Pagina 16 di 34 PrimaPrima ... 6141516171826 ... UltimaUltima
Risultati da 151 a 160 di 334
  1. #151
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    29
    Messaggi
    19,150
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Claud87 Visualizza Messaggio
    L´effetto stau c´e´ eccome a Monaco. Basta che segui il prossimo (speriamo confermato) scambio meridiano: nel momento di ingresso del core dell´aria fredda c´e´ un picco di precipitazioni che prende quasi tutta la baviera centro-meridionale. E´ chiaro che paesi pedemontani o attaccati alle Alpi come Garmisch ne subiscono un effetto maggiore, ma negarlo nella baviera e´ errato. A gennaio 2017 mentre nella Germania del sud nevicava da Stau, nel centro-nord tedesco splendeva un gelido sole o aveva fatto precipitazioni minori e c´erano tedeschi meteofili che si lamentavano per questo...
    Aspetta aspetta, qui si sta facendo confusione.
    Una cosa è l'instabilità atmosferica e l'intensità delle precipitazioni dovute all'ingresso dell'aria fredda; un'altra cosa è lo stau orografico: sono cose diverse. Che possono coesistere, ma sono cose diverse.
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  2. #152
    Vento moderato L'avatar di Sneg
    Data Registrazione
    04/09/16
    Località
    Provincia di Chieti (Abruzzo)
    Messaggi
    1,048
    Menzionato
    2 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da nevearoma Visualizza Messaggio
    Anche ad agosto le medie massime di Colonia sono praticamente identiche a quelle di Monaco (24.0° vs. 23.9°).
    Ripeto, sono discorsi da medie. Per quanto importanti ed oggettive, sono medie.
    Il frequentatore fisico, che materialmente e di persona vive entrambi i posti, potrà smentire categoricamente quelle medie.

  3. #153
    Calma di vento
    Data Registrazione
    27/07/17
    Località
    Monaco di Baviera - Gronsdorf 539m
    Messaggi
    25
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Aspetta aspetta, qui si sta facendo confusione.
    Una cosa è l'instabilità atmosferica e l'intensità delle precipitazioni dovute all'ingresso dell'aria fredda; un'altra cosa è lo stau orografico: sono cose diverse. Che possono coesistere, ma sono cose diverse.
    L´intensita´ dell´aria fredda e delle prepitazioni e´ pressoche´ la stessa , parliamo del medesimo nucleo in transito che viene sbarrato dalle Alpi a sud. Non e´ che a Bamberg ne arriva di meno che a Monaco

  4. #154
    Uragano L'avatar di Lou_Vall
    Data Registrazione
    06/10/07
    Località
    Roccasparvera (CN) 672m. -Far West-
    Età
    29
    Messaggi
    19,150
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Claud87 Visualizza Messaggio
    L´intensita´ dell´aria fredda e delle prepitazioni e´ pressoche´ la stessa , parliamo del medesimo nucleo in transito che viene sbarrato dalle Alpi a sud. Non e´ che a Bamberg ne arriva di meno che a Monaco
    Appunto, e dunque non c'è nessuno stau orografico
    Matìn de prìmo passàt a-pensar pantai,paratge e libertàd!

  5. #155
    Vento forte L'avatar di giesse59
    Data Registrazione
    23/07/03
    Località
    Migliarino P. (PI), Vernazza (SP)
    Età
    58
    Messaggi
    4,102
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Idem, anzi con più vado avanti con l'età e meno amo la pioggia, specie nel trimestre estivo
    Fosse per me clima mediterraneo in Estate e clima del Tirolo austriaco in inverno (ci sono posti come Kufstein per esempio che con i suoi circa 174 cm di neve a 500 metri di quota circa rappresentano veramente il paradiso per me).

    La zona in cui mi trovo adesso,nel cuore del Baden, in inverno è comunque molto interessante ma non ha nulla di così super per le quote a cui è. Tubinga ha circa 70-75 cm di neve media in inverno, e a 340 m s.l.m. valori del genere si ritrovano tranquillamente anche sulle colline emiliane tra Bologna e Reggio. Certo, rispetto a Ferrara qui in inverno è una favola
    Vai avanti con l'età ... ? dal profilo leggo 25 ... o sono per gamba ?

    Scherzi a parte sono totalmente d'accordo con wtrentino. L'estate alpina sui 1000-1200 m è il mio optimum ... tanto bel sole ma notti fresche e qualche bel temporale.
    Giovanni

    Avatar: la grande nevicata a Peio il 20 gennaio 2009

  6. #156
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    762
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da giesse59 Visualizza Messaggio
    Vai avanti con l'età ... ? dal profilo leggo 25 ... o sono per gamba ?

    Scherzi a parte sono totalmente d'accordo con wtrentino. L'estate alpina sui 1000-1200 m è il mio optimum ... tanto bel sole ma notti fresche e qualche bel temporale.
    tanto bel sole? alcuni anni.....ma le avete vissute le estati alpine??? o vivete di stereotipi?

  7. #157
    Calma di vento
    Data Registrazione
    27/07/17
    Località
    Monaco di Baviera - Gronsdorf 539m
    Messaggi
    25
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da Lou_Vall Visualizza Messaggio
    Appunto, e dunque non c'è nessuno stau orografico
    Come si fa a negare lo Stau nella Baviera del Sud`? Devi considerare che la barriera alpina e´ massiccia e l´effetto e´ rinforzato. L´aria fredda "sbatte", raggiunge il punto di rugiada, si condensa (nubi) ed espande. Risultato? maggiori precipitazioni e raffreddamento!
    Questo accade esattamente a Monaco di Baviera e ovviamente in misura maggiore a Garmisch o a Salisburgo. Con una perturbazione da nord o nord-atlantica a Monaco piove e a Bamberg e´ secco con un bel po di gradi in piu.

    Negarlo e´ totalmente errato perdonami. Ci sono ariticoli facilmente consultabili sulla Baviera online, anche di siti meteorologici italiani.

  8. #158
    Banned
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    26
    Messaggi
    9,960
    Menzionato
    37 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Citazione Originariamente Scritto da meteobrianza Visualizza Messaggio
    tanto bel sole? alcuni anni.....ma le avete vissute le estati alpine??? o vivete di stereotipi?
    pur esagerando, hai ragione. teoricamente l'estate è il periodo più piovoso o quasi per le Alpi proprio perché la convezione non è quasi mai azzerata del tutto. ho vissuto la montagna d'estate più volte e a quelle quote, sì, è bellissimo dormire la notte con quelle temperature, come come però fa 3 giorni brutti piombi in autunno. ho provato a Carona (1100mslm, bergamo) ad uscire la sera con meno di 10° a fine luglio/inizio agosto: non è proprio piacevole. e poi il sole non c'è MAI, ti alzi la mattina, fa 3/4 ore di sole ed alle due del pomeriggio è già pieno di cumuli/CB/humilis ed il sole sparisce. e quando sparisce che sei sopra i 1000mslm alle volte caldo caldo non fa eh....
    in generale, cmq, anche se non piovesse, d'estate sulle alpi ad una certa quota, dopo pranzo, spessissimo va via il sole.
    chiaro che col clima degli ultimi anni la cosa stia andando scemando. per quanto abbia piovuto molto sulle Alpi in queste estati (con le dovute eccezioni) stanno aumentando i giorni pienamente stabili, questo è certo. perché cmq se fa un bell'africano con 600dam e 1035/1040hPa la convezione si azzera anche sui monti. un tempo era raro, con l'azzorriano sulle alpi era tutto un fiorire di CB ogni santo giorno in cui era presente, adesso invece il trend è quello appena descritto.

  9. #159
    Uragano
    Data Registrazione
    12/06/02
    Località
    Milano Isola
    Messaggi
    16,269
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    C'è comunque molta differenza tra le varie zone. Le Alpi interne (es. Vallese e Dolomiti, ma anche Engadina ed alta valle del Reno) di sole ne hanno parecchio: http://www.meteosvizzera.admin.ch/pr...rm_8110_07.pdf
    http://www.meteosvizzera.admin.ch/pr...sremaxmv_i.pdf
    Certo le Alpi in generale non le chiamerei soleggiate in estate.
    Alessio Re
    Xpitality

    Milano Isola - 130 m slm 45.49° N 9.19° E
    Valle Mosso (BI) - 430 m slm 45.65° N 8.15° E

  10. #160
    Calma di vento
    Data Registrazione
    23/10/17
    Località
    Alto Polesine
    Messaggi
    30
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Medie nivometriche e giorni con neve al suolo in Germania

    Rispondo a questa interessante discussione portando la mia personale esperienza. Ho trascorso l'inverno 2012/2013 ad Aachen, nel nord-reno westfalia. Sono partito l' 11 ottobre dall'italia (alto polesine), con (in italia) tempo stabile e temperature che di giorno stavano sui 24 gradi e di notte sui 15. Arrivo la sera ad Aachen con un acquazzone impressionante e 7 gradi e mi ritrovo il giorno dopo, 12 ottobre, con il sole, massime di 11 gradi e minime di 3. La prima cosa che ho notato durante il mio periodo là è che il sole si vedeva mooolto più raramente che in italia. I giorni veramente sereni erano davvero pochi. La seconda cosa è che durante tutto il periodo invernale le massime erano sempre molto più basse rispetto a come io ero abituato in Italia. Ad Aachen per me era normalissimo uscire per pranzo da lavoro, in novembre, e trovare cielo grigio e una temperatura di +4/+5 gradi. A dicembre e gennaio era normalissimo uscire a mezzogiorno e trovare 0/+1 gradi (spesso meno) e cielo grigio. Per quanto riguarda le precipitazioni ho notato questo: la neve (intesa anche solo come una spolverata) era così normale che, anche per un freddofilo come me, non faceva più effetto (anzi, a volte rompeva un po' le scatole). Attenzione: si parlava quasi sempre di pochi cm o spolverate, che però facevano la loro comparsa ogni 3 o 4 giorni, e che spesso venivano cancellate da pioggie fredde altrettanto frequenti. Qualche nevicata più consistente c'è stata: i 10cm si sono visti 3 o 4 volte e a fine febbraio (quando poi sono ripartito per l'italia) mi sono svegliato con 30 cm di neve al suolo. Insomma un inverno con neve molto frequente anche se con accumuli la maggior parte delle volte limitati, clima distintamente più freddo di quello a cui ero abituato, specie nelle temperature massime. Le minime comunque sono più volte scese sotto i -10, cosa invece che da noi è comunque estremamente rara. Se dovessi scegliere, dal mio punto di vista di freddofilo, piuttosto che il nulla continuo a cui mi ha abituato la mia terra molto meglio l'inverno che ho vissuto in germania. Immagino che il centro-est germania e la baviera siano anche meglio.

    Di certo, da allora ho continuamente monitorato il meteo tedesco, giorno per giorno, e devo dire che quasi sempre (per non dire sempre) le temperature sono state giorno per giorno più basse che da noi (o, al più, uguali), anche nelle zone più occidentali. Inoltre la cosa che colpisce di più è come le massime siano sempre estramamente più basse delle nostre. Quando da noi esce il sole, anche se abbiamo una -10 sulla testa, le temperature fanno una gran fatica a rimanere sotto lo zero nelle ore centrali della giornata. Sembra che da noi il sole scaldi di più. Di là invece, non sono per nulla rare massime ampiamente negative anche senza avere chissà quali isoterme sulla testa.

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •