Pagina 8 di 12 PrimaPrima ... 678910 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 115
  1. #71
    Brezza tesa L'avatar di Luca Angelini
    Data Registrazione
    05/05/07
    Località
    Milano (Mi)
    Età
    48
    Messaggi
    766
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Permettimi ma il paragone con l'acido muriatico non centra proprio nulla...per il resto, l'IPCC e tutti coloro che sostengono l' A-GW, attribuiscono il global warming per il 99% all'aumento di CO2 quindi per l'IPCC & C. la CO2 è la pietra filosofale dei cambiamenti climatici passati, presenti e futuri.
    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    E, paradossalmente, dal mio punto di vista l'assunto del pazzo di turno non è affatto campato per aria: ovvero non può essere che una variazione del 35% di un gas che rappresenta lo 0,04% dell'atmosfera sia l'unica e indiscutibile causa del gw/CAMBIAMENTO climatico.
    Eppure senza quello 0,04% le piante non potrebbero completare il processo di fotosintesi trasformando il carbonio in glucosio. Analogamente, se proprio vogliamo rimanere nel "piccolo" senza considerare l'esempio dell'acido muriatico possiamo considerare che una concentrazione di particolato di soli 50 microgrammi (cinquanta milionesimi di grammo) per metro cubo di aria è sufficiente a danneggiare la nostra salute. Detto questo, ripetendo quanto già chiarito nel messaggio precedente, la variazione della concentrazione di CO2 in atmosfera NON è l'unica e indiscutibile causa del GW, ma è una parte che, per quanto piccola, costituisce la classica goccia che fa traboccare il vaso.
    Meteobook.it
    Previsioni e approfondimenti meteo

  2. #72
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Citazione Originariamente Scritto da faggio58 Visualizza Messaggio
    Sono uno zotico ignorante ma credo che la tua reazione non sia altro che la fotosintesi clorofilliana, hai dimenticato di inserire la luce:

    Fotosintesi clorofilliana - Wikipedia
    certo che si chiama così, ma Andrea mi ha chiesto il procedimento chimico e nel processo una parte del carbonio viene depositato sul terreno.
    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    Se il livello di concentrazione fosse lo 0,02% invece dello 0,04%?
    Il grafico dell'aumento della CO2 ci dice con certezza qual è stata nel passato la sua concentrazione?

  3. #73
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    5,541
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Citazione Originariamente Scritto da Luca Angelini Visualizza Messaggio
    Eppure senza quello 0,04% le piante non potrebbero completare il processo di fotosintesi trasformando il carbonio in glucosio. Analogamente, se proprio vogliamo rimanere nel "piccolo" senza considerare l'esempio dell'acido muriatico possiamo considerare che una concentrazione di particolato di soli 50 microgrammi (cinquanta milionesimi di grammo) per metro cubo di aria è sufficiente a danneggiare la nostra salute. Detto questo, ripetendo quanto già chiarito nel messaggio precedente, la variazione della concentrazione di CO2 in atmosfera NON è l'unica e indiscutibile causa del GW, ma è una parte che, per quanto piccola, costituisce la classica goccia che fa traboccare il vaso.
    Esempi e parallelismi sempre poco calzanti anche perchè io non ho affatto detto che il 30/35% in più di CO2 faccia bene: sicuramente non fa bene, soprattutto agli esseri viventi, ma nel meccanismo ATMOSFERICO, un gas che in valore assoluto rappresenta un "quasi nulla" non può essere la causa di tutto......che NON SIA l'unica ed indiscutibile causa del GW lo dici tu Luca, non lo dice certo l'IPCC ed i convinti A-GWisti per i quali rappresenta la causa PORTANTE del GW tanto da attribuire al suo aumento un ben oltre il 90% dell'aumento termico globale...se per te è una parte delle cause, io sono d'accordo: per me l'influenza STRETTAMENTE ANTROPICA legata alla maggiore CO2 non supera il 13/15%.Tutto il resto, per me, sono meccanismi naturali in parte coadiuvati o provocati dalla malagestione dell'ambiente da parte dell'uomo (fattori endogeni) e in parte esogeni ovvero propriamente dovuti a cause NATURALI...se metto insieme la CO2 antropica e la malagestione dell'ambiente, per me la causa antropica legata al GW non supera il 20/23%, tutto il resto è naturale.
    Ergo se in 150 anni abbiamo un aumento globale medio di +1°, di questo +1° per 0,2°C sono causati dall'uomo, tutto il resto sono cause naturali: ma questo è DA SEMPRE negato dall'IPCC e dai convinti A-gwisti e quando si scrivono queste cose (che non vengono dalla fantasia del sottoscritto: ci sono decine di papier di illustrissimi climatologi in tal senso dei quali i media non danno alcun risalto) si viene tacciati di essere degli IGNORANTI NEGAZIONISTI e gli scienziati che affermano tali teorie (che non sono pochi) vengono accusati di essere dei collusi con le lobby del petrolio.
    In più aggiungo: l'IPCC è per te un simposio scientifico ??...quanti climatologi ci sono dentro il panel ??...quanti politici ??

  4. #74
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Quotidianamente viviamo tra le mura di casa con concentrazione della CO2 almeno di 0,06%/0,1%, per non parlare della camera da letto con finestre chiuse o una classe/ufficio con tante persone in cui iniziamo ad avvertire il disagio con concentrazioni superiori allo 0,2% (2000 ppm), ma senza nessun tipo di ventilazione sembra si possano rilevare in ambienti chiusi fino a 5000 ppm di CO2. La CO2 deve far bene agli esseri viventi visto che la vita si è allungata nei paesi in cui si vive maggiormente in ambienti domestici/uffici/ambienti chiusi. Qual è il motivo per cui la durata della vita umana è così suscettibile ai cambiamenti esterni?
    "I prossimi obiettivi della ricerca dovrebbero mirare a comprendere come i cambiamenti nell'ambiente e negli stili di vita abbiano condotto a un notevole aumento della durata della vita" dichiarazione del biologo Caleb Finch della University of Southern California.
    Ultima modifica di Alessandro(Foiano); 13/04/2017 alle 19:16

  5. #75
    Brezza tesa L'avatar di Luca Angelini
    Data Registrazione
    05/05/07
    Località
    Milano (Mi)
    Età
    48
    Messaggi
    766
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Citazione Originariamente Scritto da Marcoan Visualizza Messaggio
    Esempi e parallelismi sempre poco calzanti anche perchè io non ho affatto detto che il 30/35% in più di CO2 faccia bene: sicuramente non fa bene, soprattutto agli esseri viventi, ma nel meccanismo ATMOSFERICO, un gas che in valore assoluto rappresenta un "quasi nulla" non può essere la causa di tutto......che NON SIA l'unica ed indiscutibile causa del GW lo dici tu Luca, non lo dice certo l'IPCC ed i convinti A-GWisti per i quali rappresenta la causa PORTANTE del GW tanto da attribuire al suo aumento un ben oltre il 90% dell'aumento termico globale...se per te è una parte delle cause, io sono d'accordo: per me l'influenza STRETTAMENTE ANTROPICA legata alla maggiore CO2 non supera il 13/15%.Tutto il resto, per me, sono meccanismi naturali in parte coadiuvati o provocati dalla malagestione dell'ambiente da parte dell'uomo (fattori endogeni) e in parte esogeni ovvero propriamente dovuti a cause NATURALI...se metto insieme la CO2 antropica e la malagestione dell'ambiente, per me la causa antropica legata al GW non supera il 20/23%, tutto il resto è naturale.
    Ergo se in 150 anni abbiamo un aumento globale medio di +1°, di questo +1° per 0,2°C sono causati dall'uomo, tutto il resto sono cause naturali: ma questo è DA SEMPRE negato dall'IPCC e dai convinti A-gwisti e quando si scrivono queste cose (che non vengono dalla fantasia del sottoscritto: ci sono decine di papier di illustrissimi climatologi in tal senso dei quali i media non danno alcun risalto) si viene tacciati di essere degli IGNORANTI NEGAZIONISTI e gli scienziati che affermano tali teorie (che non sono pochi) vengono accusati di essere dei collusi con le lobby del petrolio.
    In più aggiungo: l'IPCC è per te un simposio scientifico ??...quanti climatologi ci sono dentro il panel ??...quanti politici ??

    Ah beh, se il 95% degli scienziati racconta bazzecole e ha invece ragione il 10% di chi, senza aver studiato si fa una cultura su siti tipo quello in evidenza nelll'avatar, è inutile per me rimanere qui a perder tempo.
    Saluti e soprattutto, auguri....
    Meteobook.it
    Previsioni e approfondimenti meteo

  6. #76
    Burrasca L'avatar di Marcoan
    Data Registrazione
    02/09/03
    Località
    Portogruaro (VE)
    Messaggi
    5,541
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Citazione Originariamente Scritto da Luca Angelini Visualizza Messaggio
    Ah beh, se il 95% degli scienziati racconta bazzecole e ha invece ragione il 10% di chi, senza aver studiato si fa una cultura su siti tipo quello in evidenza nelll'avatar, è inutile per me rimanere qui a perder tempo.
    Saluti e soprattutto, auguri....
    La classica risposta : ma perché non rispondete mai nei meriti di quanto vi si ribatte ??....ma perché ogni volta si deve terminare con "ah beh allora il 95% degli scienziati dice bazzecole" ?.....a parte che non è il 95% ma bensì il 100% di quelli cui i media parlano....ma il resto per i media non esiste e quindi non esiste neanche per te Luca.....ma qualche domanda ve la siete mai posta ??....ma rispondere nel merito mai ??

  7. #77
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    50
    Messaggi
    1,086
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Citazione Originariamente Scritto da Alessandro(Foiano) Visualizza Messaggio
    ... La CO2 deve far bene agli esseri viventi visto che la vita si è allungata nei paesi in cui si vive maggiormente in ambienti domestici/uffici/ambienti chiusi...
    La tua è una certezza?
    "I don't need Google. My wife knows everything"
    Daniele

  8. #78
    Brezza tesa L'avatar di Mx
    Data Registrazione
    27/01/08
    Località
    Comeana (Prato)
    Messaggi
    847
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Salve a tutti volevo fare una domanda, da vero ignorante in materia.

    Co2 ai massimi livelli di sempre! Lo è anche la temperatura globale ai massimi livelli di sempre??


    Dove per sempre intendo fino a quando è stato possibile ricostruire!


    O ci sono stati periodi più caldi di adesso? Oppure se continua questo trend attuale (senza disturbi) ci arriveremo presto?


    Chi mi può chiarire un po’ le idee, lo ringrazio anticipatamente!

    Comeana. Minima -22°C l'11 Gennaio 1985. Massima +41°C il 26 Luglio 1983
    più recentemente minima -10,1°C il 20 Dicembre 2009. Massima +41,1°C il 5 Agosto 2003.
    http://www.comeanameteo.it/

  9. #79
    Uragano L'avatar di Alessandro(Foiano)
    Data Registrazione
    24/12/14
    Località
    Foiano della Chiana
    Messaggi
    17,195
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Citazione Originariamente Scritto da nago Visualizza Messaggio
    La tua è una certezza?
    no, è solo una constatazione dei fatti. Secondo te i periodi caldi (con maggiori concentrazioni di CO2) sarebbero stati i meno floridi?

  10. #80
    Vento moderato L'avatar di nago
    Data Registrazione
    05/03/04
    Località
    Lissone (MB)
    Età
    50
    Messaggi
    1,086
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: CO2 ai massimi storici, tempo e clima verso orizzonti inesplorati

    Prendo atto che le tue constatazioni dei fatti, ti hanno quindi portato a ritenere che le migliori aspettative di vita sono legate alla maggiore quantità di CO2 respirata a causa delle condizioni "indoor".
    "I don't need Google. My wife knows everything"
    Daniele

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •