Pagina 1 di 12 12311 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 118
  1. #1
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,119
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Tanto per provare una volta mi prendo l'iniziativa di aprire la discussione sull'ultimo mese dell'inverno meteorologico 2017-18 il quale più che mai sarà l'ago della bilancia del trimestre.
    Nelle scorse due annate febbraio è stato molto mite, discreto nel 2015.

    Da parte mia al momento è tutto.

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  2. #2
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,027
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Tanto per provare una volta mi prendo l'iniziativa di aprire la discussione sull'ultimo mese dell'inverno meteorologico 2017-18 il quale più che mai sarà l'ago della bilancia del trimestre.
    Nelle scorse due annate febbraio è stato molto mite, discreto nel 2015.

    Da parte mia al momento è tutto.
    Dal 2014 in poi si concentrano tre dei febbraio italiani più caldi.Addirittura febbraio 2014 a sud di Roma oscura senza sforzo persino febbraio 1990
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  3. #3
    Burrasca
    Data Registrazione
    29/11/13
    Località
    Lentate s/S (MB)
    Messaggi
    5,888
    Menzionato
    13 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Febbraio di solito si diivide in 2 parti: dall'1 Feb a San Valentino (14 Feb) e' tipicamente invernale poi la componente astronomica prevale e basta un nulla per essere tiepido. Febbrai piu' secchi: 1980, 1999, 2000 con ZERO mm! Il piu' piovoso il 2014 con 243 mm!!! (contro una sessantina attesi).
    Febbraio piu' nevoso il 1978 con oltre 50 cm!!!

  4. #4
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,119
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    Dal 2014 in poi si concentrano tre dei febbraio italiani più caldi.Addirittura febbraio 2014 a sud di Roma oscura senza sforzo persino febbraio 1990
    Il febbraio più freddo del nuovo millennio da noi risale al 2003.
    Il 2012 ha fatto l'evento per eccellenza, ma in terza decade ha pasticciato parecchio, in parecchie altre zone è però decisamente davanti.

    Febbraio e marzo sono mesi che nella configurazione giusta possono dare grandi soddisfazioni invernali. Deve fare però l'episodio, perché aumentano le ore di soleggiamento.

    Comunque febbraio è di norma il secondo/terzo mese più freddo dell'anno, al sud il primo?

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  5. #5
    Vento fresco L'avatar di Giovanni78
    Data Registrazione
    19/12/16
    Località
    crodo(vb) 480-490m
    Messaggi
    2,155
    Menzionato
    6 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Febbraio in quanto a neve credo qui a Crodo sia il mese più nevoso. In quanto a temperature è leggermente più mite del mese di dicembre.
    Nel 2015 caddero un giorno 50 cm e un giorno 30, poi qualche altra nevicata portò il totale mi pare a 85-90 cm qui a Crodo.
    Febbraio 2016 fu perturbato, forse 2 giorni di neve, il 7 e il 29, dove girò fino a Domodossola per l'intensità mostruosa...
    Febbraio 2017 uno schifo senza appello... Atlantico e mite fino al 10, quando caddero 6 cm di neve e poi mite e anticiclonico, preludio di una primavera disastrosa...
    Questo mese me lo immagino freddo e secco, non so perché, ma secondo me sarà simile al 2012... è da tutto l'inverno che manca una retrogressione, e non vedo perché non dovrebbe arrivare...

  6. #6
    Uragano
    Data Registrazione
    31/01/09
    Località
    Rif:staz.Grazzanise
    Messaggi
    15,027
    Menzionato
    36 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio

    Comunque febbraio è di norma il secondo/terzo mese più freddo dell'anno, al sud il primo?
    In effetti no.Solo in qualche rara stazione dell'estremo sud,tipo Enna e qualcosa fra le aree costiere di Calabria e Sicilia,febbraio è il mese più freddo dell'anno,a livello di medie termiche.
    La"classifica"delle estati italiane dal 1948 al 2009:
    http://picturepush.com/public/2198351

  7. #7
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,119
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Josh Visualizza Messaggio
    In effetti no.Solo in qualche rara stazione dell'estremo sud,tipo Enna e qualcosa fra le aree costiere di Calabria e Sicilia,febbraio è il mese più freddo dell'anno,a livello di medie termiche.
    Ennesima dimostrazione che è meglio stare attenti a cosa si legge in rete. Ieri mi ero imbattuto in un articolo che diceva il contrario. Ti ho chiesto appunto per conferma...

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

  8. #8
    Vento fresco
    Data Registrazione
    14/02/08
    Località
    Mantova - Padova
    Messaggi
    2,357
    Menzionato
    27 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Date le medie storiche di febbraio e le proiezioni che abbiamo oggi, potrebbe essere uno dei rari inverni in cui gennaio finisce per essere il mese più caldo della stagione. Per qualche località era già successo nel 2013: tuttavia, con scarti piuttosto contenuti. Un gennaio così tanto mite (questo probabilmente da record) in mezzo a due mesi normali o freddi, è un evento ancora più raro, anche se nella serie di Milano si trovano possibili esempi nel 1765, 1804 e 1845. Il 1919 fu come scarti un po' più simile al 2013, il 1936 fu un inverno mite pur con un gennaio più caldo (e tra i più caldi). Stranamente questo evento sembra essere stato assente per almeno 6 o 7 decenni nell'ultimo secolo.

  9. #9
    Vento teso L'avatar di appassionato_meteo
    Data Registrazione
    01/09/14
    Località
    Artegna (UD) 191 mslm
    Messaggi
    1,789
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da AbeteBianco Visualizza Messaggio
    Il febbraio più freddo del nuovo millennio da noi risale al 2003.
    Il 2012 ha fatto l'evento per eccellenza, ma in terza decade ha pasticciato parecchio, in parecchie altre zone è però decisamente davanti.

    Febbraio e marzo sono mesi che nella configurazione giusta possono dare grandi soddisfazioni invernali. Deve fare però l'episodio, perché aumentano le ore di soleggiamento.

    Comunque febbraio è di norma il secondo/terzo mese più freddo dell'anno, al sud il primo?
    Al suolo si, è il secondo/terzo più freddo; in quota (perlomeno dai radiosondaggi di Udine dagli anni '80 in poi) è invece il più rigido, si è preso quasi tutte le ondate di freddo più forti, è stato il migliore 17 volte (contro le dieci di dicembre e le nove di gennaio) mentre è stato solo sei volte il peggiore (contro le 20 di dicembre e le undici di gennaio).
    Per lo ZT le cifre sono simili: febbraio con la media più bassa 17 volte contro le nove di dicembre e le dieci di gennaio, ha avuto la media più alta sei volte contro le 19 di dicembre e le undici di gennaio.
    (se due o più mesi hanno finito a pari merito, ho contato una volta per entrambi).
    Cmq febbraio, dopo l'ottima doppietta 2012-2013, ultimamente si è un pò appannato: è stato il migliore solo nel 2015 per le T, nel 2014 e 15 per lo ZT mentre dicembre è stato di gran lunga il peggiore.
    Discussione che raccoglie medie e statistiche sulle grandezze in quota (principalmente medie ad 850 hPa, quota ZT, geopotenziali a 500 hPa) di Udine:
    http://forum.meteotriveneto.it/showt...tiche-in-quota

  10. #10
    Vento moderato L'avatar di AbeteBianco
    Data Registrazione
    17/07/16
    Località
    Bellinzona (Ticino, Svizzera)
    Età
    19
    Messaggi
    1,119
    Menzionato
    0 Post(s)

    Predefinito Re: Febbraio 2018: anomalie termiche e pluviometriche

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare1952 Visualizza Messaggio
    Febbraio di solito si diivide in 2 parti: dall'1 Feb a San Valentino (14 Feb) e' tipicamente invernale poi la componente astronomica prevale e basta un nulla per essere tiepido. Febbrai piu' secchi: 1980, 1999, 2000 con ZERO mm! Il piu' piovoso il 2014 con 243 mm!!! (contro una sessantina attesi).
    Febbraio piu' nevoso il 1978 con oltre 50 cm!!!
    In realtà Cesare è bastato "un nulla per essere tiepido" anche questo gennaio.

    Inviato dal mio F5321 utilizzando Tapatalk

    Da gennaio 2014 - MIN -9.1°C (28/02/2018) - MAX +37.2°C (22/07/2015)

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •