Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 19
  1. #1
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,029
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Visto sia il calore dei mari che l'energia in gioco, i temporali marittimi al passare dell'aria fredda sopra il mare, avrebbero dovuto essercene molti.
    Invece l'attività è stata scarsina.
    Oltre ai supertemporali delle Baleari della mattina del 11, non si è avuto molto altro.
    Un fugace ts marittimo lo si è avuto stamattina presto sulle zone litoranee di Roma, che si è subito sfatto appena passata la costa.
    Colpa di geopotenziali ancora non sufficientemente bassi?

  2. #2
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    10,293
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Pochi TS in generale rispetto a quanto avrebbe potuto (ad esempio come a fine giugno). Secondo me è perché la saccatura si è spostata tanto lentamente da "seccarsi" e perdere molto del suo potenziale, della sua instabilità. Fosse stata una cosa diretta, più "classica", avrebbe fatto gli sfacieli (più di quanti ne abbia già fatti ad esempio qui in FVG).
    Magari ho detto na cavolata eh... mi si corregga
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #3
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,029
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Magarì è scesa troppo a ovest e si è un po' indebolita, però avendo aria così fredda in quota, passando sui mari molto caldi avrebbe dovuto generare comunque grosse celle come quelle di Firenze e delle regioni settentrionali dei giorni scorsi

  4. #4
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    39
    Messaggi
    9,582
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Citazione Originariamente Scritto da Stefano De C. Visualizza Messaggio
    Visto sia il calore dei mari che l'energia in gioco, i temporali marittimi al passare dell'aria fredda sopra il mare, avrebbero dovuto essercene molti.
    Invece l'attività è stata scarsina.
    Oltre ai supertemporali delle Baleari della mattina del 11, non si è avuto molto altro.
    Un fugace ts marittimo lo si è avuto stamattina presto sulle zone litoranee di Roma, che si è subito sfatto appena passata la costa.
    Colpa di geopotenziali ancora non sufficientemente bassi?
    Boh non saprei. qui addirittura manco mezzo mm.
    Vi è stato un unico grosso ammasso temporalesco giovedi pomeriggio nato in Toscana e poi diretto verso parte romagna, litorale veneto friulano e nel suo passaggio in queste zone ha fatto macelli, poi stop.
    Non credo sia colpa dei gepotenziali, perchè a volte bastano gepotenziali arancioni-rossi per fare sfracelli.
    Purtroppo dopo il 2013 il clima e la meteo sono MORTI!
    Ne danno il triste annuncio tutti i VERI appassionati di meteo.

  5. #5
    Burrasca forte
    Data Registrazione
    29/03/06
    Località
    cesano di senigallia
    Età
    39
    Messaggi
    9,582
    Menzionato
    21 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Pochi TS in generale rispetto a quanto avrebbe potuto (ad esempio come a fine giugno). Secondo me è perché la saccatura si è spostata tanto lentamente da "seccarsi" e perdere molto del suo potenziale, della sua instabilità. Fosse stata una cosa diretta, più "classica", avrebbe fatto gli sfacieli (più di quanti ne abbia già fatti ad esempio qui in FVG).
    Magari ho detto na cavolata eh... mi si corregga
    No anzi, quando una saccatura si muove lentamente maggiori sono le probabilità di avere piogge intensissime, a volte alluvionali, in determinate zone.
    Almeno che io sappia è cosi.
    A tal proposito infatti la cosa ancora più strana è che abbia fatto poco anche al nord ovest dove ha stazionato effettivamente a lungo e in tali condizioni avrebbe dovuto fare macelli in quelle zone.
    Ma, meglio cosi.
    Tanto eventuali alluvioni lampo non avrebbero di certo risolto i problemi idrici.
    Purtroppo dopo il 2013 il clima e la meteo sono MORTI!
    Ne danno il triste annuncio tutti i VERI appassionati di meteo.

  6. #6
    Vento forte L'avatar di wtrentino
    Data Registrazione
    14/05/13
    Località
    Zambana (TN)
    Età
    20
    Messaggi
    4,324
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    No anzi, quando una saccatura si muove lentamente maggiori sono le probabilità di avere piogge intensissime, a volte alluvionali, in determinate zone.
    Almeno che io sappia è cosi.
    A tal proposito infatti la cosa ancora più strana è che abbia fatto poco anche al nord ovest dove ha stazionato effettivamente a lungo e in tali condizioni avrebbe dovuto fare macelli in quelle zone.
    Ma, meglio cosi.
    Tanto eventuali alluvioni lampo non avrebbero di certo risolto i problemi idrici.
    I temporali li ha fatti qui ad est e mercoledì e giovedi sono state le due giornate più temporalesche che io ricordi. Moltissimi nuclei intensi hanno portato 50-60mm nella serata di mercoledì, con violente grandinate un po' dappertutto, downburst e funnel cloud in diverse occasioni (sono rarissime qua). Giovedì altri corridoi temporaleschi hanno portato altri 100mm.

    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
    prospetticamente le carte mostrano una potenziale tendenza verso alte potenzialità di prospettiva....

  7. #7
    Tempesta
    Data Registrazione
    12/06/09
    Località
    Roma
    Messaggi
    12,029
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    Boh non saprei. qui addirittura manco mezzo mm.
    Vi è stato un unico grosso ammasso temporalesco giovedi pomeriggio nato in Toscana e poi diretto verso parte romagna, litorale veneto friulano e nel suo passaggio in queste zone ha fatto macelli, poi stop.
    Non credo sia colpa dei gepotenziali, perchè a volte bastano gepotenziali arancioni-rossi per fare sfracelli.
    Raf ma infatti non erano temporali marittimi quelli di giovedì pomeriggio

  8. #8
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Pa
    Messaggi
    2,421
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Post interessante.. Mi verrebbe da chiedermi: meteorologia è scienza esatta oppure no?

  9. #9
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    10,293
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    Citazione Originariamente Scritto da rafdimonte Visualizza Messaggio
    No anzi, quando una saccatura si muove lentamente maggiori sono le probabilità di avere piogge intensissime, a volte alluvionali, in determinate zone.
    Almeno che io sappia è cosi.
    A tal proposito infatti la cosa ancora più strana è che abbia fatto poco anche al nord ovest dove ha stazionato effettivamente a lungo e in tali condizioni avrebbe dovuto fare macelli in quelle zone.
    Ma, meglio cosi.
    Tanto eventuali alluvioni lampo non avrebbero di certo risolto i problemi idrici.
    Non è questo il caso IMHO... la saccatura si è mossa TROPPO lentamente secondo me... e ciò ha fatto sì che perdesse una buona parte della sua instabilità. Quello che tu dici vale per tutte le stagioni tolta l'estate dove il troppo caldo attorno ad una saccatura spesso fa sì che questa affoghi letteralmente nel mare di GPT e temperature altissime. Questo è quanto secondo me è successo. Fosse passata in fretta avrebbe tirato giù qualche tornado di quelli veri, dry line su dry line e così via, così invece ha scaricato gradualmente ciò che le rimaneva... cioè, ieri c'era un minimo strutturato in piena PP e non ha portato chissà che, anzi... molto deludente rispetto ad altre situazioni.
    una spiegazione simile di un previsore (moooolto competente, tipo 100 volte di più di molti che si vedono in TV) del CML:

    quello che dici sarebbe vero se la circolazione depressionaria fosse arrivata oggi. L’enorme differenza risiede nel fatto che è lì da 3-4 giorni, quindi il ramo ascendente del getto ha avuto tutto il tempo di pompare un’enormità di aria secca negli strati da 900 a 700hPa fino in Valpadana.
    Non è una novità dei giorni nostri come dinamica in senso stretto, affatto.

    Semmai può essere una novità (quello assolutamente sì) che la bolla nord-africana si spinga a latitudine così settentrionale, mettendo il grosso del comparto del Mediterraneo sotto avvezione secca permanente nei medio bassi-strati. Un tempo i promontori nord-africani erano più meridionali e più mobili, idem le depressioni zonali, quindi non c’era il tempo per condurre queste iniezioni d’aria secca in sede mediterranea... se non marginalmente.
    Una mappa su tutte:



    Watz


    e ancora:

    sono dinamiche totalmente diverse da quella di oggi: sono saccature spedite, che in 2 giorni si fanno 3000km. Quella di oggi è una trottola semi-stazionaria da un botto di tempo, ca**o và che c’è un abisso eh. Non c’è niente di peggio di un setup semi-stazionario tra Francia e Isole Britanniche per mandare a secco le pianure e tempestare di TS i rilievi. Alluvione della Valtellina docet. E’ sempre stato così.

    (Sto facendo dei copy-paste eh)
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #10
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    10,293
    Menzionato
    39 Post(s)

    Predefinito Re: Come mai pochi temporali marittimi in questa passata?

    In sostanza una dinamica del genere se più veloce avrebbe portato un botto di prp in più, ma è piuttosto logico anche...
    Si vis pacem, para bellum.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •