Pagina 9 di 10 PrimaPrima ... 78910 UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 95
  1. #81
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    15,787
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Questo per dire che almeno per l'inverno e almeno per la PP, occhio a considerare la 1981-2010 come la media dopata dal GW...tutt'altro che vero.
    Qua è diverso, purtroppo. 81-10 vs 61-90:

    Stabio 0.6°C
    Lugano 0.6°C
    Locarno Monti 0.55°C

    Linate è poco sopra il grado. Comunque riscaldamento minore rispetto ad altre stagioni.
    Alessio Re
    Xpitality

    Milano Isola - 130 m slm 45.49° N 9.19° E
    Valle Mosso (BI) - 430 m slm 45.65° N 8.15° E

  2. #82
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 77 m./ Ferrara nel W-E
    Età
    25
    Messaggi
    30,156
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Qua è diverso, purtroppo. 81-10 vs 61-90:

    Stabio 0.6°C
    Lugano 0.6°C
    Locarno Monti 0.55°C

    Linate è poco sopra il grado. Comunque riscaldamento minore rispetto ad altre stagioni.
    Se parli di 61-90 allora anche x Verona c'è una bella differenza, e penso anche per tutte le altre stazioni della PP, perchè gli anni '60 ebbero diversi inverni fra i più freddi del XX secolo.
    Il mio raffronto era tra la 1971-00 e la 1981-10.
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

  3. #83
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    15,787
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Se parli di 61-90 allora anche x Verona c'è una bella differenza, e penso anche per tutte le altre stazioni della PP, perchè gli anni '60 ebbero diversi inverni fra i più freddi del XX secolo.
    Il mio raffronto era tra la 1971-00 e la 1981-10.
    Ah ok, in tal caso la differenza è piuttosto ridotta anche qua. Ci divertiremo invece quando ci sarà la 91-20.
    Alessio Re
    Xpitality

    Milano Isola - 130 m slm 45.49° N 9.19° E
    Valle Mosso (BI) - 430 m slm 45.65° N 8.15° E

  4. #84
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,072
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Comunque un piccolo appunto: se parliamo di medie, non so per il resto del nord ma ad esempio a Verona Villafranca la 1981-2010 in inverno è pressochè sovrapponibile alla 1971-2000: Dicembre è di 0.35° più mite nella 1981-2010, Gennaio è esattamente identico ed invece Febbraio risulta addirittura di 0.15° più freddo nella 1981-2010.

    Purtroppo altri dati in giro non riesco a trovarli, tuttavia non mi stupisce affatto: un paio di anni fa feci uno studio per Ferrara e verificai che pure lì gli inverni degli anni 1970-71/1979-80 risultavano addirittura leggermente più miti di quelli del decennio 2000/2001-2009/2010!

    Questo per dire che almeno per l'inverno e almeno per la PP, occhio a considerare la 1981-2010 come la media dopata dal GW...tutt'altro che vero.
    Beh,è anche normale,se consideri che il primo decennio di questo secolo ha avuto un non inverno come il 2006/07 ma anche altri che sono stati freddi,mentre la 71/00 mette dentro i 70' abbastanza miti(anche se in quel decennio un 2006/07 manca,non dimentichiamolo!) e lascia dentro i 90', più miti di quelli del decennio dopo,un poco ovunque(anche al CS,checché se ne dica).
    Per le altre stagioni il discorso diverso:le estati anni 70' sembrano oceaniche rispetto a quelle anni Duemila e lo sappiamo.E così per primavere ed autunni.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #85
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Pavia (PV) 77 m./ Ferrara nel W-E
    Età
    25
    Messaggi
    30,156
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Un dato complessivo di come ha chiuso l'inverno 2016/17 sul quadro ITALIA ce l'abbiamo? Magari paragonato agli anni scorsi...
    Vi ringrazio se riuscite a darmelo.
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

  6. #86
    Bava di vento L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (CH-TI)
    Età
    18
    Messaggi
    247
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Come la vedo qui.

    Dicembre
    : Mese estremamente mite in montagna, quasi sui livelli del 2015 che ben conosciamo.
    A basse quote invece la breve durata del giorno e le inversioni hanno contribuito a limare, se non a nascondere gli effetti di questa situazione meteorologica abbastanza simile a quella del 2015, e non è un gran complimento.
    Il bilancio pluviometrico nelle mie zone è stato per il secondo anno consecutivo prossimo ai 0 mm... D'accordo che è il periodo più secco dell'anno, ma non è una giustificazione, le norme dicono altri quantitativi.
    Nella mia situazione di fondovalle ho visto a tratti un po' di freddo, seppur minimale, che è pur sempre un passo avanti rispetto gli scorsi inverni.
    Dopo Natale inoltre il favonio ha fatto schizzare le temperature a valori quasi da record per il mese di dicembre.
    Valutando anche le montagne sgombre da neve e la troppa somiglianza con il 2015 gli assegno globalmente il voto 3.0

    Gennaio: Parte con alcune giornate di favonio freddo (0-3°C) non frequenti.
    Trovandoci ai margini dell'ondata che ha coinvolto il sud, non si sono visti particolari picchi di temperatura, ma un freddo costante dal 6 al 26 gennaio che ha portato a uno dei mesi più freddi del nuovo millennio.
    Da me è il gennaio più freddo dal 2006, mentre in alcune aree della Svizzera addirittura dal 1987.
    A metà mese 5 cm di neve polverosa (dalla consistenza di quella di febbraio 2012), dimostrazione comunque di un contesto freddo.
    Come in dicembre però si è concretizzato poco, e le montagne dopo ben 60 giorni d'inverno restano con uno strato di neve precario. Voto 7.0

    Febbraio:
    In 6 giorni si superano i quantitativi di precipitazioni mensili in un contesto mite, poi altre precipitazioni seguono i giorni 10, 11 e 28.
    Null'altro da segnalare, se non l'assenza del freddo.
    Peccato, mi aspettavo una conclusione diversa, perlomeno si riduce il deficit pluviometrico. voto 3.5

    Le anomalie 81/10 indicative e le precipitazioni di questo inverno da me:
    Dicembre +0.0 - 0 mm
    Gennaio -2.0 - 3 mm
    Febbraio +1.8 - 81 mm
    Stagionale: -0.1 - 84 mm

    In questo inverno ci saranno stati alcuni aspetti non scontati (come gennaio o volendo, le inversioni di dicembre), e alcune aree d'Europa avranno visto un gran freddo, ma qui al nord non ci si può ritenere soddisfatti. I dati termici non dicono sempre tutto.

    Imbarazzante il lato pluviometrico, dicembre fotocopia del 2015 e febbraio che si è mostrato nella versione meno invernale di se, simile anch'esso al 2016, ma meno caldo.
    Inverno anomalo anche il 2016-17. Voto 4.0

    Ora siamo di fronte a un grande rebus, come classificare gli ultimi 4 inverni?
    Direi che la mia classifica aggiornata è questa:
    2013-14 - 6.0
    2016-17 - 4.0
    2014-15 - 3.5
    2015-16 - 2.5
    A completezza di quanto ho scritto, oggi mi sono calcolato le anomalie decadali.

    Dicembre: +0.0 (-1.2/-1.8/+2.7) - (2 fredde contro 1 calda)
    Gennaio: -2.0 (-1.8/-2.2/-2.0) - (3 fredde contro 0 calde)
    Febbraio: +1.8 (+1.9/+1.2/+2.7) - (0 fredde contro 3 calde)
    Sensore "storico": da gennaio 2014 - MIN -8.4°C (18/01/2017) - MAX +37.2°C (22/07/2015)
    Sensore a norma: da marzo 2016 - MIN -7.7°C (18/01/2017) - MAX +33.8°C (09/07/2016)

  7. #87
    Comitato Tecnico Scientifico L'avatar di Lucas80
    Data Registrazione
    22/11/11
    Località
    La Porta delle Alpi Marittime
    Messaggi
    2,956
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Le anomalie di precipitazione per l' inverno 2016-2017 su Piemonte e Valle d'Aosta, rispetto alla media 61-90.

    Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni-febbraio-2017-indice-siccita-3mesi-figura-61-90-figura-.png
    La tendenza è verso condizioni di siccità.

    Fonte : Arpa Piemonte
    Ultima modifica di Lucas80; 18/03/2017 alle 06:06

  8. #88
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    38
    Messaggi
    8,674
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Un dato complessivo di come ha chiuso l'inverno 2016/17 sul quadro ITALIA ce l'abbiamo? Magari paragonato agli anni scorsi...
    Vi ringrazio se riuscite a darmelo.
    Ha chiuso a +0.49 sulla 71-00 dai dati CNR, che però per dicembre 2016 ha un'anomalia a livello nazionale di +1 sulla 71-00, che per molti sembra un pò sovrastimata, io non mi esprimo.
    Veritieri invece i -1.7 di gennaio e i +2.1 di febbraio sempre dalla media 71-00.
    Purtroppo dopo il 2013 il clima e la meteo sono MORTI!
    Ne danno il triste annuncio tutti i VERI appassionati di meteo.

  9. #89
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    38
    Messaggi
    8,674
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Perfettamente coincidente con il dato nazionale anche il dato medio romagnolo che ha visto terminare l'inverno 2016-17 a +0,5 dalla media 71-00.
    Purtroppo dopo il 2013 il clima e la meteo sono MORTI!
    Ne danno il triste annuncio tutti i VERI appassionati di meteo.

  10. #90
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    5,292
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Inverno meteo 2016/17: dati ed impressioni

    Inverno 2016-2017 in Europa: salvo poche eccezioni il seccume domina.......altro che grande Inverno: http://www.cpc.ncep.noaa.gov/product...ing/3cpnp1.png

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •