Pagina 8 di 19 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 184
  1. #71
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    58
    Messaggi
    4,071
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Quello che salva le città tedesche in generale è che le ondate di caldo, per quanto toste, durano poco e sono sempre intervallate da pause fresche atlantiche che portano le massime sotto i 25°C se non addirittura sotto i 20° per almeno un paio di giorni, e in più il fatto che le minime di solito rimangono abbastanza basse. Infatti quello che crea davvero problemi ai tedeschi è il caldo di notte più che di giorno.

    Comunque le zone più calde della Germania non sono esattamente fresche in estate. Posti come Mannheim o Heidelberg hanno una media max. attorno ai 26° a luglio, che significa che negli ultimi anni si aggirano probabilmente sui 27° e quindi non mi stupirebbe se nei prossimi 15-20 anni arrivassero ad avere medie paragonabili ad una 61-90 a Torino.
    La valle del Reno e le valli laterali (Meno, Mosella etc) sono effettivamente le zone più calde della Germania. Hai citato Mannheim o Heidelberg (che ho sperimentato in una serata e nottata roventi nell'agosto 2003), ma ci metterei anche Karlsruhe e Treviri, appunto nella valle della Mosella. La stessa Francoforte si difende bene ...

    Però ti capita anche, vedi 10-12 agosto dello scorso anno, di trovare minime inferiori a 10°C e massime intorno ai 20°C anche lì. Resumen synop por estados
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  2. #72
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    22/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    58
    Messaggi
    4,071
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da giesse59 Visualizza Messaggio
    La valle del Reno e le valli laterali (Meno, Mosella etc) sono effettivamente le zone più calde della Germania. Hai citato Mannheim o Heidelberg (che ho sperimentato in una serata e nottata roventi nell'agosto 2003), ma ci metterei anche Karlsruhe e Treviri, appunto nella valle della Mosella. La stessa Francoforte si difende bene ...

    Però ti capita anche, vedi 10-12 agosto dello scorso anno, di trovare minime inferiori a 10°C e massime intorno ai 20°C anche lì. Resumen synop por estados
    Questa è stata la giornata più calda che ho mai vissuto. Ho viaggiato da casa mia a Fulda, Germania centrale. Surreale attraversare mezza Germania con il termoauto piantato a 39°C ...
    Resumen synop por estados
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  3. #73
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    07/01/12
    Località
    italia
    Messaggi
    349
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da meteobrianza Visualizza Messaggio
    ecco linate 71-00

    Allegato 462944
    Ah ecco, Linate. Comunque quelle del 71-00 sembrano più simili alla realtà milanese e del resto Milano città ha temperature più alte tanto che le medie delle minime mensili non scendono sottozero e le medie massime di luglio arrivano a 30°

  4. #74
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,308
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da giesse59 Visualizza Messaggio
    La valle del Reno e le valli laterali (Meno, Mosella etc) sono effettivamente le zone più calde della Germania. Hai citato Mannheim o Heidelberg (che ho sperimentato in una serata e nottata roventi nell'agosto 2003), ma ci metterei anche Karlsruhe e Treviri, appunto nella valle della Mosella. La stessa Francoforte si difende bene ...

    Però ti capita anche, vedi 10-12 agosto dello scorso anno, di trovare minime inferiori a 10°C e massime intorno ai 20°C anche lì. Resumen synop por estados
    E' per l'appunto la principale differenza tra le città tedesche e quelle italiane. I picchi raggiunti durante le ondate di caldo possono essere simili, ma le loro pause sono 10°C più fresche oltre che il doppio più lunghe. Un ottimo esempio è proprio il luglio 2015: basti confrontare Francoforte o Karlsruhe con Linate o Piacenza, per non parlare di luoghi inadatti alla vita umana tipo Bologna.
    Ultima modifica di nevearoma; 05/07/2017 alle 23:43
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  5. #75
    Burrasca forte L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,666
    Menzionato
    34 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    30° con ur bassa e 18/20 di minima. Si sta da dio così e sono temperature che ti permettono di fare tutto.
    Si vis pacem, para bellum.

  6. #76
    Bava di vento
    Data Registrazione
    06/11/16
    Località
    Palmi (RC)
    Età
    36
    Messaggi
    123
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    La mia estate ideale è tipo quella del 2009, tra temporali, giorni freschi (parliamo però sempre di 28° di max e 20° di minima), giorni ventosi, giorni caldi (fino a 38/40° di max e 25/28° di minima) e giorni roventi come il 25 luglio 2009 (con massima di 45/46° e minima di 30/32°)
    Estremi dal 1999:
    +46,6°C il 10 agosto 1999; -1,2°C il 9 febbraio 2015

  7. #77
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    626
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da andreasonn Visualizza Messaggio
    Le mie estati preferite sono calde, ma non follemente umide, piovose e temporalesche, sia in quantità che in numero di giorni di pioggia.

    L'estate più bella che abbia mai vissuto è la 2014 qui a Milano, ma si può fare di meglio.

    Quelle centroeuropee hanno medie troppo basse ed inoltre vedono la piovosità spesso in periodi simil-autunnali con temperature inferiori ai 20C°.

    In europa le mie estati preferite sono quelle alpine, anche se quelle del versante italiano hanno troppi pochi giorni di pioggia, e quelle del versante centro-europee medie troppo fredde.
    Ad esempio Verbania e le zone dell'alto Piemonte si avvicinano al mio modello ideale.

    Menzione particolare la dedico alle isole Azzorre, che pur accusando una tendenza semi-secca hanno una estate da sogno. temperature tra i 20 ed i 25 gradi quasi perenni e variabilitò atmosferica oceanica.

    Nel mondo amo le estati del sud del quebec e del new england, Montreal è fantastica, 22 C° a luglio e tanta pioggia,
    quelle della corn belt, Iowa ed Illinois, calde e con frequenti temporali, anche se a volte troppo calde e secche,
    Sydney, anche se piove quando fa troppo freddo e soffre di troppe ondate calde estreme dal deserto,
    Buenos aires anche se i giorni di pioggia non sono abbastanza tanti e le calure secche si fanno sentire con troppa persistenza,
    il giappone, anche se il sud diviene troppo umido, Tokyo e Sendai le mie preferite,
    la costa cinese tra shangai e pechino per ila tanta pioggia, anche se troppo umida e disagiante,
    Durban sull'indiano in sudafrica ha forse l'estate più bella del mondo a mio parere: 24 ° di media, 15 giorni di pioggia e più di 100 mm a mese.
    clima della corn belt è molto diverso dal quebec! è caldo, umido e l'estate si protrae molto oltre agosto, se vedi alcune città dell'indiana e illinois distanti dai grandi laghi che mitigano molto l'estate ma esaltano l'umidità, hanno medie max a luglio superiori a 30° con tassi di umidità alti, (indè un clima padano ma con estremi più accentuati.... l'autunno è una stagione breve, e spesso l'inverno arriva a metà novembre....clima estremo il mid west americano, con accentuazione dell'inverno nel minnesota settentrionale e accentuazione dell'estate negli stati come il missuori, kansas, sud dell'illinois ecc ecc dove le estati sono molto calde e umide e i tornado la fanno da padrone.

  8. #78
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    626
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da andreasonn Visualizza Messaggio
    Le mie estati preferite sono calde, ma non follemente umide, piovose e temporalesche, sia in quantità che in numero di giorni di pioggia.

    L'estate più bella che abbia mai vissuto è la 2014 qui a Milano, ma si può fare di meglio.

    Quelle centroeuropee hanno medie troppo basse ed inoltre vedono la piovosità spesso in periodi simil-autunnali con temperature inferiori ai 20C°.

    In europa le mie estati preferite sono quelle alpine, anche se quelle del versante italiano hanno troppi pochi giorni di pioggia, e quelle del versante centro-europee medie troppo fredde.
    Ad esempio Verbania e le zone dell'alto Piemonte si avvicinano al mio modello ideale.

    Menzione particolare la dedico alle isole Azzorre, che pur accusando una tendenza semi-secca hanno una estate da sogno. temperature tra i 20 ed i 25 gradi quasi perenni e variabilitò atmosferica oceanica.

    Nel mondo amo le estati del sud del quebec e del new england, Montreal è fantastica, 22 C° a luglio e tanta pioggia,
    quelle della corn belt, Iowa ed Illinois, calde e con frequenti temporali, anche se a volte troppo calde e secche,
    Sydney, anche se piove quando fa troppo freddo e soffre di troppe ondate calde estreme dal deserto,
    Buenos aires anche se i giorni di pioggia non sono abbastanza tanti e le calure secche si fanno sentire con troppa persistenza,
    il giappone, anche se il sud diviene troppo umido, Tokyo e Sendai le mie preferite,
    la costa cinese tra shangai e pechino per ila tanta pioggia, anche se troppo umida e disagiante,
    Durban sull'indiano in sudafrica ha forse l'estate più bella del mondo a mio parere: 24 ° di media, 15 giorni di pioggia e più di 100 mm a mese.
    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    E' per l'appunto la principale differenza tra le città tedesche e quelle italiane. I picchi raggiunti durante le ondate di caldo possono essere simili, ma le loro pause sono 10°C più fresche oltre che il doppio più lunghe. Un ottimo esempio è proprio il luglio 2015: basti confrontare Francoforte o Karlsruhe con Linate o Piacenza, per non parlare di luoghi inadatti alla vita umana tipo Bologna.
    i picchi di caldo in quelle città sono spesso superiori a quelle di milano, basti vedere gli ultimi anni! la durata è ben diversa, e meno male! altrimenti sarebbe davvro grave....
    i cari e vecchi atlanti raccontavano, del clima italiano ....in estate il clima italiano si uniforma in quanto la media di luglio a 24° abbraccia tutti dalla ppadana a bari...(eccezione per le coste sicule sarde meridionali calabre salentine dove la media è più alta) e questo perche le perturbazioni atlantiche scorrono oltre il 50° parallelo e la protezione dell'anticiclone delle azzorre è presente per molti giorni.

  9. #79
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    626
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da ovestest Visualizza Messaggio
    Ah ecco, Linate. Comunque quelle del 71-00 sembrano più simili alla realtà milanese e del resto Milano città ha temperature più alte tanto che le medie delle minime mensili non scendono sottozero e le medie massime di luglio arrivano a 30°
    Beh ma Linate ormai è una stazione meteo semi urbana, è inglobata in piena isola di calore milanese....non è piazza duomo, ma le temperature non rispecchiano il clima della zona, ma il clima della zona modificato dal fattore antropico.
    è consuetudine partire sera notte in auto da loreto con termo auto a +6° entrare in forlanini con +4° e arrivare a Carnate (25km a nord) con termo auto a -1°...milano essendo una città priva di vento ha anomalie con la periferia e la campagna molto alte. si sa che è così.

  10. #80
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,073
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Il vostro clima estivo preferito

    Citazione Originariamente Scritto da andreasonn Visualizza Messaggio
    gennaio estremi medi

    Buenos aires 34 sud, 20\30.1 C°
    costa argentina patagonica fino al 40 sud, 15\30 C°
    pampa argentina 36 sud, 15\31 C°
    Victoria interno 34 sud 17\32 C°
    Perth 32 sud 18\32 C°
    Kalgoorlie 31 sud 18\33 C°


    Le terre oltre il 30° parallelo sud essendo poche,in percentuale quelle oceaniche sono di più rispetto a quelle nell'emisfero nord.
    Ma appena si perde l'effetto oceanico come ad esempio passando dalla costa cilena in pochi kilometri alle zone interne della patagonia, le medie sono spesso più alte di 20\22 gradi.
    I deserti delle coste ovest di africa e sudamerica subtropicali presentano questo fenomeno ben più a nord del 30 paralleo sud, ma ad esempio questo fenomeno non si presenta sulla costa ovest australiana dove le medie sono sopra i 22 gradi da nord a sud.
    Buenos Aires ha un clima estivo appesantito dalla forte UR,anche se non ha picchi di massime esagerati
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •