Pagina 98 di 99 PrimaPrima ... 488896979899 UltimaUltima
Risultati da 971 a 980 di 981
  1. #971
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,031
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Mah,a me risulta che negli ultimi giorni Cagliari abbia fatto temperature estive :
    https://weather.com/it-IT/tempo/mens...cd06647bce2dc1

    Comunque il discorso generale è corretto,penso che il mese sul quadro Italia chiuderà a circa +1,2° sulla vecchia 71/00,forse anche qualcosa in meno.
    Un maggio caldo ma tipo il 1986 o il 1994,nulla di neanche lontanamente paragonabile ad aprile.
    Quanto al ciclo settembre 2017/marzo 2018(che cm ebbe la vistosa eccezione di gennaio),penso anch'io,come @rafdimonte,che si sia chiuso.Ma questo c'era da aspettarselo,il trend rialzista in area euro-mediterranea lo conosciamo.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #972
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,486
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Scrivo anche qui.

    Continua l'ondata di caldo in Europa centro-settentrionale: oggi 30°-31° diffusi in mezza Germania, di nuovo ad Amburgo e Berlino. 28°C a Copenaghen, nella Svezia meridionale, a Oslo, persino a Bergen e Stavanger sulla costa atlantica norvegese (!!). Vienna, Berlino, Amsterdam e Copenaghen chiuderanno il mese con anomalie positive dai 3° in su, sopramedia anche per giugno - Berlino ad esempio dovrebbe chiudere a circa +0,5° sulla media di giugno 71-00.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  3. #973
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,122
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Dopo aprile 2018 ecco che la natura ha partorito un altro mostro in successione: maggio 2018 sia in italia che in europa dove in alcune zone maggio 2018 sarà il più caldo di tutti i tempi.
    Due mesi cosi tremendi in successione non si sono avuti neanche nei peggiori periodi più caldi.
    Ecco che dopo un periodo un pò più "umano" da settembre 2017 a marzo 2018 (eccetto gennaio 2018) siamo ritornati ai mesi peggiori del periodo 2013-agosto 2017, stavolta con due veri e propri mostri in successione.
    Guardando i modelli pare che almeno fino alla metà di giugno la situazione non voglia cambiare, ma non voglio infierire e sparare sulla croce rossa, quindi fermiamoci e prendiamo atto per il momento di questi due aborti di natura chiamati aprile e maggio 2018.
    Vediamo i prossimi mesi dove andiamo a parare.
    Credo che in questo thread possiamo parlare anche della situazione a un livello che va oltre il nostro orticello.

    Quanto si sta verificando in Europa dall'inizio di quest'anno a mio avviso è più che allarmante. A parte la parentesi buranica, c'è sempre stata qualche zona del continente con valori follemente sopramedia. Ricordiamo che prima in gennaio era stato il turno dell'Europa Centrale (ma pure buona parte ovviamente...) per via delle westerlies, poi a inizio aprile erano i Balcani, poi a metà aprile sono stati stabiliti record locali in Europa Centrale per via di una situazione definita "provvisoria" dovuta a una potente LP in Atlantico che ha causato quel pachiderma di HP. Poi non mo ricordo nemmeno quando era tornato caldissimo all'Est Europa, a inizio maggio mi pare fosse il turno della Scandinavia di @Fenrir, e adesso ancora caldissimo in Germania, Polonia.

    Ho anche detto che resto senza parole ogni volta che guardo le anomalie a 850 hPa.

    Io non so se la situazione sia stata così anche gli scorsi anni (mi piacerebbe che qualcuno confermasse le mie impressioni) perché magari non avevo la coscienza di notare a macroscala, però resto impressionato della "facilità" in queste dinamiche.

    Riguardo il "periodo umano" non saprei cosa dire. C'è stato? Effettivamente per un momento erano prevalsi i mesi sottomedia termica a quelli opposti. Tu lo collochi (e anch'io circa) tra settembre e marzo, però già gennaio era risultato estremo, come possiamo collocarlo? Perché se gennaio fa eccezione, allora anche aprile lo è.

    Riguardo i dati "ortocellistici" mediterranei questo maggio non è stato caldissimo, ma pure tutt'altro che freddo. Ho notato una cosa descritta nei commenti precedenti. Dallo scorso autunno (e penso possiate confermare in parte) il primo mese del trimestre stagionale è risultato freddo (settembre, dicembre, marzo), il centrale totalmente l'opposto ("ottobre", gennaio, aprile), e il terzo circa in zona neutra (novembre, febbraio, maggio).
    Ultima modifica di AbeteBianco; 30/05/2018 alle 19:23

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  4. #974
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    32
    Messaggi
    3,014
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Credo che in questo thread possiamo parlare anche della situazione a un livello che va oltre il nostro orticello.

    Quanto si sta verificando in Europa dall'inizio di quest'anno a mio avviso è più che allarmante. A parte la parentesi buranica, c'è sempre stata qualche zona del continente con valori follemente sopramedia. Ricordiamo che prima in gennaio era stato il turno dell'Europa Centrale (ma pure buona parte ovviamente...) per via delle westerlies, poi a inizio aprile erano i Balcani, poi a metà aprile sono stati stabiliti record locali in Europa Centrale per via di una situazione definita "provvisoria" dovuta a una potente LP in Atlantico che ha causato quel pachiderma di HP. Poi non mo ricordo nemmeno quando era tornato caldissimo all'Est Europa, a inizio maggio mi pare fosse il turno della Scandinavia di @Fenrir, e adesso ancora caldissimo in Germania, Polonia.

    Ho anche detto che resto senza parole ogni volta che guardo le anomalie a 850 hPa.

    Io non so se la situazione sia stata così anche gli scorsi anni (mi piacerebbe che qualcuno confermasse le mie impressioni) perché magari non avevo la coscienza di notare a macroscala, però resto impressionato della "facilità" in queste dinamiche.

    Riguardo il "periodo umano" non saprei cosa dire. C'è stato? Effettivamente per un momento erano prevalsi i mesi sottomedia termica a quelli opposti. Tu lo collochi (e anch'io circa) tra settembre e marzo, però già gennaio era risultato estremo, come possiamo collocarlo? Perché se gennaio fa eccezione, allora anche aprile lo è.

    Riguardo i dati ortocellistici mediterranei questo maggio non è stato caldissimo, ma pure anche tutt'altro che freddo. Ho notato una cosa descritta nei commenti precedenti. Dallo scorso autunno (e penso possiate confermare in parte) il primo mese del trimestre stagionale è risultato freddo (settembre, dicembre, marzo), il centrale totalmente l'opposto ("ottobre", gennaio, aprile), e il terzo circa in zona neutra (novembre, febbraio, maggio).

    quindi giugno freddo?

  5. #975
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,122
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro1985 Visualizza Messaggio
    quindi giugno freddo?
    Hai capito uno dei punti... bravo! :-)
    Io avevo portato questa curiosità nell'andamento degli scorsi mesi, perché è anche notevole la similitudine tra i valori, ti rinvio a un mio commento di qualche settimana fa (#927).

    Io tra me e me, mi ero aspettato un aprile caldo, perché il grafico seguiva una logica curiosa.
    Detto questo però dobbiamo tornare seri, e onestamente sul "giugno freddo" nutro molti, ma molti dubbi.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  6. #976
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Alessandro1985
    Data Registrazione
    20/11/15
    Località
    milano
    Età
    32
    Messaggi
    3,014
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Hai capito uno dei punti... bravo! :-)
    Io avevo portato questa curiosità nell'andamento degli scorsi mesi, perché è anche notevole la similitudine tra i valori, ti rinvio a un mio commento di qualche settimana fa (#927).

    Io tra me e me, mi ero aspettato un aprile caldo, perché il grafico seguiva una logica curiosa.
    Detto questo però dobbiamo tornare seri, e onestamente sul "giugno freddo" nutro molti, ma molti dubbi.
    temo anch'io

  7. #977
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,122
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Iniziano i primi resoconti di MeteoSvizzera.

    Devo dire che un po' mi sorprendono i dati che vi sto per descrivere.

    In Svizzera aprile è risultato il secondo più caldo di sempre (da oltre un secolo e mezzo di rilevazioni), ma questo si sapeva.

    Mi sorprende il dato di maggio, addirittura è il quinto più caldo di sempre a livello nazionale!

    Ancora più sorprendente il dato del trimestre. La primavera 2018 è stata la QUARTA più calda dietro al terzo posto del... 2017(!), secondo del 2011 e primo del 2007.

    A me non risultano altre stagioni a livello nazionale in cui per due anni consecutivi si sia parlato di zona medaglie, nemmeno le estati sono mai riuscite! Parliamo dell'eccellenza dell'eccellenza, i TOP4 di sempre, su una serie plurisecolare! E questi TOP4 tutti dopo il 2007.

    1.2007
    2.2011
    3.2017
    4.2018

    Maggio caldo e primavera molto calda - MeteoSvizzera

    Sapete quale annate seguono in classifica il 2018? Parliamo di 2003, 2012, 1947, 2009. In ottica estiva sono confronti proprio rassicuranti...

    Un decennio fa questa primavera sarebbe stata la più calda di sempre.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 30/05/2018 alle 20:59

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  8. #978
    Uragano L'avatar di baccaromichele
    Data Registrazione
    07/11/07
    Località
    Montechiarugolo (PR) 110m
    Età
    22
    Messaggi
    15,658
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Io non so se la situazione sia stata così anche gli scorsi anni (mi piacerebbe che qualcuno confermasse le mie impressioni) perché magari non avevo la coscienza di notare a macroscala, però resto impressionato della "facilità" in queste dinamiche.
    Gli ultimi mesi in Europa hanno tirato fuori delle anomalie non da poco, nella serie dal 1979 abbiamo avuto:

    Dicembre 2017 il 4° più caldo
    Gennaio 2018 il 3° più caldo
    Aprile 2018 il 1° più caldo


    La frequenza di mesi estremamente caldi in Europa (>2°C oltre la 1981-10) è in forte aumento dal 2000 in poi, il decennio in corso è già ben sopra il precedente nonostante manchino ancora oltre due anni e mezzo di dati, inoltre se maggio 2018 dovesse superare i +2 di anomalia porterebbe il 2018 a quota 3 mesi, cosa successa solo nell'anno 2000, nel caso di un nuovo mese >+2°C entro dicembre avremmo il primo anno nella serie ad avere ben 4 mesi estremamente caldi in Europa.
    Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!-mesi-europa.png
    Massima: +38,7°C 23/7/2009 e 8/8/2013
    Minima: -8,3°C 21/12/2009
    Neve: 2008=1.0cm 2009=6.5cm 2010=74.0cm 2011=1.5cm 2012=78.0cm 2013​=19.5cm 2014=5.0cm 2015=0.0cm 2016=0.0cm
    http://climarimini.altervista.org/index.html

  9. #979
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,031
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Credo che in questo thread possiamo parlare anche della situazione a un livello che va oltre il nostro orticello.

    Quanto si sta verificando in Europa dall'inizio di quest'anno a mio avviso è più che allarmante. A parte la parentesi buranica, c'è sempre stata qualche zona del continente con valori follemente sopramedia. Ricordiamo che prima in gennaio era stato il turno dell'Europa Centrale (ma pure buona parte ovviamente...) per via delle westerlies, poi a inizio aprile erano i Balcani, poi a metà aprile sono stati stabiliti record locali in Europa Centrale per via di una situazione definita "provvisoria" dovuta a una potente LP in Atlantico che ha causato quel pachiderma di HP. Poi non mo ricordo nemmeno quando era tornato caldissimo all'Est Europa, a inizio maggio mi pare fosse il turno della Scandinavia di @Fenrir, e adesso ancora caldissimo in Germania, Polonia.

    Ho anche detto che resto senza parole ogni volta che guardo le anomalie a 850 hPa.

    Io non so se la situazione sia stata così anche gli scorsi anni (mi piacerebbe che qualcuno confermasse le mie impressioni) perché magari non avevo la coscienza di notare a macroscala, però resto impressionato della "facilità" in queste dinamiche.

    Riguardo il "periodo umano" non saprei cosa dire. C'è stato? Effettivamente per un momento erano prevalsi i mesi sottomedia termica a quelli opposti. Tu lo collochi (e anch'io circa) tra settembre e marzo, però già gennaio era risultato estremo, come possiamo collocarlo? Perché se gennaio fa eccezione, allora anche aprile lo è.

    Riguardo i dati "ortocellistici" mediterranei questo maggio non è stato caldissimo, ma pure tutt'altro che freddo. Ho notato una cosa descritta nei commenti precedenti. Dallo scorso autunno (e penso possiate confermare in parte) il primo mese del trimestre stagionale è risultato freddo (settembre, dicembre, marzo), il centrale totalmente l'opposto ("ottobre", gennaio, aprile), e il terzo circa in zona neutra (novembre, febbraio, maggio).
    Il trend è quello e questo giugno secondo me lo confermerà alla grande.Vedo carte adesso molto brutte per sud Italia e Grecia.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #980
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,457
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Seguiamo qui questo periodo meteo senza precedenti!

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Iniziano i primi resoconti di MeteoSvizzera.

    Devo dire che un po' mi sorprendono i dati che vi sto per descrivere.

    In Svizzera aprile è risultato il secondo più caldo di sempre (da oltre un secolo e mezzo di rilevazioni), ma questo si sapeva.

    Mi sorprende il dato di maggio, addirittura è il quinto più caldo di sempre a livello nazionale!

    Ancora più sorprendente il dato del trimestre. La primavera 2018 è stata la QUARTA più calda dietro al terzo posto del... 2017(!), secondo del 2011 e primo del 2007.

    A me non risultano altre stagioni a livello nazionale in cui per due anni consecutivi si sia parlato di zona medaglie, nemmeno le estati sono mai riuscite! Parliamo dell'eccellenza dell'eccellenza, i TOP4 di sempre, su una serie plurisecolare! E questi TOP4 tutti dopo il 2007.

    1.2007
    2.2011
    3.2017
    4.2018

    Maggio caldo e primavera molto calda - MeteoSvizzera

    Sapete quale annate seguono in classifica il 2018? Parliamo di 2003, 2012, 1947, 2009. In ottica estiva sono confronti proprio rassicuranti...

    Un decennio fa questa primavera sarebbe stata la più calda di sempre.
    Nulla di così sconvolgente. Il GW spinge dappertutto in Europa, ma in zona alpina ha una marcia in più.


Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •