Pagina 27 di 221 PrimaPrima ... 1725262728293777127 ... UltimaUltima
Risultati da 261 a 270 di 2202
  1. #261
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    61
    Messaggi
    629
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    direi che s'assomiglia molto alla Rossby del 24 gennaio, molto ad est:
    Allegato 456152
    Speriamo in avvicinament allora

  2. #262
    Brezza tesa L'avatar di valdoman
    Data Registrazione
    17/08/15
    Località
    Valdobbiadene (TV)
    Età
    38
    Messaggi
    811
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Scand+ all'orizzonte?

    Inviato dal mio VFD 600 utilizzando Tapatalk
    Stazione meteo Davis Vantage Pro2
    Dati Valdobbiadene (fraz. S.Pietro di Barbozza) http://valdobbiadene.altervista.org
    Rete Stazioni Meteonetwork: http://my.meteonetwork.it/station/vnt201

  3. #263
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    5,336
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Le Carte mostrano piu' variabilita' ma e' presto per pronunciarsi su eventuali precipitazioni al Nord + MedioAlto Tirreno.Dal CML e Radar Ligure sono segnalate pioviggini fra PC e PV.

  4. #264
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 77 m./ Ferrara nel W-E
    Età
    25
    Messaggi
    30,209
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Molto interessante anche il run di Reading 00 stamattina. Credo che x la seconda decade di Febbraio (sottolineo: seconda), ci siano i presupposti per l'espansione verso W dell'alta russo-siberiana con stabilimento di uno Scand + e probabile abbassamento significativo del flusso atlantico con rischio di interazione tra correnti gelide continentali e aria mite oceanica.





    Vedendo carte del genere mi viene da pensare che finalmente in seconda decade di Febbraio possa arrivare l'ora del Nord.
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

  5. #265
    Vento moderato
    Data Registrazione
    19/11/14
    Località
    cislago(VA)
    Età
    22
    Messaggi
    1,113
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Molto interessante anche il run di Reading 00 stamattina. Credo che x la seconda decade di Febbraio (sottolineo: seconda), ci siano i presupposti per l'espansione verso W dell'alta russo-siberiana con stabilimento di uno Scand + e probabile abbassamento significativo del flusso atlantico con rischio di interazione tra correnti gelide continentali e aria mite oceanica.

    Immagine


    Immagine


    Vedendo carte del genere mi viene da pensare che finalmente in seconda decade di Febbraio possa arrivare l'ora del Nord.
    si i modelli fanno vedere un bel blocco russo. poi addirittura fanno vedere emisferiche simil 2012 con svuotamento dei geopotenziali ovunque

  6. #266
    Bava di vento
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb)
    Messaggi
    199
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Venerdì 3 arriverà qualcosa sul nord?

  7. #267
    Vento fresco L'avatar di gianni56
    Data Registrazione
    25/03/08
    Località
    Castel d'Ario ( Po death valley )
    Messaggi
    2,369
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Citazione Originariamente Scritto da Giovanni78 Visualizza Messaggio
    Venerdì 3 arriverà qualcosa sul nord?
    ad oggi sembra probabile ma difficile a dirsi, in quanto siamo interessati dalla parte terminale del getto atlantico ( da decentramento lobo del VP) che più o meno all'altezza della nostra penisola o del balcani s'infrange contro il muro continentale. Questo significa che dall'east coast e per tutto il tragitto oceanico tutto si gioca su brevi e rapide ondulazioni, e la sequenza di queste "vibrazioni" può variare alla svelta di run in run a seconda di dove si modella il cavo/dosso di partenza, che da il via alla sequenza. Ad ogni modo per il comparto alpino la successione di questi rapidi cavi a corto raggio è sufficiente per avere dei discreti apporti nevosi, basta che l'asse delle correnti zonali non pieghi da SW verso NE..ad ogni modo già domani sera dovremmo avere una situazione più assestata per il week end
    aggiornando: una sola meta, un solo desiderio: arridatece la QBO che ci spetta!!

  8. #268
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    28
    Messaggi
    12,632
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    ECMWF vedono una frenata zonale migliore rispetto al restante modellame ma siamo parecchio in là

    Indubbiamente viene cancellato l incubo di una zonalita costante e mite, però per portare i frutti da una configurazione del genere credo che ci sarà da aspettare un po' ... è un po più lontano come schema rispetto a quello visto a Gennaio, sia geograficamente che a livello temporale

    Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk


    stazione meteo attiva dal 2001
    (attuale: Davis Vantage Pro 2)
    extremes: -3.7 (2014) +38.1 (2007)

    www.faceweather.it

  9. #269
    Burrasca forte L'avatar di Fabry18
    Data Registrazione
    23/02/06
    Località
    Tagliacozzo (AQ)
    Messaggi
    8,620
    Menzionato
    3 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    situazione ancora lunga da capire e anche da sbloccare mi sembra, l'idea che mi son fatto è che entri in gioco il nord, speriamo di beccare qualcosa anche da questo lato del centro italia.
    Ma il rischio di rimanere nel mezzo tra le due circolazioni senza beccare nulla mi sembra concreto e plausibile
    www.myspace.com/breakthrutheshade

    No spoken word....Just a scream

  10. #270
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 77 m./ Ferrara nel W-E
    Età
    25
    Messaggi
    30,209
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2017: commenti e discussioni sui modelli previsionali.

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    ECMWF vedono una frenata zonale migliore rispetto al restante modellame ma siamo parecchio in là

    Indubbiamente viene cancellato l incubo di una zonalita costante e mite, però per portare i frutti da una configurazione del genere credo che ci sarà da aspettare un po' ... è un po più lontano come schema rispetto a quello visto a Gennaio, sia geograficamente che a livello temporale

    Inviato dal mio PLK-L01 utilizzando Tapatalk
    È uno schema, almeno quello proposto da Ecmwf, completamente diverso da quello visto a Gennaio: niente blocchi in Est Atlantico con spiccati scambi meridiani bensì alta scandinava con interazione Atlantico/est, molto simile al Febbraio 1986 ( che x le zone dal 41esimo parallelo in su fu un mese da sogno ).
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •