Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 43
  1. #21
    Vento teso L'avatar di Sandro58
    Data Registrazione
    28/10/08
    Località
    Roma
    Età
    59
    Messaggi
    1,853
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Porto il contributo di Climate Explorer con i dati delle medie annuali e estive dal 1900 al 2005-6 sul quadrato Italiano.

    Medie Annuali



    Medie Estate



    Queste minime e massime estive.

    Le calde estati degli anni 40'-50'-italia-estate-min-max-1901-06.jpg

    Sicuramente le estati anni 40 e primi 50 furono molto calde cosi' come invece quelle 60 e 70 furono molto fredde, le più fredde del secolo.

    Rispetto agli anni 98-2006 furono meno calde come temperature medie ma più calde come massime, ci furono 4 anni sopra i +1,5° (media 71-00) contro 1 del 98-06 (stratosferico pero' !!!!!) + 1 nel 1994.

  2. #22
    Uragano L'avatar di zione
    Data Registrazione
    15/06/02
    Località
    Sondrio 290 m. (SO)
    Età
    48
    Messaggi
    46,346
    Menzionato
    32 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Citazione Originariamente Scritto da Konrad66 Visualizza Messaggio
    nelle estati degli anni 50,oltre la neve a bassa quota nel giro del 56

    vi fu questa con +5,6 di minima a linate,irruzione artica


    1° giugno 2006 (quindi meteorologicamente e' gia' il primo giorno d'estate):





    Qui da me, in quota, +5.0° di Tmin, mentre qui vicino Piateda a 2 m. scese a +3.9° !




    Fabio Pozzoni (Socio Fondatore MeteoNetwork)

    I miei dati Meteo in real time su MyMnwPro, CML e WU

    E' meglio essere ottimisti ed aver torto piuttosto che pessimisti ed aver ragione Albert Einstein
    ______________________________
    Ciao Alessandro......

  3. #23
    Vento forte
    Data Registrazione
    22/07/08
    Località
    Virgilio (MN)
    Età
    33
    Messaggi
    3,252
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Citazione Originariamente Scritto da Konrad66 Visualizza Messaggio
    si nota la mancanza di picchi freddi nel GW ,l'anomalia è prorpio questa ,mentre negli anni 10-20-30-40-50-60-70 c'erano dei picchi freddi a compensare quelli caldi,come abbiamo visto c'erano delle configurazioni nelle estati 40-50 piu freddofile dell'omm,a compensare le estati quasi simili a quelle 2000

    nell'estate 48 la 552 dam tocco' l'italia del nord,mai fatto dopo. l'estate 48 fu una non estate,mi ero confuso con la 49. fu quella del tour di bartali,con bufere di neve in luglio al tour, e attenzione anche a quote sotto i 2000,mi pare il 16 luglio 1948,dopo l'attnetato a togliatti


    p.s. un cenno sull'estate 77, fu fredda solo al nw, causa sw in forma,in media sul resto del nord,sopramedia al sud. quindi non bisogna generalizzare.
    Vero, mancano le estati sottomedia, anche di pochissimo, l'ultima non saprei neppure io quando è stata (1980..forse? )
    Recentamente ricordo la neve al tour nel luglio 1996, era la tappa che arrivava al Sestriere e venne accorciata a una distanza ridicola (40 km o giù di lì..) perchè sopra i 2000 m c'erano autentiche bufere di neve..

    P.S. Comunque la neve a quote basse in luglio, sia pure come episodio isolato, è capitata anche nel 2007 (neve a 1800 m in FVG)
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Le calde estati degli anni 40'-50'-rrea00119960708.jpg  

  4. #24
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Citazione Originariamente Scritto da Snowstorm84 Visualizza Messaggio
    Vero, mancano le estati sottomedia, anche di pochissimo, l'ultima non saprei neppure io quando è stata (1980..forse? )
    Recentamente ricordo la neve al tour nel luglio 1996, era la tappa che arrivava al Sestriere e venne accorciata a una distanza ridicola (40 km o giù di lì..) perchè sopra i 2000 m c'erano autentiche bufere di neve..

    P.S. Comunque la neve a quote basse in luglio, sia pure come episodio isolato, è capitata anche nel 2007 (neve a 1800 m in FVG)
    In effettia,anche le estati del triennio 1989-1991 furono RELATIVAMENTE fresche,al pari di quella del 1986.Nulla,però,a paragone con estati tipo 1969 o 1972.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #25
    Vento forte
    Data Registrazione
    22/07/08
    Località
    Virgilio (MN)
    Età
    33
    Messaggi
    3,252
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Citazione Originariamente Scritto da DeRoma Visualizza Messaggio
    In effettia,anche le estati del triennio 1989-1991 furono RELATIVAMENTE fresche,al pari di quella del 1986.Nulla,però,a paragone con estati tipo 1969 o 1972.
    Non so da te ma al N la 1991 fu molto calda e interminabile..dal 20 giugno in poi si alternarono quasi senza sosta HP africano e azzorriano, una tregua duratura si ebbe non prima del 25 settembre..

  6. #26
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Citazione Originariamente Scritto da Snowstorm84 Visualizza Messaggio
    Non so da te ma al N la 1991 fu molto calda e interminabile..dal 20 giugno in poi si alternarono quasi senza sosta HP africano e azzorriano, una tregua duratura si ebbe non prima del 25 settembre..
    Qui andò meglio,decisamente e del resto con l'HP azzorriana le temperature più elevate si registrano proprio in pianura padana.Qui il caldo arriva soprattutto con il cammello africano o con effetti favonici da est,stile 24-08-2007(ma nel secondo caso è un caldo più secco).Con l'azzorriano e ventilazione da ovest/nord-ovest non ci sono mai grossi picchi di calore,tutto sommato si sopportano bene anche i +34 di luglio.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #27
    Banned L'avatar di Konrad66
    Data Registrazione
    16/11/03
    Località
    Milano
    Età
    51
    Messaggi
    5,179
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    La 91 fu caldissima a Milano ma divisa in 2

    giugno freddo ,con minima di +10 il 1luglio ,ma poi luglio e agosto caldissimi

    Si nota dai grafici la mancanza di picchi sottomedia nel periodo GW,almeno negli anni 40 e 50 ad estati pazze seguivano dei picchi gelidi che non vi furono nel 60-70, che son state con meno picchi ma piu continue,per quello normali,vi fu continuita' omogeneità,cmq a livello globale i 60-90 furono i piu caldi ,poi se vi sia stato un italian cooling estivo,vuol dire che si era trovato l'equilibrio cosi' e che sarebbe la vera norma,infatti nessuno si lamentava di quelle estati mi pare... e la massa è caldofila!

  8. #28
    Calma di vento
    Data Registrazione
    31/07/07
    Località
    Forlì (FC)
    Messaggi
    26
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Sandro, potresti postare il grafico solo per il Nord Italia (su dati Climate Explorer) così lo posso confrontare con i datasets HISTALP ?

  9. #29
    Vento teso L'avatar di Sandro58
    Data Registrazione
    28/10/08
    Località
    Roma
    Età
    59
    Messaggi
    1,853
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Citazione Originariamente Scritto da Telegraph Cove Visualizza Messaggio
    Sandro, potresti postare il grafico solo per il Nord Italia (su dati Climate Explorer) così lo posso confrontare con i datasets HISTALP ?
    Non li ho, devo prenderli e plottarli, domattina.

  10. #30
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,002
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Le calde estati degli anni 40'-50'

    Citazione Originariamente Scritto da Konrad66 Visualizza Messaggio
    La 91 fu caldissima a Milano ma divisa in 2

    giugno freddo ,con minima di +10 il 1luglio ,ma poi luglio e agosto caldissimi
    , in effetti anche da me (che sono ad un tiro di schioppo da Milano) quell'estate fu caldissima a luglio ed agosto. Nel complesso (e quindi comprendendo anche quel giugno fresco), fu la quarta estate più calda da inizio XX secolo, dopo 2003, 1994 e 1928.
    Ebbe 22 giorni tropicali (contro i 57 del 2003, i 26 del 1994 e i 32 del 1928).
    ~~~ Always looking at the sky~~~








Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •