Pagina 7 di 15 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 142
  1. #61
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    16,410
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Ho guardato meglio e temo non ci sarà nessun isolamento balcanico di goccia in quota,

    più probabile ancora un NADA mode:

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-nada_1_mag_ok.png

  2. #62
    Bava di vento
    Data Registrazione
    20/11/11
    Località
    Genova
    Età
    33
    Messaggi
    156
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Ho guardato meglio e temo non ci sarà nessun isolamento balcanico di goccia in quota,

    più probabile ancora un NADA mode:

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-nada_1_mag_ok.png
    Io non demordo ancora

  3. #63
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    16,410
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Citazione Originariamente Scritto da Danyastoria Visualizza Messaggio
    Io non demordo ancora
    fai bene perchè ElNino mode incombe..

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-nino_1_mag_low.png

  4. #64
    Bava di vento
    Data Registrazione
    20/11/11
    Località
    Genova
    Età
    33
    Messaggi
    156
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Dalle carte di oggi si sta piano piano concretizzando la possibilità di avere l'isolamento di una goccia fredda sui Balcani attorno a metà mese..bene. Peccato solo la posizione..fosse più occidentale ci divertiremmo meglio tutti. Ma confido ancora in qualche spostamento più ad ovest con le emissioni modellistiche dei prossimi giorni, anche se l'anticiclone spinge davvero molto forte. Vedremo

  5. #65
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    285
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Citazione Originariamente Scritto da Danyastoria Visualizza Messaggio
    Dalle carte di oggi si sta piano piano concretizzando la possibilità di avere l'isolamento di una goccia fredda sui Balcani attorno a metà mese..bene. Peccato solo la posizione..fosse più occidentale ci divertiremmo meglio tutti. Ma confido ancora in qualche spostamento più ad ovest con le emissioni modellistiche dei prossimi giorni, anche se l'anticiclone spinge davvero molto forte. Vedremo
    eh già, di sicuro almeno scongiurato per il momento l'alito africano...

  6. #66
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    285
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Ben ritrovati amici di meteonetwork!

    Eccoci qui per l’ennesima verifica dei modelli copernicus relativamente al mese di maggio. Come avevo espresso a fine aprile, in cui nutrivo qualche perplessità per una nuova zonalizzazione del flusso atlantico a latitudini europee come proposto dai miei outlook, si è notato verso la fine del mese appena trascorso, una netta tendenza alla formazione di scand alto molto ben strutturato, quasi a voler creare una condizione di AO negativa che ironicamente, ha pensato bene di manifestarsi, non sulla fine dell’inverno o ad inizio primavera, ma quasi a ridosso dell’estate meteorologica appena cominciata! \as\

    Fatta questa premessa, direi però che fino a metà della terza decade (primo plot noaa), la ripartenza del flusso zonale cè stata, ed in effetti fino a quel momento i modelli cop hanno inquadrato la situazione in modo direi molto buono. Dopo di allora, la low britannica e in parte quella Islandese, sono state affievolite dal tardivo tentativo di blocking a cui ho accennato prima (secondo plot noaa).

    Come già accaduto in altre occasioni, la previsione formulata a fine febbraio è quasi meglio di quella di aprile! In particolare, colpisce l’anologia del modello cop 2013 con la situazione effettivamente verificatasi. A questo proposito, notare (primo plot copernicus) l’abbozzo di scand alto e il canale depressionario con asse nord-ovest sud-est che va dalle isole britanniche al mar nero…Il modello di più recente costituzione (2014) invece fatica a vedere questa componente anticiclonica subpolare. Malgrado ciò, la prima emissione inquadra con notevole esattezza la “schiena” anticiclonica a matrice azzorriana (plot n. 2), che, in parte, ha felicemente condizionato il mese di maggio in Italia, con correnti fresche e gradevoli, solo a tratti perturbate (parecchio di più per i nostri poveri vicini balcanici!).

    La nuova emissione di aprile invece, probabilmente palesa difficoltà in chiave di tempistica (plot 3 e 4). Questo verosimilmente perché gli eventi a breve distanza condizionano l’evoluzione circolatoria in modo tale che la “rigida” finestra temporale del mese non è in grado di descrivere adeguatamente. La situazione proposta dal modello, se si esclude una fase episodica nella parte centrale del mese di maggio, non è stata caratterizzata da correnti miti sud-occidentali sull’Italia come prospettato, ma in tutta probabilità questa si verificherà (con gli interessi!) nella prima decade del corrente mese, quando è prevista la prima vera ondata di caldo del 2014. Vedremo se di qui a qualche giorno aumenteranno le somiglianze con il pattern descritto dall’ultima emissione del modello cop 2014.

    Quanto alla proiezione multimodel, questa è ottima fino al 25 maggio, poi le somiglianze si affievoliscono un po’, soprattutto nell’area subartica e balcanica. L’ultimo plot riassume la media delle 2 emissioni (marzo e aprile) fornita dai rispettivi multimodel, procedimento questo, che potrebbe in effetti rivelarsi il più efficace (in analogia a come si fa per i run modellistici di tipo deterministico per le previsioni ENSO).

    In conclusione, mese di maggio difficile da prevedere ma nel complesso abbastanza centrato dal multimodel, anche se con qualche “sbavatura” temporale.

    E per questa estate??? Purtroppo ho lavorato parecchio e sono indietro con l’aggiornamento dati…spero per questa settimana di riuscire a formulare ed esporre le nuove proiezioni per la “temuta” estate 2014!

    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-2014-25.gif   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-2014-noaa.gif   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-mod-2013.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-mod-2014.jpg  

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-2014-multimodel.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-mod2013-aggiornam-aprile.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-mod2014-aggiornam-aprile.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-multimodel-aggiornam-aprile.jpg  

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-maggio-multimodel-media-degli-output.jpg  

  7. #67
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    285
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Ed eccoci come già annunciato alle proiezioni estive!

    Mi scuso per il ritardo ma non è stato possibile finire prima (molti computi e numeri!)


    Diciamo subito che ci sono discordanze tra le versioni dei 2 modelli copernicus. Quella del modello 2013, trova anomalie molto blande rispetto alla normale climatica. Questo fa si che piccole differenze nelle anomalie tra i 2 modelli facciano rilevare differenze nei pattern anche sostanziali…

    …E’ il caso del mese di giugno. Mentre il modello del 2013 (chiamiamolo “cop13” per brevità!) vede una ingerenza atlantica che si spinge dal vicino atlantico fino all’europa centrale, in un quadro di anomalie leggermente sopra la norma, cop14 vede un pattern quasi inverso, ed in questo caso il flusso atlantico e i contrasti che alimentano le relative depressioni sfilerebbero più a nord. In sintesi, pur essendo difficile fare una proiezione con questi output, azzarderei che nessuno dei 2 è totalmente sbagliato ma che in realtà ogni modello inquadra situazioni che potrebbero verificarsi in tempi diversi entro lo stesso mese. Il multimodel come prevedibile, vede una situazione piuttosto “verde” ( ovvero “normale”!) con un accenno alla formazione di zone depressionarie tra GB e scandinavia. Ci si può aspettare un giugno entro i canoni, anche se, essendo possibile un “reverse pattern”, è lecito supporre che al debole contributo africano attuale (vedi cop13) possa seguire una rimonta anticiclonica di matrice azzorriana favorente afflussi freschi dai quadranti settentrionali (vedi cop14) potenzialmente forieri di temporali (seconda parte del mese?)

    Per luglio la situazione cambia poco per cop13, mentre cop14 vede un deciso sviluppo di una struttura alto pressoria su tutto il centro-nord europa. Questo comporterebbe un tipo di tempo a tratti instabile sull’Italia, soprattutto al centro-sud, alimentato dai contrasti in quota di aria più fredda con l'aria umida e calda del mediterraneo. Più caldo e secco sul nord-ovest e regioni centro-nord tirreniche. Il plot relativo all’anomalia di gpt a 500 hpa mette meglio in evidenza la goccia fredda sul mediterraneo orientale. Il multimodel ripropone nella sostanza il pattern di cop14, che contribuisce maggiormente al netto delle anomalie rispetto a cop13.

    Agosto non vede grossi eccessi, sia il modello cop13 che 14 vedono una prevalenza di anomalie positive deboli. Cop13 le vede spalmate su tutta europa mentre cop14 vede una riproposizione del pattern di luglio ma più attenuata. Il multimodel infine, vede una situazione sostanzialmente nella norma ma con una leggera tendenza a gpt più alti della norma in europa (In Italia, leggermente più caldo del normale ma con possibili infiltrazioni instabili dai quadranti orientali).

    In conclusione, estate che almeno a grandi linee, non presenta grosse insidie africane….possibili break estivi di una certa consistenza nel mese di luglio e forse agosto. Tuttavia la mancanza di un chiaro apporto atlantico in area europea fa pensare che le temperature si mantengano in media leggermente sopra la norma, soprattutto al centro-nord.

    ciao e a presto per gli aggiornamenti!
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-giugno-mod2013.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-giugno-mod2014.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-giugno-2014-multim.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-mod2013.jpg  

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-mod2014.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-2014-multim.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-500hpa-mod2014.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-agosto-mod2013.jpg  

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-agosto-mod2014.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-agosto-2014-multim.jpg  

  8. #68
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    285
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Salve a tutti!

    Eccoci per la consueta verifica della previsione di giugno.

    Bene il modello cop2013, come si vede dai plot, e dal piccolo riquadro in basso che descrive le anomalie fornite dal reanaysis del noaa.

    Piuttosto male invece il modello cop del 2014 . A questo punto bisogna dire che nel periodo caldo, il modello cop 2013 sembra maggiormente affidabile.

    Il multimodel, che sostanzialmente per questo giugno descriveva debolissime anomalie rispetto alla normale climatica, non coglie il pur debole pattern antizonale. Quindi, anche per il mutimodel previsione non indovinata a livello mensile.

    In difesa di cop2014 (e del multimodel che in questo caso risente soprattutto del relativo output), direi che è un modello soggetto ad incertezze temporali…per alcuni versi più preciso rispetto a cop2013, ha però lo svantaggio di non inquadrare bene i pattern il mese esatto cui si riferisce la previsione, soprattutto nelle stagioni calde, quando le evoluzioni circolatorie sono meno delineate.

    Le depressioni, prima come low islandese e poi in area europea, riprendono vigore tra l’ultima decade di giugno e la prima decade di luglio. Qui mostro il mese di giugno multimodel e la situazione verificatasi dopo il 20 giugno fino all’8 luglio. Notare la somiglianza della forma dell’area depressionaria nel modello e nella situazione reale. Solo un po’ di traslazione verso nord-est rispetto al plot noaa. Questo fa pensare ad un ritardo nell’evoluzione circolatoria rispetto a quanto prospettato dal modello, vediamo se nei prossimi giorni allargando la finestra temporale migliorerà ulteriormente l’assonanza.

    A brevissimo gli aggiornamenti (in ritardo) per questo mese e agosto!
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-giugno-mod13-verifica.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-giugno-mod14-verifica.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-giugno-2014-multimodel-verifica.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-giugno-luglio-multimodel.jpg  


  9. #69
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    285
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Eccoci per gli aggiornamenti estivi…

    Molto brevemente (domani parto per l’Islanda!) , vi mostro i consueti 3 plot (cop13 cop14 multimodel).

    Poche modifiche, se non una minore ingerenza anticiclonica sull’Europa centro-settentrionale per luglio rispetto a quanto prospettato a maggio (area depressionaria a sud di UK, gpt non elevati in mediterraneo).

    Agosto non cambia nella sostanza, rimangono le possibilità di bei break estivi e di instabilità in ambito mediterraneo (soprattutto orientale).

    A presto!
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-2014-mod13-aggiornam-giugno.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-2014-mod14-verifica.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-multimodel-aggiornam-giugno.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-agosto-mod13-aggiornam-giugno.jpg  

    Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-agosto-mod14-aggiornamento-giugno.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-agosto-multimodel-aggiornam-giugno.jpg  

  10. #70
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    10/08/09
    Località
    Roma 20 mt s.l.m.
    Messaggi
    285
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!

    Buongiorno a tutti! O meglio ai pochi che ancora frequentano i “lidi” estivi del forum…

    Verifica per il mese di Luglio: come e si vede l’instabilità mediterranea legata a un pattern scand+ alto si è effettivamente verificata…il pattern era ancora più evidente nella prima emissione. Migliore il modello 2014 in questo caso, ma come spesso già accaduto i 2 modelli "complementano" abbastanza bene (multimodel)...i dettagli li vedete da voi!

    ...a presto per le verifiche di agosto e stagionali e a fine mese per le proiezioni autunnali

    Buon ferragosto!
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-2014-mod13-aggiornam-giugno.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-2014-mod14-aggiornam-giugno.jpg   Modelli stagionali sun-based: proiezioni copernicus!-luglio-2014-multimodel-aggiornam-giugno.jpg  

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •