Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 23
  1. #1
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,274
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Eccoci al primo,attesissimo mese invernale.Ultimo dicembre italiano sottomedia nel 2012;l'anno scorso andò bene solo al CS lato adriatico.
    Caldissimo il dicembre 2015 ma caldo anche dicembre 2014 (vero, @BoreaSik ? ), esclusi i giorni fra il 26 ed il 31.
    Anonimo dicembre 2013.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  2. #2
    Tempesta violenta L'avatar di Dream Design
    Data Registrazione
    13/10/04
    Località
    Napoli coll. 249 mt.
    Età
    29
    Messaggi
    13,175
    Menzionato
    9 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Dicembre 2017 comincia come ci si dovrebbe attendere: freddo moderato, pioviggine, più freddo al Nord con rischio neve

    se il buongiorno si vede dal mattino ...


    stazione meteo attiva dal 2001
    (attuale: Davis Vantage Pro 2)
    extremes: -3.7 (2014) +38.1 (2007)

    www.faceweather.it

  3. #3
    Vento fresco
    Data Registrazione
    06/01/16
    Località
    Pa
    Messaggi
    2,421
    Menzionato
    4 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Eccoci al primo,attesissimo mese invernale.Ultimo dicembre italiano sottomedia nel 2012;l'anno scorso andò bene solo al CS lato adriatico.
    Caldissimo il dicembre 2015 ma caldo anche dicembre 2014 (vero, @BoreaSik ? ), esclusi i giorni fra il 26 ed il 31.
    Anonimo dicembre 2013.
    Niente da dire: per me, caro Josh, sei un monumento della meteo, per cui ciò che dici è vero e non necessita di verifica - mai-. Ne sai una più del diavolo

  4. #4
    Vento forte
    Data Registrazione
    29/01/14
    Località
    Alpignano(TO)
    Età
    23
    Messaggi
    4,626
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Dicembre con inizio sprint al nord ovest con 4° sotto la decade 71/00
    primi due giorni nevosi e neve abbondante come non si vedeva da 5 anni (sopra i 5 cm)

  5. #5
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,274
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da BoreaSik Visualizza Messaggio
    Niente da dire: per me, caro Josh, sei un monumento della meteo, per cui ciò che dici è vero e non necessita di verifica - mai-. Ne sai una più del diavolo
    Ma no.Sono alquanto ignorantello.Diciamo che,soprattutto nei forumisti giovani,è frequente la falsa percezione che un mese con un evento gelido sia anche un mese complessivamente gelido.
    Da qui è nata la "santificazione" di un inverno come il 2014/15.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  6. #6
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Tubinga (Baden-Wurttemberg), 341m
    Età
    26
    Messaggi
    30,659
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Eccoci al primo,attesissimo mese invernale.Ultimo dicembre italiano sottomedia nel 2012;l'anno scorso andò bene solo al CS lato adriatico.
    Caldissimo il dicembre 2015 ma caldo anche dicembre 2014 (vero, @BoreaSik ? ), esclusi i giorni fra il 26 ed il 31.
    Anonimo dicembre 2013.
    In verità l'anno scorso fu un Dicembre lievemente sotto media pure a Ferrara, chiudendo a -0.3 dalla 1971-00 e a soli +0.4 dalla 1961-90, ma appunto se non fosse stato per la mega-scaldata occorsa tra il 20 e Santo Stefano (SEMPRE quel periodo ormai) lo avremmo chiuso anche a -1 tranquilli, perchè la seconda decade grazie alle inversioni fece davvero freddo.

    Come ho fatto con Novembre e altri mesi precedenti, di seguito i mesi di Dicembre dal 2000 ad oggi a Ferrara, anomalia dalla 1971-2000, considerando che la media 1971-2000 è di 1.8/6.3°C (ovvero 0.7° più calda della 1961-90):

    2000: +1.6
    2001: -2.6
    2002: +1.9
    2003: +1.1
    2004: +1.7
    2005: -0.9
    2006: +2.2
    2007: -0.2
    2008: +0.1
    2009: -0.9
    2010: -2.1
    2011: +0.9
    2012: -1.6
    2013: +0.8
    2014: +2.2
    2015: +0.4
    2016: -0.3

    Insomma, negli ultimi 17 anni Dicembre ha alternato mesi in media, mesi pesantemente sopra media (2002, 2004, 2006, 2014) ma anche mesi decisamente freddi (2001, 2010, 2012). Complessivamente il mese negli ultimi 17 anni a Ferrara si è discostato davvero poco dalla 1971-00, soltanto di +0.25°C e se prendiamo i mesi di Dicembre dal 2007 in avanti siamo praticamente in linea.

    Vediamo quest'anno se onorerà questa buona tradizione.
    "La beffa più grande che il Diavolo abbia mai fatto è stato convincere il mondo che lui non esiste. E come niente, puf: sparisce !" (dal film "I soliti sospetti")

  7. #7
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,274
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    In verità l'anno scorso fu un Dicembre lievemente sotto media pure a Ferrara, chiudendo a -0.3 dalla 1971-00 e a soli +0.4 dalla 1961-90, ma appunto se non fosse stato per la mega-scaldata occorsa tra il 20 e Santo Stefano (SEMPRE quel periodo ormai) lo avremmo chiuso anche a -1 tranquilli, perchè la seconda decade grazie alle inversioni fece davvero freddo.

    Come ho fatto con Novembre e altri mesi precedenti, di seguito i mesi di Dicembre dal 2000 ad oggi a Ferrara, anomalia dalla 1971-2000, considerando che la media 1971-2000 è di 1.8/6.3°C (ovvero 0.7° più calda della 1961-90):

    2000: +1.6
    2001: -2.6
    2002: +1.9
    2003: +1.1
    2004: +1.7
    2005: -0.9
    2006: +2.2
    2007: -0.2
    2008: +0.1
    2009: -0.9
    2010: -2.1
    2011: +0.9
    2012: -1.6
    2013: +0.8
    2014: +2.2
    2015: +0.4
    2016: -0.3

    Insomma, negli ultimi 17 anni Dicembre ha alternato mesi in media, mesi pesantemente sopra media (2002, 2004, 2006, 2014) ma anche mesi decisamente freddi (2001, 2010, 2012). Complessivamente il mese negli ultimi 17 anni a Ferrara si è discostato davvero poco dalla 1971-00, soltanto di +0.25°C e se prendiamo i mesi di Dicembre dal 2007 in avanti siamo praticamente in linea.

    Vediamo quest'anno se onorerà questa buona tradizione.
    Lo abbiamo detto,dicembre è uno dei mesi che si sono scaldati di meno,essendo risultato spesso mite o mitissimo fra il 1989 ed il 1997,con ben rare eccezioni(1990,1991),col picco di mitezza del 2000 ma con in seguito una discreta alternanza.Insomma,ha avuto un riscaldamento "precoce" rispetto agli altri mesi ma poi si è scaldato in maniera meno eclatante,anche se i dicembre autunnali DOC non sono mancati(2004,2006,2011,2015).
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #8
    Brezza tesa L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Messaggi
    650
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Eccoci al primo,attesissimo mese invernale.Ultimo dicembre italiano sottomedia nel 2012;l'anno scorso andò bene solo al CS lato adriatico.
    Caldissimo il dicembre 2015 ma caldo anche dicembre 2014 (vero, @BoreaSik ? ), esclusi i giorni fra il 26 ed il 31.
    Anonimo dicembre 2013.
    Si parte positivi nel senso che far peggio degli scorsi anni è una vera e propria impresa.

    Su dicembre è un po' di tempo che ci tenevo a fare "amarcord" della mia stazione.

    Dicembre 2014:
    Parte con un'incredibilmente mite (e un po'piovosa) prima decade, un autentico monumento, sopratutto sulle minime (tipo 7-8 gradi sopramedia). Stupisce il fatto che non sia dovuto a favonio (che talvolta può portare il termometro a valori stratosferici), ma semplicemente un prolungamento del caldo e piovoso novembre. Anomalia decadale 81-10 di +5.1°, per dire, superiore pure a quelle del luglio 2015.
    La seconda è stata più secca ed estremamente mite, ma nulla in confronto alla prima (+2.6)
    Fa poco meglio la terza con un +1.8° dalla norma. Fine mese trascorre con favonio freddo (dovuto all'irruzione in atto, analogamente a inizio gennaio 2017). Qui però a differenza di quest'anno di freddo non se ne vede e la misera minima mensile di -3 gradi (in un luogo normalmente soggetto a inversioni termiche) è l'espressione dell'andamento dell'intero mese.
    È stata particolare la combinazione di caldo, nuvolosità e scarse precipitazioni. Capisco perché a basse quote sia stato più anomalo che in montagna. Proprio perché non ci sono state occasioni di inversioni termiche. Ne consegue che da me è bastato poco per vedere un anomalia mensile di +3.1°. Localmente dunque il mese di dicembre più mite di ogni serie storica a basse quote, ci va vicino in montagna dove pure l'innevamento è stato piuttosto scarso.

    Dicembre 2015:
    Dal mio punto di vista poco da dire su questo mese. Nessuna precipitazione, ma a differenza dell'anno precedente ci sono state le inversioni termiche a causa della situazione anticiclonica.
    Ha dell'incredibile il dato della mia stazione, chiude a circa -0.2° dalla norma con 31/31 gelate da inversione ma sempre comprese tra 0° e -4°, dunque in poche parole è un "copia e incolla".
    Altrove invece sappiamo bene come è andata, in montagna è ovunque il più caldo della storia, a basse quote dipende. Soleggiamento elevatissimo.
    Ha fatto più caldo in termini assoluti a 2000 m di quota che da me.

    Dicembre 2016:
    Chi avrebbe mai scommesso di chiudere due dicembre consecutivi a 0 mm?
    Nella pratica è simile al 2015, forse fa ancora peggio dal lato pluviometrico (a livello svizzero). Mese anticiclonico.
    Più freddo a basse quote dell'anno precedente, dopo due decadi da me è quasi -2° sottomedia, poi però dopo Natale ci pensa il favonio caldissimo (16-20°) a farlo risalire esattamente a +0.0°.
    In montagna invece è un altro discorso, non riesce a raggiungere i livelli del 2015 ma è comunque ai primi posti.
    Innevamento scarsissimo come il 2015.

    Vere occasioni di freddo o neve a quote interessanti non ce ne sono da tre anni a dicembre. E non ho parlato del dicembre 2013 perché non ho i dettagli, ma anche lì il lato termico mi ricordo che non è stato molto diverso, al contrario delle precipitazioni.

    Da gennaio 2014 - MIN -8.4°C (18/01/2017) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  9. #9
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,274
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Si parte positivi nel senso che far peggio degli scorsi anni è una vera e propria impresa.

    Su dicembre è un po' di tempo che ci tenevo a fare "amarcord" della mia stazione.

    Dicembre 2014:
    Parte con un'incredibilmente mite (e un po'piovosa) prima decade, un autentico monumento, sopratutto sulle minime (tipo 7-8 gradi sopramedia). Stupisce il fatto che non sia dovuto a favonio (che talvolta può portare il termometro a valori stratosferici), ma semplicemente un prolungamento del caldo e piovoso novembre. Anomalia decadale 81-10 di +5.1°, per dire, superiore pure a quelle del luglio 2015.
    La seconda è stata più secca ed estremamente mite, ma nulla in confronto alla prima (+2.6)
    Fa poco meglio la terza con un +1.8° dalla norma. Fine mese trascorre con favonio freddo (dovuto all'irruzione in atto, analogamente a inizio gennaio 2017). Qui però a differenza di quest'anno di freddo non se ne vede e la misera minima mensile di -3 gradi (in un luogo normalmente soggetto a inversioni termiche) è l'espressione dell'andamento dell'intero mese.
    È stata particolare la combinazione di caldo, nuvolosità e scarse precipitazioni. Capisco perché a basse quote sia stato più anomalo che in montagna. Proprio perché non ci sono state occasioni di inversioni termiche. Ne consegue che da me è bastato poco per vedere un anomalia mensile di +3.1°. Localmente dunque il mese di dicembre più mite di ogni serie storica a basse quote, ci va vicino in montagna dove pure l'innevamento è stato piuttosto scarso.

    Dicembre 2015:
    Dal mio punto di vista poco da dire su questo mese. Nessuna precipitazione, ma a differenza dell'anno precedente ci sono state le inversioni termiche a causa della situazione anticiclonica.
    Ha dell'incredibile il dato della mia stazione, chiude a circa -0.2° dalla norma con 31/31 gelate da inversione ma sempre comprese tra 0° e -4°, dunque in poche parole è un "copia e incolla".
    Altrove invece sappiamo bene come è andata, in montagna è ovunque il più caldo della storia, a basse quote dipende. Soleggiamento elevatissimo.
    Ha fatto più caldo in termini assoluti a 2000 m di quota che da me.

    Dicembre 2016:
    Chi avrebbe mai scommesso di chiudere due dicembre consecutivi a 0 mm?
    Nella pratica è simile al 2015, forse fa ancora peggio dal lato pluviometrico (a livello svizzero). Mese anticiclonico.
    Più freddo a basse quote dell'anno precedente, dopo due decadi da me è quasi -2° sottomedia, poi però dopo Natale ci pensa il favonio caldissimo (16-20°) a farlo risalire esattamente a +0.0°.
    In montagna invece è un altro discorso, non riesce a raggiungere i livelli del 2015 ma è comunque ai primi posti.
    Innevamento scarsissimo come il 2015.

    Vere occasioni di freddo o neve a quote interessanti non ce ne sono da tre anni a dicembre. E non ho parlato del dicembre 2013 perché non ho i dettagli, ma anche lì il lato termico mi ricordo che non è stato molto diverso, al contrario delle precipitazioni.
    Dicembre 2014 fino al 25 qui fu meno caldo solo del 2000 e più caldo del 2006,del 2004,del 2015 e del 1989.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  10. #10
    Tempesta violenta
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    14,274
    Menzionato
    24 Post(s)

    Predefinito Re: Dicembre 2017:anomalie termiche e pluviometriche

    Stavo vedendo che la prima decade di dicembre 2016 a Grazzanise fu sottomedia,mentre la seconda leggermente sopra e la terza in media.
    Ultima modifica di Josh; 05/12/2017 alle 08:34
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •