale....
    è ovvio che con questo preconcettuale pensiero, direi tuttaltro che carino negli altrui confronti, è impossibile fare qualsiasi forma di sensato ragionamento! sono gratuite invettive che denotano poca maturità(ma questo è un mio pensiero)!
    è ovvio che effettivamente mi confondevo con qualcun'altro romano, quando parlavo di conoscenza climatica regionale...
    ti informo, infine, che nella nostra rete c' è anche e soprattutto la stazione nella zona centrale della città!
    Riguardo la "caciara", tu mi insegni che il termine stesso è stato coniato proprio da chi "porta bandiera"!!


    P.S: a smentire le tue farneticazioni "regionali", ci sono le stazioni di Capestrano e Sulmona, e un "campionato" caput caloris, che evidenzia "la fornace" della valle peligna e della zona di Capestrano!
    contento tu abbia citato la mia stazione
    in effetti è vero...sta "missione" daddò è uscita??? e pure la storia della "frescura" non è affatto vera....basta guardare i miei dati.
    Indici Teleconnettivi in una singola pagina ;) - www.vallepelignameteo.org

    "Always Looking At The Sky"

  8. #98
    Vento forte L'avatar di Snowhell
    Data Registrazione
    11/05/04
    Località
    Avezzano(AQ)/Firenze
    Età
    42
    Messaggi
    4,983
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Maledetto abruzzulmano peligno; risei in missione eh? chi è il tuo boss?
    il sisde ti è alle calcagna, la ghestapo è riorganizzata, e i massoni ti hanno sotto tiro!!
    chi finanzia questa organizzazione, e queste missioni??parla bifolco....!!
    Socio fondatore e consigliere Caput Frigoris.
    Avezzano, 15 aprile 1995 nevicata max ultimi 14 anni...115cm

  9. #99
    Thunderstorm Team L'avatar di Stormchaser
    Data Registrazione
    04/04/05
    Località
    Sulmona (AQ)
    Età
    30
    Messaggi
    3,836
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Maledetto abruzzulmano peligno; risei in missione eh? chi è il tuo boss?
    il sisde ti è alle calcagna, la ghestapo è riorganizzata, e i massoni ti hanno sotto tiro!!
    chi finanzia questa organizzazione, e queste missioni??parla bifolco....!!


    ehhh le potessi di ste cose....
    addirittura sisde e gestapo....speravo almeno la CIA...
    Indici Teleconnettivi in una singola pagina ;) - www.vallepelignameteo.org

    "Always Looking At The Sky"

  10. #100
    TT-chaser L'avatar di Tormenta
    Data Registrazione
    11/09/03
    Località
    Sacrofano, Roma 170m
    Età
    37
    Messaggi
    4,040
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Qual è la città + fredda d'Italia?

    Citazione Originariamente Scritto da Snowhell Visualizza Messaggio
    Abbiamo una missione da compiere? siamo invasati?
    Paolè so stato a Roma recentemente ma nn faceva così caldo da "stranire" una persona canonicamente normale....
    è ovvio che con questo preconcettuale pensiero, direi tuttaltro che carino negli altrui confronti, è impossibile fare qualsiasi forma di sensato ragionamento! sono gratuite invettive che denotano poca maturità(ma questo è un mio pensiero)!
    è ovvio che effettivamente mi confondevo con qualcun'altro romano, quando parlavo di conoscenza climatica regionale...
    ti informo, infine, che nella nostra rete c' è anche e soprattutto la stazione nella zona centrale della città!
    Riguardo la "caciara", tu mi insegni che il termine stesso è stato coniato proprio da chi "porta bandiera"!!


    P.S: a smentire le tue farneticazioni "regionali", ci sono le stazioni di Capestrano e Sulmona, e un "campionato" caput caloris, che evidenzia "la fornace" della valle peligna e della zona di Capestrano!
    Dato annuale di Aosta stazione a norma =
    Dato annuale dell'Aquila stazione a norma =

    Sono queste le cose che contano...e qui non le vedo.
    Per il resto continuo nonostante la tua proverbiale eloquenza e bel giro di parole degno di un politico (tutto fumo e niente arrosto) a pensare che molti di voi abruzzesi stiano partecipando ad un gara continua sulle precipitazioni, sulle temperature (anche quella di caldo ora????) ,sui venti ,sulla nevosità e chi più ne ha più ne metta .


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •