Pagina 19 di 24 PrimaPrima ... 91718192021 ... UltimaUltima
Risultati da 181 a 190 di 236
  1. #181
    Banned
    Data Registrazione
    27/08/14
    Località
    RA
    Età
    27
    Messaggi
    709
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Autunno 2014: +16.90 (anomalia di +2.7)
    Autunno più caldo dal 1914
    battuto il 2012

  2. #182
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,226
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da N64 Visualizza Messaggio
    Autunno 2014: +16.90 (anomalia di +2.7)
    Autunno più caldo dal 1914
    battuto il 2012
    Dobbiamo capire se a livello-Italia l'autunno 2014 ha battuto il 1987,che ebbe un settembre storico e gli altri due mesi pure caldi(ottobre ovunque,novembre soprattutto al sud).Se la può giocare ma per il momento,in attesa del dato italico definitivo del mese finito ieri,mi pare leggermente in vantaggio il 1987.Cmq non è ancora detto.
    Non è della partita il pur caldo autunno 1963,che ebbe un inizio ed una fine caldissimi ma un ottobre non all'altezza del trend attuale.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #183
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    33
    Messaggi
    2,912
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Intanto ieri abbiamo chiuso col botto.

  4. #184
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,006
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Da me secondo autunno più caldo da inizio serie (1864), dopo quello del 2006 (ma molto vicino ad esso) e prima di quello del 2011...

    -schermata-2014-12-01-20.43.18.png

    fonte: meteosvizzera
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  5. #185
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,560
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Ho riassunto in un foglio Excel i dati dei radiosondaggi della stazione di Udine-Rivolto dal 1981 al 2014; al fine di avere medie confrontabili ho considerato le rilevazioni effettuate alle ore 00 e alle ore 12, dato che le altre due sono state effettuate in maniera discontinua e solo per alcuni anni.
    Il primo grafico è relativo alle temperature registrate ad 850 hPa nei tre mesi autunnali:

    -temperature_ad_850_hpa.png

    La linea rossa rappresenta il valore massimo registrato, quella blu il valore minimo e quella verde la media trimestrale.

    Il secondo grafico è relativo alla quota dello zero termico nei tre mesi autunnali (la stazione si trova a 94 metri di altitudine):

    -quota_zero_termico.png

    Le tre linee hanno il medesimo significato del grafico precedente.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  6. #186
    Banned
    Data Registrazione
    27/08/14
    Località
    RA
    Età
    27
    Messaggi
    709
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Ecco il grafico, è ovvio che qualcosa non funziona più nel mediterraneo


  7. #187
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,560
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    @N64, hai realizzato il grafico con excel?
    Se si, quali comandi servono per fare la linea nera? Hai aggiunto una linea di tendenza polinomiale? (se si, di che ordine?)
    Dal grafico si nota una certa alternanza sino agli anni '90, dal 2000 in poi quasi solo caldo; il salto è evidentissimo, in particolare gli ultimi 3 anni.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  8. #188
    Banned
    Data Registrazione
    27/08/14
    Località
    RA
    Età
    27
    Messaggi
    709
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    la linea nera è il risultato di un filtro media modbile centrato (la cui bandwidth puoi scegliere tu, in quel preciso grafico è 3) applicato più volte a se stesso, così da trasformarlo il più possibile ad un filtro gaussiano
    per gli estremi invece un filtro asimmetrico

  9. #189
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,226
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Citazione Originariamente Scritto da N64 Visualizza Messaggio
    la linea nera è il risultato di un filtro media modbile centrato (la cui bandwidth puoi scegliere tu, in quel preciso grafico è 3) applicato più volte a se stesso, così da trasformarlo il più possibile ad un filtro gaussiano
    per gli estremi invece un filtro asimmetrico
    Vedendolo in retrospettiva,l'autunno appena terminato è stato proprio uno schifo di autunno,non c'è che dire:si salvano solo la prima decade di settembre e la terza di ottobre.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #190
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,226
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Autunni italiani sempre più caldi.Qualche dato statistico.

    Secondo il CNR,settembre 2015 ha chiuso con un'anomalia nazionale di circa +0,6°,mentre ottobre si è fermato a +0,5° sulla 71/00.Per ora l'autunno 2015 non eguaglia le forti anomalie di quelli compresi fra il 2011 ed il 2014,anche se novembre lo ha messo sulla strada dei predecessori.Vediamo che succede nella seconda metà del mese.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •