Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14
  1. #11
    Bava di vento L'avatar di DuffMc92
    Data Registrazione
    18/02/17
    Localit
    Conegliano-TV 65 m slm
    Messaggi
    128
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le anomalie termiche del periodo agosto 2000/marzo 2001

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Fu comunque 1-1.5C sopra la media Anomalie effettivamente maggiori nelle massime, che nelle minime: ma ci furono diversi giorni abbastanza miti, dal 9 al 23 es. Istrana registr tutte massime tra +13C e +17C e solo 4 deboli gelate. Si salv grazie ai primi ed agli ultimi giorni, freddi (il 28 con neve in pianura per molti).
    Visto ora le massime di Brugnera OSMER, e s, decisamente sopramedia nelle massime, per cui anche nella integrale..

  2. #12
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Localit
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,957
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Le anomalie termiche del periodo agosto 2000/marzo 2001

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Fu comunque 1-1.5C sopra la media Anomalie effettivamente maggiori nelle massime, che nelle minime: ma ci furono diversi giorni abbastanza miti, dal 9 al 23 es. Istrana registr tutte massime tra +13C e +17C e solo 4 deboli gelate. Si salv grazie ai primi ed agli ultimi giorni, freddi (il 28 con neve in pianura per molti).
    Citazione Originariamente Scritto da DuffMc92 Visualizza Messaggio
    Visto ora le massime di Brugnera OSMER, e s, decisamente sopramedia nelle massime, per cui anche nella integrale..
    Diciamo che quell'inverno fu la consacrazione del meteo-zionismo-konradismo: perturbazioni basso-atlantiche a manetta, neve sulle Alpi a quote medie e medio-alte, sud Italia e sud Balcani costantemente 3 gradi sopramedia...
    L'inverno 2006/07 qui fu un non-inverno ma non riusc ad eguagliare il 2000/01.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #13
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Localit
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,523
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Le anomalie termiche del periodo agosto 2000/marzo 2001

    Vediamo com' andato questo secondo i dati al suolo e in quota di Udine Osmer.

    L'estate 2000 fu bizzarra, la 2011 le somiglia parecchio.
    Giugno nono (su 27) tra i pi caldi, soprattutto a causa delle prime due decadi; a luglio forte crisi della stagione estiva Ondata di freddo artica nel cuore dell'estate: l'eccezionale luglio 2000 - MeteoGiornale.it e Aria artica nel cuore dell'estate, il caso del luglio 2000 - MeteoNetwork , esso il pi freddo della serie (20.2C, -3C dalla 1991/2016), prima parte di agosto ancora fredda ma poi caldo anche se due gradi in meno rispetto ai record decadali.
    Riassumendo, al suolo sesta estate pi fresca (21.7C come il 2014, -0.7C dalla media), con luglio molto freddo e giugno ed agosto discretamente caldi (21.7C e 23.1C, agosto dodicesimo tra i pi caldi); in quota giugno quarto fra i pi caldi su 37 (12.7C, +0.8C), luglio il pi freddo insieme al 1996 (11.8C, -2.3C) e agosto settimo insieme al 1994 (15.3C, +1C). Molto fredda la parte centrale di luglio (appena 8.9C, la pi rigida), molto calda quella centrale di agosto (17.7C, solo il 2003 davanti di otto decimi).
    In autunno si scatena l'atlantico, con una lunga serie di perturbazioni che portano tanta pioggia e se non ricordo male ci fu pure un alluvione in Piemonte ad ottobre; infatti l'autunno il terzo su 27 tra i pi piovosi con 702,2 mm dietro a 1998 e 1993. Settembre ed ottobre portano 155,2 e 148 mm, sono al dodicesimo ed undicesimo posto tra i pi piovosi nelle loro classifiche, novembre invece da record con 398,6 (quinto assoluto dietro ad ottobre 1998, gennaio 2014, ottobre 1993 e febbraio 2014).
    L'autunno al suolo sesto tra i pi miti insieme al 2004 (14.4C, +0.8C), settembre a met classifica con 18.4C (+0.1C), ottobre sesto tra i pi miti con 14.7C, (+1C), novembre quinto con 10.2C (+1.3C); dopo due novembri freddi e anche con neve in pianura eccone uno opposto.
    In quota settembre tredicesimo su 37 tra i pi miti assieme al 2013 (10.7C, +0.5C)), ottobre 15 (7.6C, +0.8C) e novembre 13 (3.6C, +0.3C); l'autunno dodicesimo tra i pi miti insieme al 2009 (7.2C, +0.4C).
    L'inverno stato deludente, uno tra i peggiori, ricorda per vari aspetti il 2013/14 e stranamente viene citato poco; si salva solo per le abbondanti nevicate in montagna, in pianura inevitabilmente stato piuttosto mite.
    Dicembre molto mite con 6.4C (+1.7C) e preceduto di tre decimi solo dal 2006, gennaio quinto tra i pi tiepidi con 5.4C (+1.5C), febbraio sesto con 5.9C (+0.9C); la stagione terza tra le pi miti con 5.9C (+1.5C) dietro la coppia 2006/07 e 2013/14 appaiata un grado sopra.
    In quota dicembre settimo su 37 tra i pi miti con 1.7C (+1.4C), gennaio discreto con -1.2C e undicesimo tra i pi freddi (-0.7C) e febbraio sedicesimo tra i pi miti (-0.2C, +0.8C dalla media); la stagione 14 su 37 tra le pi miti con 0.2C (due decimi sopra la media).
    Le anomalie in quota non sono cos marcate come al suolo, accaduta la stessa cosa anche nel 2013/14, d'altro canto in montagna il caldo invernale viene dagli anticicloni subtropicali che possono insistere per pi giorni mentre in pianura la mitezza viene dalle sciroccate che tengono alte soprattutto le temperature minime.
    Pochissima neve in pianura e poco freddo, la prima ondata poco prima di Natale con un paio di giorni aventi media negativa ma poi il 25 tanta acqua e neve oltre i mille metri gi al mattino. Un p di freddo anche a met gennaio, le previsioni indicavano la pianura in bilico tra neve e pioggia e naturalmente arriv la seconda; ultimo sussulto a fine febbraio con neve debole intermittente il 28 e un paio di cm il giorno successivo.
    Parecchia pioggia a gennaio (237,4 mm, secondo ma il 2014 lontanissimo con 462.6), dicembre a 104,2 (dodicesimo), febbraio secco con appena 8,8 (sesto tra i pi secchi); la stagione ha un totale di 350.4 mm, ottava tra le pi piovose.
    Infine, marzo mite ovunque: in basso media di 9.8C (+1.1C, ottavo con il 1997), in quota media di 2.5C (+1.5C, dodicesimo); molto piovoso con 250,6 mm, secondo dietro al 2013 (287).
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  4. #14
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Localit
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,957
    Menzionato
    22 Post(s)

    Predefinito Re: Le anomalie termiche del periodo agosto 2000/marzo 2001

    Citazione Originariamente Scritto da appassionato_meteo Visualizza Messaggio
    Vediamo com' andato questo secondo i dati al suolo e in quota di Udine Osmer.

    L'estate 2000 fu bizzarra, la 2011 le somiglia parecchio.
    Giugno nono (su 27) tra i pi caldi, soprattutto a causa delle prime due decadi; a luglio forte crisi della stagione estiva Ondata di freddo artica nel cuore dell'estate: l'eccezionale luglio 2000 - MeteoGiornale.it e Aria artica nel cuore dell'estate, il caso del luglio 2000 - MeteoNetwork , esso il pi freddo della serie (20.2C, -3C dalla 1991/2016), prima parte di agosto ancora fredda ma poi caldo anche se due gradi in meno rispetto ai record decadali.
    Riassumendo, al suolo sesta estate pi fresca (21.7C come il 2014, -0.7C dalla media), con luglio molto freddo e giugno ed agosto discretamente caldi (21.7C e 23.1C, agosto dodicesimo tra i pi caldi); in quota giugno quarto fra i pi caldi su 37 (12.7C, +0.8C), luglio il pi freddo insieme al 1996 (11.8C, -2.3C) e agosto settimo insieme al 1994 (15.3C, +1C). Molto fredda la parte centrale di luglio (appena 8.9C, la pi rigida), molto calda quella centrale di agosto (17.7C, solo il 2003 davanti di otto decimi).
    In autunno si scatena l'atlantico, con una lunga serie di perturbazioni che portano tanta pioggia e se non ricordo male ci fu pure un alluvione in Piemonte ad ottobre; infatti l'autunno il terzo su 27 tra i pi piovosi con 702,2 mm dietro a 1998 e 1993. Settembre ed ottobre portano 155,2 e 148 mm, sono al dodicesimo ed undicesimo posto tra i pi piovosi nelle loro classifiche, novembre invece da record con 398,6 (quinto assoluto dietro ad ottobre 1998, gennaio 2014, ottobre 1993 e febbraio 2014).
    L'autunno al suolo sesto tra i pi miti insieme al 2004 (14.4C, +0.8C), settembre a met classifica con 18.4C (+0.1C), ottobre sesto tra i pi miti con 14.7C, (+1C), novembre quinto con 10.2C (+1.3C); dopo due novembri freddi e anche con neve in pianura eccone uno opposto.
    In quota settembre tredicesimo su 37 tra i pi miti assieme al 2013 (10.7C, +0.5C)), ottobre 15 (7.6C, +0.8C) e novembre 13 (3.6C, +0.3C); l'autunno dodicesimo tra i pi miti insieme al 2009 (7.2C, +0.4C).
    L'inverno stato deludente, uno tra i peggiori, ricorda per vari aspetti il 2013/14 e stranamente viene citato poco; si salva solo per le abbondanti nevicate in montagna, in pianura inevitabilmente stato piuttosto mite.
    Dicembre molto mite con 6.4C (+1.7C) e preceduto di tre decimi solo dal 2006, gennaio quinto tra i pi tiepidi con 5.4C (+1.5C), febbraio sesto con 5.9C (+0.9C); la stagione terza tra le pi miti con 5.9C (+1.5C) dietro la coppia 2006/07 e 2013/14 appaiata un grado sopra.
    In quota dicembre settimo su 37 tra i pi miti con 1.7C (+1.4C), gennaio discreto con -1.2C e undicesimo tra i pi freddi (-0.7C) e febbraio sedicesimo tra i pi miti (-0.2C, +0.8C dalla media); la stagione 14 su 37 tra le pi miti con 0.2C (due decimi sopra la media).
    Le anomalie in quota non sono cos marcate come al suolo, accaduta la stessa cosa anche nel 2013/14, d'altro canto in montagna il caldo invernale viene dagli anticicloni subtropicali che possono insistere per pi giorni mentre in pianura la mitezza viene dalle sciroccate che tengono alte soprattutto le temperature minime.
    Pochissima neve in pianura e poco freddo, la prima ondata poco prima di Natale con un paio di giorni aventi media negativa ma poi il 25 tanta acqua e neve oltre i mille metri gi al mattino. Un p di freddo anche a met gennaio, le previsioni indicavano la pianura in bilico tra neve e pioggia e naturalmente arriv la seconda; ultimo sussulto a fine febbraio con neve debole intermittente il 28 e un paio di cm il giorno successivo.
    Parecchia pioggia a gennaio (237,4 mm, secondo ma il 2014 lontanissimo con 462.6), dicembre a 104,2 (dodicesimo), febbraio secco con appena 8,8 (sesto tra i pi secchi); la stagione ha un totale di 350.4 mm, ottava tra le pi piovose.
    Infine, marzo mite ovunque: in basso media di 9.8C (+1.1C, ottavo con il 1997), in quota media di 2.5C (+1.5C, dodicesimo); molto piovoso con 250,6 mm, secondo dietro al 2013 (287).
    Qui l'estate 2000 fu parecchio calda,nel complesso,nonostante luglio sottomedia di circa oltre mezzo grado.
    Ma agosto 2000 ha chiuso a +1,9 e giugno fu solo di poco meno sopramedia(+1,8).
    L'estate 2001 invece qui ha avuto giugno a +1,2,luglio a +1,0 ed agosto a +0,8,quindi nel complesso stato leggermente meno calda.
    Credo che al nord in generale la situazione sia stata inversa e che il NW sia stato la parte d'Italia pi sopramedia nell'estate 2001,a causa di agosto.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •