Pagina 2 di 97 PrimaPrima 12341252 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 964
  1. #11
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    11,040
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Prima di essere messo al rogo, sappi che ti quoto
    Tornerò sull'argomento con qualche dato in più alla mano, per parlarne

    L'unica cosa su cui non sono d'accordo è che sia cambiata la circolazione sull'Europa...sono sempre le correnti occidentali sfrenate a dominare, solo che, mentre l'anno scorso entravano con asse orientato WSW, ENE, scaricando grandi quantità di pioggia, quest'anno entrano da NW provocando fohn e garbini a volontà
    Ma è sempre la NAO+ e l'Atlantico a dominare, anche quest'anno
    Io per circolazione invertita intendo un tipo di circolazione meridiana, come nel 2004-05, o antizonale come nel 2005-06 o 2009-10...per fare alcuni esempi

    Per il resto straconcordo...io stesso ho più volte rimarcato il fatto che dal 2012 è successo qualcosa all'interno degli ingranaggi climatici...qualcosa da cui temo non torneremo indietro
    A questo punto speriamo solo che la situazione non peggiori (sarebbe già qualcosa), ma la fiducia sta venendo meno
    Luca, puoi fare tutti gli appunti che vuoi sulla nevosità, e magari anche a ragione, ma da qui a dire: .io stesso ho più volte rimarcato il fatto che dal 2012 è successo qualcosa all'interno degli ingranaggi climatici...qualcosa da cui temo non torneremo indietro (cito testualmente) ce ne vuole cacchio. 3 anni non sono indicativi di un cambio radicale ed irreversibile, per nulla. se avessi vissuto negli anni 90 cosa avresti detto, scusa?

    mi piacerebbe se si evitasse di fare sensazionalismo degno del peggior sito meteo che conosciamo...
    stiamo vivendo un periodo anomalo? sì. ok, parliamone e cerchiamo di capirne le cause, ma tirare fuori conclusioni affrettate e prettamente sensazionalistiche è totalmente fuori luogo...
    Si vis pacem, para bellum.

  2. #12
    Vento fresco L'avatar di stefano64
    Data Registrazione
    25/11/05
    Località
    Rimini (RN)
    Età
    53
    Messaggi
    2,987
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Si parla di aumento di temperatura. Ma di precipitazioni e di nevosità? Non sono fattori trascurabili in un cambiamento climatico, eh?

    Mi sembra che alle volte si tenda ad evidenziare solo ed esclusivamente quello che fa "comodo" per supportare una tesi.
    Faccio fatica a capire l'obiezione.
    Mi pare che il buon Raf abbia proposto di monitorare, in questo apposito thread, quello che, a parere non solo suo, è il dato più significativo degli ultimi due o tre anni: vale a dire i record di caldo che si succedono, uno dopo l'altro, sia su scala locale che su scala globale. Non vedo niente di strano.
    Nulla vieta, naturalmente, di monitorare in apposito thread le eventuali anomalie di precipitazioni acquose o nevose. Dov'è il problema?
    Quanto all'eccezionalità dei valori termici di questa fase climatica, credo che si possano nutrire ben pochi dubbi.

  3. #13
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Rimini (RN)
    Età
    22
    Messaggi
    15,631
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Luca, puoi fare tutti gli appunti che vuoi sulla nevosità, e magari anche a ragione, ma da qui a dire: .io stesso ho più volte rimarcato il fatto che dal 2012 è successo qualcosa all'interno degli ingranaggi climatici...qualcosa da cui temo non torneremo indietro (cito testualmente) ce ne vuole cacchio. 3 anni non sono indicativi di un cambio radicale ed irreversibile, per nulla. se avessi vissuto negli anni 90 cosa avresti detto, scusa?

    mi piacerebbe se si evitasse di fare sensazionalismo degno del peggior sito meteo che conosciamo...
    stiamo vivendo un periodo anomalo? sì. ok, parliamone e cerchiamo di capirne le cause, ma tirare fuori conclusioni affrettate e prettamente sensazionalistiche è totalmente fuori luogo...
    Qui (sottolineo QUI) le anomalie che si registrano da fine 2013 non hanno precedenti. L'anno più caldo mai registrato in Romagna era il 1994 ed il 2014 lo ha "doppiato" per anomalie.

    Le ultime due stagioni invernali hanno avuto anomalie molto simili all'estate 2003 e 2012 a un solo anno di distanza. Come scrivevo ieri in nowcasting si tratta di un segnale fortissimo che per la sua intensità non è affatto breve. Serviranno ulteriori conferme con i mesi e anni a venire, ma siamo sulla via di un riscaldamento ed un salto in su così è difficile che venga riassorbito completamente.
    Qui non regge alcun paragone con gli anni 90, se tornassero allora farebbe ben più freddo (vedi grafico).

    Dal 2012 invece si è inceppato qualcosa qui. Ovvero le minime notturne. Queste sono diventate esageratamente più alte e l'inversione termica perde di consistenza per colpa del vento intenso nelle ore notturne (sul nowcasting romagna li trovate come "uragani" nome coniato dai costieri riminesi al manifestarsi di queste brezze particolarmente intense).
    La causa scatenante potrebbe essere l'eccezionale aumento delle temperature del mare che da 3 anni rimangono 2/4/6 gradi sopra media tra l'autunno e l'inverno incrementando il gradiente terra/mare ed intensificando il vento da W/SW che rimescola l'aria specie da Rimini in giù (probabilmente per la vicinanza all'Appennino).
    In breve: qui il clima si è stravolto da almeno un paio d'anni e sia con i dati che a sensazione (ma anche a bolletta del gas eheh) si notano differenze notevolissime.
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!-uploadfromtaptalk1424273666420.jpeg  
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  4. #14
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    30
    Messaggi
    20,716
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Nix novariensis Visualizza Messaggio
    Dai Lou, sei troppo preparato per non sapere che la nevosità alpina non è indicativa come quella in pianura per valutare l'andamento termico di lungo termine.
    Non a caso le Alpi hanno fatto i record di nevosità proprio l'anno scorso con le perturbazioni oscenamente calde che arrivavano dalla Mauritania

    E' chiaro che in quota basta che ci sia una qualche situazione precipitativa e nevica praticamente sempre (o comunque molto spesso se parliamo di quote attorno ai 6-7-8-900 e 1000 m...per di più zona "cuscinose" come la tua)
    Il problema si crea nelle zone in cui nevica quasi sempre con T al limite, ovvero a bassa quota, ovvero dove se invece di farti 7 nevicate nell'arco di una stagione, te ne fa 2 cambia tutto
    Questione di punti di vista. Non è che le Alpi non sono in Europa eh...
    Solo perchè non sono popolate come le pianure non significa che abbiano un'importanza minore o debbano essere prese in minore considerazione.
    Se poi vogliamo guardare le cose solo a metà (come scritto sopra, guardare SOLO la temperatura... mi piacerebbe capire che senso ha, ma de gustibus...) facciamo pure, ma non parliamo di cambiamento climatico, per favore. Chiamatelo cambiamento termico o monitoraggio dell'andamento termico, perchè il clima comprende tutto. E non solo in pianura.
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  5. #15
    Vento fresco L'avatar di stefano64
    Data Registrazione
    25/11/05
    Località
    Rimini (RN)
    Età
    53
    Messaggi
    2,987
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da baccaromichele Visualizza Messaggio
    Qui (sottolineo QUI) le anomalie che si registrano da fine 2013 non hanno precedenti. L'anno più caldo mai registrato in Romagna era il 1994 ed il 2014 lo ha "doppiato" per anomalie.

    Le ultime due stagioni invernali hanno avuto anomalie molto simili all'estate 2003 e 2012 a un solo anno di distanza. Come scrivevo ieri in nowcasting si tratta di un segnale fortissimo che per la sua intensità non è affatto breve. Serviranno ulteriori conferme con i mesi e anni a venire, ma siamo sulla via di un riscaldamento ed un salto in su così è difficile che venga riassorbito completamente.
    Qui non regge alcun paragone con gli anni 90, se tornassero allora farebbe ben più freddo (vedi grafico).

    Dal 2012 invece si è inceppato qualcosa qui. Ovvero le minime notturne. Queste sono diventate esageratamente più alte e l'inversione termica perde di consistenza per colpa del vento intenso nelle ore notturne (sul nowcasting romagna li trovate come "uragani" nome coniato dai costieri riminesi al manifestarsi di queste brezze particolarmente intense).
    La causa scatenante potrebbe essere l'eccezionale aumento delle temperature del mare che da 3 anni rimangono 2/4/6 gradi sopra media tra l'autunno e l'inverno incrementando il gradiente terra/mare ed intensificando il vento da W/SW che rimescola l'aria specie da Rimini in giù (probabilmente per la vicinanza all'Appennino)
    .
    In breve: qui il clima si è stravolto da almeno un paio d'anni e sia con i dati che a sensazione (ma anche a bolletta del gas eheh) si notano differenze notevolissime.
    Mare più caldo del normale, incremento delle brezze notturne ed aumento delle temperature minime: grande Michele, a parer mio, su scala locale, hai centrato una delle dinamiche più rilevanti!

  6. #16
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    29
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Questione di punti di vista. Non è che le Alpi non sono in Europa eh...
    Solo perchè non sono popolate come le pianure non significa che abbiano un'importanza minore o debbano essere prese in minore considerazione.
    Se poi vogliamo guardare le cose solo a metà (come scritto sopra, guardare SOLO la temperatura... mi piacerebbe capire che senso ha, ma de gustibus...) facciamo pure, ma non parliamo di cambiamento climatico, per favore. Chiamatelo cambiamento termico o monitoraggio dell'andamento termico, perchè il clima comprende tutto. E non solo in pianura.
    No, non hai capito...è chiaro che non parlo di importanza o di minor importanza, bensì di significatività...o, se vuoi, indicatività dei cambiamenti climatici
    Se anche dovesse aumentare il GW, oltre una certa quota potrebbe pure paradossalmente aumentare la nevosità, poichè basta una semplice perturbazione atlantica, che in quota ti fa nevicare
    Il fatto che sperate che arrivi presto un 2013-14, ovvero lo stesso inverno che nel contempo ha sommerso le Alpi e condannato al putridume eterno le pianure, la dice lunga

    Le zone che soffrono sono quelle dove già di per sè nevica relativamente poco spesso, ovvero le quote di pianura (e, se vogliamo, collina)
    Quelle dove passare da 0 gradi / neve a 2 gradi / pioggia fa una differenza abissale.

    Mi sembra anche un concetto di immediata comprensione...secondo te, quando c'è una situazione di crisi, chi sono i primi a risentirne? Quelli che in un qualche modo sono "protetti" o quelli che sono "esposti" (potrei anche usare il termine "deboli")?
    Sicuramente i secondi...poi a ruota tutti gli altri

    Tradotto in termini nivologici, prima ne risente chi vive in basso, poi a quote sempre più alte con il progredire del riscaldamento globale

  7. #17
    Banned
    Data Registrazione
    26/04/09
    Località
    Brigodunum (NO)
    Età
    29
    Messaggi
    17,857
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Ma poi vorrei anche aggiungere...questo topic riguarda anche tutti gli altri aspetti del periodo anomalo che stiamo vivendo...la nevosità è solo uno
    Infatti rafdimonte e io abbiamo parlato anche di autunno, di anno globale e quant'altro

  8. #18
    Vento forte L'avatar di luca_mo
    Data Registrazione
    03/10/10
    Località
    Modena
    Età
    24
    Messaggi
    3,675
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Periodo meteo senza precedenti cioè? La Terra ha 4,5 MILIARDI di anni, precedenti da quanto?
    Febbraio 2012...io c'ero!!!
    UNIVERSITA' DI SCIENZE GEOLOGICHE - MODENA

  9. #19
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,289
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Si parla di aumento di temperatura. Ma di precipitazioni e di nevosità? Non sono fattori trascurabili in un cambiamento climatico, eh?

    Mi sembra che alle volte si tenda ad evidenziare solo ed esclusivamente quello che fa "comodo" per supportare una tesi.
    NO,NO e poi ancora NO!
    Interessa solo che faccia freddo, che d'estate si stia al fresco e che d'inverno si ghiaccino perfino i termosifoni.
    Precipitazioni aumentate? Neve aumentata ? Ma chissenefrega

    P.S.: Sto ovviamente facendo un iperbole però scusate se lo dico ma a me il periodo 2006-2007 è piaciuto molto meno rispetto a quello in corso dall'Autunno 2013, che per quanto caldo a livelli obiettivamente fuori da ogni logica, comunque ha almeno riservato molte precipitazioni e a livello di montagna non ha certo raggiunto i livelli nefasti di quella fase la. Però sembra appunto che le precipitazioni e la nevosità contino poco ultimamente...
    Avatar: 28 Febbraio 2004. La più grande gioia meteo di sempre.

  10. #20
    Burrasca forte L'avatar di Gangi
    Data Registrazione
    08/12/09
    Località
    Gangi(pa) 1011 m.l.m
    Età
    33
    Messaggi
    7,541
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Siberiano Visualizza Messaggio
    Periodo meteo senza precedenti cioè? La Terra ha 4,5 MILIARDI di anni, precedenti da quanto?
    Adesso le variazioni climatiche si considerano prendendo spunto dagli ultimi 3 inverni...non lo sapevi? Tra l'altro dimenticando che nel 2012 c'è stato un episodio storico per mezza Italia e che quest'anno abbiamo avuto due eventi gelidi al sud come non succedeva da anni...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •