Pagina 8 di 20 PrimaPrima ... 67891018 ... UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 193
  1. #71
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,518
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Intanto stamattina +14°C a Pescara fronte mare, +18°C a Chieti Scalo con garbino, da ieri sembra aprile o anche maggio qui

  2. #72
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,480
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da FilTur Visualizza Messaggio
    Intanto stamattina +14°C a Pescara fronte mare, +18°C a Chieti Scalo con garbino, da ieri sembra aprile o anche maggio qui
    Non ne va una bene sto' mese
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #73
    Uragano L'avatar di Friedrich 91
    Data Registrazione
    04/07/07
    Località
    Ferrara (FE) 9 m s.l.m.
    Età
    26
    Messaggi
    31,833
    Menzionato
    42 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Questo mese a Ferrara si sta rivelando un autentico mostro. Dopo l'ultimo quadrimestre del 2017, chiuso con un anomalia di soltanto +0.1 sulla 1971-00, c'era da aspettarselo un nuovo mese bollente. Per ora viaggiamo, dopo i primi 16 giorni su 31, a medie pari a 4.0/9.4°C, ovvero a +4.2 dalla media 1971-00.

    Il Gennaio 2007 aveva chiuso a +3.65 dalla 1971-00, anche se va pure detto che furono i giorni dal 24 in avanti a smorzarne l'anomalia, perchè prima era pure peggio di questo. Il Gennaio 2014 invece chiuse a +3.9 dalla 1971-00.
    Vedendo i raccapriccianti modelli odierni si potrebbe comunque puntare a battere entrambi.
    Avatar: c'è chi ha CR7 e chi ha ANTE7.

  4. #74
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,518
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Scusate il semi-OT, essendo nowcasting, ma raro episodio di föhn ora in atto in Veneto. A Padova +12°C col 24% di UR e vento teso, temperatura massima quindi ca. 6°C oltre la media storica, ma temperatura anche che finalmente stanotte dovrebbe crollare a valori consoni per il periodo con cielo sereno (qualche grado <0°C).
    In Val Pescara invece improvviso ed opposto cambiamento del tempo, vento freddo e pioggia.

  5. #75
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,518
    Menzionato
    35 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Vedendo i raccapriccianti modelli odierni si potrebbe comunque puntare a battere entrambi.
    Mah, non è certo in arrivo un'ondata di freddo, ma con GFS00 si smorzerebbero molto le anomalie (se i passaggi nuvolosi ci lasciano stare). Più dubbio ECMWF00.

  6. #76
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,229
    Menzionato
    8 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Qui a Crodo T media di 3,8 gradi.
    Soleggiamento scarsissimo, io ho registrato solo 5 giorni con la dicitura "sereno".
    Il resto è da Novembre: caduti 175 mm e 1,5 cm di neve, accompagnati da pioggia sia prima sia dopo.
    Media estremi termici +1,4/+6,5.
    Direi che come Novembre non è male, anche se sarebbe sotto la media nivometrica anche di Novembre (5 cm) .

  7. #77
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,480
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Friedrich 91 Visualizza Messaggio
    Questo mese a Ferrara si sta rivelando un autentico mostro. Dopo l'ultimo quadrimestre del 2017, chiuso con un anomalia di soltanto +0.1 sulla 1971-00, c'era da aspettarselo un nuovo mese bollente. Per ora viaggiamo, dopo i primi 16 giorni su 31, a medie pari a 4.0/9.4°C, ovvero a +4.2 dalla media 1971-00.

    Il Gennaio 2007 aveva chiuso a +3.65 dalla 1971-00, anche se va pure detto che furono i giorni dal 24 in avanti a smorzarne l'anomalia, perchè prima era pure peggio di questo. Il Gennaio 2014 invece chiuse a +3.9 dalla 1971-00.
    Vedendo i raccapriccianti modelli odierni si potrebbe comunque puntare a battere entrambi.
    E' un gennaio(l'ennesimo,dopo la parentesi dell'anno scorso)avverso per i freddofili del sud Europa,tranne qualche regione della Spagna(ma neanche tanto,perché la settimana prossima sarà parecchio mite là).
    Guardando i modelli,questo mese qui potrebbe un'anomalia finale fra +1,5° e +2° sulla 81/10,paragonabile a quelle del gennaio 2008,del gennaio 2014 e del gennaio 1994.Ancora più caldi solo gennaio 2007 e gennaio 2001.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  8. #78
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,480
    Menzionato
    56 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Le mie osservazioni concordano con quanto notato da @FilTur.
    Ennesima occasione sbagliata. Altra giornata senza gelate. Il mese matematicamente ne può conteggiare 22 in totale, il primato negativo della mia serie appartiene al 2014 con 19 (non 21 come indicato erroneamente in precedenza). Dunque già questo è uno dei tanti indicatori della mitezza di questo mese.

    E ancora una volta siamo di fronte a un mese che smentisce quello precedente: dopo un dicembre invernale è seguito questo gennaio, ma stesso discorso già dopo gennaio 2017, settembre 2017 (da noi il seguente ottobre caldissimo), autunno 2015, estate 2014, febbraio 2012, quanto devo continuare con gli esempi?

    Come dico io, 5 passi avanti seguiti da 8 indietro.

    Comunque, per dare un idea indicativa delle caratteristiche di questo mese, come media delle temperature minime siamo ai livelli di febbraio 2016/2017 e marzo 2013 (circa +1 grado, mentre i miti gennaio 2014/15 facevano - 1), dunque decisamente fuori (a occhio Tmin +4/5 gradi sopra la media)
    Come temperature massime invece restiamo più smussati, comunque sullo stile di gennaio 2014 o 2015 perché il soleggiamento è stato ridotto e altri motivi. Però ho letto del record di Napoli. Dunque contesto generale ben noto.
    Gennaio caldissimo veramente,che dire.Forse solo che si può sperare,dopo un inverno siffatto(anche se dicembre non è stato malvagio neanche qua,sebbene più favorevole alla tua zona),magari l'estate sarà più clemente.
    Ma è un puro auspicio,vista la piega delle stagioni estive degli ultimi decenni.Il trend è questo,piaccia(e c'è a chi piace) o no.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  9. #79
    Tempesta L'avatar di jack9
    Data Registrazione
    12/12/08
    Località
    Seregno (MB)
    Età
    27
    Messaggi
    11,556
    Menzionato
    48 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    ci sono basi concrete per chiudere questo gennaio tra i primi 3 di sempre (in realtà come faceva notare Fede ci sono le basi per batterli tutti). un bel gennaio anche questo
    Si vis pacem, para bellum.

  10. #80
    Vento teso L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    20
    Messaggi
    1,728
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Gennaio 2018:anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Gennaio caldissimo veramente,che dire.Forse solo che si può sperare,dopo un inverno siffatto(anche se dicembre non è stato malvagio neanche qua,sebbene più favorevole alla tua zona),magari l'estate sarà più clemente.
    Ma è un puro auspicio,vista la piega delle stagioni estive degli ultimi decenni.Il trend è questo,piaccia(e c'è a chi piace) o no.
    A inizio stagione avevo espresso la mia linea di pensiero e in effetti si è rilevata valida, semplicemente guardando le annate recenti.

    -Dicembre lo si poteva aspettare freddo perché mancava da parecchio tempo uno accettabile e così è stato, e per intanto è decisivo sulla stagione invernale (come temperature e innevamento).

    -Su gennaio invece non si poteva pretendere una replica dell'anno scorso. Avevo già messo in conto un mese mite, e così infatti sta facendo.

    -Su febbraio vale il discorso di dicembre circa. Manca da parecchio tempo un febbraio decente, e staremo a vedere.

    Comunque preferisco di gran lunga questo gennaio a quelli del 2015 e del 2016 sicuramente ci sono stati più eventi interessanti sul comparto europeo (tralasciando le temperature dell'orticello che non sono la priorità).

    Il giudizio dell'inverno resta buono per merito di dicembre. Lo scorso gennaio 2017 paradossalmente da noi sicuramente non è stato tanto meglio di questo come impressioni generali, anzi.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •