Pagina 2 di 13 PrimaPrima 123412 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 129
  1. #11
    Calma di vento
    Data Registrazione
    22/08/12
    Località
    Riccò (Modena)
    Messaggi
    7
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Però scusate, come è possibile che ci sia neve rossa (di marzo o aprile, vado a memoria) di fianco a ghiaccio già scoperto?!?

  2. #12
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Milano, 122m slm
    Messaggi
    421
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    In generale, l'accoppiata Aprile Maggio è stata tanto più disastrosa quanto più si procedeva verso Est. Sulle Giulie cose mai viste, fusione come mai prima a memoria di dati. A ciò aggiungiamo un semestre freddo che è stato più generoso con le Alpi occidentali (non che a est sia andata male, sia chiaro, ma in proporzione alle rispettive medie è andata decisamente meglio ad Ovest), il gioco è fatto.

  3. #13
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,218
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_81 Visualizza Messaggio
    In generale, l'accoppiata Aprile Maggio è stata tanto più disastrosa quanto più si procedeva verso Est. Sulle Giulie cose mai viste, fusione come mai prima a memoria di dati. A ciò aggiungiamo un semestre freddo che è stato più generoso con le Alpi occidentali (non che a est sia andata male, sia chiaro, ma in proporzione alle rispettive medie è andata decisamente meglio ad Ovest), il gioco è fatto.
    Mah... insomma... al Gilberti ha fatto 1,56 volte il valore medio... il 156%
    In Ossola ha fatto circa il 127-130%
    Sul Cuneese forse siamo arrivati al 140-150%. Oltre lo spartiacque in zona è stata un'annata purtroppo sotto la media ( Grimsel Hospiz 1980m fermo a soli 1160 cm su una media di 1388)

  4. #14
    Vento moderato L'avatar di paroplapi
    Data Registrazione
    18/08/08
    Località
    Yenne (Francia)
    Età
    49
    Messaggi
    1,341
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Angelo_81 Visualizza Messaggio
    In generale, l'accoppiata Aprile Maggio è stata tanto più disastrosa quanto più si procedeva verso Est.
    Ad esempio per le Alpi svizzere la quantita d'acqua nel manto nevoso (SWE, in nero per l'inverno 17-18), era ampiamente sopra media (in grigio) per diventare sotto media a partire da fine maggio:

    Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018-swe-suisse-17-18.jpg

  5. #15
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Milano, 122m slm
    Messaggi
    421
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Il Canin non è rappresentativo delle Alpi orientali. Su Venoste e Breonie forse abbiamo avvicinato il 150%, altrove ci siamo fermati intorno alla media.

    Neve e Clima — ARPA Veneto
    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni78 Visualizza Messaggio
    Mah... insomma... al Gilberti ha fatto 1,56 volte il valore medio... il 156%
    In Ossola ha fatto circa il 127-130%
    Sul Cuneese forse siamo arrivati al 140-150%. Oltre lo spartiacque in zona è stata un'annata purtroppo sotto la media ( Grimsel Hospiz 1980m fermo a soli 1160 cm su una media di 1388)
    Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk

  6. #16
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    26/10/10
    Località
    Milano, 122m slm
    Messaggi
    421
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da paroplapi Visualizza Messaggio
    Ad esempio per le Alpi svizzere la quantita d'acqua nel manto nevoso (SWE, in nero per l'inverno 17-18), era ampiamente sopra media (in grigio) per diventare sotto media a partire da fine maggio:

    Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018-swe-suisse-17-18.jpg
    Molto bello questo grafico! Al 15 Maggio sulle Dolomiti venete, si era già ben sotto media. Il pareggio è avvenuto a fine Aprile circa, dopo che a inizio mese si era sopra media grazie alle nevicate di fine Marzo. Prendendo la stagione nel suo complesso, gli accumuli sul Veneto sono stati vicini alle medie.

    Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk

  7. #17
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    08/05/11
    Località
    Mandello d. Lario LC
    Età
    71
    Messaggi
    297
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    [QUOTE=Corrado Scolari;1060755422]
    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni78 Visualizza Messaggio
    Cavoli, ma come mai?
    Sulle alpi Occidentali a quella quota ci sono uniformi almeno 150 cm di neve... Eppure lo Stelvio è un posto freddo...
    Sarà colpa del vento?[/QUOTE
    Mi pare che su quel ghiacciaio il manto nevoso venga abbondantemente rimaneggiato per soddisfare le esigenze degli sciatori. Dubito quindi che si tratti di un buon punto di osservazione ...

  8. #18
    Bava di vento L'avatar di jojoski
    Data Registrazione
    10/10/14
    Località
    Besancon ( France)
    Messaggi
    80
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni78 Visualizza Messaggio
    ( Grimsel Hospiz 1980m fermo a soli 1160 cm su una media di 1388)
    1964-1990 media 1388 cm
    1981-2010 media 1260 cm (october -> june 1230cm)
    http://www.meteosuisse.admin.ch/prod...H_np8110_f.pdf

  9. #19
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    29/04/10
    Località
    Udine
    Messaggi
    441
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Molto interessante questo report sulla nevosità dello scorso inverno sui ghiacciai degli Alti Tauri:

    Gletscher: grosste Schneemenge im Winter seit 20 Jahren, aber fur Massenbilanz Sommer entscheidend — ZAMG

    Sui ghiacciai del Sonnblick è risultata la stagione di accumulo con la maggior SWE dall'inizio delle misurazioni di questo parametro (nel 1987 per il Goldbergkees). Ovviamente anche gli austriaci rimarcano il fatto che sarà fondamentale l'andamento delle temperature estive e come i mesi di aprile e maggio abbiano dato un duro colpo al manto nevoso anche di questa parte di Arco Alpino.

  10. #20
    Tempesta L'avatar di bufera87
    Data Registrazione
    19/09/05
    Località
    Vittorio V.(TV) 110m
    Età
    30
    Messaggi
    12,107
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Nowcasting nivoglaciale Alpi estate 2018

    Citazione Originariamente Scritto da valeriot Visualizza Messaggio
    Possibile che allo stelvio stia già affiorando il ghiaccio?
    Allegato 487199
    scusami, ma dove lo vedi nella foto?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •