Risultati da 1 a 5 di 5
  1. #1
    Calma di vento
    Data Registrazione
    17/11/08
    Località
    Milano (MI)
    Età
    27
    Messaggi
    2
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Ore di luce e di buio - nei paesi europei

    Salve a tutti sono un nuovo utente di questo forum e mi sono iscritto sperando che tra voi ci sia qualcuno che mi possa aiutare.
    Sono uno studente uniersitario e ho iniziato da poco un lavore di gruppo il cui tema è indagare quali fattori(scelti da noi) influenzano maggiormente il numero di suicidi di un paese.

    Tra quello che noi abbiamo pensato di testare ci sono anche le ore di buio-luce medie annue per i vari paesi europei - dato che la nostra ricerca si focalizza sui paesi europei.

    Spero vivamente che qualcuno mi sappia rispontere, almeno dandomi delle idee su dove cercare questi dati.

    La nostra ricerca inizia negli anni 80-85 quindi se ci fossero archi storici sarebbe meglio.

    Grazie in anticipo per l'aiuto

  2. #2
    Burrasca forte L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    37
    Messaggi
    8,907
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Ore di luce e di buio - nei paesi europei

    Più che a paesi ti consiglio di andare a latitudini, se vuoi cercare informazioni sulle ore di buio-luce. Ci sono paesi distesi lungo i meridiani per i quali fare medie non vuol dire molto.
    Un esempio, Norvegia passi da Longyearbyen, nell'estremo nord, che in inverno ha 4 mesi di oscurità, fino a Kristiansand, sempre in Norvegia, che nello stesso periodo vede il sole per minimo 6 ore al giorno. Ne potrebbe derivare che al sud sono meno depressi che al nord, ma mi sembra un sistema un po' generalistico. Comunque non giudicherò di certo i metodi della nuova università sennò non la finirei più, per cui ti do' intanto una tabella con la durata del giorno a salti di 5 gradi di longitudine da 60°S a 60°N.

    http://www.orchidculture.com/COD/daylength.html

    So per certo inoltre che esiste un sito molto corposo in cui puoi scegliere centinaia di città del mondo e ti dà, per ogni giorno dell'anno, durata del periodo di sole, del tramonto/alba e della notte, in un grafico a colori. Purtroppo ho perso il link anni fa ma se qualcuno lo recupera ti sarà molto d'aiuto

    Non so a che ti servano degli archivi storici delle durate del giorno/notte visto che sono le stesse fin da quando il nostro asse ha raggiunto l'inclinazione attuale molto, molto molto molto tempo fa.
    Ultima modifica di Fenrir; 17/11/2008 alle 20:23
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)
    La mia webcam

  3. #3
    Calma di vento
    Data Registrazione
    17/11/08
    Località
    Milano (MI)
    Età
    27
    Messaggi
    2
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ore di luce e di buio - nei paesi europei

    Fenrir prima di tutto grazie per il link e anche per le considerazioni - è esattamente di queste osservazioni che abbiamo bisogno. Ne terremo sicuramente conto cercando di dividere i paesi in fascie di 5° e assegnando pesi maggiori per le fascie più popolate così da avere un valore che non sia troppo influnzato da zone scarsamente popolate.

  4. #4
    Bava di vento
    Data Registrazione
    28/05/06
    Località
    Abano Terme (PD)
    Messaggi
    50
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ore di luce e di buio - nei paesi europei

    Non vorrei sbagliare ma la MEDIA di ore di luce e di buio di un anno in qualsiasi parte del globo è sempre 12ore di luce e 12 ore di buio.
    Si va dall'equatore dove per tutti i 365 giorni il giorno dura 12 ore e la notte 12 ore, ai poli, dove ci sono 6 mesi di luce e 6 mesi di buio, che in media fan sempre 12 e 12 al giorno. Così per le latitudini intermedie, dove la maggior durata estiva del dì compensa la minore durata invernale (la Terra è sempre per metà al sole e per metà in ombra).

    Diverso il discorso per l'INTENSITA' della luce influenzata dalla latitudine, e modulata dal variare dell'altezza del sole durante l'anno.

    Quindi per la tua ricerca dovresti (secondo me) associare al suicidio, sì la latitudine dove è avvenuto, ma anche il giorno dell'anno per associare la durata del giorno (o della notte) in quella precisa data e località.



  5. #5
    Burrasca L'avatar di Borat
    Data Registrazione
    08/06/08
    Località
    -999
    Messaggi
    5,654
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ore di luce e di buio - nei paesi europei

    Io ho appena ricevuto questo dall'ISS, dacci un'occhiata (ma con le ore di sole e luce c'entra poco):

    Il Settore Attività Editoriali segnala che è disponibile online:


    Notiziario dell'Istituto Superiore di Sanità Vol. 21, n. 10, 2008
    http://www.iss.it/binary/publ/cont/ONLINE%20ottobre.1227010762.pdf

    GLI ARTICOLI
    - Relazioni struttura-attività nella stima e nella regolamentazione del rischio chimico.
    - Convegno. A trent'anni dalla Legge 180: la psichiatria prima e dopo Franco Basaglia.
    - La legionellosi in Italia nel 2007. Rapporto annuale.


    LE RUBRICHE
    Nello specchio della stampa - Il tumore alla prostata potrà essere sconfitto.
    Bollettino Epidemiologico Nazionale (Inserto BEN)


    - Confronto di fonti informative per la sorveglianza dei suicidi e dei tentati suicidi in Itallia.
    - Fattori di rischio comportamentali dei lavoratori appartenenti a fasce deboli di popolazione in provincia di Trento, 2005-07.


    Immagino che abbiate già letto Durkheim Il Suicidio, e che quindi teniate conto di religione, situazione economica, grado di integrazione sociale. Ho risultati che indicano che anche il numero di amici e le relazioni di vicinato incidano sul benessere psicologico e quindi, per via indiretta, possano incidere sulla propensione individuale al suicidio con variabilità internazionale. Tutta roba che trovate nei dati ISS (International Social Survey) ed Eurobarometro (vedere Eurobarometro 58.2 del 2002, con test psicometrici di benessere psicologico e scale di integrazione in relazioni di social support e vicinato, la Oslo Social Support Scale).


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •