Pagina 1 di 8 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 74
  1. #1
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    11,891
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Continuiamo quì la discussione sul lungo termine iniziata con l'articolo scritto insieme a Matteo in home page.

    La configurazione target tra una settimana potrebbe essere anche questa, per cui merita attenzione la nuova forte attività d'onda prevista e come essa evolve nel passaggio in troposfera.

    -home.jpg
    Always looking at the sky

  2. #2
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    11,891
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Ecco una migliorata termicizzazione della goccia balcanica in questa uscita 06 di Gfs (per il 9 gennaio)

    Always looking at the sky

  3. #3
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di mat69
    Data Registrazione
    07/03/04
    Località
    Genova
    Età
    47
    Messaggi
    6,334
    Menzionato
    7 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Ottimo Andrea

    Vorrei sottolineare anche in questa sede che la scelta di mettere sotto il riflettore un bivio importante per le sorti del nostro inverno nasce dalla consapevolezza che la possibilità di una modifica dell'attuale target Balcanico sia correlato ad una progressiva maggiore ondulazione del jet stream polare.
    Questo è ancora oggi il problema principale dei modelli che oscillano attorno alle 150 ore tra uno strappo nella corrente a getto ed un vero e proprio affondo con sostanziale modifica circolatoria.
    Ad oggi abbiamo qualche indicatore in più che propende per questa seconda ipotesi...

    Vedremo


    ps. riposto qui il link all'articolo in home page:

    Perche possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale - MeteoNetwork
    Ultima modifica di mat69; 04/01/2017 alle 11:06
    Matteo

    Freelance

  4. #4
    Vento forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    4,875
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Ciao "vecchi",
    io la mia l'ho scritta qui...
    Gennaio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

  5. #5
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    11,891
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Ciao "vecchi",
    io la mia l'ho scritta qui...
    Gennaio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.
    Ciao Marco, è l'ipotesi 1 molto rischiosa perchè è quella del cambio target balcanico. A mio avviso comunque caleranno le vorticità in seno al VP.
    Always looking at the sky

  6. #6
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di 4ecast
    Data Registrazione
    23/01/06
    Località
    Ansa dell'Arno
    Messaggi
    11,891
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Citazione Originariamente Scritto da mat69 Visualizza Messaggio
    Ottimo Andrea

    Vorrei sottolineare anche in questa sede che la scelta di mettere sotto il riflettore un bivio importante per le sorti del nostro inverno nasce dalla consapevolezza che la possibilità di una modifica dell'attuale target Balcanico sia correlato ad una progressiva maggiore ondulazione del jet stream polare.
    Questo è ancora oggi il problema principale dei modelli che oscillano attorno alle 150 ore tra uno strappo nella corrente a getto ed un vero e proprio affondo con sostanziale modifica circolatoria.
    Ad oggi abbiamo qualche indicatore in più che propende per questa seconda ipotesi...

    Vedremo


    ps. riposto qui il link all'articolo in home page:

    Perche possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale - MeteoNetwork
    E' uno strappo che secondo come entra porterebbe alla reiterazione del gelo ma con maggiori changes per il centro-nord. Lo strappo potrebbe fare da apripista per una sostanziale modifica circolatoria ? potrebbe anche essere, gli equilibri con il crollo della zonal wind sono diventati molto precari.

    EPS 10 gen
    -eps-4-gen-vs-10-gen.png
    Always looking at the sky

  7. #7
    Vento forte L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    4,875
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Citazione Originariamente Scritto da 4ecast Visualizza Messaggio
    Ciao Marco, è l'ipotesi 1 molto rischiosa perchè è quella del cambio target balcanico. A mio avviso comunque caleranno le vorticità in seno al VP.
    Per me è lo strappo che modificherà l'assetto circolatorio....

  8. #8
    Tempesta violenta L'avatar di Flavio 78
    Data Registrazione
    01/08/07
    Località
    Ostia Lido-Roma mare
    Età
    38
    Messaggi
    12,808
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Pare che dopo l'irruzione del 6-8 Gennaio,si apra la strada a 2-3 probabili(Visto che stiamo oltre le 144 h)Rodanate,piu'prolifiche per le coste Tirreniche......vedremo
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate -gfs-0-168.png   -gfs-0-162.png   -gfs-0-240.png   -gfs-0-276.png  

    -gfs-0-300.png  
    Tacque,e dato di piglio al gran tridente i nembi raduno',sconvolse l'onde,tutte incito'le raffiche dei venti,e di nuvole empi'la terra ed il mare;e giu'dal Ciel precipito' la Notte!
    Omero-Odissea
    W il Libeccio!!!
    Il mio sogno?Vedere la +32°c ad 850 hpa su Roma.
    W il caldo!!!

  9. #9
    Vento fresco
    Data Registrazione
    08/10/11
    Località
    Firenze (FI)
    Età
    32
    Messaggi
    2,865
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Citazione Originariamente Scritto da Flavio 78 Visualizza Messaggio
    Pare che dopo l'irruzione del 6-8 Gennaio,si apra la strada a 2-3 probabili(Visto che stiamo oltre le 144 h)Rodanate,piu'prolifiche per le coste Tirreniche......vedremo
    Ah però, interessante!

  10. #10
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    Ontani
    Messaggi
    3,000
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Perché possiamo essere di fronte alla prolungata fase di gelo invernale

    Articolo che rende l'idea della situazione in cui ci troviamo
    Secondo me bisognerà attendere ancora un po , per un cambio sostanziale.
    Restando in un lasso temporale che si spinge fino a metà mese , a partire dal 9 e con gli aggiornamenti 12Z, vedo più probabile : cut-off Balcanico a rapida risoluzione , cioè riagganciato e rialimentato dal JS Polare, grazie anche al JS Sub-Tropicale, poi doppia pulsazione dell'Alta in Atlantico , in direzione Groenlandia-Islanda , con minore invadenza verso i Paesi Scandinavi . Alla prima pulsazione : Saccatura che entra dall'Italia Settentrionale e con asse in direzione tra Adriatico e Grecia , che poi scivola verso Est , in forse Minimo di pressione al Suolo su territorio Italiano; alla seconda pulsazione, target metà mese: Saccatura più convinta verso l'Italia e maggiori probabilità per la formazione di un Minimo di Pressione al Suolo su territorio Italiano.
    Vedremo.



    tramite Tapatalk
    Ultima modifica di Lucas80; 05/01/2017 alle 03:48

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •