Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 32
  1. #1
    Vento moderato L'avatar di Valfonda
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Parma centro durante la settimana; Sala Baganza (PR) nei WE
    Età
    40
    Messaggi
    1,418
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Apro un thread separato in quanto ho parecchie foto e non vorrei intasare il normale nowcasting. Un po' anche perchè trovo che questo luogo lo meriti e in passato non ricordo thread sulla Croda Rossa.
    Comunque, giornata in solitaria dedicata alla "ricerca" di quello che rimane del ghiacciaio di Croda Rossa. Partenza più o meno da Cimebanche seguendo il sentiero abbastanza affollato che porta a Pratopiazza, poi prendo il sentiero n 3 in salita verso Cadin del Ghiacciaio. Giunto ad un alto prato dove beate pascolano delle mucche devio dal sentiero scorgendo di fronte a me un imponente apparato morenico che risalgo a fatica. Arrivato in cima ad esso mi si apre un paesaggio incredibile, sconvolto, colline moreniche imponenti, sfaciumi e detriti in quantità impressionante e sullo sfondo attacata alle pareti neve residua. Le foto come sempre renderanno poco l'idea e di certo non riprodurrano il rumore continuo di caduta di pietre che incessantemente avviene da tutte le pareti intorno. Mi risulta ora chiara la formazione di tali colline di detriti morenici alla base di un ghiacciaio che anche al suo massimo splendore non doveva essere poi così enorme. Continuo a camminare su di loro e dopo un 200 metri circa scorgo il primo ghiaccio ricoperta letteralmente da una montagna di detriti.Ne ho viste di situazioni simili sul Sorapiss, in Cristallo e altrove sulle Dolomiti ma nulla di simile. Sarò a trecento metri dalla prima neve residua e al primo cambio di pendenza. Dato lo spessore notevole del ghiaccio sepolto per quello che posso intuire il ghiaccio fossile sicuramente si spinge ancora più giù e fa si che l'areale di questo rock glacier sia davvero notevole. Procedendo il ghiaccio affiora sempre qua e la dando comunque un'idea di continuità davvero affascinante. Decisamente un luogo per feticisti di sfasciumi e congetture sulla vita sotterranea del ghiaccio..... Procedendo arrivo sulla prima neve stagionale che letteralmente lotta contro la caduta costante di detriti per rimanere visibile.Inntorno a me intanto si mostrano pareti sempre più rosse, gialle,brune e candide in contrasti stupefacenti. Decido di andare sopra la parte più inclinata verso la mia sinistra anche per vedere meglio il canalone che fende la montagna e risale verso destra. La neve qui è molto compatta e a 60-70 metri dalla parete verticale( impressionante, un muro di 400-500 metri a strapiombo) mi fermo anche perchè continua la caduta di detriti, seppur non di grandi dimensioni. I detriti maggiori cadono dai fianci che sono letteralmente rosso scuri, completamente marci. Girandomi vedo parte dell'arco alpino con i ghiacciai austriaci e la verde pusteria sotto di me. Al ritorno devio verso sinistra e arrivo la piccolo laghetto glaciale. Qui mi fermo per riammirare questo posto selvaggio e inospitale che mi ha regalato grandi emozioni e chiudendo gli occhi me lo immagino nel 1800 quando vinceva contro la roccia, roccia che oggi lo preserva certo meglio che mille teloni o altre diavolerie.
    Ora le foto. Prima vista del ghiacciaio dopo che ho deiviato dal sentiero 3 e morena frontale più avanzata.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000020.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000023.jpg  

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di Valfonda
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Parma centro durante la settimana; Sala Baganza (PR) nei WE
    Età
    40
    Messaggi
    1,418
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Primo ghiaccio avvistato sotto imponente collina e continuità del ghiaccio stesso verso la parete.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000061.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000050.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000055.jpg  

  3. #3
    Vento moderato L'avatar di Valfonda
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Parma centro durante la settimana; Sala Baganza (PR) nei WE
    Età
    40
    Messaggi
    1,418
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Altro ghiaccio, la prima neve sulla salita e lo spettacolo delle rocce rosse sulla mia sinistra.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000065.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000066.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000078.jpg  

  4. #4
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/11/08
    Località
    Gemona d. Friuli (ud)
    Età
    30
    Messaggi
    183
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    stupendo valfonda...stupendo..
    non fosse per il colore delle rocce rosso, la prima e la seconda foto sono simili a quello che vedo ogni qualvolta mi avvicino al ghiacciaio di Montasio...

    sul ghiacciaio di croda rossa la copertura detritica è regolare e spessa...sicuramente questo "materasso morenico" lo preserva circa come agiscono i teli sul presena!!!

  5. #5
    Vento fresco
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Quinto Vicentino (VI
    Età
    43
    Messaggi
    2,367
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Riporto qui dal nowcasting allora:

    Citazione Originariamente Scritto da Valfonda Visualizza Messaggio
    P.s sono stato in croda rossa d'Ampezzo, certo non ci sono ghiacciai di tali dimensioni,anche se qualcosa e' rimasto, ma che posto Cadin del ghiacciaio...!! Appena riesco posto le foto migliori. Mi sono chiesto se anche nel Cadin di Croda Rossa ci fosse mai stato qualcosa....E' bello stretto, da sotto si intuiscono formazioni moreniche. Il Berti non ne fa cenno alcuno comunque...Ciao
    Metto anch'io un po' di immagini (tratte da gambeinspalla.it, da ravanatore.it e dal blog di Simone Bolzoni):

    In questa immagine di Simone Bolzoni si evidenzia la posizione dei 2 cadini (Cadin di Croda Rossa, tra Punta del Pin e Cima Campale e Cadin del Ghiacciaio, tra Cima Campale e Crodaccia), entrambi ospitanti fenomenologia glaciale o affine.

    Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-cadin_del_ghiacciaio_2_blog-simone-bolzoni.jpg

    Due immagini del Cadin del Ghiacciaio (la prima di Simone Bolzoni, la seconda da gambeinspalla.it), da tempo ospitante un apparato glaciale fortemente ricoperto di detrito: in merito a ciò sul forum dev'esserci anche una foto (postata molto tempo fa) di una evidente falesia di ghiaccio in area frontale...

    Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-cadin_del_ghiacciaio_3_blog-simone-bolzoni.jpg

    Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-cadin_del_ghiacciaio_1_gambeinspalla.it.jpg



    Ed infine l'immagine riportata da ravanatore.it, raffigurante il plastico rock glacier occumpante il Cadin di Croda Rossa:

    Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-cadin_di_croda-rossa_1_ravanatore.it.jpg

    D

    ps: cmq sia il Cadin del Ghiacciaio ospita un ghiacciaio, non un rock glacier
    diversamente il Cadin di Croda Rossa ospita un rock glacier
    O almeno questo é ciò che ricordo e che appuro dalle immagini di inizio thread
    Ultima modifica di daverose240573; 21/08/2011 alle 10:54
    siamo quassù, soli, immersi in un “nulla” che per noi invece è “tutto” (R.Maruzzo .... la frase in realtà è di Rita!)

    E poi ovvio: tutte le creste portano al Weisshorn

  6. #6
    Vento moderato L'avatar di Valfonda
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Parma centro durante la settimana; Sala Baganza (PR) nei WE
    Età
    40
    Messaggi
    1,418
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    In salita verso la parete verticale circondato da pareti cangianti in cui giustamente domina il rosso scavato nella roccia.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000083.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000084.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000085.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000086.jpg  


  7. #7
    Vento moderato L'avatar di Valfonda
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Parma centro durante la settimana; Sala Baganza (PR) nei WE
    Età
    40
    Messaggi
    1,418
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Vicino alla parete verticale, uno sguardo al canolone che taglia la stessa alla mia destra e una veduta verso l'Austria. Dovrei essere a circa 2600 metri. Qui mi sono fermato. Troppi detriti in caduta. Sarei voluto andare dentro il canalone ma non mi sembrava il caso essendo da solo.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000102.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000108.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000101.jpg   Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo-p1000097.jpg  


  8. #8
    Vento fresco
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Quinto Vicentino (VI
    Età
    43
    Messaggi
    2,367
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Citazione Originariamente Scritto da gio86 Visualizza Messaggio
    stupendo valfonda...stupendo..
    non fosse per il colore delle rocce rosso, la prima e la seconda foto sono simili a quello che vedo ogni qualvolta mi avvicino al ghiacciaio di Montasio...

    sul ghiacciaio di croda rossa la copertura detritica è regolare e spessa...sicuramente questo "materasso morenico" lo preserva circa come agiscono i teli sul presena!!!
    Già la parola "presena" stona tantissimo in questo thread eheheheheh

    Cmq sia si può accettare solo la definizione del verbo "preservare"... perché qui si ha sicuramente un equilibrio, raggiunto lentamente dopo anni e anni, tra ghiaccio e mantello detritico... mentre nel caso del presena l'equilibrio tra teli e massa nivo glaciale sottostante non si avrà mai.

    Dici bene, Valfonda: probabilmente le dimensioni di tale apparato moltio anni fa non sono così dissimili da quelle odierne.
    E' da circa 10-12 anni (da quando ne sono venuto a conoscenza) che tengo d'occhio questo piccolo perfetto angolo di PARADISO, e l'unica cosa che varia é la venuta a giorno, qua e la (a seconda dello svilupparsi di fenomeni più o meno erosivi, come eventi perturbati accompagnati da prp intense), di locali falesie di ghiaccio.
    Ribadisco che 2-3 anni fa in forum é comparsa una foto del Cadin del Ghiacciaio con una falesia di ghiaccio assai accentuata ed estesa in lunghezza, a testimonianza di uno spessore del ghiaccio, sotto i detriti, non certo trascurabile.

    Un parallelo con la Val d'Arcia (sotto la parete N del Pelmo) é d'obbligo, del resto.
    Anche qui una passata di georadar non sarebbe male.
    siamo quassù, soli, immersi in un “nulla” che per noi invece è “tutto” (R.Maruzzo .... la frase in realtà è di Rita!)

    E poi ovvio: tutte le creste portano al Weisshorn

  9. #9
    Vento fresco
    Data Registrazione
    16/11/05
    Località
    Quinto Vicentino (VI
    Età
    43
    Messaggi
    2,367
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Citazione Originariamente Scritto da Valfonda Visualizza Messaggio
    Vicino alla parete verticale, uno sguardo al canolone che taglia la stessa alla mia destra e una veduta verso l'Austria. Dovrei essere a circa 2600 metri. Qui mi sono fermato. Troppi detriti in caduta. Sarei voluto andare dentro il canalone ma non mi sembrava il caso essendo da solo.
    Ecco, diciamo che la tua risalita di quel canalone in questo momento della stagione poteva potenzialmente togliere a noi tutti la possibilità di vedere le foto di questo thread.... e non sto scherzando...
    E' un canalone che comunque si risale nella stagione invernale, nell'ambito di una nota ed impegnativa scialpinistica che termina proprio nell'anticima della Croda Rossa; é il noto canalone che separa il Torrione Marino Dall'Oglio (penso il più difficile, austero ed insidioso tremila dolomitico) dal corpo principale della Croda Rossa.

    Nel post precedente di Valfonda si notano le due caratteristiche grotte sviluppatisi proprio del versante nord del suddetto torrione, grotte uniche nel loro genere se contestualizzate in una parete dolomitica.

    Ripeto: angolo di Paradiso, gran bella gita Valfonda!!!
    siamo quassù, soli, immersi in un “nulla” che per noi invece è “tutto” (R.Maruzzo .... la frase in realtà è di Rita!)

    E poi ovvio: tutte le creste portano al Weisshorn

  10. #10
    Vento moderato L'avatar di Valfonda
    Data Registrazione
    22/02/07
    Località
    Parma centro durante la settimana; Sala Baganza (PR) nei WE
    Età
    40
    Messaggi
    1,418
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ghiacciaio o Rock Glacier di Croda Rossa d'Ampezzo

    Grazie Davide, ieri mi e' venuta una voglia pazzesca di andare anche nel cadin di Croda Rossa. Dal basso c'era un apparato di morene fantastico. Oggi ho un pranzo di famiglia, chissà domani forse vado. Ti volevo chiedere anche se sei mai stato sul ghiacciaio di V. Salvella in Antelao o se si riesce a raggiungerlo.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •