Pagina 5 di 12 PrimaPrima ... 34567 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 111
  1. #41
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Età
    37
    Messaggi
    425
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Prima decade a Carnate (MB) sopra media di +3°

    Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche-1-decade-aug.png

  2. #42
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,876
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Scarto sulla 81/10 a Grazzanise della prima decade:+5.4,con una media complessiva di 30.5 gradi. Oltre ad essere la decade più calda in cifra assoluta,quella in questione nel nord della Campania è stata pure la seconda più sopramedia,dietro la mitica prima decade di maggio 2003 e davanti alla seconda di giugno 2003. La giornata del 5 è stato registrato il record di media giornaliera ma fra il 3 ed il 6 c'erano stati valori molto simili. Più ad est, Podgorica, capitale del Montenegro, dal 1 agosto ha avuto solo due massime sotto i 35 e non scende sotto i 37 dal 3 agosto. In pochi giorni ha fatto record di minima e record di massima, nonché,il giorno 6,record di media giornaliera della stazione aeroportuale(circa 31.7).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #43
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,876
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da darkboy91 Visualizza Messaggio
    qui siamo a +5 per le minime e a +7 per le massime.
    fate voi,io non ho parole,per l'oscenità di questa estate.
    Paurosa questa prima parte di agosto fra Puglia e sudovest dei Balcani (v. ciò che ho scritto di Podgorica)
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #44
    Vento moderato L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,494
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Ora il riepilogo della prima decade ad Udine:


    • Media minime 20.8°C, +3.4°C dalla media 1991/2016, estremi 18.7°C/23.5°C (eguagliato il record del 8/8/2012), nuova media record (battuti i 20.3°C del 2015) su 27, sette valori sopra i venti gradi.
    • Media medie 27.6°C, +3.8°C dalla media, estremi 24.5°C/31.1°C (nuovo record, battuti i 30°C del 5/8/2003), secondo posto tra le più calde, otto valori soprai 25 gradi.
    • Media massime 34.3°C, +4°C dalla media, estremi 29.1°C/37.3°C, terzo posto tra le più calde, un valore sotto i trenta gradi e sei sopra i 35.
    • Escursione termica giornaliera media 13.4°C, +0.5°C dalla media, estremi 10.4°C/13.2°C, nono posto tra le più alte.
    • Media ad 850 hPa 19.5°C, +4.4°C dalla media, estremi 13.2°C/23°C (eguagliato il record del 5/8/2013), secondo posto su 37 tra le più calde, due valori soto i quindici gradi e 13 sopra i venti.
    • Quota media ZT 4449 metri, +607 dalla media, estremi 3919/4968 metri, nuova media record (battuti i 4343 metri del 2015), un valore sotto i quattromila metri e otto sopra i 4500.
    • Caduti 21.2 mm in due giorni.
    • Pressione media 999.4 hPa, -3.6 hPa dalla media 1993/2016, estremi 996.4/1002.5 hPa, quinto posto su 25 tra le più basse.



    Insomma, una decade infernale che ha lasciato il segno nonostante l'attenuazione del caldo nella sua seconda parte:


    • Eguagliato il record di minima per il mese di agosto (23.5°C), i 20.8°C di media decadale sono stati superati solo dal periodo 21-31 lug 2006 (21°C) e sono di un decimo davanti al periodo 11-20 lug 2010.
    • Nuovo record di T media giornaliera per agosto (31.1°C contro i 30°C del 5/8/2003); è stata la seconda giornata più calda della serie dal 1991 in poi, davanti c'è solo il 22/07/2015 con 31.3°C. La media decadale (27.6°C) è seconda solo alla coppia 21-31 lug 2006 e 1-10 ago 2003 appaiate a 28.3°C e di un decimo davanti al periodo 21-30 giu 2006.
    • La media delle massime, pur parecchio alta, è "solo" sesta appaiata ai periodi 11-20 lug 2006 e 2015 (il record appartiene al periodo 1-10 ago 2003 con 36.4°C); la punta assoluta (37.3°C) è al decimo posto tra i valori più alti.
    • La media ad 850 hPa (19.5°C) è la terza assoluta, dietro solo ai periodi 1-10 ago 2013 (20.1°C) e 21-31 lug 1983 (20°C); è stato eguagliato il record decadale (23°C come nel 2013), tale valore è il sesto più elevato.
    • La quota media dello ZT è stata di 4449 metri: è la decade con la media più alta dal 1981 in poi, è stato battuto il periodo 21-31 lug 1983 (4408 metri). Il valore massimo (4968 metri) è il sesto assoluto, avevamo già superato i 4900 metri in giugno.
    • Sono state segnate anomalie così importanti pur con l'attenuazione del caldo da domenica 6 in poi; abbiamo scarti positivi davvero importanti in una delle due decadi mediamente più calde dell'anno. Questo fatto si commenta da solo.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  5. #45
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,876
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da appassionato_meteo Visualizza Messaggio
    Ora il riepilogo della prima decade ad Udine:


    • Media minime 20.8°C, +3.4°C dalla media 1991/2016, estremi 18.7°C/23.5°C (eguagliato il record del 8/8/2012), nuova media record (battuti i 20.3°C del 2015) su 27, sette valori sopra i venti gradi.
    • Media medie 27.6°C, +3.8°C dalla media, estremi 24.5°C/31.1°C (nuovo record, battuti i 30°C del 5/8/2003), secondo posto tra le più calde, otto valori soprai 25 gradi.
    • Media massime 34.3°C, +4°C dalla media, estremi 29.1°C/37.3°C, terzo posto tra le più calde, un valore sotto i trenta gradi e sei sopra i 35.
    • Escursione termica giornaliera media 13.4°C, +0.5°C dalla media, estremi 10.4°C/13.2°C, nono posto tra le più alte.
    • Media ad 850 hPa 19.5°C, +4.4°C dalla media, estremi 13.2°C/23°C (eguagliato il record del 5/8/2013), secondo posto su 37 tra le più calde, due valori soto i quindici gradi e 13 sopra i venti.
    • Quota media ZT 4449 metri, +607 dalla media, estremi 3919/4968 metri, nuova media record (battuti i 4343 metri del 2015), un valore sotto i quattromila metri e otto sopra i 4500.
    • Caduti 21.2 mm in due giorni.
    • Pressione media 999.4 hPa, -3.6 hPa dalla media 1993/2016, estremi 996.4/1002.5 hPa, quinto posto su 25 tra le più basse.



    Insomma, una decade infernale che ha lasciato il segno nonostante l'attenuazione del caldo nella sua seconda parte:


    • Eguagliato il record di minima per il mese di agosto (23.5°C), i 20.8°C di media decadale sono stati superati solo dal periodo 21-31 lug 2006 (21°C) e sono di un decimo davanti al periodo 11-20 lug 2010.
    • Nuovo record di T media giornaliera per agosto (31.1°C contro i 30°C del 5/8/2003); è stata la seconda giornata più calda della serie dal 1991 in poi, davanti c'è solo il 22/07/2015 con 31.3°C. La media decadale (27.6°C) è seconda solo alla coppia 21-31 lug 2006 e 1-10 ago 2003 appaiate a 28.3°C e di un decimo davanti al periodo 21-30 giu 2006.
    • La media delle massime, pur parecchio alta, è "solo" sesta appaiata ai periodi 11-20 lug 2006 e 2015 (il record appartiene al periodo 1-10 ago 2003 con 36.4°C); la punta assoluta (37.3°C) è al decimo posto tra i valori più alti.
    • La media ad 850 hPa (19.5°C) è la terza assoluta, dietro solo ai periodi 1-10 ago 2013 (20.1°C) e 21-31 lug 1983 (20°C); è stato eguagliato il record decadale (23°C come nel 2013), tale valore è il sesto più elevato.
    • La quota media dello ZT è stata di 4449 metri: è la decade con la media più alta dal 1981 in poi, è stato battuto il periodo 21-31 lug 1983 (4408 metri). Il valore massimo (4968 metri) è il sesto assoluto, avevamo già superato i 4900 metri in giugno.
    • Sono state segnate anomalie così importanti pur con l'attenuazione del caldo da domenica 6 in poi; abbiamo scarti positivi davvero importanti in una delle due decadi mediamente più calde dell'anno. Questo fatto si commenta da solo.
    Notevole davvero.
    Intanto Podgorica finalmente è scesa sotto i 35°:non succedeva dal 30 luglio scorso.
    Grazzanise dovrebbe girare la boa di mezzo mese con un'anomalia di almeno +3,5° sulla 81/10,cm in netto calo rispetto a come si presentava il 10.
    I mesi di agosto più caldi della serie storica qui(1994 e 2003)hanno entrambi un'anomalia di poco più di +3° su tale media.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #46
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    29
    Messaggi
    12,771
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    non ho i dati sottomano attualmente ma la prima decade è terminata a +4.1 sopramedia 71/00, LA PIU' CALDA IN ASSOLUTO dal 2001

    clamorosamente, però, questa seconda è iniziata sottomedia e non di pochissimo e oggi è il primo giorno sopramedia della decade, che è ancora quindi abbastanza sottomedia (di -1.5), potrebbe terminare in media


    stazione meteo attiva dal 2001
    (attuale: Davis Vantage Pro 2)
    extremes: -3.7 (2014) +38.1 (2007)

    www.faceweather.it

  7. #47
    Tempesta L'avatar di Fenrir
    Data Registrazione
    05/09/03
    Località
    Tromsø (Nor)
    Età
    41
    Messaggi
    11,043
    Menzionato
    14 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Agosto (come luglio...) perfettamente in media. Finora siamo esattamente a +0,0 gradi di anomalia.
    Anche la pioggia in media (101 mm negli ultimi 30 giorni).
    "You are not entitled to your opinion. You are entitled to your informed opinion. No one is entitled to be ignorant." (Harlan Ellison)

  8. #48
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,876
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Fenrir Visualizza Messaggio
    Agosto (come luglio...) perfettamente in media. Finora siamo esattamente a +0,0 gradi di anomalia.
    Anche la pioggia in media (101 mm negli ultimi 30 giorni).
    Vita tua...mors dei tuoi connazionali
    Grazzanise per ora viaggia a +3,6° sulla 81/10,sulla boa di mezzo mese
    L'anomalia però scenderà nei prossimi giorni,di almeno mezzo grado.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #49
    Brezza leggera L'avatar di extreme
    Data Registrazione
    16/03/08
    Località
    Roma San Lorenzo (w.e. Ronciglione)
    Messaggi
    326
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Dream Design Visualizza Messaggio
    clamorosamente, però, questa seconda è iniziata sottomedia e non di pochissimo e oggi è il primo giorno sopramedia della decade, che è ancora quindi abbastanza sottomedia (di -1.5), potrebbe terminare in media
    Non abitiamo lontanissimi, ma qui la situazione è piuttosto diversa.. appena un giorno sottomedia e già oggi ha tirato giù una giornata da 5° sopramedia con estremi notevoli di +20,7°/34,3°, appena 1,5° sotto il vecchio record della stazione dal 2009 (letteralmente demolito in prima decade). Io credo questi valori così alti siano aiutati dalla siccità estrema che sta colpendo la zona, che si traduce anche in tassi igrometrici eccezionalmente bassi (attualmente qui appena 31%, a Roma addirittura intorno al 20%).

    Media mensile che lievita a +26,6°, siamo oltre 1° sopra il bollente mese di Luglio 2015, ma è probabile perda più di qualcosa in terza decade.
    Emigrato per lavoro a Roma, quartiere San Lorenzo.
    Nei week end spesso a Ronciglione, dove possiedo una stazione Davis VUE (575 m s.l.m.).

  10. #50
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    13,876
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Agosto 2017: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da extreme Visualizza Messaggio
    Non abitiamo lontanissimi, ma qui la situazione è piuttosto diversa.. appena un giorno sottomedia e già oggi ha tirato giù una giornata da 5° sopramedia con estremi notevoli di +20,7°/34,3°, appena 1,5° sotto il vecchio record della stazione dal 2009 (letteralmente demolito in prima decade). Io credo questi valori così alti siano aiutati dalla siccità estrema che sta colpendo la zona, che si traduce anche in tassi igrometrici eccezionalmente bassi (attualmente qui appena 31%, a Roma addirittura intorno al 20%).

    Media mensile che lievita a +26,6°, siamo oltre 1° sopra il bollente mese di Luglio 2015, ma è probabile perda più di qualcosa in terza decade.
    Infatti già la pianura casertana è in una situazione intermedia fra la zona di @Dream Design e la tua,in questi giorni. Pure qui siamo in vantaggio sul luglio 2015,di circa 0,4° gradi.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •