Pagina 6 di 10 PrimaPrima ... 45678 ... UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 96
  1. #51
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da Federico Ogino Visualizza Messaggio
    BIP! Errore.
    Al massimo per gli spagnoli, non per i balcanici (e' andata bene invece a loro in questo inverno).

    Allegato 458612
    Infatti il 2014/15 ha,a torto,questa fama di inverno pro-Balcani.In realtà fu pro-nord Africa.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #52
    Burrasca forte L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,665
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Infatti A) dal 1987/'88 al 2000/'01 la maggioranza degli inverni è stata una ciofeca; INVERNI non autunni o primavere, quindi aspetto temperature-gelate-nevicate e non pioggia. E B) dopo che Pozzetto si lamenta, finisce allagato, mentre tu ti lamenti anche se ti fa 100mm/giorno perché magari nel paese di fianco ne fa 110mm
    tralasciando i discorsi di Cesare che ovviamente non stanno né in cielo né in terra, sembra un altro forumista storico che si lamenta sempre elevato all'ennesima potenza è verissimo quando dici su quel decennio (circa), è anche vero che il contesto termico in cui il tutto avveniva era un pelo diverso. non è un caso che gli inverni più caldi di sempre siano avvenuti pressoché tutti i primi 5 nell'ultimo decennio circa.
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #53
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    29
    Messaggi
    12,900
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    rieccomi dopo un periodo di assenza causa lavoro

    dopo un Febbraio PESSIMO (non apocalittico come 2014 o 2016 ma comunque orrido), possiamo tracciare il bilancio

    prima i numeri delle anomalie - casa mia:

    Dicembre +0.6
    Gennaio: -2.1
    Febbraio: +2.2

    abbiamo vissuto una sorta di 2001-02 con un periodo freddo leggermente più breve - più crudo tuttavia - e spostato in avanti di venti giorni

    è ovvio che - sopratutto per quanto riguarda la regioni centro-meridionali - i ricordi di questo Inverno sono incentrati principalmente sulle prime due settimane di Gennaio che sono risultate VERAMENTE GLACIALI - E DA ANNALI - ma è evidente che, con l'arrivo di Febbraio, il quadro di un Inverno potenzialmente storico è andato a farsi benedire

    è un peccato, lo diciamo ogni volta DA UN BEL PO' - c'è però da rimarcare che gli eventi di Gennaio non rappresentano casi isolati - come lo fu per il 2014-15 - ma un pattern un pò più definito e duraturo nel tempo e che danno valore a ciò che è successo in questi ultimi tre mesi

    nella classifica dei miei inverni preferiti dal 2001 in avanti questo Inverno si piazza così:

    2004-05
    2005-06
    2016-17
    2002-03
    2011-12
    2010-11
    2014-15
    2001-02
    2003-04
    2008-09
    2007-08
    2012-13
    2009-10
    2015-16
    2013-14
    2006-07
    2000-01


    stazione meteo attiva dal 2001
    (attuale: Davis Vantage Pro 2)
    extremes: -3.7 (2014) +38.1 (2007)

    www.faceweather.it

  4. #54
    Burrasca forte L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,665
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    arrivano un po' di dati anche per qui. a Milano chiude attorno al +1 di anomalia complessiva attenzione sulla 81-10, probabilmente tra i 10 più caldi dal 1980 circa. come dicevo, inverno davvero da cestinare per queste zone dove anche le due settimane topiche per il resto d'Italia qui sono state piuttosto scialbe causa fohn, coperture nuvolose puntuali e chi più ne ha più ne metta. basti pensare che nonostante le varie -10 qui la minima assoluta è un -7,2 nella prima metà di gennaio, da non considerarsi nemmeno lontanamente eccezionale. nessuna giornata di ghiaccio ovviamente ed anzi causa fohn massime spesso ampiamente sopra la media, sempre in quel periodo gelido per il resto d'Italia. il tutto, ovviamente, con 0mm in due mesi.
    speriamo in una primavera più fresca e dinamica, la possibilità c'è.
    Si vis pacem, para bellum.

  5. #55
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    rieccomi dopo un periodo di assenza causa lavoro

    dopo un Febbraio PESSIMO (non apocalittico come 2014 o 2016 ma comunque orrido), possiamo tracciare il bilancio

    prima i numeri delle anomalie - casa mia:

    Dicembre +0.6
    Gennaio: -2.1
    Febbraio: +2.2

    abbiamo vissuto una sorta di 2001-02 con un periodo freddo leggermente più breve - più crudo tuttavia - e spostato in avanti di venti giorni

    è ovvio che - sopratutto per quanto riguarda la regioni centro-meridionali - i ricordi di questo Inverno sono incentrati principalmente sulle prime due settimane di Gennaio che sono risultate VERAMENTE GLACIALI - E DA ANNALI - ma è evidente che, con l'arrivo di Febbraio, il quadro di un Inverno potenzialmente storico è andato a farsi benedire

    è un peccato, lo diciamo ogni volta DA UN BEL PO' - c'è però da rimarcare che gli eventi di Gennaio non rappresentano casi isolati - come lo fu per il 2014-15 - ma un pattern un pò più definito e duraturo nel tempo e che danno valore a ciò che è successo in questi ultimi tre mesi

    nella classifica dei miei inverni preferiti dal 2001 in avanti questo Inverno si piazza così:

    2004-05
    2005-06
    2016-17
    2002-03
    2011-12
    2010-11
    2014-15
    2001-02
    2003-04
    2008-09
    2007-08
    2012-13
    2009-10
    2015-16
    2013-14
    2006-07
    2000-01
    Quoto...anche se il 2012/13 lo avrei messo un poco più su
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #56
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,738
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    è verissimo quando dici su quel decennio (circa), è anche vero che il contesto termico in cui il tutto avveniva era un pelo diverso. non è un caso che gli inverni più caldi di sempre siano avvenuti pressoché tutti i primi 5 nell'ultimo decennio circa.
    Non ho ben capito come gli inverni (2008-)2011-2017 comprenderebbero i 5 più caldi di sempre, se non in senso puramente "orticellistico" relativo alla vostra zona Cioè, per molte località un 2007, un 2001 ecc. dovrebbero ancora essere tra i primi 5, se non sul podio. In più, al massimo ne vedo 4 di inverni, gli ultimi e comunque sempre ripetendo che, per casi come es. il 2017, è un problema "locale" se non "localissimo".
    Ultima modifica di FilTur; 07/03/2017 alle 15:41

  7. #57
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Tubinga (Baden-Wurttemberg), 341m
    Età
    25
    Messaggi
    30,460
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Alla fine ho notato che come anomalie termiche a Ferrara non siamo tanto lontani dalle zone centro-meridionali d'Italia con il nostro +0.55 sulla 1971-00, questo nonostante il Gennaio decisamente poco performante rispetto a tante altre zone; merito di Dicembre, in cui l'inversione ha lavorato parecchio bene da ste parti.

    In altre parole mi sembra che laddove Gennaio ha colpito più duro Dicembre sia stato però sopra media, mentre dove Gennaio è stato poco performante ciò è stato soprattutto per le zone interessate da inversioni, le quali per converso si sono più che salvate a Dicembre.
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

  8. #58
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Alla fine ho notato che come anomalie termiche a Ferrara non siamo tanto lontani dalle zone centro-meridionali d'Italia con il nostro +0.55 sulla 1971-00, questo nonostante il Gennaio decisamente poco performante rispetto a tante altre zone; merito di Dicembre, in cui l'inversione ha lavorato parecchio bene da ste parti.

    In altre parole mi sembra che laddove Gennaio ha colpito più duro Dicembre sia stato però sopra media, mentre dove Gennaio è stato poco performante ciò è stato soprattutto per le zone interessate da inversioni, le quali per converso si sono più che salvate a Dicembre.
    In effetti non proprio,perché dicembre al sud ha chiuso in media ovunque,tranne che nelle zone collinari tipo da Dream ed anzi leggermente sotto in Puglia.
    Se mai è febbraio che ha avuto anomalie elevate al sud e che ha impedito di chiudere sotto l'inverno 16/17.Ed in questo caso le anomalie maggiori le ha avute l'Adriatico medio-basso,che soffre molto la circolazione zonale bassa,tipo quella della prima decade.
    P.s. Considera anche che al sud non mancano stazioni soggette ad inversione: Grazzanise(Caserta),Foggia Amendola,le due catanesi,in misura minore Lamezia aereoporto,Latronico (PZ).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #59
    Burrasca forte L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,665
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Non ho ben capito come gli inverni (2008-)2011-2017 comprenderebbero i 5 più caldi di sempre, se non in senso puramente "orticellistico" relativo alla vostra zona Cioè, per molte località un 2007, un 2001 ecc. dovrebbero ancora essere tra i primi 5, se non sul podio. In più, al massimo ne vedo 4 di inverni, gli ultimi e comunque sempre ripetendo che, per casi come es. il 2017, è un problema "locale" se non "localissimo".
    ho sparato una cifra a caso eh, l'ultimo ovviamente non rientra nei 5 più caldi, nemmeno a livello locale. però dovrebbero esserci almeno 2006/2007, 2013/2014, 2015/2016 e poi non so, a livello nazionale (ed anche emisferico in alcuni casi). era cmq per rimarcare il fatto che sono gli ultimi 10/15/20 anni il vero "problema" e che nel periodo a cui facevi riferimento, per quanto gli inverni fossero scialbi, termicamente era una situazione differente. ma siamo OT qui.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #60
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Non ho ben capito come gli inverni (2008-)2011-2017 comprenderebbero i 5 più caldi di sempre, se non in senso puramente "orticellistico" relativo alla vostra zona Cioè, per molte località un 2007, un 2001 ecc. dovrebbero ancora essere tra i primi 5, se non sul podio. In più, al massimo ne vedo 4 di inverni, gli ultimi e comunque sempre ripetendo che, per casi come es. il 2017, è un problema "locale" se non "localissimo".
    Dipende però molto dai parametri. Per un forumista del nord,il parametro dell'inverno non è il gelo ma (comprensibilmente) la neve ed in questo senso il 2016/17 è stato tirchio,per cui capisco la delusione.
    Al CS,in particolare a sud della linea Roma-San Benedetto del Tronto,è tutto più lineare in inverno: il freddo e la neve tendenzialmente coincidono ed anche il versante tirrenico,più riparato,vede cm la neve a quote collinari,che per i nostri parametri "fa inverno".
    Un utente di Latina o di Caserta-tra le città meno nevose d'Europa in rapporto alla latitudine-vede i monti Lepini o i colli Tifatini imbiancati n. volte,in un inverno come il 2001/02,il 2004/05,il 2005/06 e questo già va bene,unito magari ad una serie di minime negative.
    Il palato del forumista settentrionale è più esigente,giustamente.
    Come un tifoso del Barcellona o del Real è più esigente di un tifoso del Parma(almeno in teoria).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •