Pagina 3 di 27 PrimaPrima 1234513 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 269
  1. #21
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    Nel Nord Emisfero inverni in media piu freddi periodo 1850/1929 , inverni molto freddi e nevosi inverno '79/1880, '90/1891 , '92/1893 , 1901 , 1905 , 1929 .

    con l aumento dell attivita Solare ( dal 1920 )

    Immagine



    gli effetti graduali per il Nord Emisfero con l incremento della temp.media stagionale invernale in particolare alcuni decenni dopo .

    Decenni in cui, cmq. ci sono stati due inverni molto freddi nel 1942 e 1963 .

    Ma e' cambiata la Tendenza con inverni prevalentemente meno freddi e alcuni eccezionalmente miti come negli anni '30 e anni '70 ,
    e in modo rilevante dopo alta attivita Solare , il grande Massimo Moderno, come i miti inverni degli anni '90, e nel 2007 in assoluto il piu mite .

    Per il nord Emisfero l' inverno in assoluto piu freddo e' l inverno 1893.

    Il Minimo Solare attuale molto simile al minimo di Dalton prelude a fasi invernali di altri tempi per il Nord Emisfero.

    Inverni piuttosto freddi e nevosi in Europa correlati a bassa attivita Solare ,

    correlation between periods of low activity of the Sun , show that unusually cold winters in Central Europe are related to low Solar activity , when sunspot numbers are minimal.

    Lowest Solar activity tra il 2008 e 2010 , In Europe cold winters 2010 , 2011 , 2012 .

    Bassa attivita Solare puo influire su la NAO e AO , con possibili configurazioni sinottiche da HP Nord Atlantico e Antizonale in contesto QBO negativa.

    Nel 2010 record lowest AO index .

    This pattern changes lead to climatic phenomena , such as the North Atlantic Oscillation and Artic Oscillation patterns of atmospheric pressure variations , that influences wind patterns in the North Atlantic and weather behavior in regions in and around Europe.



    Fase Enso neutra , con possibile Nina durante l inverno
    Immagine

    Indici QBO negativa , in contesto Minimo Solare possono condizionare l andamento della NAO e AO .
    Indici Meteo Climatici , QBO , EA in zona negativa preludono a fasi invernali di altri tempi , condizionati da HP nord Atlantico e Antizonale che propendono per irruzioni gelide di origine artica Continentale.


    Il freddo e la neve di gennaio 2017 e' indicativamente un segnale per una serie di inverni piuttosto freddi e nevosi in Europa e Italia , in contesto bassa attivita Solare .

    Ci sono le condizioni , SSta e Index Solare SF - SS - , per piu fasi fredde durante l Inverno '17/2018 .
    Presumibilmente un inizio inverno durante il mese di Dicembre 2017 con un ondata gelida e nevosa di altri tempi , esempio come nel 2001 , 2014 . La prima parte appare piuttosto condizionata dalla QBO EA negativa e Enso neutra . Probabile prime incursioni tipicamente invernale gia dal primo mese meteo invernale , di origine Artica Continentale

    La prolungata fase di bassa attivita Solare favorisce maggiore probabilita di scambi meridiani , per cui si alterneranno anche periodi piuttosto miti che potrebbero esserci maggiormente proprio a gennaio 2018 ( dopo lo storico gennaio 2017 ) .

    Altra fase particolarmente fredda tra la terza decade di gennaio e prima decade di febbraio 2018 , un po' simile a gennaio 1911 ,
    Immagine

    il mese di febbraio 2018 con molta probabilita con andamento opposto rispetto lo scorso mite febbraio (condizionato anche dagli effetti post el Nino)

    Mesi nel complesso piu freddi del prossimo inverno, ipoteticamente , dovrebbero risultare dicembre 2017 , e febbraio 2018 , un inverno tra i piu freddi in assoluto .

    Con una anomalia stagionale invernale '17/2018 complessivamente inferiore la MEDIA su base 1981/2010 di circa 1 grado.
    Veramente negli anni 70' non ci fu alcun inverno "eccezionalmente mite" in Europa.Manco uno.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #22
    Vento moderato
    Data Registrazione
    10/09/13
    Località
    Putignano
    Età
    43
    Messaggi
    1,448
    Menzionato
    19 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da wtrentino Visualizza Messaggio
    Per quanto mi riguarda, quella che può dare problemi è la Nina, dato che tende a compattare il vp, gonfiare l'hp azzorriano e favorire nao+. Dipende da che entità sarà, in caso di anomalie <1,5 °C queste influenze son ben più evidenti.

    C'è da dire che comunque raggiungerà la maturità a gennaio, pertanto è anche lecito aspettarsi un suo intervento nei pattern europei a febbraio-marzo.

    Non che prima mi aspetti chissà cosa, per queste zone conciliare freddo e perturbazioni atlantiche degne di nota (inesistenti da tempo immemore) è cosa impossibile per il post 2013.

    Inviato dal mio SM-A310F utilizzando Tapatalk
    Negli ultimi inverni si sono avvicendati nine e nino ed anche in parte qualche nada. Alla fine le configurazioni prevalenti risultanti sono rimaste più o meno le stesse.

    Probabilmente non dobbiamo forse vedere troppo distanti a livello teleconnettivo ma dobbiamo concentrarci sulle vicende più vicino a noi, ed in particolare dobbiamo capire ed approfondire la correlazione tra il blob nordatlantico (che effettivamente quest'anno non c'è e ciò potrebbe giocare a favore di un atlantico meno invadente nel periodo più freddo), e l'aumento dei campi di massa medi in area EA (East Atlantic) che risultano nell'ultimo quinquiennio tra i più alti in assoluto.

    Aggiungiamoci le vicende artiche e lo snow cover euro-asiatico che a mio avviso, non accompagnato da altri pattern favorevoli potrebbe addirittura giocare a sfavore nella seconda parte idell'inverno ed il quadro diventa veramente caotico... è difficile dare una interpretazione sulle cause degli ultimi inverni... ci sono troppe variabili e situazioni inedite e poco approfondite a cui dare conto.

  3. #23
    Brezza tesa L'avatar di cornobianco
    Data Registrazione
    21/01/03
    Località
    Lugano (Svizzera)
    Messaggi
    808
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Veramente negli anni 70' non ci fu alcun inverno "eccezionalmente mite" in Europa.Manco uno.
    Ma infatti !!!

    Lasciamo che ognuno si esprima liberamente e costruisca (il più scientificamente possibile, e con metodo) i propri scenari.
    Ma smettiamola di travisare la realtà !!

  4. #24
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    Con una anomalia stagionale invernale '17/2018 complessivamente inferiore la MEDIA su base 1981/2010 di circa 1 grado.
    Questo in Italia o in Russia?No,perché ti ricordo che avevi pronosticato un'estate 2017 "fra -0,5° e 0,5° sulla 71/00" in Italia.
    Quando ti sei accorto che era una panzana,ti sei aggrappato ai dati russi.
    Secondo me, vai verso un'altra solenne smentita.Oltretutto,l'unico inverno italiano con l'anomalia che dici è stato il 2005/06.Prima ancora,bisogna tornare ad un certo 1984/85.Il 2004/05,uno degli inverni più costanti dagli anni 80', ha chiuso mezzo grado sotto tale media.
    Ma tenere i piedi a terra mai?
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #25
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    23/06/13
    Località
    Narni (TR) 120m
    Età
    32
    Messaggi
    561
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    secondo me è stato solo un errore di battitura, intendeva forse gli anni chiamati comunemente senza inverno di fine anni 80', tra cui il famoso trittico 1987/88, 1988/89 e 1989/90.
    Non è riscontrabile un rapporto tra i cambiamenti climatici e le emissioni di CO2. La situazione nuova è che nonostante le emissioni continuino, dal 2000 si è registrata una diminuzione della temperatura. Carlo Rubbia

  6. #26
    Vento teso
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,546
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Veramente negli anni 70' non ci fu alcun inverno "eccezionalmente mite" in Europa.Manco uno.
    ot.
    una delle estati piu calde in assoluto in G.B. e' l estate del 1976 , mentre in Italia fu fresca.

    Inverni miti del 1976 e 1977 rispetto alla situazione Climatica di quel periodo tra il 1973 e 1976 in cui dominava la NINA Strong e AMO eccezionalmente negativa.

    Uno dei mesi di Febbraio in assoluto piu Mite e' Febbraio 1977.

  7. #27
    Vento teso
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,546
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da cornobianco Visualizza Messaggio
    Ma infatti !!!

    Lasciamo che ognuno si esprima liberamente e costruisca (il più scientificamente possibile, e con metodo) i propri scenari.
    Ma smettiamola di travisare la realtà !!
    La realta' sono anche le fasi da PEG nel Nord Europa tra il 2010 e 2011 , dovresti chiedere agli Inglesi come e' stato Dicembre 2010 ,
    in gran parte del Nord Europa inverni piu freddi e nevosi 2010/2011/2012.

  8. #28
    Vento teso
    Data Registrazione
    01/03/15
    Località
    Napoli
    Messaggi
    1,546
    Menzionato
    23 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da marco85 Visualizza Messaggio
    secondo me è stato solo un errore di battitura, intendeva forse gli anni chiamati comunemente senza inverno di fine anni 80', tra cui il famoso trittico 1987/88, 1988/89 e 1989/90.
    ciao, non e' un errore di battitura e' che in quegli anni si " prevedevano " inverni molto freddi , dopo inverni molto freddi e nevosi degli anni '60,
    invece NON C E STATO un solo inverno freddo degno di nota in tutto quel decennio anni ' 70, tranne il freddo marzo 71 mese primaverile meteo.
    E gennaio 1979 mediamente piu freddo.

    Quel trittico '88/89/90 sono stati anche inverni siccitosi.

  9. #29
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    ot.
    una delle estati piu calde in assoluto in G.B. e' l estate del 1976 , mentre in Italia fu fresca.

    Inverni miti del 1976 e 1977 rispetto alla situazione Climatica di quel periodo tra il 1973 e 1976 in cui dominava la NINA Strong e AMO eccezionalmente negativa.

    Uno dei mesi di Febbraio in assoluto piu Mite e' Febbraio 1977.
    In Italia nessun inverno anni 70' ha avuto un'anomalia superiore ad 1° sulla vecchia 71/00.
    L'inverno 76/77 è stato mitissimo a febbraio (peraltro cm meno caldo del 1990,2014 e 2016 ed abbastanza simile a febbraio 2007) ma gli altri due mesi furono normali.
    Sembravano caldi per gli standard di allora. Ma ora li considereremmo diversamente.
    Almeno al nord.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #30
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,235
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Tendenza Invernale '17/2018

    Citazione Originariamente Scritto da robertino Visualizza Messaggio
    La realta' sono anche le fasi da PEG nel Nord Europa tra il 2010 e 2011 , dovresti chiedere agli Inglesi come e' stato Dicembre 2010 ,
    in gran parte del Nord Europa inverni piu freddi e nevosi 2010/2011/2012.
    Già che ci sei,domanda agli inglesi come è stato febbraio 2011.Uno dei più caldi del dopoguerra.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •