Pagina 5 di 15 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 150
  1. #41
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da elz Visualizza Messaggio
    In Antartide ci vuole molto tempo per vedere emergere un segnale climatico al di sopra della variabilità interna, di nuovo sono gli oceani tropicali, specie quello indiano e ad eccezione dell'area enso, in cui invece i segnali climatici emergono prima:
    Parlando di proiezioni "stagionali"......quella di Adsumatov......
    ok, ok, ma la realtà per ora è che sono 30 anni di stasi
    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

  2. #42
    Vento moderato
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    37
    Messaggi
    1,485
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    A riguardo dei dati misurati dalle emsr nel periodo pre 1979, anche se sicuramente più incerti del periodo post 1979, è interessante notare come nei primissimi anni con quell'ampia estensione fosse presente un'anomala polynya nel mare di Weddell(che ha lasciato traccia anche nei dati oceanografici); per generare quell'ampia area libera dai ghiacci alla fine dell'inverno antartico è necessario che vi fossero forti venti a sospingere i ghiacci verso l'esterno del continente antartico aumentandone l'estensione, ovvero lo stesso fenomeno che si stà osservando in forma minore in questi anni.
    -polyna_1970.jpg
    Ultima modifica di elz; 20/10/2013 alle 20:44

  3. #43
    Vento forte L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    20
    Messaggi
    4,339
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    pensate che i pinguini devono fare un sacco di strada in più...\fp\

  4. #44
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,373
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Meschiari Visualizza Messaggio
    Marco,
    io non mi sto chiedendo se la cosa ha un significato rispetto al AGW,
    ma solo perchè i media non ne parlano.
    E non è certo un problema di distanza.
    Ho capito, Aldo, la mia era una domanda aggiuntiva, mi interessava la tua opinione sul significato rispetto al GW
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  5. #45
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da Marco P. Visualizza Messaggio
    Ho capito, Aldo, la mia era una domanda aggiuntiva, mi interessava la tua opinione sul significato rispetto al GW
    Ciao Marco,
    io non ho le competenze per rispondere a tale domanda.
    Certo è un fatto che in Antartide non vi sia alcun trend significativo nè per le temperature (ultimi 30 anni), nè per i ghiacci continentali o marini.
    Insomma l'Antartide per ora sta sfuggendo al trend climatico generale o globale.
    A me sembra importante: da studiare sia per gli AGW che per gli scettici, ma soprattutto per gli AGW onde capire come è possibile che il Polo Sud si comporti in modo diverso dallo scenario climatico globale.
    Anche perché tra il continente e la massima estensione dei ghiacci marini si arriva a 14 + 18 mil di kmq = 32 mil di kmq. Ricordo che l'Europa arriva a 10 mil, l'Oceania a 9 mil, io Sud America a 17 mil
    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

  6. #46
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    32
    Messaggi
    638
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    L'Antartide è una spina nel fianco dei AGWisti, nè più nè meno, sia come estensione dei ghiacci (battuto ogni record quest'anno), sia come temperature, rimaste sostanzialmente stabili. \as\
    Sta di fatto che abbiamo un GW fermo da 15 anni e la più grande massa ghiacciata della terra in aumento...un po' troppo per non cominciare a farsi delle domande

  7. #47
    Brezza leggera L'avatar di Forever1929
    Data Registrazione
    04/09/07
    Località
    Santarcangelo di Rom
    Età
    46
    Messaggi
    285
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Meschiari Visualizza Messaggio
    Ciao Marco,
    io non ho le competenze per rispondere a tale domanda.
    Certo è un fatto che in Antartide non vi sia alcun trend significativo nè per le temperature (ultimi 30 anni), nè per i ghiacci continentali o marini.
    Insomma l'Antartide per ora sta sfuggendo al trend climatico generale o globale.
    A me sembra importante: da studiare sia per gli AGW che per gli scettici, ma soprattutto per gli AGW onde capire come è possibile che il Polo Sud si comporti in modo diverso dallo scenario climatico globale.
    Anche perché tra il continente e la massima estensione dei ghiacci marini si arriva a 14 + 18 mil di kmq = 32 mil di kmq. Ricordo che l'Europa arriva a 10 mil, l'Oceania a 9 mil, io Sud America a 17 mil

    Condivisibilissima presa di posizione.

  8. #48
    Brezza leggera L'avatar di Forever1929
    Data Registrazione
    04/09/07
    Località
    Santarcangelo di Rom
    Età
    46
    Messaggi
    285
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    L'Antartide è una spina nel fianco dei AGWisti, nè più nè meno, sia come estensione dei ghiacci (battuto ogni record quest'anno), sia come temperature, rimaste sostanzialmente stabili. \as\
    Sta di fatto che abbiamo un GW fermo da 15 anni e la più grande massa ghiacciata della terra in aumento...un po' troppo per non cominciare a farsi delle domande
    che il GW non sia fermo ma in aumento seppur meno rispetto a prima credo sia un dato di fatto quindi inutile secondo me sostenere il contrario, l'abbiamo detto in tutti i modi e tutte le minestre, non è che ripeterlo al contrario lo farà diventare la cosa vera...

    Tra l'altro io credo che chi ha delle teorie AGW (come me) delle domande se le faccia da tanto tempo, cercando anche di darsi delle risposte, mentre chi invece è dalla parte opposta solitamente si rifugia nel fumo dell'incertezza ma ha le idee molto chiare:

    di fronte invece a certi dati di crescita esponenziale delle temperature e sciogliemento dei ghiacci, oltre che di veri e propri profondi cambi climatici, che ci dici?

    tutto naturale? o non esiste?

  9. #49
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    32
    Messaggi
    638
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    l'andamento (dell'ex) GW mi pare chiaro e verificato...se poi vogliamo mettere in dubbio i dati dei RSS ok...ma questi sono e questi mi prendo.





    e per quanto riguarda l'Antartide...temperature stabili, altrochè



    e record di estensione dei ghiacci


    comunque a me non interessa convincere nessuno...si può tranquillamente parlare e discutere pensandola in maniera opposta. Ma non per questo cambio la mia idea, peraltro corroborata da dati e grafici.
    Per il resto se stiamo su un forum meteo lo facciamo per confrontarci e per discutere di questi temi...la pensassimo tutti uguali sarebbe una noia mortale e ci daremmo solo pacche sulle spalle. Il confronto è sempre il miglior modo di comunicare ed apprendere.

  10. #50
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,373
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Postare grafici nei quali nel breve periodo due parametri divergono e dire "vedete che non sono correlati!", è una cosa priva di valenza scientifica.
    Nel caso della temperature globale, le variabili che agiscono su di essa sono numerose e ognuna di esse agisce su un periodo di tempo particolare.
    Sul breve contano prevalentemente le eruzioni vulcaniche, il nino e la nina, sul medio sono osservabili gli effetti di AMO e PDO; per apprezzare l'effetto dell' attività solare, dell'aumento dei gas serra e per vedere un trend di fondo occorrono tempi più lunghi.
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •