Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 104
  1. #1
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,945
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Spesso leggo che l'estate 2003 all'estremo sud Italia non sarebbe stata caldissima.In realtà,i dati raccontano una storia diversa.
    A Palermo Punta Raisi,agosto 2003 ha avuto una media di 27,8°:solo agosto 1994 risulta più caldo

    Clima en Palermo / Punta Raisi durante Agosto de 2003 - datos climaticos historicos

    Giugno 2003 nel capoluogo siciliano è il più caldo della serie storica completa,davanti a giugno 2012 e giugno 1982:

    Clima en Palermo / Punta Raisi durante Junio de 2003 - datos climaticos historicos

    Vediamo Tunisi

    Ad agosto 2003,media di tipo sudanese:

    Clima en Tunis-Carthage durante Agosto de 2003 - datos climaticos historicos

    30,3°,battuto il record dell'agosto 1999 come media finale

    A giugno 27,4°, scalzato giugno 1982,con un mese 4° sopra la media 71/00:

    Clima en Tunis-Carthage durante Agosto de 2003 - datos climaticos historicos

    Spostiamoci molto più a nord,in Puglia

    A Foggia,agosto 2003 è secondo solo ad agosto 1994,con una media analoga a quella palermitana:

    Clima en Amendola durante Agosto de 2003 - datos climaticos historicos

    E giugno 2003 è ancora il più caldo,anche se giugno 2007 e giugno 2012(più il secondo lo hanno avvicinato):

    https://www.tutiempo.net/clima/06-2003/ws-162610.html

    Il discorso cambia solo leggermente nel Salento

    Agosto 2003 è cm pauroso anche a Brindisi,con una media addirittura prossima a quella della più continentale Foggia Amendola:

    https://www.tutiempo.net/clima/08-2003/ws-163200.html

    Ma è meno caldo di agosto 2012 e agosto 1994.

    Giugno 2003 a Brindisi è il più caldo della serie storica,davanti a giugno 2012 che lo avvicina alla grande:

    https://www.tutiempo.net/clima/08-2003/ws-163200.html

    Ora siamo più a sudest,ad Atene.

    Qui agosto 2003 ha una media di 29°. Altissima ma superata nel 1994 e nel 2012:

    https://www.tutiempo.net/clima/08-2003/ws-163200.html

    Giugno 2003 non è il più caldo,poiché nel 1982,nel 2007 e nel 2012 si è avuto ancora di "meglio":

    https://www.tutiempo.net/clima/06-2003/ws-167160.html

    Però è cmq tre gradi sopra la 71/00.
    Il che conferma che l'estate 2003 fu,semplicemente,un forno unico.
    Ultima modifica di Josh; 17/04/2017 alle 09:14
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #2
    Vento moderato L'avatar di asxo.
    Data Registrazione
    24/11/12
    Località
    Firenze (Novoli)
    Messaggi
    1,288
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    L'estate 2003 l'ho trascorsa in Puglia e confermo che sia stata l'estate più torrida che abbia mai vissuto.
    Inverno 2016/17
    16/1 Fiocchi

  3. #3
    Vento teso L'avatar di Zlatan86
    Data Registrazione
    17/01/13
    Località
    Cisternino (BR)
    Età
    31
    Messaggi
    1,835
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Buongiorno. L'estate 2003 in Puglia fu calda come per tutto il continente d'altronde, ma a mio parere le estati 2007 e 2012 e mettiamoci anche la 2015, sono state molto più calde, soprattutto le prime due citate con continui venti di libeccio e temperature sempre o quasi sempre over 40° in molte località; l'estate 2003 invece, fu contrassegnata da venti continui da nord, come la 2015, e di conseguenza con quel tipo di vento la zona ionica risulta un forno con continui 40° nel tarantino e zone interne foggiane. Personalmente l'estate 2003 fu un pelino più "vivibile" rispetto alle altre citate
    Nell'avatar la Villa Comunale di Cisternino imbiancata dalla corposa nevicata avvenuta tra il 30-31 Dicembre 2014

  4. #4
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    22/02/12
    Località
    Prato (PO)
    Messaggi
    752
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Non capisco da dove sia uscito fuori il luogo comune che l'estate 2003 non sia stata calda nelle aree citate nel TD: ovviamente, non necessariamente ovunque è stata la più calda di sempre ma comunque si classifica sempre nelle prime posizioni anche laddove non è la più calda in assoluto.
    http://climaintoscana.altervista.org/
    Temperature estreme in Toscana finora validate: +43,1 °C Antella (FI) il 06/08/2003; -26,0 °C Firenzuola (FI) l'08/01/1985.

  5. #5
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,945
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Citazione Originariamente Scritto da Zlatan86 Visualizza Messaggio
    Buongiorno. L'estate 2003 in Puglia fu calda come per tutto il continente d'altronde, ma a mio parere le estati 2007 e 2012 e mettiamoci anche la 2015, sono state molto più calde, soprattutto le prime due citate con continui venti di libeccio e temperature sempre o quasi sempre over 40° in molte località; l'estate 2003 invece, fu contrassegnata da venti continui da nord, come la 2015, e di conseguenza con quel tipo di vento la zona ionica risulta un forno con continui 40° nel tarantino e zone interne foggiane. Personalmente l'estate 2003 fu un pelino più "vivibile" rispetto alle altre citate
    Citazione Originariamente Scritto da Vinmat Visualizza Messaggio
    Non capisco da dove sia uscito fuori il luogo comune che l'estate 2003 non sia stata calda nelle aree citate nel TD: ovviamente, non necessariamente ovunque è stata la più calda di sempre ma comunque si classifica sempre nelle prime posizioni anche laddove non è la più calda in assoluto.
    Avete ragione entrambi ma cm non trova conferma il fatto che l'estate 2003 sia stata tremenda solo nel foggiano,visto che i valori mensili di Brindisi sono eloquenti.
    Peraltro la Puglia nord,per motivi"sentimentali"(ho avuto una fidanzata di un paese appenninico fra Campania e Puglia ed in seguito una del Gargano)la conosco bene e va arrosto anche con configurazioni con un cuore del caldo molto occidentale(pensiamo ad un mese come agosto 2009:pure quello nel foggiano è fra i più caldi).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #6
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    41
    Messaggi
    11,056
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    E' interessante questo thread perche' anche io ero convinto che fosse stata un'estate sottotono nel SE d'Italia; d'altrocanto questa e' la mappa delle anomalie nell'articolo principale di wikipedia

    Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare-1280px-canicule_europe_2003.jpg

    ...delle anomalie finali e mi pare discretamente self-explanatory (anche se non ho capito perche' cita il 00, 01, 02 e 04 come riferimento per le medie, e non un trentennio).
    Ultima modifica di Fenrir; 17/04/2017 alle 19:17
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  7. #7
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    13/11/03
    Località
    Mele - Fado (GE)
    Messaggi
    895
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    E' interessante questo thread perche' anche io ero convinto che fosse stata un'estate sottotono nel SE d'Italia; d'altrocanto questa e' la mappa delle anomalie nell'articolo principale di wikipedia

    Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare-1280px-canicule_europe_2003.jpg

    ...delle anomalie finali e mi pare discretamente self-explanatory (anche se non ho capito perche' cita il 00, 01, 02 e 04 come riferimento per le medie, e non un trentennio).
    Scusami, ma che fonte primaria ha quella cartina? La scala dei colori è poco leggibile (anche perché i valori soglia delle anomalie, nella legenda, sono dell'ordine non di 1°C ma di 5°C!), il che la rende di complicata lettura. Comunqe si notano: un versante sud orientale della Penisola in sostanziale debole anomalia negativa (anche se il calcolo fosse fatto con le medie del quinquennio 2000/2004 non sarebbe assolutamente verosimile) e perfino aree di debole anomalia negativa anche al Nord e in modo particolare al NW (ossia nella porzione di territorio italiano su cui insistettero maggiormente le anomalie termiche di agosto); ad esempio nel Piemonte sud-orientale e nel sud-ovest della Lombardia c'è una piccola area colorata in azzurro chiaro. E' evidente come quella carta sia o completamente sbagliata o addirittura non si riferisca al trimestre estivo del 2003 e nemmeno alla fase canicolare durante il mese di agosto di quell'anno, ma a un altro periodo (terza decade di luglio?).
    Ultima modifica di galinsoga; 18/04/2017 alle 08:31

  8. #8
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,945
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    E' interessante questo thread perche' anche io ero convinto che fosse stata un'estate sottotono nel SE d'Italia; d'altrocanto questa e' la mappa delle anomalie nell'articolo principale di wikipedia

    Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare-1280px-canicule_europe_2003.jpg

    ...delle anomalie finali e mi pare discretamente self-explanatory (anche se non ho capito perche' cita il 00, 01, 02 e 04 come riferimento per le medie, e non un trentennio).
    Diciamo che è un classico (e del tutto infondato) luogo comune quello dell'estate 2003 sottotono al sud,favorito dalla scarsissima presenza di forumisti meridionali in questo forum(quei 4 gatti che ci sono non escono dalla stanza regionale e dalla conta degli accumuli sull'orticello neanche se li bombardi con napalm,cosa che personalmente farò,non appena mi arriva il carico dalla Cambogia,parola mia ).
    In realtà l'estate 2003 fu invivibile anche al sud,sebbene localmente(ma parliamo dell'area jonica,al massimo dell'Adriatico meridionale ma non certamente del versante tirrenico,anche basso) l'estate 2012 abbia fatto anche peggio,mentre l'estate 2007 solo nel Salento è del tutto paragonabile a livello termico alla 2003(ma cede di fronte alla 2012,in ogni caso).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #9
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    41
    Messaggi
    11,056
    Menzionato
    16 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Citazione Originariamente Scritto da galinsoga Visualizza Messaggio
    Scusami, ma che fonte primaria ha quella cartina? La scala dei colori è poco leggibile (anche perché i valori soglia delle anomalie, nella legenda, sono dell'ordine non di 1°C ma di 5°C!), il che la rende di complicata lettura. Comunqe si notano: un versante sud orientale della Penisola in sostanziale debole anomalia negativa (anche se il calcolo fosse fatto con le medie del quinquennio 2000/2004 non sarebbe assolutamente verosimile) e perfino aree di debole anomalia negativa anche al Nord e in modo particolare al NW (ossia nella porzione di territorio italiano su cui insistettero maggiormente le anomalie termiche di agosto); ad esempio nel Piemonte sud-orientale e nel sud-ovest della Lombardia c'è una piccola area colorata in azzurro chiaro. E' evidente come quella carta sia o completamente sbagliata o addirittura non si riferisca al trimestre estivo del 2003 e nemmeno alla fase canicolare durante il mese di agosto di quell'anno, ma a un altro periodo (terza decade di luglio?).
    Non lo so ragazzi non sparate al pianista la carta e' in copertina sull'articolo ufficiale di Wikipedia dell'estate del 2003. D'accordo che Wikipedia non e' dio, ma le informazioni sono pesantemente scrutinate e corredate di fonti e in genere tendo a credere abbastanza a cio' che leggo su Wiki.

    2003 European heat wave - Wikipedia

    La mappa si riferisce proprio alla canicola (20.07 -> 20.08). La scala francamente mi pare abbastanza leggibile e granulare, non mi pare quello il problema.
    Il problema semmai e' che si basa su una media di 5 anni (e' la prima volta che vedo uno standard simile) e che tralascia giugno e buona parte di luglio. Secondo l'articolo la vera ondata di caldo e' avvenuta proprio durante la canicola, mentre il periodo precedente e' stata una serie di eventi che hanno poi portato all'ondata di caldo principale.
    C'e' un sacco di bibliografia in calce, spulciabile da tutti.

    Ricordate che Wikipedia e' il risultato di contributi di "pari".
    Se avete dati contrastanti che smentiscono quella mappa o considerate quella mappa incompleta, fallace, errata o misleading, potete metterla ufficialmente in discussione, rimuoverla e inserire quella che ritenete piu' corretta, ovviamente corredata di fonti.
    Anche la vostra correzione ovviamente verra' scrutinata e se non ritenuta buona potrebbe di nuovo venir "sfidata" da altre fonti. Tra parentesi alcune descrizioni di climi di alcuni orticelli italiani sono palesemente pennate da utenti di forum meteo. Di alcune riconosco perfino lo stile - e neanche a dirlo, esagerano sempre sul freddo
    Ultima modifica di Fenrir; 18/04/2017 alle 10:45
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  10. #10
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,945
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Estate 2003 fra Puglia,Grecia,Sicilia e Tunisia:un mito da sfatare

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Non lo so ragazzi non sparate al pianista la carta e' in copertina sull'articolo ufficiale di Wikipedia dell'estate del 2003. D'accordo che Wikipedia non e' dio, ma le informazioni sono pesantemente scrutinate e corredate di fonti e in genere tendo a credere abbastanza a cio' che leggo su Wiki.

    2003 European heat wave - Wikipedia

    La mappa si riferisce proprio alla canicola (20.07 -> 20.08). La scala francamente mi pare abbastanza leggibile e granulare, non mi pare quello il problema.
    Il problema semmai e' che si basa su una media di 5 anni (e' la prima volta che vedo uno standard simile) e che tralascia giugno e buona parte di luglio. Secondo l'articolo la vera ondata di caldo e' avvenuta proprio durante la canicola, mentre il periodo precedente e' stata una serie di eventi che hanno poi portato all'ondata di caldo principale.
    C'e' un sacco di bibliografia in calce, spulciabile da tutti.

    Ricordate che Wikipedia e' il risultato di contributi di "pari".
    Se avete dati contrastanti che smentiscono quella mappa o considerate quella mappa incompleta, fallace, errata o misleading, potete metterla ufficialmente in discussione, rimuoverla e inserire quella che ritenete piu' corretta, ovviamente corredata di fonti.
    Anche la vostra correzione ovviamente verra' scrutinata e se non ritenuta buona potrebbe di nuovo venir "sfidata" da altre fonti. Tra parentesi alcune descrizioni di climi di alcuni orticelli italiani sono palesemente pennate da utenti di forum meteo. Di alcune riconosco perfino lo stile - e neanche a dirlo, esagerano sempre sul freddo
    Persino nel leccese,ossia nella zona più ad est d'Italia,l'estate 2003 rimane la più calda di sempre:

    Resoconto calda Estate 2012 confronto Estate 2003

    E' più in Calabria che prevale la 2012.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •