Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 55
  1. #31
    Calma di vento
    Data Registrazione
    02/08/17
    Località
    Manciano (GR)
    Età
    25
    Messaggi
    26
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Infatti sarebbe sempre meglio conoscere la deviazione standard e comunque che io sappia le probabilità di un evento sono ricavate in base a quella, però diciamo che finché si rimane a discutere su un forum se ne può anche fare a meno anche perché calcolarla è una gran scocciatura.
    Basta una riga di codice Su programmi come matlab basta scrivere std(dataset) e ti viene restituita subito la deviazione standard!
    Sai per caso dove trovare i dati storici delle stazioni am? Mi piacerebbe fare un po' di statistica
    In futuro intendo aprire un sito sulla fisica dell'atmosfera, devo far pratica!

  2. #32
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    11,590
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    In che senso,Jacopo?
    È l'ipotesi avanzata da taluni (e piuttosto ben supportata anche) che per qualche motivo non ben conosciuto sì stanno come "spostando" in avanti alcune stagioni, ad esempio proprio l'estate con un settembre sempre più estivo e inverni sempre più caldi in dicembre (ritardo appunto del loro inizio) con febbraio mese con anomalie più importanti rispetto a dicembre e gennaio, proprio i due mesi che hai citato. Settembre sempre più caldo e febbraio che si sta relativamente raffreddando. Lo spiegava un bel po' di tempo fa oramai il buon 4ecast. Se fai una ricerca anche solo su google trovi più di qualcosa!
    Si vis pacem, para bellum.

  3. #33
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,500
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    È l'ipotesi avanzata da taluni (e piuttosto ben supportata anche) che per qualche motivo non ben conosciuto sì stanno come "spostando" in avanti alcune stagioni, ad esempio proprio l'estate con un settembre sempre più estivo e inverni sempre più caldi in dicembre (ritardo appunto del loro inizio) con febbraio mese con anomalie più importanti rispetto a dicembre e gennaio, proprio i due mesi che hai citato. Settembre sempre più caldo e febbraio che si sta relativamente raffreddando. Lo spiegava un bel po' di tempo fa oramai il buon 4ecast. Se fai una ricerca anche solo su google trovi più di qualcosa!
    Sì,infatti.
    Va detto che però che soprattutto febbraio dal 2014 ha invertito la tendenza e precedentemente(come dici pure tu) lo ha fatto settembre,diciamo dal 2011,anche se in modo meno marcato.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  4. #34
    Vento fresco L'avatar di nevearoma
    Data Registrazione
    14/10/09
    Località
    Roma (Rm)
    Messaggi
    2,577
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da Yago Acant Visualizza Messaggio
    Basta una riga di codice Su programmi come matlab basta scrivere std(dataset) e ti viene restituita subito la deviazione standard!
    Sai per caso dove trovare i dati storici delle stazioni am? Mi piacerebbe fare un po' di statistica
    In futuro intendo aprire un sito sulla fisica dell'atmosfera, devo far pratica!
    Il problema infatti non è calcolare la std in sé, è raccogliere i dati di base. Che io sappia non esiste nessun dataset scaricabile, o meglio esiste quello del NOAA ma ha un limite temporale e comunque non mi ricordo nemmeno dove trovarlo. Per il resto di disponibili liberamente e gratuitamente ci sono i dati di siti come Tutiempo, su cui però bisogna spulciare anno per anno. Oppure bisogna rivolgersi direttamente all'AM con una richiesta ufficiale.
    "In Africa non cresce il cibo. Non crescono i primi. Loro non hanno i contorni. Una fetta di carne magari la trovi, ma hanno un problema con i contorni. Per non parlare della frutta."

  5. #35
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,747
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    La stabilità di settembre e il raffreddamento di febbraio nel passaggio tra le due CLINO sembra un dato abbastanza comune fra nord e sud.
    Qui è evidente dalle mappe che citavo come settembre sia diventato più grigio e umido. (grazie all'aggiunta del periodo 1991-10 e della rimozione del 1961-80)

    Non vorrei che la smorzatura del caldo sia dovuta solo a quello.

    Invece febbrai decisamente più secchi e soleggiati, e aumenti di temperatura generalmente non così eclatanti. Febbrai più "anticiclonici"? (sempre tra quei periodi).

    Le norme a cui mi riferivo sono la 61-90 e la 81-10.
    Ultima modifica di AbeteBianco; 16/08/2017 alle 22:01

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  6. #36
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,520
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    E qui potrebbe subentrare il discorso dello shift stagionale...
    O semplicemente la conferma di un dato che tanti meteo-appassionati (e anche tanti meteo-siti) continuano a rifiutarsi di accettare. Febbraio, anche nel 1961-'90, è sempre stato un mese a metà fra inverno (talvolta crudo) e primavera (talvolta conclamata). E settembre, anche nel 1961-'90, è sempre stato un mese mezzo-estivo, e quando si parla di "rottura stagionale" non ha mai significato un brusco passaggio estate-autunno, ma solo l'interruzione del periodo più caldo dell'anno (generalmente metà luglio - metà agosto) e delle massime over30 a nord del Po e over35 nel Centro e Sud (con la fine, o almeno mitigazione, della siccità estiva su molte regioni), verso il lento declino estivo tipico appunto di fine agosto e gran parte di settembre (che infatti ha sempre avuto medie termiche più prossime ad agosto che ad ottobre). Ecco che quindi la differenza con diversi mesi miti/caldi recenti, in realtà è molto poco eclatante.
    Ultima modifica di FilTur; 21/08/2017 alle 11:00

  7. #37
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,853
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    E già questo è più che sufficiente per ritenere obsoleta la 71-00, IMHO.
    X l'inverno no, tanto che a Ferrara per esempio prendendo gli anni dal 2000 al 2016, ho notato come complessivamente lo scarto rispetto alla 1971-00 per tali mesi sia veramente poco significativo, per le altre stagioni invece è passata un'era geologica di differenza, in primis per il periodo tardo primaverile-estivo Ormai per l'Estate anche la 1981-2010 è obsoleta.
    Avatar: c'è chi ha CR7 e chi ha ANTE7.

  8. #38
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    11,590
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    O semplicemente la conferma di un dato che tanti meteo-appassionati (e anche tanti meteo-siti) continuano a rifiutarsi di accettare. Febbraio, anche nel 1961-'90, è sempre stato un mese a metà fra inverno (talvolta crudo) e primavera (talvolta conclamata). E settembre, anche nel 1961-'90, è sempre stato un mese mezzo-estivo, e quando si parla di "rottura stagionale" non ha mai significato un brusco passaggio estate-autunno, ma solo l'interruzione del periodo più caldo dell'anno (generalmente metà luglio - metà agosto) e delle massime over30 a nord del Po e over35 nel Centro e Sud (con la fine, o almeno mitigazione, della siccità estiva su molte regioni), verso il lento declino estivo tipico appunto di fine agosto e gran parte di settembre (che infatti ha sempre avuto medie termiche più prossime ad agosto che ad ottobre). Ecco che quindi la differenza con diversi mesi miti/caldi recenti, in realtà è molto poco eclatante.
    Ma su questo non ci piove, il fatto èche se febbraio è sempre più freddo e setttembre sempre più caldo un motivo ci sarà è qualcosa sta cambiando... cioè, non si parla di mezzo decimo di differenza, alle volte si parla di GRADI.
    Si vis pacem, para bellum.

  9. #39
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    11,590
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    X l'inverno no, tanto che a Ferrara per esempio prendendo gli anni dal 2000 al 2016, ho notato come complessivamente lo scarto rispetto alla 1971-00 per tali mesi sia veramente poco significativo, per le altre stagioni invece è passata un'era geologica di differenza, in primis per il periodo tardo primaverile-estivo Ormai per l'Estate anche la 1981-2010 è obsoleta.
    Per Ferrara no, per il resto del mondo sì però Fede ripeto, si vuole usare la 71-00 per sottolineare le differenze? Ok, ma statisticamente NON HA ALCUN VALORE confrontare un dato di un clima con uno di un altro... parliamoci chiaro, tra gli anni 70 ed adesso si parla di climi differenti, non di piccole oscillazioni normali.
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #40
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,520
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Differenze fra media CLINO 71/00 e media CLINO 81/10 nelle stazioni italiane

    Citazione Originariamente Scritto da jack9 Visualizza Messaggio
    Ma su questo non ci piove, il fatto èche se febbraio è sempre più freddo e setttembre sempre più caldo un motivo ci sarà è qualcosa sta cambiando... cioè, non si parla di mezzo decimo di differenza, alle volte si parla di GRADI.
    Non credo di aver capito la discussione allora parliamo di medie climatiche (es. 1981-2010) o di piccoli periodi temporali (es. 2011-'16)? Da quando es. settembre "è sempre più caldo" con differenze "di gradi"?

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •