Risultati da 1 a 4 di 4

Discussione: Un METAR interessante

  1. #1
    Bava di vento
    Data Registrazione
    29/05/08
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Un METAR interessante

    Un METAR interessante-metar.png
    Questo è un METAR di una stazione americana che effettua riporto AUTO automatico di tipo A02 cioè con sensori che sono in grado di discriminare la tipologia di precipitazione. Evidenziato poi il fenomeno temporale con pioggia nella vicinanze VCTSRA..Mizzica la stazione meteo ha pure gli occhi per vedere cosa sta succedendo nelle vicinanze...No spesso sono fischi per fiaschi... tanto è che però le info anche quelle supplementari sono molto complete, basta vedere la distribuzione delle fulminazioni da cui probabilmente scaturisce anche il fenomeno riportato. Ma i piloti o o comuni mortali queste info le sanno leggere in modo completo? Che ne dite?

  2. #2
    Vicepresidente MeteoNetwork L'avatar di maft
    Data Registrazione
    28/07/15
    Località
    Grottaferrata (RM)
    Età
    53
    Messaggi
    128
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Un METAR interessante

    Citazione Originariamente Scritto da meteol Visualizza Messaggio
    Un METAR interessante-metar.png
    Questo è un METAR di una stazione americana che effettua riporto AUTO automatico di tipo A02 cioè con sensori che sono in grado di discriminare la tipologia di precipitazione. Evidenziato poi il fenomeno temporale con pioggia nella vicinanze VCTSRA..Mizzica la stazione meteo ha pure gli occhi per vedere cosa sta succedendo nelle vicinanze...No spesso sono fischi per fiaschi... tanto è che però le info anche quelle supplementari sono molto complete, basta vedere la distribuzione delle fulminazioni da cui probabilmente scaturisce anche il fenomeno riportato. Ma i piloti o o comuni mortali queste info le sanno leggere in modo completo? Che ne dite?
    Ciao Meteol,

    chiedi se piloti e comuni mortali sanno leggere in modo completo queste informazioni?

    Mah, io credo di sì, altrimenti avrebbero già cambiato il modo di comunicarle!

    La FAA (Federal Aviation Administration) e l’OFCM (Office of the Federal Coordinator for Meteorological services and supporting research) producono tutta una serie di handbook a supporto, che credo i piloti siano tenuti a conoscere bene prima di poter operare.

    Quanto ai comuni mortali.. beh, qualcosa abbiamo già detto nel 3d sulle temperature di Bari aeroporto... i METAR non sono per i comuni mortali!

    Tempo fa studiai uno di questi documenti dell’OFCM (Surface Weather Observation and Reports), procurandomi il PDF in rete. Ho controllato, è ancora disponibile ed è ancora valida l’edizione 2005, che scaricai ai tempi. Basta cercarlo con il numero di serie FCM-H1-2005. Lì è tutto ben spiegato.

    E non credo che siano fischi per fiaschi, altrimenti, in un paese dove ti dicono di togliere il bambino prima di chiudere il seggiolone , non si arrischierebbero a dare certi tipi di informazioni!

    L’importante è, al solito, sapere esattamente “cosa” queste informazioni “possono” dire e soprattutto cosa “non possono” dire e non equivocare "fischi per fiaschi" semplicemente perché si va a cercare fischi dove ci sono solo fiaschi… o viceversa…



    Maft

  3. #3
    Bava di vento
    Data Registrazione
    29/05/08
    Località
    Cuneo
    Messaggi
    244
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Un METAR interessante

    Citazione Originariamente Scritto da maft Visualizza Messaggio
    Ciao Meteol,

    chiedi se piloti e comuni mortali sanno leggere in modo completo queste informazioni?

    Mah, io credo di sì, altrimenti avrebbero già cambiato il modo di comunicarle!

    La FAA (Federal Aviation Administration) e l’OFCM (Office of the Federal Coordinator for Meteorological services and supporting research) producono tutta una serie di handbook a supporto, che credo i piloti siano tenuti a conoscere bene prima di poter operare.

    Quanto ai comuni mortali.. beh, qualcosa abbiamo già detto nel 3d sulle temperature di Bari aeroporto... i METAR non sono per i comuni mortali!

    Tempo fa studiai uno di questi documenti dell’OFCM (Surface Weather Observation and Reports), procurandomi il PDF in rete. Ho controllato, è ancora disponibile ed è ancora valida l’edizione 2005, che scaricai ai tempi. Basta cercarlo con il numero di serie FCM-H1-2005. Lì è tutto ben spiegato.

    E non credo che siano fischi per fiaschi, altrimenti, in un paese dove ti dicono di togliere il bambino prima di chiudere il seggiolone , non si arrischierebbero a dare certi tipi di informazioni!

    L’importante è, al solito, sapere esattamente “cosa” queste informazioni “possono” dire e soprattutto cosa “non possono” dire e non equivocare "fischi per fiaschi" semplicemente perché si va a cercare fischi dove ci sono solo fiaschi… o viceversa…



    Maft
    Riformulo la domanda quanti piloti e non comuni mortali sanno leggere correttamente queste info?

  4. #4
    Vicepresidente MeteoNetwork L'avatar di maft
    Data Registrazione
    28/07/15
    Località
    Grottaferrata (RM)
    Età
    53
    Messaggi
    128
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Un METAR interessante

    Citazione Originariamente Scritto da meteol Visualizza Messaggio
    Riformulo la domanda quanti piloti e non comuni mortali sanno leggere correttamente queste info?
    Riformulo la risposta: chi lo deve leggere, lo sa leggere



    Maft

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •