Pagina 1 di 15 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 150
  1. #1
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Trovo poco corretto che i media diano grande spazio solo ai record negativi artici, mentre i record positivi antartici passano per lo più sotto silenzio.
    La questione è ovviamente complessa.
    Vi rimando alla lettura di questi miei pezzi per fare chiarezza sull'Antartide.

    Clima: lo strano comportamento dell'Antartide - MeteoGiornale.it
    Nuovo record assoluto per i ghiacci marini antartici! - MeteoGiornale.it

    Cmq i dati fondamenti sono questi.

    Le temperature - Tre dei cinque maggiori prodotti, che misurano le anomalie termiche relative al pianeta, non registrano alcun trend negli ultimi decenni riguardo al continente antartico. Sia i due dati satellitari, UAH e RSS, che il dato terrestre HadCrut4 fotografano un trend piatto. Aggiungiamo anche che alcune delle storiche basi scientifiche, come Vostok, non mostrano alcun trend. Diversi studi hanno mostrato come l'Antartide occidentale si stia scaldando rispetto a quello orientale. Ma nell'insieme, ed è questo che conta, il continente non mostra segnali né di riscaldamento né di raffreddamento. Anche a livello planetario all'interno del Global Warming troviamo regioni che si raffreddano.
    I ghiacci marini - Il trend è invece molto chiaro e sicuramente positivo riguardo all'estensione dei ghiacci marini australi. Questi sono costantemente in aumento, in netta controtendenza rispetto a quelli artici. Anche quest'anno siamo vicino ai massimi storici. Le spiegazioni riguardo a tale comportamento in netta controtendenza con i ghiacci artici riguardano particolari condizioni della circolazione dei venti nella regione. Nuovo record assoluto a settembre 2013!.
    La massa del ghiaccio - Negli ultimi anni si sta tentando di studiare se vi siano perdite o guadagni nella massa del ghiaccio continentale antartico. Abbiamo ad esempio il progetto GRACE, che attraverso i satelliti cerca di studiare la calotta glaciale. La serie che va dal 2002 al 2009 mostra una perdita di circa 26 Gt (giga tonnellate) all'anno. Si tratta di un valore che corrisponde a meno dello 0,001% dell'intera massa ghiacciata. In sintesi, tra mille anni l'Antartide avrà perso l'1%. Senza contare il fatto che una serie di sette anni può avere qualche significato scientifico e statistico?
    Maggiori nevicate all'interno - Secondo la NASA gli oceani più caldi che circondano l'Antartide favorirebbero nevicate più copiose nelle aree interne del continente, che come si sa sono le più secche del pianeta. Ciò favorirebbe un aumento della massa del ghiaccio, che richiede tempi lunghissimi.
    Barriere glaciali - Tutti gli studi mostrano una accelerazione nello scivolamento verso il mare di molti ghiacciai antartici (distribuiti in tutto il continente), con maggiore dispersione di grandi masse di ghiaccio in mare. Ma le spiegazioni di tale fenomeno sono controverse, e difficilmente possono essere messe in correlazione con le temperature, vista la loro stabilità nell'insieme.


    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

  2. #2
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    33
    Messaggi
    2,912
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    In effetti i due fenomeni, dovrebbero avere la stessa importanza. Per quanto riguarda ciò che potrebbe accadere in futuro, staremo a vedere.

  3. #3
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,372
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Perchè è stata cancellata una parte della discussione?
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  4. #4
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,005
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    -schermata-2013-10-20-18.24.30.jpg
    ~~~ Always looking at the sky~~~








  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    28
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Adesso non so esattamente quali siano i valori precisi di estensione/spessore ecc.
    Anche ammesso che l'Antartide stia meglio ora rispetto ai decenni passati, la mia domanda è...perché dovremmo dare risalto ai pochi segnali che vanno verso un raffreddamento rispetto alla moltitudine dei segnali concordi rispetto al GW?

    L'Antartide si raffredda? Benissimo, ne siam tutti contenti...ma non vorrei che a furia di cercare l'ago nel pagliaio, si perda di vista l'insieme

  6. #6
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Forse non avete letto bene:
    io non sto parlando di scienziati o IPCC, ma dei media...

    Io credo che si sia formata una vulgata mediatica dell'AGW spesso molto approssimativa, scorretta e superficiale...
    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

  7. #7
    Vento moderato L'avatar di Marco P.
    Data Registrazione
    30/12/03
    Località
    Albinea Reggio E.
    Messaggi
    1,372
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Meschiari Visualizza Messaggio
    Forse non avete letto bene:
    io non sto parlando di scienziati o IPCC, ma dei media...

    Io credo che si sia formata una vulgata mediatica dell'AGW spesso molto approssimativa, scorretta e superficiale...
    Aldo non so per quale motivo siano stati cancellati alcuni interventi ....... Avevo provato a darti una risposta che risintetizzo: probabilmente ciò che accade nell'altro emisfero risulta meno importante sui nostri media, rispetto ad altri eventi più rilevanti e più vicini, tuttavia ricordo che diverse testate e in vari momenti hanno parlato dell'aumento di estensione dei ghiacci antartici, anzi alcune hanno usato tale informazione per contestare l'entità e l'attualità del GW.
    Poi ti ponevo una domanda, sul significato del comportamento climatico antartico: è una normale conseguenza del gw, che lì, viste le particolarità di quel continente e quelle temperature, si manifesta in quel modo, o è invece un' area dove il gw non è arrivato?
    Marco Pifferetti Albinea - Reggio E.
    http://marcopifferetti.altervista.org/index.htm

  8. #8
    Vento moderato
    Data Registrazione
    05/01/09
    Località
    Torino
    Età
    37
    Messaggi
    1,472
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    I trend termici dagli anni '50 del secolo scorso in antartide sono positivi in tutte le ricostruzioni, anche quella degli scettici(o'donnell) seppure in questo caso il trend non è statisticamente significativo, l'HadCRUT4 ha un trend gen1957-lug2013(70s-90s) di +0.107°C/decennio anche se non è interpolato e non è il dataset più idoneo a calcolare il trend in antartide



    Per quanto riguarda i ghiacci marini è sicuramente vero che il trend dal 1979 è positivo(ma anche qui non significativo in tutti i mesi) ma vorrei anche ricordare che basta tornare indietro di pochi anni per trovare valori superiori, a differenza dell'artico dove il trend era già negativo prima del periodo delle ssmi:
    Ghiacci artici in pesante deficit-antarctic.png
    http://www.meto.umd.edu/~kostya/Pdf/....30yrs.GRL.pdf

  9. #9
    Vento moderato L'avatar di Aldo Meschiari
    Data Registrazione
    24/12/05
    Località
    Carpi (Mo)
    Messaggi
    1,204
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    elz, scusami, ma tu hai visto i trend ufficiali di enti come la NASA?
    Sto parlando di tre prodotti come UAH, RSS e HadCrut4.
    Non certo di medie legate a 9 località, orsù...

    Se poi si vuole mettere pure in discussione il trend positivo dei ghiacci marini, allora ciao...
    Le ricostruzioni fatte usando dati non omogenei lasciamole perdere...
    Redattore MeteoGiornale MTG
    www.meteoacarpi.it
    www.zauberberger.it

  10. #10
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di steph
    Data Registrazione
    23/08/06
    Località
    Lugano (Svizzera ita
    Messaggi
    6,005
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Perché i record antartici passano sempre sotto silenzio?

    Citazione Originariamente Scritto da Aldo Meschiari Visualizza Messaggio
    Forse non avete letto bene:
    io non sto parlando di scienziati o IPCC, ma dei media...

    Io credo che si sia formata una vulgata mediatica dell'AGW spesso molto approssimativa, scorretta e superficiale...
    Al di là di quel che dice Marco P. (che condivido), penso anche che l'antartide venga spesso ignorato dai media per la stessa ragione opposta e speculare per la quale un anno con perdita di ghiaccio marino nell'artico meno consistente del precedente equivalga alla fine del GW...
    ~~~ Always looking at the sky~~~








Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •