Pagina 7 di 121 PrimaPrima ... 567891757107 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 1206
  1. #61
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    34
    Messaggi
    16,160
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    ukmo lavorabile a 144h
    gfs sempre pietoso
    Ottobre 2017: discussione dei modelli-ukmopeu12_144_1.png

    Se uno dovesse dar credito a gfs (e ripeto il se) da qualche run direi che di cambi di pattern non c'è traccia. settembre sarebbe stata una goccia in un mare di nulla con hp sempre pronto a bloccare tutto sulla Francia.unica consolazione le temperature in media o sotto anche ai primi di ottobre.
    Ultima modifica di simofir; 26/09/2017 alle 18:30

  2. #62
    Brezza leggera
    Data Registrazione
    06/12/16
    Località
    Catanzaro Lido (CZ)
    Età
    31
    Messaggi
    407
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Troppe variabili in gioco.. Modelli che cambiano totalmente da un run all'altro e molto discordi fra loro.. Le mappe a medio termine al momento, secondo me, sono carta straccia e come tali vanno considerate. Qui al Sud comunque, in attesa di fare chiarezza, ci godremo 3-4 giornate instabili che dovrebbero portare preziosi millimetri di pioggia nelle assetate zone ioniche..

  3. #63
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,309
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    ukmo e gem rimettono ITalia e Balcani nel target del ex Maria.
    Gfs nell'ufficiale no ma nelle ens si......
    Dobbiamo aspettare

  4. #64
    Uragano L'avatar di simofir
    Data Registrazione
    13/11/08
    Località
    Firenze
    Età
    34
    Messaggi
    16,160
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Porano444 Visualizza Messaggio
    ukmo e gem rimettono ITalia e Balcani nel target del ex Maria.
    Gfs nell'ufficiale no ma nelle ens si......
    Dobbiamo aspettare
    si.ho appena visto che le ens sono possibiliste a riguardo

  5. #65
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    29
    Messaggi
    13,257
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    forse sbaglio, ma non credo che c'entri moltissimo l'arrivo di ciò che resta di Maria: semplicemente lo spazio di risalita dell'Alta Pressione fra le due aree di bassa p. è minuscolo nel modello Americano, Maria è presente in tutti i modelli e passa sulla pancia dell'area di Alta Pressione


    stazione meteo attiva dal 2001
    (attuale: Davis Vantage Pro 2)
    extremes: -3.7 (2014) +38.1 (2007)

    www.faceweather.it

  6. #66
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    ancona
    Età
    61
    Messaggi
    964
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Citazione Originariamente Scritto da Piro Visualizza Messaggio
    Guardando un po' le previsioni della MJO, si osserva come i modelli inizino ancora una volta ad "aggiustare il tiro"... Se fino a ieri sembrava prossima una fase 8 di elevata magnitudo, oggi invece Reading vede una MJO fissa nel cerchio, mentre GFS, nonostante continui a vedere l'uscita dal cerchio in fase 8, ha ridotto notevolmente la magnitudo della fase.

    Faccio presente che è dal 18 giugno che la MJO non raggiunge una magnitudo superiore a 1.5, che è il valore "soglia" che noi abbiamo utilizzato per l'elaborazione della tavole statistiche.

    Comunque, se si verificasse un'uscita dal cerchio in fase 8, questa sarebbe la tavola corrispondente per condizioni di ENSO neutro (affidabilità bassa):

    Allegato 467365

    Metto anche la tavola per ENSO negativo, ad affidabilità medio-bassa, in considerazione di un'atmosfera che inizia ad avere comportamenti che "ricordano" quelli tipici di una fase di Niña in sviluppo:

    Allegato 467366

    Qualche differenza ci sarebbe, in particolare per il NW (pensando alla pioggia)...
    Grande luca ..con queste carte nordovest penalizz e l impronta enso pare decisa..stasera poi sul nordest canadese ....in vista di una potente rossby(fine prima decade o poco dopo?)

  7. #67
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Pa
    Messaggi
    2,421
    Menzionato
    5 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    forse è nato un piccolo vortice nel Tirreno: lo chiamo Cesare (è un tributo)

  8. #68
    Vento fresco L'avatar di Viva la fioca
    Data Registrazione
    09/07/10
    Località
    fraz. Vaccheria di Guarene 154 s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    2,676
    Menzionato
    1 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Bah modelli orribili.. E piuttosto concordi per la permanenza ad oltranza di alta pressione sulla Spagna a bloccare qualsiasi tentativo atlantico.
    Non si vede la possibilità di una qualche perturbazione da ovest

    Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

  9. #69
    Brezza tesa L'avatar di TirrenoLow
    Data Registrazione
    13/01/16
    Località
    Porano (TR) - Umbria Occ. 457m slm
    Età
    32
    Messaggi
    950
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Reading invernale





    Carte completamente inservibili oltre le 96/120h
    Inviato tramite "Anticiclone Natalizio"

    www.meteoporano.it

  10. #70
    Comitato Tecnico Scientifico
    Data Registrazione
    23/05/04
    Località
    Porano (TR)
    Messaggi
    3,309
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Ottobre 2017: discussione dei modelli

    Mah...inservibili non direi.
    Diciamo che comincia a prendere piede una visione di medio termine abbastanza comune che vedo un'ondulazione del getto (con tutte le complicanze legate all'inserimento dei due ex uragani) con cavo d'onda italo- balcanico.
    Questo lo possiamo cominciare ad ipotizzare.
    Tale configurazione, non di certo piovosa per i settori nord occ.li della penisola potrebbe acuire il periodo di sotto media termico sull'area Italiana.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •