Pagina 5 di 6 PrimaPrima ... 3456 UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 55
  1. #41
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    760
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    comunque Belgrado 2001 2016 è +13.4° Bergamo +13.7° Malpensa +12.7°

  2. #42
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    760
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Insomma, come da dati di @Josh, direi che va peggio in area balcanica Bergamo poi è in posizione pedemontana, non nell'isola di calore metropolitana di Milano, non nella conca emiliana di Bologna, non nel "forno" della Bassa Padana. Direi che quel 0.5-1°C d'estate, che compensa la differenza contraria in inverno, a spanne ci sta.
    si ma il forno della bassa padana compensa poi durante l'inverno: dove città come asti alessandria piacenza sono più fredde di Bergamo....Bergamo che è pedemontana, ha un clima più mite in estate ma anche in inverno

  3. #43
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    760
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da meteobrianza Visualizza Messaggio
    si ma il forno della bassa padana compensa poi durante l'inverno: dove città come asti alessandria piacenza sono più fredde di Bergamo....Bergamo che è pedemontana, ha un clima più mite in estate ma anche in inverno
    i picchi freddi invernali di Belgrado li raggiunge solo Malpensa (vedendo le stazioni aereoportuali) mentre i picchi di caldo estivi di Belgrado li raggiugne Linate e Bologna soprattutto, ma ne Bergamo ne Malpensa

  4. #44
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,233
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    E allora va a farsi benedire la mia tesi Rimane però non così incredibile, che Belgrado sia calda quanto una città padana
    Quindi d'inverno Bergamo tiene botta su Belgrado?
    Belgrado ha estati molto calde(e si sono particolarmente scaldate dal 1998),però curiosamente spulciando su Tutiempo spuntano sporadici mesi estivi "un poco primaverili",per dirla alla Robertino: giugno 2004,agosto 2005, giugno 2009,giugno 2013,giugno 2016.
    Il problema è che estremizza tutto,ti fa mesi a 28,5° come luglio 2015 ma anche agosto 2012(e non male anche luglio 2012,non particolarmente inclemente nel NW) e lo stesso agosto 2009,per non dire anche di giugno 2007 e giugno 2012. Fino ad agosto 2017 che è stato un flagello biblico.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  5. #45
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,834
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Belgrado ha estati molto calde(e si sono particolarmente scaldate dal 1998),però curiosamente spulciando su Tutiempo spuntano sporadici mesi estivi "un poco primaverili",per dirla alla Robertino: giugno 2004,agosto 2005, giugno 2009,giugno 2013,giugno 2016.
    Il problema è che estremizza tutto,ti fa mesi a 28,5° come luglio 2015 ma anche agosto 2012(e non male anche luglio 2012,non particolarmente inclemente nel NW) e lo stesso agosto 2009,per non dire anche di giugno 2007 e giugno 2012. Fino ad agosto 2017 che è stato un flagello biblico.
    Che poi avendo vissuto in Slovacchia, nel 2012 i +40°C erano di casa a Budapest ed i +35°C a Bratislava. Solo che, a differenza della Pianura Padana, il clima è meno umido e di notte rinfresca bene (in questo è una zona più simile alle valli del Centro) abbassando sensibilmente le medie giornaliere: credo che anche Belgrado abbia magari massime molto alte, ma minime "vivibili", o mi sbaglio? Mentre magari a Milano e Padova ti fa una settimana con medie +21/+32°C se c'è l'HP africano.
    Viceversa se entrano i fronti atlantici/artici, da noi rimangono comunque schermati dalle Alpi, mentre lì hanno campo libero quanto in Germania e dipende solo da quanto a sud riescono a penetrare. (In realtà anche i Carpazi filtrano considerevolmente le irruzioni fredde)

  6. #46
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,233
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Che poi avendo vissuto in Slovacchia, nel 2012 i +40°C erano di casa a Budapest ed i +35°C a Bratislava. Solo che, a differenza della Pianura Padana, il clima è meno umido e di notte rinfresca bene (in questo è una zona più simile alle valli del Centro) abbassando sensibilmente le medie giornaliere: credo che anche Belgrado abbia magari massime molto alte, ma minime "vivibili", o mi sbaglio? Mentre magari a Milano e Padova ti fa una settimana con medie +21/+32°C se c'è l'HP africano.
    Viceversa se entrano i fronti atlantici/artici, da noi rimangono comunque schermati dalle Alpi, mentre lì hanno campo libero quanto in Germania e dipende solo da quanto a sud riescono a penetrare. (In realtà anche i Carpazi filtrano considerevolmente le irruzioni fredde)
    Assolutamente,il centroest danubiano tende ad avere forte escursione diurna appena ti allontani dal centro e cm l'UR cala molto fra le 11 e le 18.
    Ero a Zagabria nell'agosto 2013,mese bollente e beccai una super ondata di caldo.Di giorno si veleggiava sui 38/40 ma uscivo con mio fratello alle 22 e c'erano 22/23 gradi,mai di più(termometro della Picanto).Intanto il mio WAP mi informava che a Linate(mio fratello abita a Milano) ce n'erano 27/28 ed a Grazzanise altrettanti(e non erano nel core della rimonta subtropicale).
    Ultima modifica di Josh; 11/11/2017 alle 09:28
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #47
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    760
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Che poi avendo vissuto in Slovacchia, nel 2012 i +40°C erano di casa a Budapest ed i +35°C a Bratislava. Solo che, a differenza della Pianura Padana, il clima è meno umido e di notte rinfresca bene (in questo è una zona più simile alle valli del Centro) abbassando sensibilmente le medie giornaliere: credo che anche Belgrado abbia magari massime molto alte, ma minime "vivibili", o mi sbaglio? Mentre magari a Milano e Padova ti fa una settimana con medie +21/+32°C se c'è l'HP africano.
    Viceversa se entrano i fronti atlantici/artici, da noi rimangono comunque schermati dalle Alpi, mentre lì hanno campo libero quanto in Germania e dipende solo da quanto a sud riescono a penetrare. (In realtà anche i Carpazi filtrano considerevolmente le irruzioni fredde)
    considera che la PP soffre in estate anche con temp più basse perchè non ha vento!!! i 40° di budapest ecc ecc possono sembrare meno perchè alla sera la brezza si avverte e pare rinfrescare ma è solo apparente.....

    l' HP africano ormai se arriva in PP arriva anche a Belgrado , Budapest e Bratislava con picchi termici maggiori (non so il perchè)....non scappa più nessuno alle sue grinfie feroci

    considera che sotto sciroccate poderose (che mancano dal 2014) Belgrado e i balcani ma anche ungheria hanno picchi termici notevoli cosa che in PP puoi raggiungere solo con un tipo di FOHN quello di massa calda che si addossa alle alpi occidentali spinta dall'HP africano (vedi gennaio 2007)

  8. #48
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,834
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da meteobrianza Visualizza Messaggio
    considera che la PP soffre in estate anche con temp più basse perchè non ha vento!!! i 40° di budapest ecc ecc possono sembrare meno perchè alla sera la brezza si avverte e pare rinfrescare ma è solo apparente.....

    l' HP africano ormai se arriva in PP arriva anche a Belgrado , Budapest e Bratislava con picchi termici maggiori (non so il perchè)....non scappa più nessuno alle sue grinfie feroci

    considera che sotto sciroccate poderose (che mancano dal 2014) Belgrado e i balcani ma anche ungheria hanno picchi termici notevoli cosa che in PP puoi raggiungere solo con un tipo di FOHN quello di massa calda che si addossa alle alpi occidentali spinta dall'HP africano (vedi gennaio 2007)
    Insomma, mica tanto. In estate la Pianura Danubiana è sempre stata un forno solo che appunto, essendo meno umida, ha picchi diurni più alti ma anche minime notturne molto più vivibili. Viceversa vieni a parlare di scirocco al Nord-Est, quando da voi fa freddo a qui ti spara 15°C a Natale Gennaio 2007 mi pare un paragone esagerato, forse meglio prendere episodi tipo quelli del gennaio 2000 (mese freddo a Linate, tranne 4 giorni mitissimi).

  9. #49
    Brezza tesa
    Data Registrazione
    17/10/08
    Località
    Carnate 245mslm (MB)
    Messaggi
    760
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Insomma, mica tanto. In estate la Pianura Danubiana è sempre stata un forno solo che appunto, essendo meno umida, ha picchi diurni più alti ma anche minime notturne molto più vivibili. Viceversa vieni a parlare di scirocco al Nord-Est, quando da voi fa freddo a qui ti spara 15°C a Natale Gennaio 2007 mi pare un paragone esagerato, forse meglio prendere episodi tipo quelli del gennaio 2000 (mese freddo a Linate, tranne 4 giorni mitissimi).
    sulla piana danubiana è quello che ho detto io ....la PP si carica di Umidità non ha vento e la sensazione è fastidiosa....ma lo sanno anche i muri.
    Guardavo nelle ondate di caldo degli ultimi anni Vienna e soprattutto Budapest hanno sempre picchi di caldo maggiori rispetto a Milano....

    quando al discorso sullo scirocco non ho capito cosa intendi.

  10. #50
    Vento teso
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Pescara - Padova
    Messaggi
    1,834
    Menzionato
    17 Post(s)

    Predefinito Re: Temperature mensili in alcune città europee dal 2001 ad oggi

    Citazione Originariamente Scritto da meteobrianza Visualizza Messaggio
    quando al discorso sullo scirocco non ho capito cosa intendi.
    Che fa freddo solo ed esclusivamente al Nord-Ovest Già al Nord-Est, sotto sciroccata, anche in pieno inverno abbiamo valori normali a fine ottobre/inizio aprile...

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •