Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 36
  1. #21
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    italia
    Età
    26
    Messaggi
    283
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da Federico Ogino Visualizza Messaggio
    Direi decisamente minore.
    La media nivo di Cuneo è sicuramente ben più alta di quella di Vienna, altro che solo leggermente.
    Cuneo arriva a 120 cm di neve media invernale, secondo i calcoli dall'inverno 1953-54 al 2015-16 Vienna ne avrebbe 73.

    Insomma, c'è comunque un po' di differenza (anche se comunque ha una media nivo cmq tutt'altro che da buttare, anzi... ma fare un paragone con Cuneo è completamente fuori luogo ).



    *** Giusto per precisare le cose ***
    Non ha senso paragonare una cittadina come Cuneo a 550 metri di quota e incastonata tra le montagne con una metropoli aperta e di pianura come Vienna

  2. #22
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    italia
    Età
    26
    Messaggi
    283
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    andreasonn
    Provando a cercare ho trovato che vienna e praga hanno le stesse medie nivometriche, 68 e 72 cm rispettivamente annui.
    Le nostre grandi città italiane di pianura si possono scordare simili valori nivometrici. C'è un abisso tra Europa del bacino del Mediterraneo a sud delle Alpi e quella centrale a nord.

  3. #23
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Montesilvano PE - Padova
    Messaggi
    1,576
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da andreasonn Visualizza Messaggio
    Provando a cercare ho trovato che vienna e praga hanno le stesse medie nivometriche, 68 e 72 cm rispettivamente annui.
    Di budapest non sono riuscito a trovare dati soddisfacenti.
    Ma analizzando i dati climatici, potrei azzardare che budapest abbia una media nivometrica non troppo differente.
    Ha praticamente un clima molto simile a vienna dal punto di vista termico, nella quantita delle precipitazioni, e nel regime pluviometrico semi-sinico.
    Ha addirittura medie invernali di un grado inferiori, con un gennaio che sfiora la media di 0 C , e la distribuzione dei 550 mm totali circa è leggermente più omogenea, con maggiori mm nei mesi tardo autunnali ed invernali rispetto a vienna.
    Anche se non conosco precisamente le dinamiche che portano ad episodi nevosi sulla città, non credo che possa avere una media nivometrica inferiore ai 50 cm, a meno che la quasi totalità delle precipitazioni invernali avvengano in forma liquida, con rimescolamento completo dell'aria nei bassi strati.
    Ma non credo che nemmeno questo sia possibile, data la vicinanza con vienna, e la sua minore predisposizione ad un rimescolamento completo dell'aria rispetto ad essa, data la sua posizione all'interno della pianura pannonica.

    Riguardo praga, il clima è sensibilmente diverso, specie nel semestre caldo, nel quale è maggiormente coinvolta dalla circolazione zonale nord europea, e vede periodi più brevi di completo dominio anticiclonico sub-tropicale.
    Sai non è sempre facile stabilirlo, dato che al contrario di quanto si creda, non esiste un "inverno tipo" in zona. Come già diceva un vecchio atlante a casa dei miei, nell'Europa Occidentale e Centrale generalmente ci sono alcuni inverni relativamente miti (che non vuol dire assenza di episodi invernali, gelo&neve) alternati ad inverni rigidi; la variabilità interannuale dei singoli mesi è poi superiore alla nostra. Se c'è flusso zonale, lì ti fa un gennaio con medie parigine; ma se c'è flusso da est/nord persistente, ti fa un gennaio con medie moscovite, come 2 mesi fa. Magari nel primo caso cadono 70mm con 5cm di neve, mentre nel secondo 20mm con 30cm. Poi il meglio per la neve, è un inverno non freddissimo, anzi pure un leggero sopra-media andrebbe bene, ma con continue nevicate: tipo il 2013 per intenderci.
    Ultima modifica di FilTur; 15/03/2017 alle 08:20

  4. #24
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Montesilvano PE - Padova
    Messaggi
    1,576
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    andreasonn


    Le nostre grandi città italiane di pianura si possono scordare simili valori nivometrici. C'è un abisso tra Europa del bacino del Mediterraneo a sud delle Alpi e quella centrale a nord.
    Alt! Vai a vedere le medie nivometriche della Renania Non penso che i "padani" farebbero cambio, e nemmeno alcuni veneti e friulani... Diciamo che l'ex Austria-Ungheria, più la Baviera (ricordando che Monaco sta a 500m slm), gode di condizioni particolari rispetto ai bassopiani molto più aperti verso l'Oceano del nord-ovest del Centro Europa. Il Bacino Carpatico-Danubiano è una specie di super-Pianura Padana, quando si tratta di accumulare freddo da est, o di "crearlo" per inversione.

  5. #25
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    15,818
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Alt! Vai a vedere le medie nivometriche della Renania Non penso che i "padani" farebbero cambio, e nemmeno alcuni veneti e friulani... Diciamo che l'ex Austria-Ungheria, più la Baviera (ricordando che Monaco sta a 500m slm), gode di condizioni particolari rispetto ai bassopiani molto più aperti verso l'Oceano del nord-ovest del Centro Europa. Il Bacino Carpatico-Danubiano è una specie di super-Pianura Padana, quando si tratta di accumulare freddo da est, o di "crearlo" per inversione.
    Anche la Sassonia, direi. Poi da lì verso nord generalmente il tutto si smorza.

    Comunque in inverno farei cambio 10 volte anche solo con Francoforte, tanto come neve ne cade poca da una parte e poca dall'altra, ma almeno lì c'è meno noia.
    Alessio Re
    Xpitality

    Milano Isola - 130 m slm 45.49° N 9.19° E
    Valle Mosso (BI) - 430 m slm 45.65° N 8.15° E

  6. #26
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Montesilvano PE - Padova
    Messaggi
    1,576
    Menzionato
    12 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da NoSync Visualizza Messaggio
    Anche la Sassonia, direi. Poi da lì verso nord generalmente il tutto si smorza.

    Comunque in inverno farei cambio 10 volte anche solo con Francoforte, tanto come neve ne cade poca da una parte e poca dall'altra, ma almeno lì c'è meno noia.
    Perdonami, ma come gli altri meteo-appassionati padani, non ti ci vedo proprio a rinunciare alle nevicate >10cm (non ricordare solo gli ultimi inverni a Milano) per intere giornate di nevischio che non accumula Sono posti dove ti fa 30 giorni di neve con 10cm cumulati finali...

  7. #27
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    15,818
    Menzionato
    10 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Perdonami, ma come gli altri meteo-appassionati padani, non ti ci vedo proprio a rinunciare alle nevicate >10cm (non ricordare solo gli ultimi inverni a Milano) per intere giornate di nevischio che non accumula Sono posti dove ti fa 30 giorni di neve con 10cm cumulati finali...
    Sì, ma sono anche posti dove bene o male qualche giorno con i prati bianchi e max sottozero si vede sempre. Piuttosto che lo strazio di queste zone (e sarà sempre peggio con il GW che cavalca), pütost che gnent l'è mej pütost.
    Alessio Re
    Xpitality

    Milano Isola - 130 m slm 45.49° N 9.19° E
    Valle Mosso (BI) - 430 m slm 45.65° N 8.15° E

  8. #28
    Calma di vento
    Data Registrazione
    28/02/17
    Località
    milano
    Età
    29
    Messaggi
    13
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Sai non è sempre facile stabilirlo, dato che al contrario di quanto si creda, non esiste un "inverno tipo" in zona. Come già diceva un vecchio atlante a casa dei miei, nell'Europa Occidentale e Centrale generalmente ci sono alcuni inverni relativamente miti (che non vuol dire assenza di episodi invernali, gelo&neve) alternati ad inverni rigidi; la variabilità interannuale dei singoli mesi è poi superiore alla nostra. Se c'è flusso zonale, lì ti fa un gennaio con medie parigine; ma se c'è flusso da est/nord persistente, ti fa un gennaio con medie moscovite, come 2 mesi fa. Magari nel primo caso cadono 70mm con 5cm di neve, mentre nel secondo 20mm con 30cm. Poi il meglio per la neve, è un inverno non freddissimo, anzi pure un leggero sopra-media andrebbe bene, ma con continue nevicate: tipo il 2013 per intenderci.
    logicamente non esiste un inverno tipo per nessuna zona al mondo, altrimenti avremmo poco di che discutere noi appassionati, ma esiste una elaborazione matematica delle rilevazioni.
    Ho ricercato un valore che possa esprimere la variabilità, cioè la discordanza dalla media climatologica, per diverse località.
    ho trovato il 10° ed il 90° percentile , che esclude il 10% dei dati più alti ed il 10% dei dati più bassi rispetto alla media, con approssimazione coincidono, ed indicherò con un valore in gradi C° , che può essere inteso come un range di + e - dalla media, in cui è probabile che si attesti la media stessa.
    per le temperature di gennaio, in europa i valori pù bassi sono nel mediterraneo, con palma soli 2,5 , le località italiane peninsulari tra i 3 ed i 4.
    l'europa occidentale viaggia tra i 4 ed i 5, come la pianura padana, con venezia 4 e torino 5.
    i valori si alzano spostandosi ad est, con monaco di baviera 5,5, e appunto Budapest 6, fino ad arrivare a mosca con 8.
    valori molto alti si hanno in nord america con boston 9 , dallas 9 e Lincoln 10.

    il mio obbiettivo è fare una stima della media nivometrica di Budapest, dato che non si è riusciti a trovarla, e diversi siti indicano che la stazione meteo di Budapest non rileva i cm di neve accumulati.
    siccome la variabilità di Budapest è più alta di 1C° di quella che ad esempio riscontriamo in padania, ma non così superiore da farci pensare al midwest americano, mesi di gennaio con medie parigine ma soprattutto moscovite, siano possibili ma poco probabili, dato che la media massima è 2,9 C°.

    Sono d'accordo sulle dinamiche da te citate, ma considerando anche altri dati che ho trovato, indicanti che il 48% delle precipitazioni nel semestre freddo è nevoso, ed il 30% trattasi di neve moderata e non leggera, ho azzardato una media nivometrica non inferiore ai 50 cm, comprendente inverni magari da 20 cm, ed altri da 80, data anche la vicinanza con la "nevosa" vienna, che ha caratteristiche climatiche similari e 72 cm di media nivometrica invernale.

  9. #29
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    italia
    Età
    26
    Messaggi
    283
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Alt! Vai a vedere le medie nivometriche della Renania Non penso che i "padani" farebbero cambio, e nemmeno alcuni veneti e friulani... Diciamo che l'ex Austria-Ungheria, più la Baviera (ricordando che Monaco sta a 500m slm), gode di condizioni particolari rispetto ai bassopiani molto più aperti verso l'Oceano del nord-ovest del Centro Europa. Il Bacino Carpatico-Danubiano è una specie di super-Pianura Padana, quando si tratta di accumulare freddo da est, o di "crearlo" per inversione.
    Mah io che nel centro Europa ci sono stato diverse volte ti posso dire che in termini di neve è meglio della Pianura Padana dove per nevicare, magari con singoli episodi anche molto consistenti, ci voglio cuscinetti, venti favorevoli, afflussi precedenti da est ecc ecc mentre nel centro Europa magari è frequente che le nevicate sono piccole ma molto più frequenti e più facili senza dovere sudare e pregare

  10. #30
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    italia
    Età
    26
    Messaggi
    283
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Quali sono le medie nevose 1961-90 o 1971-00 di Vienna, Budapest e Praga?

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Perdonami, ma come gli altri meteo-appassionati padani, non ti ci vedo proprio a rinunciare alle nevicate >10cm (non ricordare solo gli ultimi inverni a Milano) per intere giornate di nevischio che non accumula Sono posti dove ti fa 30 giorni di neve con 10cm cumulati finali...
    Ma non ci sono proprio tutte queste nevicate sopra i 10 cm in pianura padana. Se pensi che Milano città una media di appena 23-25 cm annui mentre città come Vienna stanno anche sopra i 60 cm.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •