Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16
  1. #11
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    So di attirarmi fulmini e maledizioni dicendolo, ma mi sembra che alcuni dati passati possano un po' essere ritoccati (corretti) al ribasso. Non mi riferisco solo alle estati anni '40, ma anche a mesi come es. luglio 1904 e luglio 1905. Può anche essere un normale effetto di certi filtri ai dati. Parliamo comunque di casi qua e là, per cui non farei confronti puntuali, ma sicuramente non in grado di modificare la tendenza di lungo periodo.
    Piccolo OT: hai cambiato la residenza e ho pensato:"Come si è terronizzato pure il FilTur"
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #12
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    So di attirarmi fulmini e maledizioni dicendolo, ma mi sembra che alcuni dati passati possano un po' essere ritoccati (corretti) al ribasso. Non mi riferisco solo alle estati anni '40, ma anche a mesi come es. luglio 1904 e luglio 1905. Può anche essere un normale effetto di certi filtri ai dati. Parliamo comunque di casi qua e là, per cui non farei confronti puntuali, ma sicuramente non in grado di modificare la tendenza di lungo periodo.
    Ho rivisto oggi i dati di Elz sulle estati anni 40-50' e li trovo in linea con quelli del CNR,in base ai quali nell'autunno 2009 ho costruito il link che trovi integrato nella mia firma.
    Secondo me,l'analogia fra le estati di quel periodo e quelle attuali è molto parziale e limitata,anche se viene spesso strumentalizzata in chiave antiserrista:
    1) il periodo delle estati calde anni 40'-50' si estende grossomodo fra il 1945 ed il 1955. Nulla a che vedere con la durata del riscaldamento estivo attuale,iniziato,ai livelli che conosciamo,dal 1998 e tuttora in corso,con la parentesi dell'estate 2014,che cm a livello Italia ha chiuso poco sopra la 71/00,per cui non è paragonabile non solo alla 1948 ma forse al massimo a stagioni estive come la 1946,la 1951 e soprattutto la 1954;
    2) inoltre, le estati "di punta" di quel periodo sono accostabili al massimo alla 2009 o alla 1994 o anche alla 1998.Una 2012 o una 2015 sono state ben più calde in Italia di una 1950 o di una 1952 ma forse se la giocano anche con la 1947;
    3) in terzo luogo, la situazione di quel decennio,ben più caldo di quelli immediatamente successivi,prevedeva un'alternanza fra stagioni roventi ed altre in linea con le medie trentennali,mentre dal 2006-tolta la sola 2014-dobbiamo ritenerci fortunati se ci capita una stagione a +0,9° sulla 71/00(tipo la 2010,la 2011,la 2013 e la 2016) in alternanza con altre a +2/+2,5°. Insomma, non è proprio la stessa cosa.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #13
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,836
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Piccolo OT: hai cambiato la residenza e ho pensato:"Come si è terronizzato pure il FilTur"
    E' la linea della palma che avanza verso nord (cit. Sciascia). Era ora che venissi a conoscere come si vive anche nel Centro-Sud, ma dubito (salvo ovviamente vacanze) di "scendere" ancora di più. E ti dirò, questa esperienza anzi rafforza certe mie convinzioni, pur nel reciproco rispetto delle culture.

  4. #14
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,836
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Ho rivisto oggi i dati di Elz sulle estati anni 40-50' e li trovo in linea con quelli del CNR,in base ai quali nell'autunno 2009 ho costruito il link che trovi integrato nella mia firma.
    Secondo me,l'analogia fra le estati di quel periodo e quelle attuali è molto parziale e limitata,anche se viene spesso strumentalizzata in chiave antiserrista:
    1) il periodo delle estati calde anni 40'-50' si estende grossomodo fra il 1945 ed il 1955. Nulla a che vedere con la durata del riscaldamento estivo attuale,iniziato,ai livelli che conosciamo,dal 1998 e tuttora in corso,con la parentesi dell'estate 2014,che cm a livello Italia ha chiuso poco sopra la 71/00,per cui non è paragonabile non solo alla 1948 ma forse al massimo a stagioni estive come la 1946,la 1951 e soprattutto la 1954;
    2) inoltre, le estati "di punta" di quel periodo sono accostabili al massimo alla 2009 o alla 1994 o anche alla 1998.Una 2012 o una 2015 sono state ben più calde in Italia di una 1950 o di una 1952 ma forse se la giocano anche con la 1947;
    3) in terzo luogo, la situazione di quel decennio,ben più caldo di quelli immediatamente successivi,prevedeva un'alternanza fra stagioni roventi ed altre in linea con le medie trentennali,mentre dal 2006-tolta la sola 2014-dobbiamo ritenerci fortunati se ci capita una stagione a +0,9° sulla 71/00(tipo la 2010,la 2011,la 2013 e la 2016) in alternanza con altre a +2/+2,5°. Insomma, non è proprio la stessa cosa.
    Come già discusso altrove, mancano ora le estati fresche. Il che, paradossalmente, mi fa pensare che il riscaldamento estivo attuale sia una cosa non del tutto legata al trend globale. Infatti questo, "non ci piove", aumenterebbe i picchi di caldo e le stagioni calde, diminuendo quelle fredde (ma non forse i picchi di freddo): diminuirebbe, non cancellerebbe. Credo quindi che ci siano altri fattori, locali o continentali (nord-atlantici?) che distorcono verso l'alto il trend globale in Italia.
    Tornando IT, mi piacerebbe però avere anche i dati francesi o tedeschi, sulle estati passate (anche prima del 1945, non dimentichiamoci la 1928 e altre) e recenti.

  5. #15
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Come già discusso altrove, mancano ora le estati fresche. Il che, paradossalmente, mi fa pensare che il riscaldamento estivo attuale sia una cosa non del tutto legata al trend globale. Infatti questo, "non ci piove", aumenterebbe i picchi di caldo e le stagioni calde, diminuendo quelle fredde (ma non forse i picchi di freddo): diminuirebbe, non cancellerebbe. Credo quindi che ci siano altri fattori, locali o continentali (nord-atlantici?) che distorcono verso l'alto il trend globale in Italia.
    Tornando IT, mi piacerebbe però avere anche i dati francesi o tedeschi, sulle estati passate (anche prima del 1945, non dimentichiamoci la 1928 e altre) e recenti.
    Sì,il Mediterraneo centrale sta subendo dinamiche tutte sue,che nel semestre caldo aggravano la situazione sul piano della persistenza e dell'assenza di stagioni anche solo sotto la 81/10,tolta la 2014 che è la sola eccezione in questo secolo.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #16
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Anomalie termiche in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    E' la linea della palma che avanza verso nord (cit. Sciascia). Era ora che venissi a conoscere come si vive anche nel Centro-Sud, ma dubito (salvo ovviamente vacanze) di "scendere" ancora di più. E ti dirò, questa esperienza anzi rafforza certe mie convinzioni, pur nel reciproco rispetto delle culture.
    L'anno prossimo a Malta,vedrai Io ci vado a fine mese,per qualche giorno
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •