Pagina 7 di 15 PrimaPrima ... 56789 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 150
  1. #61
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,373
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Non mi sembra proprio che si possa dire che i ghiacci marini siano sopra la media: anche tenendo conto della leggera avanzata antartica, il collasso artico è assai più rilevante. Se ne parla su questo blog.


    Monckton Skewers Truth | Open Mind

    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  2. #62
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Cmq qui si stava parlando di Antartide...
    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

  3. #63
    Vento forte L'avatar di brenva'20
    Data Registrazione
    23/07/08
    Località
    Courmayeur AO
    Età
    25
    Messaggi
    3,687
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Bhe oddio, leggera.

    Ad oggi abbiamo COMUNQUE mediamente 1 milione di kmq in più di ghiaccio a Sud e -750 mila kmq a Nord
    Questo non vuol dire che siamo 250 mila kmq oltre la media? e quindi perché affermare (ad oggi sia chiaro) "Non mi sembra proprio che si possa dire che i ghiacci marini siano sopra la media"

    -seaice_recent_antarctic28-10-2013.png -seaice_recent_arctic28102013.png

    Poi sono d'accordo che a lungo termine purtroppo i dati siano altri
    André

  4. #64
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    32
    Messaggi
    638
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da brenva'20 Visualizza Messaggio
    Bhe oddio, leggera.

    Ad oggi abbiamo COMUNQUE mediamente 1 milione di kmq in più di ghiaccio a Sud e -750 mila kmq a Nord
    Questo non vuol dire che siamo 250 mila kmq oltre la media? e quindi perché affermare (ad oggi sia chiaro) "Non mi sembra proprio che si possa dire che i ghiacci marini siano sopra la media"

    -seaice_recent_antarctic28-10-2013.png -seaice_recent_arctic28102013.png

    Poi sono d'accordo che a lungo termine purtroppo i dati siano altri
    ma è comunque un dato che il saldo è positivo, perchè i ghiacci in forte espansione (e anche molto più estesi dell'Antartide) compensano ed anzi fanno diventare di segno positivo la massa glaciale mondiale.
    La forte espansione dei ghiacci australi, unitamente al recupero abbastanza prodigioso dei ghiacci artici stanno creando questa anomalia decisamente controcorrente. E sul lungo termine, abbiamo il record in antartide dal 1979, anno di inizio stabile delle rilevazioni...quindi non è un valore recente, è un valore che ha una valenza ultratrentennale. Non mi pare da poco.
    Non è riscontrabile un rapporto tra i cambiamenti climatici e le emissioni di CO2. La situazione nuova è che nonostante le emissioni continuino, dal 2000 si è registrata una diminuzione della temperatura. Carlo Rubbia

  5. #65
    Vento moderato
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    37
    Messaggi
    1,485
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Il trend globale dei ghiacci marini è senza dubbio negativo, l'antartide non compensa la perdita dell'artico che è molto più ampia,; se poi si parla di ghiacci terrestri allora entrambi sono in perdita(ed anche i ghiacci nel resto del globo) percui il bilancio globale non può che essere negativo.

    La media mobile su 10 anni,linea verde, è calata di circa 1.5 milioni di Km2 nell'artico ed aumentata di circa 0.4 in antartide, a inizio serie tra l'altro c'era più ghiaccio nell'artico che in antartide.

    -tsin_ice_extentyr0.png
    -tsis_ice_extentyr0.png
    Ultima modifica di elz; 28/10/2013 alle 18:13

  6. #66
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Infatti secondo me il bilancio globale dei ghiacci marini non è da sottovalutare: si tratta di un risultato non leggero.

    Però come dice Marco sul lungo termine il trend è negativo...





    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

  7. #67
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,373
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Mi sembra che comunque ci siano due parametri diversi tra i quali non ho mai capito bene la differenza: "ice extent" e "sea ice area"...... se qualcuno sa spiegarmelo, gli sarò grato.
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  8. #68
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/08/13
    Località
    +- Verbania 310mt
    Età
    29
    Messaggi
    950
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da Marco P. Visualizza Messaggio
    Mi sembra che comunque ci siano due parametri diversi tra i quali non ho mai capito bene la differenza: "ice extent" e "sea ice area"...... se qualcuno sa spiegarmelo, gli sarò grato.
    The sea-ice extent is calculated as the areal sum of sea ice covering the ocean where sea-ice concentration (SIC) exceeds a threshold (15% for AMSR-E).

  9. #69
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,006
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da Marco P. Visualizza Messaggio
    Mi sembra che comunque ci siano due parametri diversi tra i quali non ho mai capito bene la differenza: "ice extent" e "sea ice area"...... se qualcuno sa spiegarmelo, gli sarò grato.
    Frequently Asked Questions on Arctic sea ice | Arctic Sea Ice News and Analysis

    Per farla breve: estensione è una misura di tutta la zona della banchisa all'interno del perimetro. Area contempla solo le zone coperte effettivamente da ghiaccio, tralasciando quindi i "buchi" all'interno del perimetro. La metafora più usata è quella dell'Emmentaler. Estensione sarebbe la superficie della fetta di formaggio, area la stessa meno i buchi.

    Ecco una carta giornaliera della scorsa estate, giusto per un esempio pratico, notare come E sia ovviamente sempre superiore ad A e notare, sopra (istogrammi), il grado di copertura glaciale all'interno del perimetro, sotto il 10-15% (azzurrino) sono aree prive di ghiaccio e di acque aperte.

    -n20130905.ic.jpg

    [scusami per l'OT, Aldo]
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  10. #70
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Scherzi steph, ottima spiegazione come sempre!
    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •